Bruciano vivo un clochard: il giudice non li condanna

I due minorenni che hanno dato fuoco ad un clochard chiuso in auto per gioco il 13 dicembre del 2017 non saranno condannati per l'omicidio di Ahmed Fdil

Non sconteranno nemmeno un giorno di carcere. I due minorenni che hanno dato fuoco ad un clochard chiuso in auto per gioco il 13 dicembre del 2017 non saranno condannati per l'omicidio di Ahmed Fdil. Secondo la ricostruzione fatta dagli inquirenti, l'attacco al clochard venne portato avanti per "noia". L'uomo viveva in un'auto abbandonata nel Veronese in zona Santa Maria di Zevio. In un pomeriggio di più di un anno fa, i due ragazzi diedero fuoco ad alcuni pezzettini di carta e incendiarono l'auto lanciandoli nell'abitacolo. Adesso il 13enne e il 17enne, come ricorda il Corriere, se la sono cavata in questo modo. Il primo, considerata l'età, non è imputabile.

Il secondo invece ha ottenuto la sospensione del processo con una decisione del giudice e in questo modo è stato avviata una prcedura di "messa alla prova" vievndo in una comunità. Ma questa decisione non è stata gradita dal nipote Salah Fdil che ha affermato: "Per la Giustizia italiana — ha detto il nipote Salah Fdil — la vita di mio zio vale meno di zero". E anche il legale della famiglia è stupito da questa decisioen: "Accettiamo questa decisione ma non la condividiamo — dice l’avvocato di Salah, Alessandra Bocchi — perché l’accusa di omicidio volontario era pesantissima, e pienamente dimostrata anche dalle ammissioni fatte dai due minori. Non volevamo vendetta, ma almeno che fosse fatta Giustizia. Invece il ragazzino non si è neppure scusato per ciò che ha fatto. Questa decisione ha il retrogusto dell’impunità".

Commenti

Pinozzo

Gio, 31/01/2019 - 17:51

Nessun commento dei bananas su questi due criminali assassini? E Salvini che aspetta a far cambiare la legge? Puah

Ritratto di HAZET36

HAZET36

Gio, 31/01/2019 - 18:03

Prima gli italiani, sempre, anche se sono assassini!

ginobernard

Gio, 31/01/2019 - 18:05

madonna santa ...

Ritratto di massacrato

massacrato

Gio, 31/01/2019 - 18:08

Cosa c'entra SALVINI? Macchecazzo andate blaterando?

blues188

Gio, 31/01/2019 - 18:11

Pinozzo, NON ha colpe Salvini, ma tutto il PD., nessuno escluso, compresa la Nuova chiesa belgoriana

Ritratto di navigatore

navigatore

Gio, 31/01/2019 - 18:11

pinozzo sono stai giudicati di magistrati italioti, quando agiscono in malo modo solo in questo caso reclamate in altri casi simili va tutto bene

Euge

Gio, 31/01/2019 - 18:12

dimmi Pinozzo del cozzo, se avevamo davvero bisogno di importare anche i clochard magrebbini !? Se tu e tuoi pidioti l'aveste respinto - come avreste dovuto - colui sarebbe ancora vivo e vegeto, nel suo paese libero da guerre e immigrazione selvaggia ..... a differenza della povera Italia; purtroppo San Salvini ancora non poteva rispedirlo, non aveva poteri all'epoca dei fatti

rosolina

Gio, 31/01/2019 - 18:16

Salvini non é un giudice...ed é un politico unico, nel senso che vorremmo solo lui

carlottacharlie

Gio, 31/01/2019 - 18:16

Veramente dovrebbe essere il 5s Bonafede, a far cambiare la giustizia ma, purtroppo, da quell'orecchio non ci sente; troppo da perdere. Poi si è dispiaciuti tanto tanto delle brutta morte patita dal senzatetto e, però, ci si ricorda che, appunto, è un senzatetto per la giustizia cioè persona non valevole. Questo per me è il sunto dell'assoluzione. Brutte genti i giudici.

VittorioMar

Gio, 31/01/2019 - 18:24

..purtroppo siamo costretti a ripeterci : NON ABBIAMO UN MINISTRO DELLA GIUSTIZIA COMPETENTE ..che non è SALVINI MA BONAFEDE !!

Ritratto di mailaico

mailaico

Gio, 31/01/2019 - 18:26

Pinozzo commento io che non sono proprio di centro-destra. l'avvocato donna Alessandra Bocchi fa parte del sistema. Il pm donna che li ha assolti, ha applicato la legge. Il governo purtroppo è a trazione posteriore (5stelle) e non legifera come dovrebbe. Le donne sono dei robot. Se ci fosse una legge chiara, fatta dalla lega, questi due balordi oggi sarebbero in galera. Se ci fosse la legge che avrei fatto io invece, sarebbero gia' bruciati!

Maura S.

Gio, 31/01/2019 - 18:26

Qui si parla della magistratura………… sono loro che comandano.

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 31/01/2019 - 18:32

---pare che una conversazione registrata tra i due ragazzotti dopo essere stati sottoposti a fermo--sia stata di un tenore macabro a dir poco--il 16enne rivolto al 13enne così parlava--"tanto il tuo sogno lo hai realizzato--cosa mi hai detto?--ho finalmente realizzato il sogno di vedere cosa si prova ad ammazzare una persona"---bene--è vero che un 13 non è imputabile--ma questo 13enne ha tutti i sintomi di una psicopatia acclarata---se non lo si ferma --sentiremo prima o poi parlare di un serial killer--swag

ziobeppe1951

Gio, 31/01/2019 - 18:41

Pinozzo...non addossare solo la colpa ai ragazzi...sicuramente i genitori saranno dei kompagni col rolex, sono a conoscenza delle leggi buoniste, avvallate dalle toghe rosse

Ritratto di Straiè2015

Straiè2015

Gio, 31/01/2019 - 18:42

Un fatto terribile e spaventoso. Ma non è compito di Salvini cambiare la legge, è il giudice che DOVEVA interpretarla in modo più restrittivo!

giuseppe_s

Gio, 31/01/2019 - 18:45

LA INGIUSTIZIA DI QUESTA SENTENZA E' EVIDENTE. COSA ASPETTA IL CSM A SANZIONARE QUESTO GIUDICE E RIPRISTINARE LA VERA GIUSTIZIA? SONO GIUDICI COME QUESTO CHE DISCREDITANO LA MAGISTRATURA.

Cheyenne

Gio, 31/01/2019 - 18:45

FARE PIAZZA PULITA DI QUESTA DEVASTANTE MAGISTRATURA

Algenor

Gio, 31/01/2019 - 18:46

@Piddozzo, gli elettori di destra sono quelli a cui la giustizia buonista fà schifo mentre quelli di sinistra come te sono quelli che votano chi la difende. Quanto a Salvini, lui é il leader del partito di minoranza della maggioranza parlamentare giallo-verde: non può cambiare le leggi senza il consenso dei cinque sinistri e nemmeno riscrivere il codice penale perché di questo non se ne occupa il ministro dell'interno, ma il ministro della giustizia che é il grillino Bonafede e non Salvini. Informati e rifletti prima di commentare scrivendo stupidaggini solo per dare addosso ai lettori di un giornale di destra.

antonioarezzo

Gio, 31/01/2019 - 19:00

pinozzo. sei un cxxxxxxe

cesare caini

Gio, 31/01/2019 - 19:01

Un minorenne che uccide automaticamente non è più minorenne e quindi deve andare in galera ! Cambiate le leggi ! Altrimenti ci sarà un esercito di assassini minorenni con l'immunità !

edo1969

Gio, 31/01/2019 - 19:07

Ecco un’altra conseguenza perversa della deriva buonista. I nostri adolescenti, poverini, vivono un età difficile. Solo diritti, niente doveri. Vanno capiti. Se io fossi giudice questi due sterchi viventi li metterei in galera per 30 anni, a vivere “esperienze” commisurate all’orribile delitto che hanno perpetrato. Non un giorno di meno. Poi uscirebbero maturi per reintegrarsi nella società civile.

sparviero51

Gio, 31/01/2019 - 19:28

GIUDICIUME D'ACCATTO . PINOZZO "0" !!!!!!!

pippobardo

Gio, 31/01/2019 - 19:35

Come al solito non possiamo fare il processo noi al posto dei giudici: sicuramente se 2 nxxxi avessero dato fuoco ad un italiano ora questa sezione di commenti sarebbe strapiena (morte ai giudici, morte ai ragazzini, morte ai comunisti etc etc)

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 31/01/2019 - 19:59

Pinozzo Gio, 31/01/2019 - 17:51,il giudice s'è "confusuto",ha applicato lo stesso trattamento che usa usualmente per i tuoi amichetti allogeni!

pastello

Gio, 31/01/2019 - 20:01

Pena do morte, per entrambi

uberalles

Gio, 31/01/2019 - 21:35

Roba da fare accapponare la pelle...Le famiglie dei futuri serial killers hanno qualcosa da aggiungere?

magnum357

Gio, 31/01/2019 - 22:01

Leggi da cambiare immediatamente !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

gstrazz46

Gio, 31/01/2019 - 22:13

Pippobardo, la cosa può essere vista anche in senso contrario:per un senegalese suicida un cancan di tutti i media( poverino, gli avevano negato il permesso umanitario); per decine di italiani che si suicidano per motivi economici qualche riga nella cronaca locale. Perché parlate sempre a vanvera e a senso unico?

Divoll

Gio, 31/01/2019 - 22:15

Qualcuno dica al nipote che, per i giudici nostrani, la vita degli italiani vale ancora di meno.

Ritratto di pravda99

pravda99

Gio, 31/01/2019 - 22:16

I genitori saranno di FdI...

Ania

Gio, 31/01/2019 - 23:51

Name them and shame them! Come si chiama il giudice e perché non c'è il suo nome nella prima pagina? Avrà pure una famiglia e amici, conoscenti? Loro, come noi devono sapere cosa sta faccendo questo giudice alle nostre spese ( in tutti i sensi). Questo paese deve conoscere i propri "eroi".

lento

Ven, 01/02/2019 - 06:40

Per i giudici questi assassini non meritano di stare nelle galere a spese degli Italiani Ma sperano che i parenti della vittima facciano giustizia veloce e in dolore.

krgferr

Ven, 01/02/2019 - 08:27

@pravda99-(22:16)---Non è sempre così: a volte in certe famiglie si parte come lanciatori di uova e poi, semplicemente, si progredisce. Saluti. Piero

fedeverità

Ven, 01/02/2019 - 08:57

Scannateli vivi!

fedeverità

Ven, 01/02/2019 - 08:57

Non sono più Giudici....fate SCHIFO!

titina

Ven, 01/02/2019 - 09:18

Incredibile.

Ritratto di giovinap

giovinap

Ven, 01/02/2019 - 09:43

patani e patanielli assolti da giudici patani!

maxxena

Ven, 01/02/2019 - 10:35

gent.mo elkid Gio, 31/01/2019 - 18:32 Questa volta concordo pienamente con lei. Aggiungo che in questi casi di delinquenza "malata" l'unica soluzione al di la della certezza della pena per i perseguibili, è l'immediata e seria terapia di recupero (anche per i non perseguibili), altrimenti, visto che in Italia non esistono pene definitive,ce li ritroveremo in giro ad applicare i loro insani propositi e desideri sul poveraccio di turno..(possibilmente debole ed indifeso) Ps gli assassini non hanno colore, nazionalità o religione; sono solo assassini e non c'è maggior colpevole di un giudice che rimetta in libertà chi con certezza ha tolto una vita ad un'altra persona.