Bologna, la rivolta dei preti: niente pranzo con i migranti

L'arcivescovo Zuppi lancia l'iniziativa "Ospita a pranzo uno straniero". Ma aderiscono solo 20 preti su 90: "Che senso ha accogliere un islamico in chiesa?"

Foto d'archivio

Tutto nasce da un'iniziativa di papa Francesco. Oggi, infatti, si celebra la "Giornata mondiale dei poveri". È stata istituita proprio quest'anno dal Santo Padre e a Bologna è stata il pretesto per creare una forte divisione all'interno della Curia. La rivolta della stragrande maggioranza dei parroci, però, non è contro Bergoglio ma contro l'arcivescovo Mattia Zuppi che, come racconta il Corriere della Sera, ha chiesto ai preti della città di ospitare a pranzo i migranti dell’hub di via Mattei. Il risultato è stato imbonente. Appena venti parrocchie su novanta hanno, infatti, aderito all'iniziativa.

Come fa notare Renato Farina su Libero, "tanti vescovi italiani, credendo forse di farsi belli con il Papa argentino, identificano i poveri con i migranti e privilegiano tra loro i musulmani". E così succede a Bologna dove la "Giornata mondiale dei poveri" è stata affidata a don Matteo Prodi. A fine settembre il nipote dell'ex premier Romano si era dimesso dall’incarico di parroco di una frazione di Zola Predosa dopo le polemiche che aveva scatenato per aver accolto in parrocchia i profughi. "Non sono una persona che coltiva rancori o cerca vendette - aveva scritto in una lettera ai fedeli riportata da Qn - mi chiedo solo perché e a che cosa è servito...". Adesso è di nuovo nell'occhio de ciclone per colpa di una iniziativa fortemente voluta dall'arcivescovo Zuppi. Iniziativa, quella di offrire un pasto caldo ai migranti del centro di accoglienza di via Mattei, che non è piaciuta ai più.

I dubbi dei parroci sono molti. "Può essere una bella iniziativa, ma bisogna chiedersi quale sia il senso dell'accoglienza di un musulmano in chiesa - spiega al Corriere della Sera don Antonio Rota del Sacro Cuore - non è facile mettere insieme due mondi religiosi". D'altra parte anche per il vicario Giovanni Silvagni è "sbagliata e indebita l'equazione 'poveri uguale, migranti uguale musulmani'". Le stragrande maggioranza delle parrocchie si è infatti messa in gioco invitando a pranzo persone e famiglie con problemi economici. "Non per forza migranti", mette in chiaro il vicario. "Non sono bocche da sfamare - puntualizza - ma vite e storie da accogliere".

Commenti

APPARENZINGANNA

Dom, 19/11/2017 - 10:48

Basta con le demagogie ipocrite di FURBASTRO e dei suoi adulatori! Hanno fatto bene quei preti a mettere i puntini sulle i, verso una cultura che disprezza i nostri valori e le nostre donne e spesso perseguita i cristiani..

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 19/11/2017 - 10:50

Le moschee si sono sempre distinte per ospitare a pranzo gli stranieri. Specie se cristiani...

Ritratto di Giano

Giano

Dom, 19/11/2017 - 10:50

Speriamo che sia un segno di risveglio e che comincino ad aprire gli occhi, guardare in faccia la realtà e non quel mondo utopico dipinto dall'aberrante ideologia cattocomunista, terzomondista e bergogliana che predica un inesistente ed impossibile amore universale che non esiste più nemmeno nelle favole. Sveglia, prima che sia troppo tardi. Anzi, è già tardi.

Ritratto di cape code

cape code

Dom, 19/11/2017 - 10:57

L'Italia s'e' desta...

Pippo3

Dom, 19/11/2017 - 10:59

Romano Prodi ha distrutto l'economia italiana, don Matteo Prodi ci sta provando con la Chiesa, penso che la seconda impresa sia un pochino più difficile.

un_infiltrato

Dom, 19/11/2017 - 11:00

Questo perchè, la fattrice dei settanta in conflitto d'interesse con il Vangelo, continua a lasciarsi incingere.

Giorgio Colomba

Dom, 19/11/2017 - 11:00

Col placet del pauperista Bergoglio, il suo sottoposto Zuppi sta costringendo a rivoltarsi nella tomba sia Caffarra che - e soprattutto - il mai troppo compianto Card. Biffi.

Oraculus

Dom, 19/11/2017 - 11:10

Capisco che i nostri peccati del passato sono incancellabili nella storia dell'umanita' , ma e' nel presente che dobbiamo trovare quella giustizia che preservi il nostro futuro...e cio' non avverra' di certo con una cosi' folle e auspicata multietnicita' in Italia ed in Europa.

buri

Dom, 19/11/2017 - 11:12

cosa cerca il prelato? òa bwnevolenza dei musulmani? cosi quando trasformeranno -e chiese in moschee non gliiaglieranno la testa

giannide

Dom, 19/11/2017 - 11:13

offrire un pasto caldo ai migranti ...che buffonata...i migranti, il pasto caldo, ce l'hanno tutti i giorni...vogliono esibire il loro buonismo ipocrita

apostata

Dom, 19/11/2017 - 11:14

Ci sono preti che vivono tra la gente e conoscono i problemi, il confronto giornaliero, altri ben pasciuti, vivono in palazzi principeschi, tra lussi, servitù e suore, non hanno la minima nozione delle situazioni pratiche e stabiliscono regole morali, vanno in tv, criticano, intrallazzano, frenano la ricerca scientifica, coprono pedofilie, mirano all’8xmille (del quale solo una minima parte va ai poveri), danno ordini. Poi c’è un popolo becero perso dietro il gesuita che ogni giorno ha la sua uscita per sbalordire il mondo tradendo, nella ricerca esasperata di originalità, anche impostazioni predicate per secoli.

Anonimo (non verificato)

umberto nordio

Dom, 19/11/2017 - 11:18

Le " gerarchie" ecclesiastiche sono completamente uscite di senno!

Oraculus

Dom, 19/11/2017 - 11:18

Amare il proprio paese inizia dal non...lasciarlo , una riflessione che purtroppo "castiga" anche i nostri emigranti del passato come del presente...oggi purtroppo il "cattocomunismo" e' una perversione dagli incalcolabili danni per gli italiani...deboli e vinti da una miserabilita' politica inconciliabile con il capitalismo , quello fautore del lavoro e del benessere all'indirizzo del proprio paese e della propria gente.

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Dom, 19/11/2017 - 11:18

Non credo che i poveri siano solo i migranti. Anzi Non stravolgete l'iniziativa del Santo Padre con la giornata della povertà. Non solo quella materiale ma quella spirituale e morale. Vedendo la messa in Vaticano io noto moltissimi italiani tra i 1500, che almeno oggi mangeranno con il Papa un pasto caldo. Questo varrà per loro a lungo come segno concreto. Voi che criticate cosa fate per chi non ha. Il peccato vero è quello di OMISSIONE , ma forse non sapete che significhi. Comunque nella mia parrocchia oggi avrò il piacere di contribuire a servire 120 persone. Poco ma è qualche cosa di concreto frutto della generosità dei parrocchiani e avrò di più di quello che farò dal loro sorriso.

steacanessa

Dom, 19/11/2017 - 11:23

Basta con i clandestinini islamici. Tornino nelle loro tane!

Ritratto di libere

libere

Dom, 19/11/2017 - 11:26

Finchè l'abusivo argentino non sarà tolto di torno, non un euro e non un chilo di pasta ai preti.

inventocolori

Dom, 19/11/2017 - 11:32

La chiesa romana apostolica cattolica .... "istituzione umana"...alla ricerca di alternative fa di tutto per racimolare nuovi clienti

inventocolori

Dom, 19/11/2017 - 11:34

La chiesa romana apostolica cattolica..."istituzione umana "...alla ricerca di alternative fa di tutto pur di racimolare nuovi clienti

CesareGiulio

Dom, 19/11/2017 - 11:34

ma loro hanno il loro dio che pensa a tutto....che bisogno c é di darsi da fare? ...con il rischio poi di essere accoltellati come miscredenti..... ma va'...

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 19/11/2017 - 11:39

Meglio tardi che mai. Comnciano a svegliarsi, anche perché se gli islamici comanderanno i preti minimo saranno disoccupati.

toni175

Dom, 19/11/2017 - 11:39

Preti, fate i preti e basta ci avete rotto, non avete fatto nulla per questa povera Italia se non per becera propaganda, non vi crede più nessuno.

emi46

Dom, 19/11/2017 - 11:40

finalmente un pò di buon senso. questo papa sta rompendo abbastanza

Ritratto di giordano

giordano

Dom, 19/11/2017 - 11:42

qualcuno che comincia a ragionare con la propria testa.

Anonimo (non verificato)

diesonne

Dom, 19/11/2017 - 11:46

diesonne la sceneggiata voluta da qualche vescovo-oggi si mangia e domani e nei giorni seguenti....digiuno e astinenza--siamo seri- condivido l'atteggiamento dei parroci e non condivido le varie sceneggiate folcloristiche che si svolgono oggi

giancristi

Dom, 19/11/2017 - 11:49

Avanti con l'aiuto ai poveri ITALIANI. Basta aiutare i clandestini. Sono parassiti e fannulloni, spesso con un lungo curriculum criminale alle spalle! Basta con la buffonata dei "migranti che fuggono dalle guerre e dalla fame!"

Ritratto di adl

adl

Dom, 19/11/2017 - 11:51

"Cristo ha esortato i ricchi alla povertà e ha prediletto i poveri. S. Francesco, il più esatto fra gli imitatori di Cristo, ha celebrato, e non già per procura, le sue nozze con la povertà, Nonostante tali parole e tali esempi sempre più rari sono, oggi i poveri che amano la povertà. La maggior parte di voi sopporta con amarezza la scarsità degli agi e dei denari; maledice la condizione propria come ingiustizia somma della sorte, e ad altro non pensa che di liberarsene con ogni mezzo, criminoso o legittimo, quasi fosse il più vergognoso dei mali."...da Lettere agli uomini del papa Celestino VI - Giovanni Papini

Cheyenne

Dom, 19/11/2017 - 11:54

La solita ipocrisia delle varie curie, fingere di accogliere per lucrare e fregarsene degli italiani

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Dom, 19/11/2017 - 11:56

Non parliamo più tra di noi. Non ci interessano le difficoltà che passiamo noi italiani, perchè preferiamo la 'letteratura' e la 'facilità' di identificare la povertà negli immigrati islamici. Perchè, sostanzialmente, siamo atei. Per noi la vita è qui e adesso

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Anonimo (non verificato)

Ritratto di mina2612

mina2612

Dom, 19/11/2017 - 12:08

Una saggia risposta della rossa Bologna che inciderà anche sullo ius soli.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Dom, 19/11/2017 - 12:11

Per favore non fate incacchiare il Vicario di Cristo!

Franco Ruggieri

Dom, 19/11/2017 - 12:11

Ben fatto! Dobbiamo cominciare a rivoltare il senso del versetto del corano (che ho già troppe volte citato) 4, 89 che recita “Non sceglietevi amici tra loro [cioè i miscredenti], finché non emigrano per la causa di Allah. Ma se vi volgono le spalle, allora afferrateli e uccideteli ovunque li troviate.” Cioè, dobbiamo interpretarlo così: "non fatevi amici tra i maomettani finché non se ne tornano a casa loro, ma se non lo fanno allora afferriamoli e uccidiamoli senza pietà". D'altronde, poiché questo versetto è del Sacro ed eterno Corano loro SONO TENUTI A OBBEDIRGLI! Anche perché, essendo loro persone che non leggono il corano con l'intelligenza, ma solo con la memoria, non riescono a capire che razza di boiata sia, inventata da Maometto (stavo per scrivere "maomerda") per i suoi bassi fini di conquista.

PEPPA44

Dom, 19/11/2017 - 12:12

E' il momento buono per chiudere questa baracca.

killkoms

Dom, 19/11/2017 - 12:13

i veri poveri sono quei cristiani per cui la chiesa non fa nulla!

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Dom, 19/11/2017 - 12:35

Non si sa come facciano, visto che loro stessi vivono di elemosine...miracolo, miracolo!

moichiodi

Dom, 19/11/2017 - 12:35

Don Antonio ha ragione. Come hanno i cinesi ad imprigionare i suoi colleghi in Cina

aitanhouse

Dom, 19/11/2017 - 12:36

queste strane iniziative vorrebbero rappresentare una chiesa moderna e rinnovata... invece ci ritroviamo una chiesa che sta sbandando paurosamente aprendo all'islam che continua a chiamare i cristiani infedeli, che continua ad uccidere cristiani ed a minacciare quelli che non si convertono. Si può convenire che non bisogna comportarsi come loro,ma non si può tollerare che si debba togliere la croce dai pubblici uffici e che questi vengano a sfamarsi alle nostre tavole con l'idea che prima o poi dovranno punire la nostra infedeltà. E' una follia pensare che esistano diversi islam ed i moniti a non abbandonarsi a questa idea di comodo vengono da illustri personaggi islamici convertiti al cristianesimo. Basta con questa baggianata di tanti islam diversi ; di prove se ne possono portare a migliaia, bisogna solo VOLERLE vedere.

rossini

Dom, 19/11/2017 - 12:38

Sono pienamente d'accordo con i preti che si ribellano all'equazione: poveri, uguale migranti, uguale musulmani. Non per questo desisterò dal mio proposito di non devolvere più il mio 8 × 1000 alla Chiesa Cattolica. Quei soldi vanno direttamente nelle tasche di Bergoglio e di apostati come gli arcivescovoni della CEI alla Galantino. Teniamoli a digiuno. Niente 8 × 1000 alla Chiesa Cattolica.

DRAGONI

Dom, 19/11/2017 - 12:39

STANNO MINANDO LA CHIESA DALLE FONDAMENTA."L'OBBEDIENZA" E'STATA LA PIETRA SU CUI E' STATA COSTRUITA E PER CUI LA CHIESA , COME ISTITUZIONE, UNICA AL MONDO, DURA DA PIU' DI DUE MILLENNI!!

Ritratto di Lissa

Lissa

Dom, 19/11/2017 - 12:48

1-10-100-1000-10.000-100.000 PADRE TAM!

Anonimo (non verificato)

Celcap

Dom, 19/11/2017 - 12:54

I vescovi devono fare quello che dice questo Papà e cioè accogliere i clandestini islamici altrimenti la loro carriera é stroncata. Ma i preti, che poi hanno a che fare con questi miscredenti, hanno le idee un po’ più chiare e ragionano anche per quelli come il Papa ed i vari prelati che non lo fanno. Speriamo che la loro reazione sia dovuta al fatto che siano dalla parte dei cristiani che vanno sempre meno in chiesa perché fuori e dentro le chiese, ormai, sono invase da islamici per di più clandestini.

Ritratto di frank60

frank60

Dom, 19/11/2017 - 13:01

Perché no...ci amano sono nostri frateli!

ortensia

Dom, 19/11/2017 - 13:05

Questo don Matteo deve aver perso il buon senso se mai lo ha avuto.In quanto a Zuppi, detto anche lupo cattivo per colpa della sua faccia, cerchi piuttosto di essere all'altezza del cardinale Biffi, uno che cerco' anche di mettere ordine in seminario,scacciando all'occorrenza qualche seminarista non adatto al ruolo, se non vuole che le chiese si vuotino di cristiani e si trasformino in moschee.

nopolcorrect

Dom, 19/11/2017 - 13:12

Questo Papa extracomunitario e anti-italiano sta facendo allontanare dalla Chiesa un numero sempre maggiore di cattolici italiani che non vogliono la rovina del proprio Paese indotta dagli invasori.

sibieski

Dom, 19/11/2017 - 13:41

fora di ball..si può dire?

Tuthankamon

Dom, 19/11/2017 - 13:59

L'evidenza e il buon senso prendono inevitabilmente il sopravvento!

Ritratto di vraie55

vraie55

Dom, 19/11/2017 - 14:01

propongo la "giornata mondiale dei pdm"..ah, quella è "tutti i giorni"

Koch

Dom, 19/11/2017 - 14:04

I cattolici vogliono accogliere i musulmani in chiesa, perché danno per sicuro il loro predominio in Italia e sperano di pararsi ... "le spalle"!! Credono di essere furbi a schierarsi dalla parte dei vincitori come hanno sempre fatto attraverso i secoli, ma anche questa volta non spariranno, ma ce li ritroveremo come "ausiliari" dei musulmani con il compito di convincere i cattolici ad abbracciare la nuova religione, che diranno essere stata voluta da Dio.

Ritratto di vraie55

vraie55

Dom, 19/11/2017 - 14:05

scarsa popolarità di francesco ein Emilia e Romagna 22% .. meno di Macron e dell'odiato Trump

frabelli1

Dom, 19/11/2017 - 14:05

Qualcuno ha ancora la testa sulle spalle. Ospitare un islamico dove vede la Nostra religione, la Nostra chiesa, ospitarlo nella nostra Chiesa o da noi è un insulto a Cristo

Vostradamus

Dom, 19/11/2017 - 14:08

È sempre più evidente che l'Ultimo Papa, cui fanno riferimento le profezie di Malachia e di Nostradamus, è Papa Ratzinger. Noi siamo già nel regno dell'anticristo.

ettore10

Dom, 19/11/2017 - 14:10

@riflessiva: Il tuo accessivo buonismo mi fa venire il vomito. 120 persone tra quelli quanti islamici?

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Dom, 19/11/2017 - 15:23

"La Giornata mondiale dei poveri" è un'iniziativa eccellente ma inutile : è eccellente perchè viene dal Santo Padre che più di tanto non può fare , è inutile perchè già domani una volta saputo che i poveri stanno mangiando i Supermercati alzeranno i prezzi sì da aumentare i poveri . Yeeeeeeeeaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh .

DRAGONI

Dom, 19/11/2017 - 15:26

@ riflessiva. QUOTIDIANAMENTE FA' INFINITAMENTE MOLTO DI PIU' PER COMBATTERE LA FAME ,CHE NON E' L'UNICO SEGNO DELLA POVERTA', LA FAO PIUTTOSTO CHE LO STATO DEL VATICANO , PARROCCHIE CON RELATIVE CARITAS , COOP ROSSE, ONG ED ALTRE REALTA' TUTTE IMPEGNATE AD IMPORTARE "POVERTA'" IN ITALIA E CON RISVOLTI A VOLTE DIR POCO DISUMANI E CHE NON FANNO AFFATTO RIDERE COME QUELLI DI "MAFIA CAPITALE".

il sorpasso

Dom, 19/11/2017 - 15:34

Credo che ogni prete sia libero di fare ciò che vuole: basta l'Italia in un regime di dittatura.

Happy1937

Dom, 19/11/2017 - 15:45

E’ l’ora di piantarla con questi preti falsi , in realta’ politicanti da strapazzo, che se ne fregano dei poveri di casa nostra e si occupano dei migranti sulla cui pelle si arricchiscono. Tanto di cappello agli 80 parroci che si sono ribellati. Non dimentichiamoci mai che proprio la Curia di Bologna, ricevuta in eredita’ un’azienda, disloco’ all’estero la produzione, lasciando sul lastrico le maestranze locali.

dario2101

Dom, 19/11/2017 - 15:50

@Memphis35 ore 10:50 " Le moschee si sono sempre distinte per ospitare a pranzo gli stranieri. Specie se cristiani..." Hai sbagliato... non " a pranzo " ma " per pranzo "!!

billyjane

Dom, 19/11/2017 - 16:10

Queste elemosine, sia agli italiani che agli immigrati, sono una palese sconfitta della nostra civiltà. Detesto tutto ciò ed è riprovevole togliersi il pane di bocca per darlo a certissimi nemici quali sono i musulmani . Che la smetta la chiesta (quella cattiva) di fare la generosa con i fondoschiena italici. Nulla mi toglie dal cervello, che le "dimissioni" di papa Ratzinger hanno avuto come causa il famoso discorso di Ratisbona. Da leggersi pure il discorso tenuto dal card. Biffi di Bologna circa la impossibilità di mescolare popoli di differenze tali da creare scompiglio nel vecchio continente. Ed ho scritto di scompiglio, figurarsi gli ignorati attenati che ipocritamente vengono condannati ma di cui non me frega nulla a nessuno di costoro. Forse crede la chiesa che facendoli futuri beati, siamo contenti?

daniel66

Dom, 19/11/2017 - 16:12

italiano ricordati di Lepanto e fanne frutto.

Yossi0

Dom, 19/11/2017 - 16:18

era ora che prevalesse il buon senso.

billyjane

Dom, 19/11/2017 - 16:25

E smettiamola di chiamarlo Santo Padre, Santa Sede, onorevole i nostri deputati. Il papa in vita ancora non è santo (e di questo ho serii dubbi), la Santa Sede è un Santo, ricchissimo museo, gli onorevoli deputati e senatori sono ONORATI, o almeno lo dovrebbero essere visto che ne hanno avuto l'onorevole incarico di esserne nominati o votati da coloro che (ingenutamente), danno loro fiducia.

Trinky

Dom, 19/11/2017 - 16:28

Ma guarda un po'.......chissà lo struzzo del vaticano come sarà incaxxato adesso! Saluti ai PDioti che impestano il forum!

Ritratto di Rudolph65

Rudolph65

Dom, 19/11/2017 - 16:47

Non è più tempo di "buonismo..."Quei preti hanno fatto bene. Sono d'accordissimo con Memphis35

nerinaneri

Dom, 19/11/2017 - 16:51

cape code: inizia il tuo countdown...

Carlo-OM

Dom, 19/11/2017 - 17:00

Qualcuno ha scritto: "Le moschee si sono sempre distinte per ospitare a pranzo gli stranieri. Specie se cristiani..." Spero sia stato ironico, vero?

ESILIATO

Dom, 19/11/2017 - 17:05

Il Vaticano prenda esempio dallo Zimbabwe .......fuori Franceschiello.......

Anonimo (non verificato)

PaoloPan

Dom, 19/11/2017 - 17:23

... il capomastro bergolio e i suoi capicarriola stanno distruggendo la Chiesa cattolica ... sono lupi maomettani travestiti da pecore ... che vadano al diavolo insieme a tutti gli adoratori del falso dio Allah

PaoloPan

Dom, 19/11/2017 - 17:26

I maomettani ci amano a tal punto che se non ci convertiamo all’islam ci tagliano la gola ...

Ritratto di abj14

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Dom, 19/11/2017 - 17:45

E questo è solo l'inizio, più il buon senso riprenderà il sopravvento e più vedrete che capovolgimento di fronti. Franceschiello, clero che lo sostiene, boldrina e sinistri in generale raccoglieranno quel che seminano. L'odio verso i cristiani e gli italiani gli sarà restituito con gli interessi.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 19/11/2017 - 17:45

@nerinari @riflessiva - invece di insultare gli alrti, fate veder voi la vosrta umana carità: portatevi i 120 islamici a casa vostra, e per sempre. 60 a testa, su, potrebbero ancje sollazzarvi.

baronemanfredri...

Dom, 19/11/2017 - 18:02

NON HA NESSUN SENSO O CRITERIO DI UNA INTELLIGENZA NORMALE ACCOGLIERE I NOSTRI NEMICI. NON SI DEVE DIMENTICARE IL CATTOCOMUNISTA VESCOVO CHE IN CASI SIMILI NELLE CHIESE E CANONICHE I CxxI IN ARIA HANNO ORINATO ANCHE DEFECATO E DISTRUTTO CON REATI GRAVISSIMI DI VILIPENDIO ALLE RELIGIONE CATTOLICA E CRISTIANA OGNI VOLTA CHE DEMENTI COMUNISTI PARROCI HANNO ACCOLTO QUESTI BASTARDI CHE DISTRUGGONO TUTTO E CI VOGLIONO AMMAZZARE. CATTOCOMUNISTA NIPOTE DI MORTADELLA DOVREBBE CONVERTIRSI AL CRISTIANESIMO VERO E NON AL CATTOCOMUNISMO. BRAVISSIMI I PARROCI CHE HANNO BLOCCATO QUESTA FOLLIA E DISTRUZIONE NELLA NOSTRA NAZIONE

Troppo@Incazzato.it

Dom, 19/11/2017 - 18:04

È un atto vergognoso sfruttare la povertà altrui per il proprio guadagno. Poveri parroci! Ricordo di nuovo che: nella Nota (Cei del 1993): "Le comunità cristiane, per evitare inutili fraintendimenti e confusioni pericolose, non devono mettere a disposizione, per incontri religiosi di fedi non cristiane, chiese, cappelle e locali riservati al culto cattolico, come pure ambienti destinati alle attività parrocchiali" (Ero forestiero e mi avete visitato 34). Cardinale Giacomo Biffi.

Ritratto di FoxMulder

Anonimo (non verificato)

Tino

Dom, 19/11/2017 - 18:28

uhm ... chi garantisce che l'invitato non sia in realtà un delinquente liberato dalla prigione del suo paese e che non stia cercando qui nuove "occasioni"?

Tarantasio

Dom, 19/11/2017 - 18:33

a pranzo niente maiale, solo preti sgozzati

sparviero51

Dom, 19/11/2017 - 18:41

ERA ORA .BUONI SI',MA NON "00" !!!

Massimo Bocci

Dom, 19/11/2017 - 18:52

Nel tempo dei complotti,padronali e golpe Meticci (primavere,complotti,guerre,corruzioni,ladrocini,tradimenti) dove tutti i regimi più criminali pensano di accreditarsi con i nuovi padronipare che anche Franceschiello si sia accreditato alla setta, delle solite balle e profferte truffa, ma paradiso più etero, basta pedofili,stupratori è gay ma solo sgozzatori e millantate vergini!!

Ritratto di abj14

Anonimo (non verificato)

Trinky

Dom, 19/11/2017 - 19:08

riflessiva....brava, brava...e già che c'è perchè non contribuisce mensilmente con metà del suo sripendio? Saluti ai PDioti

nerinaneri

Dom, 19/11/2017 - 19:12

leonida55: mi sollazzano di più i tuoi commenti...

Ritratto di malatesta

malatesta

Dom, 19/11/2017 - 21:11

@riflessiva...ma chi vuoi prendere per i fondelli?...

bremen600

Dom, 19/11/2017 - 21:53

DEMAGOGIA IPOCRISIA POPULISMO E UNA BUONA DOSE DI RUFFIANERIA O MEGLIO PARACULAGGINE TIPICA DEI CATTOCOMUNISTI,VOLONTARI, RADICAL CHIC DA SALOTTI.PAROLE PAROLE E SOLAMENTE PAROLE.CHI FA DEL BENE NON SI VANTA IN PUBBLICO,MA FA IN CONCRETO DANDO DEL PROPRIO TEMPO E DENARO E IN SILENZIO!!

il nazionalista

Dom, 19/11/2017 - 22:01

Non tutti i sacerdoti hanno rinnegato quasi due millenni di Cattolicesimo ed hanno aderito alla nuova chiesa pseudo-illuminista e massonica che si sta creando, che ubbidisce docilmente a tutte quelle forze che, da vari secoli, si sono prodigate per ANNIENTARE la Chiesa Cattolica: marxisti, laicisti ed atei , massoni e persino il più che millenario NEMICO islamico, che ora come sempre perseguita i Cristiani!! Il nuovo verbo bergogliano non convince e convincerà SEMPRE MENO il Clero ed i Fedeli!!!

Ritratto di ohm

ohm

Dom, 19/11/2017 - 22:12

@riflessiva.....La mia parrocchia? ......quindi lei o è un prete o una suora....o sbaglio ? Lo ammiro ...ha tempo di scrivere scempiaggini su questo giornale e ha tempo da dedicarsdedicarsi a 120 poveri ed immagino che ha pure tempo da dedicare alla famiglia e al lavoro, se ne ha uno! Complimenti!

billyjane

Dom, 19/11/2017 - 22:25

condivido Ettore 10. Pure io l ho letta con la sensazione di tenere due dita in gola.

Ritratto di wilegio

wilegio

Lun, 20/11/2017 - 00:10

@Memphis35 Certo! Abbiamo migliaia di esempi illustri e documentati di questa loro grande propensione al dialogo con le altre religioni.

Ritratto di Grisostomo

Grisostomo

Lun, 20/11/2017 - 00:12

L'eresiarca Ciccillo, futuro capo della Chiesa Unificata Islamo-Cattolica, ha deciso di farci scomparire sepolti sotto la massa di clandestini che sono venuti qui proprio per ucciderci. Speriamo che il popolo si svegli prima che questi si organizzino un bel Ramadan in San Pietro.

Malacappa

Lun, 20/11/2017 - 01:59

Anche i preti si stanno svegliando?????

Ritratto di abj14

abj14

Lun, 20/11/2017 - 06:58

riflessiva 11:18 scrive : "Voi che criticate cosa fate per chi non ha … OMISSIONE , ma forse non sapete che significhi … oggi avrò il piacere di contribuire a servire 120 persone" - - - 1) Mi dica lei cosa fa/ha fatto per chi non ha, poi le dico io cosa faccio/ho fatto per chi non ha da 35 anni in Africa (a casa loro). – 2) "Omissione", attendo con ansia una riflessione e lumi in materia da riflessiva. – 3) Perdindirindina, sacrificherà ben una giornata (una frazione di giornata) del suo tempo per servire i piatti. Questa sì che è fratellanza, carità, abnegazione, sacrificio. – (3° invio)---

baleno

Lun, 20/11/2017 - 08:00

L' ennesimo tentativo della Chiesa di polarizzare il problema immigrati sul tema Islam - CHIESA, come se fosse un dovere morale schierarsi sulle posizioni dell' uno e dell' altro. Sono Italiano e basta, non voglio essere giudicato se invito o meno un ESTRANEO alla mia mensa.

giovanni951

Lun, 20/11/2017 - 08:40

l’arcovescovo a chiesto ai preti di ospitare......e lui? lui li accoglie? sembrerebbe di no. Quanto ai pranzi dovrebbero essere dati solo ad italiani. Agli altri - soprattutto se musulmani - un bel biglietto aereo.

gneo58

Lun, 20/11/2017 - 08:52

avrebbero fatto piu' bella figura a dare i soldi stanziati per l'iniziativa a qualche vecchietto che fruga giornalmente nella spazzatura, anche il popolo italiano avrebbe apprezzato di piu' ma ormai si sa' prima lo straniero, il resto puo' pure morire, e' "trendy", fa "sciato" ed e' bnedetto da quella specie di pretuncolo di campagna che si fa chiamare papa.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Lun, 20/11/2017 - 08:53

Mi chiedo perché tutta questa gente migrante è stata invitata a pranzare in Italia: se avessero avuto migliori condizioni nei loro paesi fagocitati dalle fameliche politiche dell'accaparramento delle materie prime dei "mostri" plutocratici non si sarebbero mossi e vivrebbero in pace con se stessi e con il Mondo. Aiutiamo i nostri poveri vecchi a raccogliere gli avanzi buttati via a fine mercato o nei bidoni del "verde" poi si potrà parlare di "giustizia mondiale" tanto cara a chi sbava causa lo stomaco strapieno.

Ritratto di Flex

Flex

Lun, 20/11/2017 - 09:01

Tutti a Roma, il Parlamento ha una grande mensa e visto che li hanno voluti che almeno gli paghino il vitto.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Lun, 20/11/2017 - 09:10

Mandate il pampero al suo paese e tutto tornerà a posto come prima.Il nostro papa è Ratzinger.

oracolodidelfo

Lun, 20/11/2017 - 09:59

bonoitalianoma - condivido.

oracolodidelfo

Lun, 20/11/2017 - 10:07

riflessiva delle 11,18 - e domani? perchè oggi questi poveri hanno mangiato, domani non saranno più poveri? Riflessiva la invito la leggere e meditare il capitolo 23 del Vangelo di S. Matteo. Sa, quello che inizia:sulla cattedra di Mosè si sono seduti scribi e farisei. Fate quello che loro dicono ma non fate quello che loro fanno. Perchè essi dicono e non fanno. Amano legare pesanti fardelli e li collocano sulle spalle della gente ma loro non li vogliono smuovere neppure con un dito......prosegua che il "bello" viene dopo.....

evuggio

Lun, 20/11/2017 - 11:44

si delinea sempre più lo scisma tra gesuiti e Cattolici

Ritratto di Sarudy

Sarudy

Lun, 20/11/2017 - 12:08

.... Bologna all'avanguardia.!!! Bravi questi preti!! Che senso ha invitare un musulmano in Chiesa? Viene soltanto per mangiare alla mensa, gratis..

Ritratto di cicopico

cicopico

Lun, 20/11/2017 - 12:46

questo papa lavora e agisce x il demonio,e l'anticristo,il capo della chiesa che invece di difendere i cristiani,abbassa i pantaloni a musulmani che non aspettano altro x fregarci piu di quello che ci hanno gia fregato,fermezza e fuori dall'europa ogni barbaro musulmano.e come dice woytila n"NON BASTERANNO LE ARMI,CI VUOLE LA VERA FEDE"e questo papa non ce la.