Canone Rai, ecco i dispositivi esentati dal balzello tv

Il canone Rai ormnai è alle porte. Tra qualche mese arriverà la prima bolletta dell'energia elettrica con cui si pagherà il balzello tv. Ma c'è chi non dovrà pagarlo

Il canone Rai ormnai è alle porte. Tra qualche mese arriverà la prima bolletta dell'energia elettrica con cui si pagherà il balzello tv. Ma c'è chi non dovrà pagarlo. Di fatto chi ha un monitor per la videosorveglianza non dovrà pagare la tassa tv. A stabilirlo è stata la Commissione Tributaria Provinciale con un recente verdetto. Il Ministero dello Sviluppo economico su questo punto è stato molto chiaro: paga il canone Rai chi ha un apparecchio che è in grado di ricevere le emissioni televisive e dunque è dotato al suo interno di un sintonizzatore. Quando il dispositivo, come ricorda laleggepertutti.it è colllegato ad un sistema di sicurezza e non è in grado di ricevere il segnale televisivo non rientra nei casi di pagamento del canone Rai.

Inoltre sono esentati dal pagemnto tutti coloro che usano monitor p telechermi su cui viene proiettato un video promozionale per i clienti. Di fatto questi dispositivi sono soltanto, secondo la commissione tributaria, su cui è impossibile la trasmissione di programmi televisivi.