Bimbi "schedati" a scuola: è scontro tra Italia e Gb

Continua a far discutere il questionario per l'iscirizione a scuola in Gran Bretagna che classifica gli italiani come "Italian Neapoletan" e "Italian Sicilian"

Continua a far discutere il questionario per l'iscirizione a scuola in Gran Bretagna che classifica gli italiani come "Italian Neapoletan" e "Italian Sicilian". La classificazione per i figli degli emigrati italiani ha creato un vero e proprio caso diplomatico che ha allertato anche la nostra ambasciata a Londra. E così l'ambasciatore Pasquale Terracciano ha rivolto una nopta verbale per avere chiarimenti dalle autorità britanniche su quanto accaduto in alcune scuole dell'Inghilterra e del Galles. La diplomazia italiana avrebbe chiesto a Londra, come riporta ilCorriere, di rimuovere quel marchio che di fatto invita i genitoir a specificare l'etnia e la prima lingua dei bambini. Nella nota a verbale inviata al ministero degli Esteri britannico, la nostra Ambasciata coglie l’occasione per ricordare "che l’Italia è diventata un paese unificato il 17 marzo 1861".

Per il momento l'ambasciatore italiano non riscontra una "discriminazione attiva" nella documentazione per le iscirizioni scolastiche. Il presunto "errore" viene attribuito forse ad una scarsa consocenza della nostra storia in Gran Bretagna e da qui ne deriva il tremendo scivolone sui documenti scolastici. Il Foreign Office dopo aver ricevuto la protesta ufficiale da parte dell'ambasciatore ha deplorato l'accaduto" ed assicurando "un intervento perché vengano subito rimosse queste categorizzazioni non giustificate e non giustificabili".
Il Foreign Office ha tra l'altro fatto sapere che "verificherà per quale motivo, in pochi e isolati distretti scolastici, siano state introdotte queste categorizzazioni, che peraltro non avevano alcuna
volontà discriminatoria, ma semplicemente miravano all'accertamento di qualche ulteriore difficoltà linguistica per i bambini da inserire nel sistema scolastico inglese e gallese".

Commenti

Trentinowalsche

Mer, 12/10/2016 - 10:25

Bah, che volete, gli inglesi sono i depositari della scienza antropologica e conoscono bene le differenze etniche. Sanno bene che l'unità politica è formale e maschera realtà differenti e sostanziali...

Gibulca

Mer, 12/10/2016 - 11:00

Evidentemente anche nel Regno Unito hanno capito che ci sono almeno 2 o 3 tipi di Italia. Invece che preoccuparmi di questa differenziazione mi preoccuperei del fatto che - guarda caso - le scuole di Sicilia e Campania sono qualitativamente le peggiori dell'Occidente, come ha detto l'Ocse. Questo è il succo del problema non l'apparente discriminazione fattta oltremanica.

Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Mer, 12/10/2016 - 11:07

Gli Inglesi furono i principali responsabili della caduta del Regno Delle Due Sicilie e dell'avvento del più grande criminale di guerra che l'Italia intera abbia avuto, tale Giuseppe Garibaldi. Certo che gli abitanti della: "Perfida Albione" hanno proprio la memoria corta.?E' molto triste vedere che per molti ignoranti storici e rinnegati essere Siciliani e Napoletani venga considerato discriminatorio, QUANDO E' INVECE MOTIVO D'ORGOGLIO .

chebarba

Mer, 12/10/2016 - 11:14

ringraziamo tutti i radicalchic sinistridi pseudo intellettuali che da anni tirano fango su questo paese all'estero , l'italia non è più ridicolo di altri non ha più criminalità di altri anche le banali cronache estere lo dimostrano ma siamo molto bravi a rovinarci con le nostre mani nell'immagine che forniamo di noi l'inghilterra farebbe bene a preoccuparsi delle proprie piaghe sociali che son tante specie nei sobborghi a etnie islamiste

Giulio42

Mer, 12/10/2016 - 11:38

Non credo che negare le differenze sia offensivo ma realistico. L'unificazione del 1861, non ha cambiato le differenze esistenti tra nord, centro, e sud.

gneo58

Mer, 12/10/2016 - 12:19

sinceramente mi sento per mentalita', abitudini ecc ecc piu' vicino ad un Austriaco o ad uno Svizzero che a un Napoletano o un Siciliano e poi siamo sinceri, quando in televisione mandano in onda certe interviste al meridione e ci devono mettere i sottotitoli perche' non si capisce cosa dicono.......

the_wanderer

Mer, 12/10/2016 - 12:26

hanno perfettamente ragione, l'italia non esiste, è solo un arlecchinata di popoli che non hanno nulla in comune...sarebbe meglio dividerla. Aver unito l'italia è come se avessero unito la Norvegia con il Marocco, una cosa allucinante.

chebarba

Mer, 12/10/2016 - 12:36

PICCOLI PICCOLI DI CERVELLO E I CINESI (PER NON PARLARE DI TUTTO IL MEDIO ED ESTREMO ORIENTE) CON LA QUANTITà DI DIALETTI CHE PARLANO (SENZA CONOSCERE IL CINESE9 COME INTENDONO SCHEDARLI?

Ritratto di Gelsyred

Gelsyred

Mer, 12/10/2016 - 13:19

Gli inglesi hanno perfettamente ragione. Le differenze culturali in iItalia sono assolute. Wanderer e gneo hanno ragione.

Ritratto di d-m-p

d-m-p

Mer, 12/10/2016 - 13:34

RIDICOLI E IGNORANTI.

Ritratto di d-m-p

d-m-p

Mer, 12/10/2016 - 13:34

ridicoli e ignoranti........

Malacappa

Mer, 12/10/2016 - 13:43

Bhe cosa c'e' di strano,i napoletani dicono che sono tali prima di essere italiani i siciliani pure di che si lamentano.

Ritratto di elkid

elkid

Mer, 12/10/2016 - 13:44

----anche gli inglesi si sono accorti che gli studenti campani e siciliani sono più intelligenti e preparati degli altri-----in italia questo è un fatto notorio---per quelli che non sono al corrente di ciò---googolare a piacere---hasta

Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Mer, 12/10/2016 - 14:07

"Caro" gneo58, spero che tu abbia vissuto, sentendoti come a casa tua, in Austria o in Svizzera, perché se così non fosse posso dirti con schiettezza che questa "affinità" verso i popoli nordici è FITTIZIA, frutto del tuo amore non corrisposto, verso i popoli teutonici. Ma che sbadato sono, scusa...ti ho scritto in italiano senza sottotitoli....riesci lo stesso a capire ???

Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Mer, 12/10/2016 - 14:09

chebarba 11.14 ...direct hit !!!! Lei ha centrato in pieno il bersaglio!!!

Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Mer, 12/10/2016 - 14:35

ELKID....13 44 !!!!!! 100% d'accordo con te !!!!!!!!!!! hasta siempre!!!

martinsvensk

Mer, 12/10/2016 - 14:37

Lei Gneo si sente più vicino ad Austriaci, Svizzeri ecc. Il problema è se Austriaci, Svizzeri ecc si sentano più vicini a lei, cosa che non credo. Comunque finché l'Italia continuerà a genuflettersi davanti all'Europa che poi sono i popoli germanici, sarà sempre da questi trattata a pesci in faccia. E la stessa cosa avviene con i clandestini che invadono il Belpaese che avvertendo l'intrinseca debolezza dei suoi abitanti, si comportano di conseguenza cioè in un modo che mai userebbero in altri paesi.

Rotohorsy

Mer, 12/10/2016 - 14:45

Agli Inglesi non li fai fessi con una unità d'Italia farlocca o tacendo sulle sacche di criminalità in alcune aree dello stivale. Ovviamente le scuse sono scuse diplomatiche, è normale.

killkoms

Mer, 12/10/2016 - 15:00

noi italiani abbiamo avuto (purtroppo) delle leggi razziste in un periodo dittatoriale,gli inglesi,che hanno una valida costituzione che però non è scritta,non avevano bisogno di leggi razziali,perché un certo razziskmo ce lo hanno sempre avuto nel dna! anzi,una legge razzista ce l'hanno ,quella che preclude ad un cattolico di essere re d'inghilterra..!

Ritratto di Blent

Blent

Mer, 12/10/2016 - 15:08

Sono semplicemente meno ipocriti e più' pratici di noi italiani

Ritratto di Blent

Blent

Mer, 12/10/2016 - 15:12

Abbiamo lo stesso passaporto ma culture distanti anni luce. giusto specificare

cabass

Mer, 12/10/2016 - 15:19

Svizzeri e austriaci sentano quello che gli pare, non me ne può fregare di meno. Per noi Lombardi loro sono stranieri tanto quanto lo siete voi "Neapolitan Italians" e "Sicilian Italians". Né più, né meno.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mer, 12/10/2016 - 15:31

#gneo58. LEI; HA RAGIONE CHE NON CAPISCE LE LINGUE DEL SUD! INFATTI LA GENTE COME LEI HA BISOGNO DI UN INTERPRETE PER CAPIRE COSA VUOL DIRE Ó SOLE MIO! Ó SURDATO INNAMURATO! TORNA A SURRIENTO! É ANCHE LA PAROLA PIZZA É PER LEI UN LIBRO CON 7 SIGILLI! CERTO CHE LEI NON CAPIRA MAI IL NAPOLETANO OPPURE IL SICILIANO! MA IN COMPENSO LEI CAPISCE MEGLIO IL BERGAMASCO OPPURE IL FRIULANO LINGUE INTERNAZIONALI PARAGONABILI ALL;INGLESE OPPURE AL FRANCESE! PECCATO SOLO CHE LA MIA LINGUA IL NAPOLETANO VIENE CAPITA ANCHE IN RUSSIA PER NON PARLARE DEGLI USA DOVE ELVIS PRESLEY CON "Ó SOLE MIO" IN INGLESE É STATO LA CANZONE PIU FAMOSA DI LUI É CHE E RIMASTA PIU A LUNGO QUOTATA NELLA HIT PARADE AMERICANA!É IO MI SCUSO ANCHE CHE LA PIZZA NAPOLETANA É PIU FAMOSA DELLA POLENTA BERGAMASCA! MA LEI SÁ CHE ALLA GENTE PIACE PIU LA PIZZA CHE LA SCHIFOSA POLENTA!.

il_viaggiatore

Mer, 12/10/2016 - 15:41

@gneo : Fai bene a sentirti vicino ad un austriaco o ad uno svizzero, visto che l'italiano ti è ignoto. Innanzitutto "cosa" non è pronome ("che" e "che cosa" lo sono) e nelle frasi dubitative è necessario il congiuntivo. Infine i puntini sospensivi devono essere solo tre e solo per buoni motivi, non semplicemente perché non si sa che scrivere. Quindi l'ultima tua frase dovrebbe essere "ci devono mettere i sottotitoli perche' non si capisce CHE DICANO......." Detto questo, vediamo come vai in tedesco, in italiano ti rimanderei.

osco-

Mer, 12/10/2016 - 15:55

a me sta benissimo, con i polentoni falsi ed imbroglioni non voglio avere a che fare.

giovauriem

Mer, 12/10/2016 - 15:55

certo noi del sud abbiamo una cultura diversa da quelli del nord (e monomale) la nostra ci viene dai greci la vostra se non vado errato viene dai lanzichenecchi , che erano dei barbari germanici , ecco l'affinità che avete con il nord europa .

Ritratto di abdùllàllà.

abdùllàllà.

Mer, 12/10/2016 - 16:14

"l’itaglia è diventata un paese unificato il 17 marzo 1861", un grazie all'ambasciatore terracciano per averci regalato un sorriso, se vuole venga a raccontarle a Zelig

the_wanderer

Mer, 12/10/2016 - 16:17

@elkid: È evidente che la classifica dei voti delle regioni non rispecchia la realtà, altrimenti il Sud eccellerebbe in tutto e così non è. MI fornisca una spiegazione scientifica su com'è stata effetuata questa analisi statistica, sono uno statistico e capirei facilmente la sua validità anche se so' già darmi una risposta.... @pasquale.esposito: che bello vedere persone ingenue come lei, mi fa tenerezza.

VittorioMar

Mer, 12/10/2016 - 16:31

...quanto ci vorrebbero copiare!!..ma non possono sono troppo "INGENUI"!!

Ritratto di lacedemone

lacedemone

Mer, 12/10/2016 - 16:35

Gli inglesi suddividono gli italiani fin dall'inizio, i padani saranno utilizzati come bestie da soma, i meridionali nella classe dirigente.

Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Mer, 12/10/2016 - 16:41

Volevo raccomandare ai settentrionali, così ansiosi di porre dei distinguo con noi meridionali, di lucidare le loro alabarde e spolverare le loro spingarde, avute in lascito dai loro avi, soldati delle orde dell'oppressore piemontese, per montare di guardia ai loro pollai che presto saranno messe al sacco delle boldriniane risorse.Esorto i suddetti di rivolgersi ai loro amici Lanzichenecchi, oppure ai Visigoti , in caso di necessità .

schiacciarayban

Mer, 12/10/2016 - 16:42

Gli Inglesi hanno ragione, un conto è una valutazione di una scuola in Sicilia, altro è una valutazione di una scuola di Milano o Torino. Com'è che tutti in Sicilia si laureano con 110, sono tutti dei geni i Siciliani?

fj

Mer, 12/10/2016 - 16:43

Gli inglesi quando parlano italiano fanno un po' ridere. Lo stesso quando gli italiani in generale parlano inglese. Ma i meridionali quando parlano inglese sono addirittura assurdi. Non si capisce niente. Sono capaci di storpiare la lingua in maniera incredibile. Percio' in quelle scuole inglesi fanno bene a catalogarti. Cosi' sanno a chi fornire l'insegnante di sostegno. Io aggiungo che... uno non basta.

carpa1

Mer, 12/10/2016 - 16:50

Perchè ogniqualvolta si ripropongono certi paragoni ci deve sempre essere qualcuno che finge di non vedere la realtà? Un ambasciatore che ha il coraggio di ricordarci l'unità d'Italia risalente al 1861! Ma gli è mai capitato di girare l'Italia di oggi fosse pure per ragioni di lavoro o turismo? Le vede le differenze oppure, pur di non doverle notare, si copre gli occhi e si tura le orecchie?

Geom.Calboni

Mer, 12/10/2016 - 16:54

Meno male che qualcuno all'estero conosce le differenze "etniche/culturali" italiane e non ci identifica tutti come "italiani = pizza spaghetti e mandolino" o Don Vito Corleone... basta ipocrisie!

Ritratto di lacedemone

lacedemone

Mer, 12/10/2016 - 16:59

Ho molti amici inglesi, i quali mi dicono che tanto stimano i meridionali come uomini duri e virili, quanto disprezzano i settentrionali, considerandoli servili ed effemminati.

Ritratto di elkid

elkid

Mer, 12/10/2016 - 17:11

----andate a vedere come è formato il corpo docenti in italia e vedrete che gli insegnanti di ogni ordine e grado sono quasi tutti meridionali----la spiegazione è anche sociologica --i settentrionali non sono più deficienti---il fatto è che finite le scuole dell'obbligo il ragazzo settentrionale che non vuole più studiare trova più facilmente lavoro nella fabbrichetta di turno---nel meridione dove il lavoro scarseggia --i ragazzi piuttosto che stare con le mani in mano continuano a studiare---risultato --molti più laureati meridionali senza soldini in tasca--e molti più tamarri alla salvini al nord--scemotti ma con le tasche piene

VittorioMar

Mer, 12/10/2016 - 17:14

...come siamo pronti a difendere la nostra "ITALIANITA'"!!..e qualcuno asserisce che l'ITALIA E' STATA UNITA:NON VI SOVVIENE QUALCHE DUBBIO??

brunog

Mer, 12/10/2016 - 17:14

In Canada mi chiedono sempre se sei del Nord o del Sud. Il mio luogo di nascita e' piu' vicino a Monaco di Baviera e Vienna che a Roma. Gli inglesi constatano un dato di fatto.

Ritratto di ateius

ateius

Mer, 12/10/2016 - 17:16

Ma quali scuse..! ogni paese è libero di decidere chi entra e chi non entra nel loro territorio.. fare distinzioni escludere chi non è gradito.. e stendere tappeti rossi.- la popolazione decide tutto ciò attraverso libere elezioni. è la Democrazia.. e là funziona..! non come qui dove entrano cani e porci... e ci si impone pure con la forza di essere solidali ed accoglienti.

Ritratto di Nordici o Sudici

Nordici o Sudici

Mer, 12/10/2016 - 17:34

La naturale forza delle cose supera sempre l'ipocrisia.

Ritratto di lacedemone

lacedemone

Mer, 12/10/2016 - 17:35

I padani presentano tutti i tipici sentimenti e comportamenti dei servi: indignazione, rancore e recriminazione. Leggere ciò che scrivete mi dona il sottile piacere del disprezzo.

orso bruno

Mer, 12/10/2016 - 17:38

XGiovauriem. Lasciamo stare le glorie passate. Diceva Voltaire:" Coloro che si vantano dei propri antenati mi ricordano le patate :infatti il meglio di loro è sotto terra." Parliamo allora del presente e cioè della mafia,della n'drangheta e della camorra.Questo è ciò di cui potete vantarvi (?) oggi !

martinsvensk

Mer, 12/10/2016 - 17:50

L'Italia sempre più divisa, dove Sud e Nord si sentono migliori uno dell'altro. Ma non capite o stolti, che così fate il gioco degli invasori che si mangeranno l'Italia tra pochi anni facendo già adesso il loro comodo senza alcun rispetto verso la polizia e lo stato Italiano. Le differenze esistono come esistono in altri paesi ma gli Italiani o si salvano tutti insieme o diventeranno un'appendice dell'Africa. Non è un caso che resistono alle invasioni solo i popoli che hanno una forte identità e cultura.Non sono gli altri Italiani i vostri nemici ma chi arriva e si fa mantenere, spaccia,fa violenze agli anziani e ruba.

petra

Mer, 12/10/2016 - 17:57

#il viaggiatore "......Non si capisce CHE DICANO"? Ma che stai a dì?

petra

Mer, 12/10/2016 - 18:06

Et voilà, scatta l'orgolio sudico, pizza, mandolino, o' sole mio. Io dico soltanto che a Londra ho visto scolaresche, tutte belle in divisa grigia con tanto di cravattino, sia maschi che femmine, raggruppati per nazionalità, ovvero stranieri da una parte, inglesi dall'altra.

moshe

Mer, 12/10/2016 - 18:09

COSA C'è DI STRANO, ANCHE LORO HANNO CAPITO QUALE è LA DIFFERENZA TRA IL NORD ED IL SUD DELL'ITALIA !

schiacciarayban

Mer, 12/10/2016 - 18:12

Scusate ma bando alle ciance, è un caso che il nord funziona e il sud no? E' un caso che da tre anni Milano attrae più turisti di Roma (che sicuramente è molto più bella)? Fatevene una ragione, nord e sud sono diversi, non dico chi sia meglio o peggio, ma sono diversi. E questo lo sanno tutti, in Europa e nel mondo, perchè l'Inghilterra non dovrebbe saperlo?

giovauriem

Mer, 12/10/2016 - 18:13

orso bruno , io parlavo di cultura di un popolo , capisco bene che lei non sa di cosa sto parlando e per cio le spiego che la cultura non è gloria del passato ma è la storia dell'uomo di sempre , voltaire diceva anche "chiedete al rospo cosa sia la bellezza e vi rispondera che è la femmina del rospo" questa le calza molto bene a lei e la sua incultura , mafia , camorra e 'ndrangheta oggi è più cosa vostra che nostra .

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 12/10/2016 - 18:25

martinsvensk condivido al 1000%

Zizzigo

Mer, 12/10/2016 - 18:55

Interessante leggere la fioritura degli incazzati sostenitori della propria singolare superiorità culturale eccetera, da nord a sud... tutti dimentichi che, in tutto il mondo, le diverse latitudini di vita, i diversi climi, la diversa storia, impongono diversità culturali, di razza e via discorrendo.

lorenzovan

Mer, 12/10/2016 - 18:58

eccoli la'...gia' ristanno a litigare tra nordisti sudisti e su chi ce l'ha piu' duro....dimenticato renzi..la bolfdrini..napolitano...gli emigranti...lololol..effatela finita sembrate bambini dell'asilo "mariuccia e bimbi d'oro"

peter46

Mer, 12/10/2016 - 19:09

elkid...d'accordo al 200%...Certo ad un ...Gibulca chi...come si fa a spiegare che nel 2000 e dispari una ragazza(Carmensissi di nome)di Calabria vinse a 16(sedici)anni un concorso dell'Europa unita e fu tenuta a Strasburgo per collaborare alla 'scrittura della carta dei diritti' degli Europei,poi votata da tutti i governi compreso(e maledizione a Fini che contribuì a portare in parlamento tutti quelli che ancora propagandano le loro stesse 'sporche' idee e che nessun altro altrimenti se li sarebbe 'acchiappato')quello italiano e che fu eletta portavoce dei consigli regionali di Puglia(e passi),Trentino(ma dai!),Friuli(ma dai!)e...Veneto,ca...volo.Certo tutti gli altri analfabeti che ci vuol fare,purtroppo non hanno avuto la fortuna di poter frequentare di quella scuola 'bosina' da cui neanche il Renzo(mano lesta)è 'uscito' però...laureato.Per non parlare di tutti quei licei del sud risultati,non tutti gli anni certamente,fra le prime scuole d'Europa.(1)segue,forse.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di rapax

rapax

Mer, 12/10/2016 - 19:35

ma quali inglesi? gallesi, angli, sassoni, scotti..

peter46

Mer, 12/10/2016 - 19:36

fj...solo una domanda:ma tu sei pensionato,pensionabile o ancora così lunga l'attesa?Scusa se è fuori tema.

ennio78

Mer, 12/10/2016 - 19:43

"Presunto errore".. non vedo l'errore anzi.. basta guardare un paio di interviste alla TV delle persone da Nord a Sud ed e'palese che da 150 anni abbiamo l'Italia ma non ancora gli Italiani, e parlo anche delle generazioni più' giovani. Forse tra altri 150 anni.. ma forse allora anche l'Italiano non sara' più' molto in voga.. purtroppo.

dot-benito

Mer, 12/10/2016 - 19:44

dove sta il problema io che ho lavorato in germania alla fine degli anni ottanta come arrivavo in cantiere mi chiedevano subito di dove ero rispondevo del Friuli e andava tutto bene

Trentinowalsche

Mer, 12/10/2016 - 19:56

Bah, che volete, noi settentrionali, per storia, civiltà e virtù morali, abbiamo le capacità di autogoverno. Con uno Stato autonomo del nord avremmo maggiore onorabilità all'estero e conteremmo certo di più in Europa. Potremmo anche, autonomamente, aiutare e sostenere, per quel che può servire, le popolazioni meridionali dando loro qualche elemento di aiuto economico ed istruzione generale.

peter46

Mer, 12/10/2016 - 20:01

orsobruno...datti 'na calmata...Sei ancora alla mafia e 'ndrangheta e camorra a sud?E che ci stanno a fare a sud:niente cassa del mezzogiorno,niente lavori,il residuo fiscale del nord passa prima dalla politica per essere poi dirottato...a nord,dove bene o male,'lavori continuano',il mose continua,l'expo è ancora da 'decifrare'.Son tornati a casa.Era stato fatto uscire dal carcere colui che doveva consegnare il Mezzogiorno al 'regno di Sardegna(neanche la dignità reale avevano quei francopiemontesi),o sì?)Ecco il mafioso,e massone,scese con i suoi mille simili(e con la camicia rossa,anche)e...'imbarbarì' quelle terre che stavano per fare il c.-.. agli inglesi,nel commercio,nella marina e nel traffico con tutti i paesi del mondo.Ed ora son tornati a casa...e stanno dando lavoro,prendono lavori,finanziano:ve li abbiamo,anche scolasticamente per entrare nella finanza fra l'altro,certamente...'imparati',e bene,se 'nord avanza',o no?

Ritratto di bracco

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Azo

Anonimo (non verificato)

peter46

Mer, 12/10/2016 - 20:41

elkid...(2)...stanno anche a dare degl'ignoranti ai loro figli,ca...volo.Fino a 'domani'hanno continuato a 'incazzarsi' per i troppi insegnanti meridionali,anche se dei loro c'era una così minima quantità che tutta 'lattai' avrebbero altrimenti fatto 'imparata' la 'prole'.Perchè o li hanno 'imparati' e bene,anche se 'meridionali' o li hanno tutti 'scemi' culturalmente,se c'è la logica,o no?Diciamoci la verità...senza 'il meridionale' chi cavolo gli avrebbe 'imparato''a quei nordici'come 'far fruttare i diamanti'?Chi cavolo avrebbe potuto togliere le castagne dal fuoco(e tanto più anche),giudiziariamente a lega(partito del nord) (avv.calabrese),Berlusconi(nord)(Taormina e poi Previti),chi portava Salvini(nord)in Russia,chi...questi ancora non hanno compreso che ne hanno combinate così tante che...gli rimane solo da mettere la testa sotto la sabbia...per non sentire,non vedere e non parlare:come i mafiosi,appunto.(2).

peter46

Mer, 12/10/2016 - 20:47

Elkid...mi ero dimenticato...hanno ufficiosamente chiesto scusa,gl'inglesi,e assicurato che avrebero preso 'provvedimenti' in attesa dell'arrivo ufficiale e certificato con la posta prioritaria.Sarebbe successo,NELLA STESSA GIORNATA,con un eventuale governo berlusconian-leghista?

bobots1

Mer, 12/10/2016 - 21:08

Ma perchè si scusano...hanno ragione a distinguere!

bobots1

Mer, 12/10/2016 - 21:11

@elkid: ah ah , ma tu centri sempre il problema. Contento tu, noi sicuramente ti lasciamo volentieri in meridione...senza nemmeno un po' di invidia.

peter46

Mer, 12/10/2016 - 21:34

lorenzo(caro)van(iere)...perchè 'emigrato'...potresti rispondere da non interessato e super partes(ma quando mai?)ad una semplice domanda proprio sui temi che hai ricordato alle 18:58?Ed a giro...si accettano commenti..."Quale sarebbe stato il comportamento di un 'eventuale' governo fi-lega-fdi (ed 'attacca' a trenino chiunque altro vuoi) su Migranti,Europa dal 2014 in avanti...e lasciamo perdere il resto.Tirare fuori le p... e rispondere.

carlottacharlie

Mer, 12/10/2016 - 21:41

Giusto chiedere, sappiamo come funzionano quelle regioni d'Italia.

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Mer, 12/10/2016 - 21:43

DA OGGI IN PI A TUTTI I SELVAGGI SUDDITI INGELSI (SUDDITI OSSAI BACIANO ANCORA IL CULO A SUA MAESTA' CHE E' TALE SOLO PER DIRITTO DI NASCITA UN'ABERRAZIONE GIURIDICA PER UNO STATO MODERNOE DEMOCRATICO) RISPONDERA' SOLO IN NAPOLETANO E SICILIANO E SE NON CAPISCONO SEMPRE CON TALE IDIOPMA MANDO A FARE IN CULO LORO E SUA MAESTA DE STO CA....

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Mer, 12/10/2016 - 21:44

@ Giulio42 CHE MxxxxxA C'ENTRA QUESTO CON LA SHEDATURA FATTA DAI CxxxxxxI INGLESI ??

Ritratto di robocop2000

Anonimo (non verificato)

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Mer, 12/10/2016 - 21:47

@ the_wanderer SI VERGONI, RESTITUISCA IL PASSAPORTO E SI LEVI DALLE PALLE !! E SI FACCIA UNA LOBOTOMIA !!

Ritratto di robocop2000

Anonimo (non verificato)

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Mer, 12/10/2016 - 21:49

@ Malacappa LEI NON HA CAPITO UNA BEATA MINKIA. QUI E' STATA INSULTATA L'ITALIA INTERA ! RIFLETTA PRIMA DI SPARARE MINKIATE !

Ritratto di robocop2000

Anonimo (non verificato)

Ritratto di jasper

jasper

Mer, 12/10/2016 - 21:55

Ma come i nostri Siciliani ci tengono tanto a dire che sono Siciliani e non Italiani e poi appena a Londra li classificano non ci stanno e vogliono essere considerati Italiani tout court. Ma che suscettibili: Manco li avessero chiamati Terroni.

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Mer, 12/10/2016 - 21:57

@ pasquale.esposito TI ESPRIMO LA MIA SOLIDARIETA' A TE ED A TUTTI GLI ITALIANI ALL'ESTERO. SO KE VIVI IN MEZZO AI KRUKKI. CHE TRISTEZZA VEDERE CHE DOPO TANTI SECOLI (MA SEMPRE E SOLO PER COLPA DEL LERCIUME COMUNISTA) GLI ITALIANI NON HANNO PIU' NEMMENO UNA BRICIOLA DI ORGOGLIO E DI IDENTITA' NAZIONALE. QUESTI ATTEGGIAMENTI AUTOLESIONISTICI E STUPIDAMENTE RAZZISTI DISONORANO LA MEMORIA DI GOFFREDO MAMELI, GARIBALDI, CATTAENO, PISACANE MAZZINI CAVOUR E TUTTI I GRANDI EROI DEL RISORGIMENTO !! SE QUESTI COLGIONI FOSSERO VISSUTI SOTTO IL TALLONE AUSTRIACO E AVESSERO SPERIMENTATO LA CAREZZE DI QUELLA CAROGNA SANGUINARIA DI RADETSKY OGGI NON PARLEREBBERO COSI; ESSI MI SUSCITANO PENA E COMPASSIONE MA ANCHE UN TANTINELLO SCHIFO !

rokko

Mer, 12/10/2016 - 21:58

Bah non so se sono più rincoglioniti gli inglesi che tra brexit prima e minchiate post brexit dopo, come questa dell'articolo, si stannno giocando una buona fetta di crescita economica futura, o sono più rincoglioniti alcuni lettori di questo giornale che evidentemente pensano che campani e siciliani siano diversi dagli altri italiani. Un bel dilemma

Ritratto di jasper

jasper

Mer, 12/10/2016 - 21:59

Come mai i Siciliani e i Napoletani si offendo se vengono chiamati così? Dovrebbero andarne fieri oppure si vergognano? I Toscani, i Lombardi non si offendo affatto ad essere chiamati Toscani o Lombardi in tutto il Mondo.

ziobeppe1951

Mer, 12/10/2016 - 22:01

In meridione, o fanno i fankazzisti statali,o vivono di sussidi statali pagati da pantalone, oppure "dipendenti" della mafia.Certo anche al nord ci sono i mafiosi...toninolocascio, vincenzolomuscio, pascqualefungiazza

Ritratto di elkid

elkid

Mer, 12/10/2016 - 22:24

-------bobots1-----le nostre triadi (le chiamo così mediando un termine asiatico) delle quali non siamo certo fieri e ne faremmo volentieri a meno--hanno una caratteristica peculiare e cioè quella di direzionare come segugi i propri tartufi "ubi pecuniam laborat"---non credo pertanto che ci sia una città di rilievo del nord italia che non abbia uomini d'onore infiltrati nei progetti di piani regolatori delle rispettive amministrazioni comunali---così come non credo che ci siano molti esercenti e negozi commerciali che siano esenti dal pagamento di "tasse" occulte che garantiscono il quieto vivere---dunque bene fai a non essere invidioso--perchè non ce n'è motivo alcuno---credimi--

martinsvensk

Mer, 12/10/2016 - 22:26

Il sogno di molti italiani del Nord (non certo il mio anche se sono del Nord) poter affermare con il petto gonfio di fierezza che il proprio luogo natale è più vicino a Monaco e a Vienna che a Roma (sic!) o anche strappare ai germanici un sorriso, un cenno di simpatia o un accenno al fatto che loro sono meno italiani degli altri. DOMANDA Ha un futuro un popolo così? RISPOSTA: NO. DOMANDA si merita questo popolo il trattamento che riceve da stranieri ricchi e poveri? RISPOSTA: SI

Tuthankamon

Mer, 12/10/2016 - 22:33

Più o meno è come se noi volessimo sapere da un "Britannico" se è scozzese, irlandese o gallese! Ci prenderemmo un sonoro vaf....

lorenzovan

Mer, 12/10/2016 - 23:02

peter46...tu fai il bidello nell'asilo mariuccia vero'? per partorire certi post...devi avere parecchio tempo libero...ed essere rintronato dai campanelli d'entrada e uscita....

bobots1

Mer, 12/10/2016 - 23:51

@Elkid. E per questo motivo sei orgoglioso della tua meridionalità...miserrimo!

peter46

Gio, 13/10/2016 - 00:08

lorenzovan...non ti chiedo neanche quali? che tanto non me ne può fregar di meno...però t'avevo,gentilmente,chiamato in causa perchè sembravi,sembravi oh!,l'unico in 'fase neutra' sul tema in questione.E te lo avevo anche confermato...'non interessato' e 'super partes':vuoi dire che mi sono sbagliato nel giudizio.A volte anche ai 'migliori' può capitare,o no?NB:disoccupato per 'volontà'...che bidello e bidello del ca...volo,se anche nda a mariuccia si lavora e...'quando mai i 'terroni' lavorano'?

rokko

Gio, 13/10/2016 - 07:03

jasper non hai capito nulla , anzi più probabilmente non hai nemmeno letto

rokko

Gio, 13/10/2016 - 07:06

ziobeppe1951 sì e poi ci sono i ziobeppe1951, non classificabilo in nessuna categoria conosciuta

Ritratto di Azo

Azo

Gio, 13/10/2016 - 07:24

Non capisco il perchè, che non venga publicato il mio scritto, sulla vergogna che hò verso i dirigenti governativi che hanno lasciato emigrare e tutt`ora lo fanno, nostri connazzionali che si comportano ne più ne meno o peggio di coloro che giornalmente approdano nel meridione e nelle isole!!! SAPETE DIRMI IL PERCHÈ CHE GLI ITALIANI SONO CONOSCIUTI COME MAFIOSI CORROTTI E MANGIA-SPAGHETTI???

lfalzoni

Gio, 13/10/2016 - 07:55

@ UnoNessunoCentomila: mi riferisco al commento di gneo58 di ieri. Mi spiace, ma gneo58 ha ragione. Io sono originario della provincia di Pavia e in Austria ci vivo da due anni (in Carinzia, precisamente), e le assicuro che, anche se non propriamente a casa, qui mi sento perfettamente integrato (a differenza delle "risorse" che arrivano da noi, io la lingua almeno l´ho imparata). E aggiungo, anche se non le fara´ piacere, che qui, quando incontri un austriaco e dici che sei italiano, la prima cosa che chiedono e´ "di quale parte dell´Italia?". E quando rispondo "Lombardia" si rilassano subito... altro che balle. Saluti.

linoalo1

Gio, 13/10/2016 - 08:06

Invece di protestare al buio,cercate chi è stato,perché e quando è nata questa distinzione!!!Probabilmente,quando è nata,c'era anche un Motivo Logico!!!!

Ritratto di pedralb

pedralb

Gio, 13/10/2016 - 08:24

@elkid....l' idiozia non merita replica!

osco-

Gio, 13/10/2016 - 08:27

per i Greci l'Italia era il territorio della penisola tra la Campania e la punta della Calabria, quel territorio che divenne poi la Megale Ellas (Magna Grecia) ed abitata anche dai popoli italici che ingrossavano le legioni romane alla conquista del mondo. Del nord italia non si aveva cognizione, terre selvagge insalubri abitate da selvaggi pericolosi. Dopo 2000 anni è cambiato poco-

Ritratto di jasper

jasper

Gio, 13/10/2016 - 09:13

Certo che essere siciliani o napoletani pesa, eccome che pesa.

peter46

Gio, 13/10/2016 - 10:12

jasper...9:13...e chi ti ha imposto di 'caricarteli' sulle spalle?Uno si ferma...fa i conti dare-avere...e porta i c...osiddetti da un'altra parte:più semplice di così.NB:e si potrebbero così sostituire i giovani di cui si parla nell'articolo e magari portare i c....cosiddetti in austria,cme piace a tanti,per non dover essere a contatto con i 'pendoli africani' a Calais e vedersi impedito il traghettamento,anche se ormai 'i nglisi' hanno già chiesto scusa,perchè piaccia o non piaccia,non c'è berlusconi-lega che tenga...al governo:scuse e provvedimenti nello stesso giorno...d'attacco.NB:Almeno 'una' bisogna riconoscergliela a sto governo,o no?

Gibulca

Gio, 13/10/2016 - 11:00

Posto che gli inglesi sono più furbi di noi e hanno cpaito che gli scolari di Campania e Sicilia sono i più scarsi, vorrei capire quale sia il motivo di orgoglio per cui "uno nessuno centomila" si vanta di essere meridionale. Posto che il luogo di nascita non è merito di nessuno, vorrei ricordargli ci sarebbe da vergognarsi - se mai - di provenire da una di queste regioni. Non tanto per un motivo di nascita quanto pe ril fatto di aver esportato la mafia in tutto il mondo infangando il nome dell'italia e per rappresentare una palla al piede verso il Paese visto che stiamo parlando di regioni mantenute de facto dal resto del paese e dalla Padania in particolare. I numero, caro mio, non mentono. Bravi inglesi, comunque: hanno capito al volo le cose.

Ritratto di jasper

jasper

Gio, 13/10/2016 - 15:53

@osco Dopo 2000 anni è solo cambiato una cosina da poco: terre selvagge insalubri abitate da selvaggi pericolosi sono diventate quelle che una volta erano la Magna Grecia. Tutti se ne sono accorti, anche gli Inglesi che cretinescamente contribuirono ad abbattere il Regnoi delle Due Sicilie tramite quel bandito pagliaccesco di nome Garibaldo coadiuvato dai cialtroni savoiardi: la rovina dell'intera penisola Italica con i suoi Stati che saranno stati staterelli, ma funzionavano perfettamente e in santa pace. Dopo con la famigerata Unità vennero solo guerre e disastri fuori uno avanti un'altro.

Ritratto di jasper

jasper

Gio, 13/10/2016 - 16:01

@Tuthancamon: Perchè ? Uno Scozzese è fiero di essere apostrofato per Scozzese. La stessa Cosa vale per gli Irlandesi e i Gallesi e gli Inglesi. Da noi i Siciliani sono fieri di chiamarsi Siciliani in Italia, ma fuori d'Italia vogliono essere chiamati Italiani perchè se dicessero d'essere Siciliani gli si farebbe il vuoto attorno. La stessa Cosa vale per tutti gli altri Meridionali. Non Hanno una buona nomea. La nomea se la sono fatta loro e più li conosci e più li eviti.

Gibulca

Gio, 13/10/2016 - 16:56

Bravo Jasper. Concordo in pieno. Senza contare che i sicilianuzzi beddi si definiscono siciliani come se fosse un vanto (mentre c'è da vergognarsi) salvo poi allargare il portafogli quando l'Italia del nord manda loro quelle risorse che loro stessi non son capaci di creare.