Capotreno aggredito: fermati due sudamericani

I due fermati per identificazione dalla polizia, ieri, dopo la brutale aggressione a un capotreno e a un suo collega sul passante ferroviario, a Milano, sono sospettati di appartenere a una gang di latinos

I due fermati per identificazione dalla polizia, ieri, dopo la brutale aggressione a un capotreno e a un suo collega sul passante ferroviario, a Milano, sono sospettati di appartenere a una gang di latinos.

Il particolare emerge da ambienti vicini alle indagini. I due, la cui posizione è tuttora al vaglio, presentavano anche alcune macchie di sangue su alcuni indumenti, sulle quali ora verranno eseguito dei test genetici. Uno dei due era già stato indagato in passato proprio per fatti analoghi.

Commenti
Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Ven, 12/06/2015 - 12:17

Il tizio era già stato "annusato" dalle forze dell'ordine per fatti analoghi. Si vede che qualcuno era strabico per capire di che "categoria" era il soggetto.