Cara Boldrini benvenuta nel club degli insultati

Sostiene che la sua è una battaglia per tutti. No. La sua è una legittima battaglia per se stessa

In Doctor Faustus, un libro complicatissimo di Thomas Mann che solo d'estate si può avere il tempo di prendere in mano, c'è però una favolosa descrizione di una donnetta ritenuta, dal popolo ignorante, una strega: «Il suo habitus s'era a tal punto adeguato al pregiudizio dell'opinione pubblica che anche chi era del tutto scevro da preconcetti, sebbene in lei non ci fosse nulla che non andava, poteva essere colto, incontrandola, da un arcaico brivido di terrore». Ecco, mi è venuta in mente Laura Boldrini. Mi sento come quel popolino che quando sente parlare la nostra terza carica dello Stato, non una strega ovviamente, ha un brivido di terrore. Il suo stile da «Madonna addolorata» alimenta il pregiudizio. Due giorni fa ci ha spiegato vibrante che contro le Ong c'era un'inqualificabile campagna di odio (fake news) e ieri ha denunciato attacchi disgustosi a lei rivolti (real news). In due giorni è riuscita a confondere talmente i piani, da rendere il suo j'accuse di ieri più debole del dovuto.

Chiunque frequenti un poco la Rete, sa bene che gli odiatori riescono a rivolgere alla Boldrini, come a chiunque abbia un minimo di visibilità, insulti orrendi, disgustosi e vigliacchi.

Ma la Boldrini ha questa capacità di sbagliarle tutte. Si veste da strega anche se non lo è, parafrasando Mann. La terza carica dello Stato ha infatti tutti gli strumenti per difendersi, e sono ben superiori a quelli dei comuni mortali. Che peraltro glieli pagano, questi strumenti: uffici stampa, avvocati, consulenti e un rapporto con la polizia postale che non passa per il centralino come per il signor Rossi. E non dica sciocchezze, anche se in modo dolente, sostenendo che la sua è una battaglia per tutti. No. La sua è una legittima battaglia per se stessa, volta a sbattere in galera o farla pagare ai suoi insultatori; quei deficienti che credono di stare sulla Rete come quei bulli che in macchina, protetti dalle lamiere, ritengono di poter fare di tutto e restare impuniti. Altro che «leoni da tastiera», come oggi va di moda di dire, conferendo loro una grande dignità animale. Sono pirati della strada.

Ma la Boldrini (cito il Corriere della Sera) «è una donna, una mamma, una cittadina italiana e ricopre la terza carica dello Stato», manca solo il segno zodiacale (magari di aria) e la descrizione della Madonna addolorata e trafitta è completa. Resta il fatto che là fuori ci sono milioni di frequentatori della Rete, magari anche maschi e single e senza cariche politiche, che subiscono insulti di tutti i tipi e si comportano come cittadini normali: in parte soprassiedono e talvolta provano a denunciare. E là fuori ci sono anche centinaia di politici che hanno subìto il trattamento Boldrini, nel silenzio più generale degli opinionisti e dei compiaciuti che nel proprio circoletto possono dire di aver sputato sulla Casta.

Commenti

giovanni PERINCIOLO

Mar, 15/08/2017 - 15:17

Caro Porro, la madama Boldrini tante ne fa e tante ne dice che odiarla diventa naturale e questo non già in quanto strega! Si vada a leggere le cronache e "recensioni" di altri due "occupanti" del passato della sua stessa poltrona e della sua stessa fede politica, intendo la signora Iotti e il signor Violante e poi, se ne ha la capacità, si faccia un bell'esame di coscienza e ne tiri da sola le conseguenze!

Franco40

Mar, 15/08/2017 - 15:22

Per non ricevere insulti e frasi sprezzanti la Sig.ra Boldrini deve semplicemente operare da 3^ dello Stato e dimenticare il suo precedente lavoro all'ONU. Ella non può suggerire a tutti gli italiani le teorie a favore dei disgraziati stranieri soltanto, ma si preoccupi molto di più dei disgraziati del nostro Paese che stanno aumentando a vista d'occhio. Sarà certamente più apprezzata e non darà l'impressione di essere, nel suo ruolo, fuori tema.

Happy1937

Mar, 15/08/2017 - 15:27

La colpa non e' tanto di chi l'insulta quanto sua che fa di tutto per guadagnarsi gli epiteti.

maricap

Mar, 15/08/2017 - 15:33

Capisci a me. A ognuno il suo. Amen.

sibieski

Mar, 15/08/2017 - 15:33

gli italiani le stanno restituendo tutto l'odio che lei ha versato su di loro

claudio faleri

Mar, 15/08/2017 - 15:33

cosa ci si può aspettare da una psicopatica serva del vaticano, loro l'hanno messa sxxlo scranno per poterla manovrare a loro piacimento, il clero ha le palle molto più del governo italiano che deve leccargli il cxxo per stare in piedi

idleproc

Mar, 15/08/2017 - 15:34

L'insulto ha un significato positivo solo per dare una scossa a qualcuno che anche se di idee diverse, in fondo si stima. E' un invito ad una pacata e intima riflessione anche sul senso della vita. Negli altri casi è uno sfogo inutile sul piano pratico che favorisce l'arroccamento di chi ha tendenze narciso-vittimistiche e idee fisse, meglio scherzarci sopra e far ridere gli altri.

Ritratto di michele lamacchia

michele lamacchia

Mar, 15/08/2017 - 15:35

Io non condivido l’ insulto come tecnica vicariante di un civile rivolgersi all’ interlocutore del quale non apprezziamo molto comportamenti o parole. Anche all’ insulto e all’ affronto, in teoria, ci sarebbe modo di replicare senza scadere nel turpiloquio; difficile ma possibile. Ma capisco anche la naturale reazione di chi si sente sistematicamente oggetto di manipolazioni arroganti e spocchiose da parte di cariche che dovrebbero, invece, sentirsi ferme su posizioni di equidistanza politica e che, invece, si lanciano spregiudicatamente in ridicole e paternalistiche avventure “per educarci” o mettono le mani persino sulla nostra lingua. Per perdere il rispetto da parte della gente basta e avanza. E se viene percepito anche il senso di tradimento che colma una misura già piena, l’ insulto diventa una necessaria e intuibile sintesi dialettica di protesta popolare non più rozza della provocazione. Est modus in rebus/suum cuique.

blackwater

Mar, 15/08/2017 - 15:35

sempre un errore insultare persone,ma in ispecie una come la Boldrini;automaticamente la si pone nella per lei conveniente posizione di vittima-martire sviando quindi l'attenzione dalle corbellerie dichiarate da lei medesima agli insulti ricevuti.A riprova di questa mia modesta considerazione...è che BLOCCARE insulti e bannare haters su FB è solo questione di un "tasto"..se non viene fatto dal suo costosissimo staff "media" è proprio per poterne sfruttarne in seconda battuta la conveniente portata "vittimistica".

Celcap

Mar, 15/08/2017 - 15:41

Mi ripeto; perché non si chiede come mai viene insultata?? Pensa di essere al di sopra di tutto e tutti? Con milioni di critiche e insulti forse sarebbe il caso di porsi delle domande. Poi, dice che denuncia tutti coloro che non la rispettano, la criticano e l'insultsno, Gayevdue calcoli e vedrete che deve denunciare un numero considerevole di milioni di persone. Auguri!! ah magari poi ci sará qualche giudice senza paraocchi che visto che non se le pone lei se le portá lui delle domande sul perché di decine di milioni di denunce.

ginobernard

Mar, 15/08/2017 - 15:53

Le auguro che il paese si islamizzi e poi vedi come la trattano le sue amate risorse

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Mar, 15/08/2017 - 15:54

È talmente boriosa che non sa nemmeno fare un minimo di esame di coscienza. Lei pensa che basti non usare le parolacce per non offendere nessuno ma lei sono anni che offende gli Italiani.

Daniele Milan

Mar, 15/08/2017 - 15:55

La vera domanda è come fare a non insultarla; la vera risposta è:semplicemente impossibile.

6077

Mar, 15/08/2017 - 16:11

boldrini, nessuno la odia veramente, perchè non è all'altezza di un tale nobile e forte sentimento, al massimo stizzito disprezzo. p.s. a volte mi ripeto perchè il sito si mangia metà dei commenti.

michaeleight

Mar, 15/08/2017 - 16:24

personalmente credo che il peggior affronto che potresti farle è IGNORARLA...

LANZI MAURIZIO ...

Mar, 15/08/2017 - 16:35

la presidenta attira gli insulti perchè è una comunista ignoranta.

Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 15/08/2017 - 16:42

La Boldrini mi sta proprio sulle b@lle.

Giorgio5819

Mar, 15/08/2017 - 16:53

Personalmente mi sento insultato al pensiero che questa inetta sia presidente della camera.

Ritratto di massacrato

massacrato

Mar, 15/08/2017 - 17:14

Ahimè, ho perso l'appetito. Stasera salto.

Popi46

Mar, 15/08/2017 - 17:23

Ma una "democraticamente eletta",che si vede così tanto insultata, non dovrebbe "dignitosamente " dimettersi?

Ritratto di Kjitt

Kjitt

Mar, 15/08/2017 - 18:04

Cara presidentA, se non vuole essere attaccata on line dovrebbe semplicemente scomparire dalla vita politica e smetterla di pontificare su tutto. Faccia il suo lavoro e la finisca di essere vittima.spero vivamente che questo periodo buio per la mia amata nazione dove lei parte integrante del disastro termini presto. Ossequio da un compaesano.

g.ringo

Mar, 15/08/2017 - 19:01

Quando il preso di mira era Berlusconi, la presidenta ha detto qualcosa a sue difesa?

Ritratto di RindoGo

RindoGo

Mar, 15/08/2017 - 19:07

Se se ne stava a casa a "fare la calzetta", locuzione maschilista e sciovinista non valida per la maggior parte delle donne, ma per codesta sicuramente sì, non diveniva il bersaglio di tanti messaggi più o meno coloriti, ma giusti e legittimi.

soldellavvenire

Mar, 15/08/2017 - 19:22

per colpa del vostro odio perderete le votazioni

roberto.morici

Mar, 15/08/2017 - 19:32

@Popi...dopo un attento ed onesto esame di coscienza. Amen.

Ritratto di Pippo1949

Pippo1949

Mar, 15/08/2017 - 19:49

La Madonna addolorata dovrebbe chiedersi il perchè lei suscita tante antipatìe.......

il_viaggiatore

Mar, 15/08/2017 - 19:53

Ma mi pare che con Berlusconi fosse permesso tutto, anche il tiro di souvenir. E' cambiata la legge?

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Mar, 15/08/2017 - 20:25

COSA FAI MI CENSURI? --- No, respingo con amarezza questi pretestuosi attacchi contro l'onorevole Boldrini. Sono frutto di un indecente costume sociale che infesta una certa civiltà. Il pestaggio dei tre russi contro l'italiano rimasto stecchito, ha la stessa radice culturale di quanti qui e altrove si affannano ad oltraggiare chicchessia. Mi sorprendo di Nicola Porro che si è distinto sempre per una certa sobrietà di modi. Il discorso della Presidente della Camera è più che legittimo. Esso va a sensibilizzare lodevolmente quell'indifferenza insita estesamente verso ogni degenerazione dei comportamenti. Piuttosto, io imporrei a quanti pubblicano certi commenti il veto a farlo. Dando comunque libertà di critica sull'operato senza incorrere nell'insulto. 17,10 - 15.8.2017

manfredog

Mar, 15/08/2017 - 20:35

..'Club degli insultati'..bello..!!.. credo poi che la presidenta meriti la presidenza onoraria a vita di questo club, perché di insulti, sicuramente, ne avrà vita natural durante.. mg.

vaigfrido

Mar, 15/08/2017 - 21:00

Pazienza ... alla prossima tornata elettorale la signora sparisce a meno che qualche cavillo della legge elettorale e qualche demente (naturalmente della sinistra radical chic ) ce la riproponga ...

vince50

Mar, 15/08/2017 - 21:02

Basterebbe un minimo di decenza e rispetto verso chi rappresenta e viene mantenuta.Si ritiene offesa,sappia che anche noi lo siamo e di ragioni ne abbiamo molte più di lei.

Ritratto di scaligero

scaligero

Mar, 15/08/2017 - 21:08

Vari sono i sistemi per offendere. La Boldrini lo fa usando spesso il disprezzo e l'arroganza verso il suo popolo che fino a prova contraria non è suo schiavo. Il popolino usando le parolacce. Il problema sarebbe facilmente risolto se la presidenta si comportasse come la sua compianta predecessora, Nilde Iotti, che offese non risulta ne abbia ricevute per il semplice motivo che svolgeva con serietà e grande senso di responsabilità il suo compito di presidente della Camera dei Deputati.

Boxster65

Mar, 15/08/2017 - 21:58

Conto i giorni che mancano alla fine della legislatura. Poi di questa donna spero non si parli più. Mi astengo dal fare commenti di alcun genere perché non vorrei cadere nella rete di coloro colpiti dalle cause della suddetta donna. Ma non le basta il vitalizio? Deve fare i soldi sugli strali che le hanno rivolto migliaia e migliaia di connazionali?

Vidok

Mar, 15/08/2017 - 23:00

La Boldrini raccoglie quello che ha seminato; ci vuole tanto a chiedersi come mai questi insulti arrivano da una platea così vasta !? Denunci pure, denunci il popolo italiano.

m.nanni

Mar, 15/08/2017 - 23:11

la boldrini è da tempo che vuole il controllore di fb, ma la discussione viene aperta sul festival dell'insulto; è da tempo che fomenta l'invasione italiana provocando come nessuno mai la sensibilità degli italiani su temi delicatissimi; la boldrini non agisce come comune parlamentare ma in qualità di presidente della camera che impone la terzietà nell'esercizio della sua funzione, che lei non rispetta. gli insulti se li becca anche Salvini,ed in abbondanza. ma il più di tutti, tra l'orgasmo strappa pelle degli attuali addolorati boldriniani, Berlusconi. su di lui il diritto all'odio anche di travaglio.

nunavut

Mar, 15/08/2017 - 23:15

il disprezzo e l'odio accompagnato da insulti é una reazione quasi naturale venendo da persone che si sentono continuamente oppresse da gente(boldrini)che avrebbe il compito di difenderle esi ritrovano nell'impossibilità di cambiare la loro vita se non subire le angherie di certi politici.Poi non si dimentichi le offese fatte dai suoi "partigiani" di partito alle donne del Dx e agli avversari politici.Prima sparisce meglio é !!!

MOSTARDELLIS

Mer, 16/08/2017 - 01:55

Caro Nicola, sei sempre fortissimo, bravo.

Ritratto di laghee100

laghee100

Mer, 16/08/2017 - 02:33

Se non riuscite a dormire, prima di accusare i nostri letti o i nostri cuscini, interrogate la vostra COSCIENZA (Avviso in un grande albergo di Miami

Ritratto di Giano

Giano

Mer, 16/08/2017 - 06:27

@michele lamacchia, ben detto. E’ un vizio molto diffuso quello di “allargarsi” ed andare oltre le proprie competenze. Si vede che non tutti conoscono o si attengono al saggio consiglio di Apelle che, tradotto, suona più o meno così: “Ciabattino, non giudicare oltre la scarpa”. Un caso emblematico lo abbiamo avuto con Napolitano che, convinto che il mondo gli ruotasse intorno, ogni giorno interveniva su tutto e tutti, ben oltre le sue competenze costituzionali, interferendo pesantemente sulla vita politica, economica e sociale. Cantava ogni giorno il galletto del Quirinale, convinto che se lui non cantava non sorgeva il sole.

Ritratto di Giano

Giano

Mer, 16/08/2017 - 06:28

Quando si prendono in considerazione personaggi come Laura Boldrini si commette un grave errore di partenza che altera la corretta percezione e valutazione del fenomeno. L’errore è pensare che i comunisti siano persone “normali” e trattarli come tali pensando di poter avere con loro un confronto onesto, logico e razionale, o almeno di buon senso. Stesso errore che si commette anche quando si cerca di avere un confronto dialettico con certi commentatori. Con questa gente ogni forma di confronto e dialogo è impossibile; hanno una visione della realtà completamente distorta dall’ideologia. Mai discutere con i matti e i comunisti: si perde tempo, si sprecano energie preziose e, a lungo andare, si mette a rischio la salute. Boldrini, oltre all’innata antipatia, ha lo stesso difetto di Bergoglio; parlano troppo, parlano a vanvera e parlano di argomenti che non gli competono. A lungo andare stancano e l’insulto diventa l’unica risposta possibile.

longbard

Mer, 16/08/2017 - 07:11

Ma alla signora Boldrini non passa mai per la testa di non meritare il posto che occupa e di tenere atteggiamenti che urtano gravemente milioni di italiani?

Mannik

Mer, 16/08/2017 - 07:48

Ecco caro Nicola Porro, le sue sagge parole sono perle ai porci. Infatti nessuno dei bulletti che commentano ha capito il messaggio. A prescindere dalla simpatia o antipatia che un politico possa evocare o dalle sue capacità, la buona educazione e la critica attraverso fatti sono concetti evidentemente ritenuti obsoleti.

Ritratto di orione1950

orione1950

Mer, 16/08/2017 - 08:13

2) Se la boldrinova fosse più vicina al popolo, capirebbe che quello che afferma é solo figlio della sua mentalità da comunista radical chic; di conseguenza, lontano dalla "reale" realtà. Il popolo si incazza e diventa volgare perché, non avendo la voce e la posizione di potenza per dirglielo, non puó far arrivare il suo concetto alla personalità; questa, vista la protezione che ha, é inarrivabile. Come tutti i vip, che sono chiusi nel loro guscio d'oro protettore, accetti questo o rinunci alla sua posizione (che forse sarebbe anche meglio).

gianni.g699

Mer, 16/08/2017 - 08:35

Chi la fa l'aspetti !!! ... Sentirsi regina quando non si è in grado di capire neanche chi si ha davanti allo specchio al mattino !!! ...

Giacinto49

Mer, 16/08/2017 - 08:56

La differenza è che, in questo caso, le offese, come invece spesso avviene, non sono gratuite!!

FrancoM

Mer, 16/08/2017 - 09:23

La risposta è semplice. La gente pensa che non sia degna della posizione che occupa. Il modo in cui è state eletta indica l'infimo livello della politica e dei suoi reppresentanti.

Ritratto di abj14

abj14

Mer, 16/08/2017 - 09:27

Mannik 07:48 scrive : "Ecco caro Nicola Porro … nessuno dei bulletti che commentano ha capito il messaggio" - - - Meno male che c'è Mannik a capire tutto, ma proprio tutto.

ziobeppe1951

Mer, 16/08/2017 - 09:31

Mannik...07.48..non prendiamo lezioni dai centri a-sociali!

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Mer, 16/08/2017 - 09:36

Per quel poco da notare in questo caso, visto che della boldrini non serve parlare(sic) più di tanto, è SCONCERTANTE che una persona del profilo come il suo sia stata insediata nella posizione Istituzionale che occupa, cose che evidentemente possono accadere solo in Italia, ma d'altronde non c'è poi molto di che stupirsi se ricordiamo di essere governati da esecutivi NON ELETTI DEMOCRATICAMENTE dai CITTADINI ITALIANI ormai da anni. Ma ve lo immaginate un Paese governato da soggetti come la boldrini? Se accadesse, personalmente non avrei dubbi : chiuderei tutti i rapporti che mi legano all'Italia e andrei a stabilirmi altrove, con buona pace di tutti quelli che come lei auspicano una "repubblica delle banane" molto permissivista e molto tollerante, praticamente a livello anarchico, infarcito di usi e modi interazziali globalizzati.

paolonardi

Mer, 16/08/2017 - 09:44

La prima che ha iniziato e' la Boldrini insultando la lingua italiana con la sua neogrammatica. Ha poi proseguito dando di imbecille a chi non la pensa come lei. Ha proseguito insultando il suo ruolo istituzionale travalicando quello che tradizione e leggi dettano al Presidente della Camera seguendo l'esempio del maestro Napolitano. (secondo invio)

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Mer, 16/08/2017 - 09:51

La Boldrini, a me, e forse a molti (non so se interpreto giustamente quello che sentono tanti altri) instilla questa sensazione: ostilità e durezza d'animo. La sento profondamente nemica del nostro Paese, implacabile (e mi sembra anche compiaciuta e perfida) nel distruggere ogni senso della sua tradizione, sorda e chiusa alle difficoltà che passa la nostra Italia in un'epoca di passaggio oscura e difficile, spietata nel perseguire il proprio disegno personale, altrettanto oscuro (ma forse no). Anche il suo modo di parlare, vagamente affannato, e i servetti zelanti che l'accompagnano, sottolineano la sua irrimediabile distanza. "Un santo che non suda" direbbero in Sicilia. Per quali danni, effettivamente procurati, la ricorderemo? Ma forse tutto questo per lei è solo un complimento. Eletta da una ristretta consorteria e imposta al Paese: e questa la chiamano 'democrazia'?

maria angela gobbi

Mer, 16/08/2017 - 09:55

al commento di GIANO:perfetto il finale!Parlano troppo,a vanvera e di argomenti che non competono loro

lento

Mer, 16/08/2017 - 10:34

Gli Italiani e alcuni suoi colleghi politici amano lei, pari pari quanto lei ama loro. Stia serena e continui su questa strada !Il web e' la voce del Popolo sovrano...No come questo governo abusivo !

pilandi

Mer, 16/08/2017 - 10:57

@dleproc l'insulto non ha mai un'accezione positiva, ed offende più l'insultante dell'insultato in quanto egli dichiara a chiare lettere la propria pochezza intellettiva e la mancanza di argomenti concreti. Quando poi sconfina nel personale la denuncia è d'obbligo.

roseg

Mer, 16/08/2017 - 10:57

RIPROVO...La signora presidenta non si è mai chiesta il perchè di queste vagonate di insulti nei suoi confronti??? è solo una congiura??? Un esamino di coscienza di tanto in tanto???

INGVDI

Mer, 16/08/2017 - 11:08

Ognuno pensa e agisce in base al proprio Essere. La poveretta è solo da compatire. Gravemente colpevoli sono quelli che le hanno permesso di diventare la terza carica dello Stato. Vergogna!

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Mer, 16/08/2017 - 11:32

Non ho mai letto nessun insulto alla Boldrini. Ho invece letto tante informazioni sulle sue attività, sulle sue idee, sulle sue proposte e sulla sua gestione della Camera dei Deputati. Informazioni che forniscono un quadro chiaro della personalità e della moralità della Boldrini. E di questo vanno ringraziati tutti gli articolisti e commentatori.

AndreaT50

Mer, 16/08/2017 - 11:51

Come terza carica dello stato dovrebbe essere al di sopra delle parti pertanto la domanda é: é o é mai stata così? Se il gradimento della stragrande maggioranza dei cittadini italiani é quasi uguale a zero sarebbe il caso di farsi un esame di coscienza o no?

giampik

Mer, 16/08/2017 - 12:10

Agli inizi della di Lei carriera credevo che le di Lei sortite social/comunisto/terzomondiste ecc. fossero solo fieno per aspirare alla carica di futura Presidente della Repubblica...E questo mi preoccupava non poco, visti i tanti laudatori giornal/televisivi/partigian/resistent /radicalchic/intellighenty ecc. Ma ora che finalmente ho scoperto che "non ci fa" ma "ci è", dormo sonni più tranquilli!

agefinstudio

Mer, 16/08/2017 - 12:21

E' una persona che non è in grado di assolvere al compito di una carica di Stato, non solo la terza ma neanche la trecentesima, troppo faziosa e provocante.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 16/08/2017 - 12:52

Il potere che presiede la Boldrini è solo legislativo, ma lei pretende anche quello esecutivo. Lei prevarica smodatamente, ecco perché si rende odiosa.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 16/08/2017 - 12:56

La notizia è che sarebbe anche madre. Ma allora chi è il relativo cornuto della terza carica dello Stato? Forse Giorgio Napolitano?

giottin

Mer, 16/08/2017 - 13:04

A me piacerebbe solo sapere quanti post sono stati inviati a questo articolo e in quanti di questi post c'era un insulto a questa nullità di donna. Tralascio il mio che ovviamente non scrivo, ma penso intensamente.

Ritratto di ITALIASETTIMANALE

ITALIASETTIMANALE

Mer, 16/08/2017 - 13:17

e io che da ITALIANO mi sento insultato ad essere rappresentato da codeste persone??????????????? a chi mi rivolgo ????????

Kamen

Mer, 16/08/2017 - 13:31

Egregio Porro,ma la nostra è in grado di interpretare correttamente il pensiero di Mann?

gneo58

Mer, 16/08/2017 - 13:39

la cerchia degli insultatori e' la punta dell'iceberg. secondo me la parte piu' consistente lancia maledizioni giornaliere nelle proprie preghiere.

Ritratto di ateius

ateius

Mer, 16/08/2017 - 13:51

il problema della boldrini è che affronta ogni questione.. commenta ogni evento che avviene sul suolo italico..non già con la dovuta razionalità e con la sobrietà che imporrebbe il ruolo che ricopre.. ma con quella banale isterica prevedibilità di una militante di sinistra pure estrema che mal si concilia col suo ruolo. ogni suo intervento pare uscire dalla bocca una sessantottina, viziata malcresciuta ed incapace di distinguere la realtà dalle sue visioni isteriche ideologiche e patologiche.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Mer, 16/08/2017 - 15:14

LA terza carica dello Stato non è pagata per fare politica tanto più se terzomondista. Se ne vada all'ONU se vuole fare l'anima bella in caso contrario deve SERVIRE la costituzione e dil popolo italiano. Auspicarne la sostituzione etnica con uno africano di preferenza islamica non mi pare che rientri nei doveridel presidente della camera dei deputati. La Sig.ra Boldrini dovrebbe tacere e fare il lavoro per cui viene pagata rammentandosi che è stata eletta da politici non dal popolo ma al popolo deve rendere conto . Il popolo la odia perché si sente da lei tradito.

Klotz1960

Mer, 16/08/2017 - 15:18

La detesto, ma fa benissimo. Insulti personali e diffamazione vanno peerseguiti. E ringraziate che non ci sono le leggi USA.

pilandi

Mer, 16/08/2017 - 15:51

@ perSilvio46 ma su che pianeta vivi? Come non hai mai letto insulti? Il dubbio che tu sappia leggere viene...

Ritratto di alichino

alichino

Mer, 16/08/2017 - 16:12

Chi si sente minacciato nelle sue liberta' dalla promozione della accoglienza indiscriminata, reagisce. In modo legittimo, argomentando. O in modo illegittimo, insultando.

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Mer, 16/08/2017 - 16:39

dive di essere insultata..ok..ma la domanda è semplice: s e l'è chiesto perchè viene insultata??

Giorgio5819

Mer, 16/08/2017 - 18:07

Se si leva dai cog.lioni non la insulta più nessuno...