Benevento, offende Mattarella su Facebook: 46enne denunciato

I carabinieri hanno denunciato un uomo colpevole di aver ingiurato il Capo dello Stato sul proprio profilo personale di Facebook

Un uomo è stato denunciato per avere pubblicato sul proprio profilo Facebook insulti e ingiurie ai danni del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

Gli uomini dell'Arma dei carabinieri hanno denunciato P.M., un uomo di 46 anni residente a Circello, un paesino di 2mila abitanti in provincia di Benevento, e originario della provincia nnell'ambito dell'operazione "alto impatto" volta al contrasto dell'illegalità diffusa nell'ambito dei servizi di controllo del territorio.

Durante un giro di controlli effettuati nel fine settimana in diversi Comuni della Valfortore, nella provincia sannita, è emerso che il 46enne avrebbe usato la propria pagina personale all'interno del social network fondato da Mark Zuckerberg per rivolgersi in modo offensivo al Capo dello Stato.

Per questo i carabinieri della stazione di Colle Sannita lo hanno denunciato per "offese all'onore e al prestigio del Presidente della Repubblica" Sergio Mattarella, ai sensi dell'articolo 278 del codice penale.

Nei Comuni circostanti i militari dell'Arma hanno denunciato diverse altre persone per vari reati quali furto, ricettazione, truffa, minacce, lesioni e percosse. In tutto sono state effettuate dieci denunce, fra cui quella per offese all'onore del Presidente della Repubblica.

Commenti

Gianni11

Lun, 08/10/2018 - 12:37

Che offesa si puo' fare a un traditore della Patria, servo della finanza internazionale e massoneria? I carabinieri non hanno altro da fare? Difendere gli italiani e la loro proprieta' dai criminali stranieri per esempio?

Mario5009

Lun, 08/10/2018 - 12:41

Caro Presidente Mattarella, Lei invece quando pensa di intervenire a difesa della Nazione mentre gli euro-gangster ci insultano quotidianamente? Per Lei solo disprezzo.

Trinky

Lun, 08/10/2018 - 12:58

Però, che bravi i Carabinieri: vi risulta che abbiano denunciato quelli che quotidianamente insultano il ministro dell'interno? Il bello è che ci sono pure parlamentari.... Ma che vadano a fare altro, poi si lamentano se finiscono nelle barzellette!

electric

Lun, 08/10/2018 - 13:05

Oggi in Italia siamo più arretrati dei russi negli anni 50, quando erano controllati dal KGB. Tutta la mia stima è solidarietà al Sig. P. M.

cangurino

Lun, 08/10/2018 - 13:06

avrei bisogno di sapere il peggio che possa essere detto del PdR, per rimanere nell'amito della legalità, per poi pubblicarlo in continuazione. Temo che la risposta dipenda da chi sia il PdR. Fosse uno di cdx, come Cossiga, massima libertà di parola, opinione ed insulto, fosse di sinistra, come tutti gli altri PdR degli ultimi 30 anni, al massimo un "dissento rispettosamente e con ossequio a sua eccellenza illustrissima". Con le europee ci libereremo di gran parte del sinistrume rimasto nei posti di potere, poi attenderemo con calma la fine del settennato.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Lun, 08/10/2018 - 13:58

Giustamente se qualcuno offende qualcun altro è corretto che si agisca contro di lui. Rilevo però che non sempre è così, ricordo che nel tribunale di Milano presenti alcuni giudici un cxxxxxo insultò con epiteti Berlusconi. Gli stessi giudici buttarono gli insulti in burletta ed assolsero l'infame loro simile. Quanto poi a mattarello, le offese sono sempre state perpetrate da questo presunto presidente verso le istituzioni e soprattutto ignorando i risultati di democratiche elezioni. Ma per favore, un po di serietà e coerenza.

accanove

Lun, 08/10/2018 - 14:36

Vorrei sapere quante procedure sono state aperte invece per violazione art.290 CP sotto riportato per ingiurie ad un ministro della repubblica nella fattispecie Matteo Salvini. "Chiunque pubblicamente [266 4] vilipende la Repubblica, le Assemblee legislative o una di queste, ovvero il Governo o la Corte costituzionale o l'ordine giudiziario, è punito con la multa da euro 1.000 a euro 5.000.

agosvac

Lun, 08/10/2018 - 14:37

Sarei curioso di sapere cosa abbia detto di tanto grave questo poveraccio contro Mattarella.Così, tanto per poi sapersi regolare!

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Lun, 08/10/2018 - 14:52

Trinky - 12:58 C'è un articolo del c.p. (il 278) - "ad personam" - che non può essere ignorato dai tutori dell'ordine quando vengono a conoscenza di certi episodi. Una specie di reato che eleva il P.d.R. oltre l'art. 3 della Costituzione a mio avviso. Gli altri politici et similia (Salvini compreso) possono ricorrere alla denuncia per diffamazione in via personale. Discutibile ma le cose, per ora, stanno in questi termini.

fifaus

Lun, 08/10/2018 - 15:07

Ma in Campania non ci sono problemi più serisu cui indagare?

carpa1

Lun, 08/10/2018 - 15:29

Certo che i boiard di stato se la sono confezionata bene la loro "Costituzione ad personam" (e poi ce la stanno a menare da anni con le leggi "ad personam" del Berlusca!).

gbc

Lun, 08/10/2018 - 15:43

Si può dire che non tutto il rispetto possibile non mi dispiacerebbe in fondo avere un presidente diverso?

tonipier

Lun, 08/10/2018 - 16:06

"! scelta accurata...il pi§ forte" " scelta " SCELTA ACCURATA...SCEGLIERE SEMPRE IL PIU' FORTE"

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Lun, 08/10/2018 - 16:06

Non si deve offendere nessuno, neanche un ladro, figurarsi il Mattarella. Invece l'onore del Presidente della Repubblica sarebbe motivato dalla rappresentanza del Popolo Italiano, che non ha. Infatti lo ha messo lì solo il PD.

i-taglianibravagente

Lun, 08/10/2018 - 16:28

Se a Bossi hanno dato un anno e 15 giorni di carcere per aver detto che Napolitano e' TERRONE....chissa' quanto di piu' per aver insultato un capo dello stato.

ESILIATO

Lun, 08/10/2018 - 16:39

Come si fa ad offendere uno con quella faccia.

Ritratto di navajo

navajo

Lun, 08/10/2018 - 16:50

E quanti sono quelli denunciati, negli ultimi 20 anni, per offesa al Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi?

ginobernard

Lun, 08/10/2018 - 16:51

bella l'idea di elezione popolare diretta del Presidente.

caren

Lun, 08/10/2018 - 16:58

Mi associo a tutti i commentatori che scrivono qui. Ed aggiungo che nella nostra mentalità siamo ancora fermi al 1500.

i-taglianibravagente

Lun, 08/10/2018 - 17:53

prima o poi dovra' essere eletto un Presidente della Repubblica vagamente degno di questo di nome....VAGAMENTE.

i-taglianibravagente

Lun, 08/10/2018 - 17:55

ma come si fa ad insultare uno come mattarella?? come si fa a non essere fieri di un Presidente della repubblica italiana come lui....come???

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 08/10/2018 - 23:10

@Anna17 - purtropp oè vero, ma i comunsiti, come al solito , quando gli conviene, fanno sempre orecchie da mercante. la legge è semrpe uguale per tutti, tranne che per loro.

Sabino GALLO

Mar, 09/10/2018 - 00:56

Perr fortuna l'Italia ha i Carabinieri, i più amati difensori degli italiani onesti!La loro stessa divisa è simbolo di sicurezza! Ma tanta stima anche per i finanzieri, per i poliziotti ed altre Forze dell'Ordine Pubblico! Grazie a tutti da un cittadino che ama l'ITALIA, nostra PATRIA! Offendere gli ALTRI più noti Rappresentanti del nostro Paese è sempre riprovevole ! Ma offendere il Presidente della Repubblica è vergognoso e disgustoso! Il Presidente della Repubblica rappresenta tutti gli italiani e la nostra PATRIA ! Non bisogna mai dimenticarlo! In un Paese libero e civile si possono esprimere delle opinioni, ma con razionali argomenti e Buona Educazione. Altrimenti non è "libertà civile"!

ciruzzu

Mar, 09/10/2018 - 01:44

Offendere è sempre sbagliati se non si è offesi,ma pretendere che tutti abbiano kuna buona considerazione di Mattarella è pazzia.La cosa giusta era che fosse un presidente ad interim fino a nuove elezioni che avrebbero dovuto essere al massimo dopo sei mesi dalla caduta di Berlusconi, in modo di avere un vero presidente eletto dai parlamentari espressi dal voto dei cittadini. Percio' da parte mia we credo di vari milioni di Italiani,, non si pretenda lo chiamino o lo considerino il loro presidente

GPTalamo

Mar, 09/10/2018 - 02:50

Perche' Mattarella puo' insultare gli italiani, e gli italiani non possono insultare Mattarella?