Carabiniere ucciso, commento choc di una prof: "Uno in meno"

"Uno di meno, e chiaramente con uno sguardo poco intelligente: non ne sentiremo la mancanza". Questo il commento pubblicato da un'insegnante di 51 anni sulla morte dell'agente Cerciello. Poi le scuse: "Mi spiace, ho sbagliato"

Il carabiniere Mario Cerciello Rega è stato ucciso due volte. La prima, fisicamente, da due ragazzi statunitensi, Elder Finnegan Lee e Christian Gabriel Natale Hjorth. La seconda, moralmente, da un commento apparso sui social subito dopo la sua morte. "Uno di meno, e chiaramente con uno sguardo poco intelligente, non ne sentiremo la mancanza", ha scritto su Facebook un'insegnante novarese di 51 anni, Eliana Frontini. Il commento - riporta l'Ansa, è stato prontamente segnalato da alcuni utenti e trasmesso a due deputati della Lega, Paolo Tiravani e Cristina Patelli, che hanno sollevato il caso. "Un commento vergognoso, a maggior ragione se davvero arriva da un’insegnante", scrivono i due esponenti leghisti annunciando un'interrogazione parlamentare.

"Vergognati, vigliacca"

Ma non è finita qui. Come sempre accade in questi casi, la polemica corre veloce sul web. E sul profilo Facebook della professoressa sono apparsi centinaia di messaggi di cittadini sdegnati. Critiche, insulti, inviti a chiedere scusa alla famiglia dell'agente ucciso a coltellate nel quartiere Prati di Roma nella notte tra giovedì e venerdì. L'insegnante, a un certo punto, non ha più retto alla vergogna e ha pubblicato un post (poi cancellato) dove ha scritto: "Amici, mi spiace per quanto sta accadendo, non me lo spiego proprio. Chi mi conosce spero sappia che non la penso così". Ma un impeto di rabbia divora chi proprio non riesce a mandar giù gli insulti dell'insegnante: "Da denuncia", "Vigliacca", "Vergognati", "Mi auguro un licenziamento per giusta causa".

"Chiedo scusa all'Italia, alla vedova e all'Arma"

Poco prima, la donna si era giustificata così: "Ho commesso un errore gravissimo, me ne sono resa conto appena ho cliccato su invia, ma ormai il danno era fatto. Ho scritto una cavolata, non c'è nulla da dire - ha detto - Mi sono lasciata guidare dalla sensazione che spesso le forze dell'ordine non intervengono quando serve, quando una donna è maltrattata o peggio, si muovono solo quando ormai è troppo tardi". La professoressa Frontini racconta di aver provato a correggere il post, "ma ormai... Ho scritto quell'enorme sciocchezza, senza nemmeno pensare alla vedova e a chi voleva bene al vice brigadiere, una sciocchezza". Fino al messaggio di scuse vero e proprio: "Voglio chiedere scusa a tutti. In particolare a chi era vicino al militare e ora è straziato dal dolore e chiedo scusa all'Arma dei carabinieri e all'Italia intera. Sono stata una stupida", le ultime parole della professoressa.

Salvini: "Un commento vomitevole"

Durissime critiche al commento della prof anche da parte del sistema politico. Se il ministro dell'Istruzione, Marco Bussetti, annuncia che saranno attivate "tutte le verifiche necessarie tramite gli Uffici territoriali del Miur", Mariastella Gelmini, presidente del gruppo di Forza Italia alla Camera dei Deputati, chiede che l'insegnante venga "cacciata. Sono parole ignobili, le scuse non bastano". D'accordo anche il senatore della Lega, Roberto Calderoli ("Basta con i cattivi maestri: l'insegnante va radiata") e il ministro dell'Interno, Matteo Salvini: "Un commento vergognoso, vomitevole, ancora più grave perché viene da una insegnante. Che in un primo momento ha negato, poi, di fronte all’evidenza, si è scusata".

L'Ufficio scolastico regionale del Piemonte ha disposto accertamenti e sta avviando il provvedimento disciplinare nei confronti dell'insegnante che ha pubblicato il post choc offensivo nei confronti del vicebrigadiere Mario Cerciello Rega.

Commenti

Alfa2020

Sab, 27/07/2019 - 16:26

Ma che ti scusi perche nel WEB ti anno Attaccato ma in verita' e quello che pensi Ellora i 5 stelle ti devono buttare fuori per persone come te non ce posto

utherpendragon

Sab, 27/07/2019 - 16:31

la signora ha scritto senza pensare ? pessima qualità per chi dovrebbe insegnare ai ragazzi proprio a "pensare". la signora ha scritto quel che pensava ? allora pensi quel che vuole, ma via dall'insegnamento.

Divoll

Sab, 27/07/2019 - 16:59

E questa sarebbe un'insegnante?! Se fossi il genitore di uno dei suoi studenti, lo toglierei da quella scuola. E se ne fossi il preside, la farei licenziare in tronco, come quell'altra. E niente "mi dispiace".

Ritratto di charlye08

charlye08

Sab, 27/07/2019 - 17:01

La solita insegnante zeccoide contro chi è capace di sacrificare la propria vita per la legalità. Vergognati e spero che tu non abbia mai bisogno di aiuto da parte delle Forze di Polizia. Viva l'arma dei Carabinieri. ONORE a Cerciello

killkoms

Sab, 27/07/2019 - 17:33

un'altra intelligentona

Brutio63

Sab, 27/07/2019 - 17:51

Partendo da quanto ha scritto si capisce bene che non ha assolutamente nulla da insegnare Comunque sarebbe apologia oppure istigazione e comunque non ha avuto rispetto nemmeno di un morto e dell’Istituzione che rappresentava e per la quale ha perso la vita La pseudo insegnante è di sicuro una gran brutta persona. Senza se e senza ma!!!

stefi84

Sab, 27/07/2019 - 18:02

E questa sarebbe un'insegnante, un commento che denota disprezzo e superficialità verso le forze dell'ordine.

Giorgio5819

Sab, 27/07/2019 - 20:11

Quando c'é una schifosa che scrive un messaggio di questo genere sul cadavere di un carabiniere assassinato, significa che l'Italia ha bisogno di una dittatura seria.

VittorioMar

Sab, 27/07/2019 - 21:09

.e avrà ancora il CORAGGIO CIVILE di USCIRE DI CASA e andare al LAVORO ??...e i genitori dei suoi alunni si fideranno delle sue LEZIONI o FUGGIRANNO ??..quella di TORINO E' STATA LICENZIATA E QUESTA ??---auguriamoci stessa soluzione..non possono EDUCARE ...non sanno cosa sia...!!

giac2

Sab, 27/07/2019 - 21:16

A quando il ripristino dell'ora di educazione civica a scuola? Questa insegnante che chiede scusa solo dopo aver pensato che potrebbe essere radiata lo deve essere comunque. E di volata!!!

yulbrynner

Sab, 27/07/2019 - 21:18

Oltre all idiozia che hz scritto come sempre e come tutti coloro che compiono atti di wuesto genere poi ritrattano nessuna dignita

batteintesta

Sab, 27/07/2019 - 21:18

Espulsione da tutte le aule della repubblica!

killkoms

Sab, 27/07/2019 - 21:41

altra intelligentona mancina!

Vincenzo65

Sab, 27/07/2019 - 22:01

Tutti gli insulti che conosco non sono sufficienti per descrivere il profilo di Eliana Frontini, spero che la scure della legge cada su di lei, ovviamente non deve più insegnare e ovviamente non deve più percepire uno stipendio, infine, se gli è rimasto un briciolo di dignità, vada a chiedere scusa ai genitori di Mario e all'Arma dei Carabinieri; ma come possono esistere persone del genere !?

gianfranco9385

Sab, 27/07/2019 - 22:22

un'insegnante???? per cortesia qualcuno le faccia cambiare mestiere, i sinistri la faranno diventare una martire, macchissenefrega !!!111

zen39

Sab, 27/07/2019 - 22:34

Le tue scuse provengono dalla paura e quindi non sono accettate. Nessuno dico nessuno in Italia potrebbe condividere quello che hai detto se non appartenente alla stessa setta di vigliacchi che odia la polizia da sempre. Non mi associo ai commentatori offensivi perchè non voglio darti la soddisfazione di sentirti vittima. Non solo non sei degna di insegnare ma di appartenere al genere umano. Sparisci dal nostro Paese e non ti far più vedere nè sentire. Spero che tu non abbia mai più la possibilità di insegnare da nessuna parte. Vai a lavare i piatti.

maxxena

Sab, 27/07/2019 - 22:41

La domanda primaria deve essere: da dove è arrivata questa signora e chi l'ha ha assunta ad occupare ruoli di importanza primaria come quello di insegnante? E' forse la stratificazione dell'ignoranza ad ogni livello a far si che ignoranti per incapacità di valutazione assumano profili assolutamente non idonei ai ruoli ? Eppure quel post dice tutto ;incapacità di insegnare in modo sereno e oggettivo, instabilità da parte di chi dovrebbe insegnare equilibrio ai nostri ragazzi, uno spirito istintivamente violento da parte di chi dovrebbe ispirare agli studenti l'esatto contrario.Direi che la soluzione a questo punto debba essere una soltanto..non per punizione, ma per una giusta correzione di un errore precedentemente commesso in fase di assunzione.

Mauritzss

Sab, 27/07/2019 - 23:12

Zecca rossa ???

Rottweiler

Sab, 27/07/2019 - 23:23

Se fossimo in un paese normale, tu non faresti l'insegnante... zecca rossa, capace poi di andare dai carabinieri quando ti servono....

Ritratto di Pilsudski

Pilsudski

Sab, 27/07/2019 - 23:43

Se venisse licenziata, cosa di cui dubito dato che le bastera' fare ricorso al giudice di sinistra competente per territorio e sara' reintegrata nell'incarico con tante scuse e pagamento degli arretrati, non rimarra' certamente in mezzo ad una strada- e non certo grazie al reddito di cittadinanza. Una candidatura nel PD o in LeU alle prossime elezioni non gliela neghera' nessuno: basta ricordare al riguardo la madre del martire punkabbestia Carlo Giuliani Ragazzo, che fu poi eletta senatrice di Rifondazione Comunista e tra stipendi d'oro e vitalizi si e' sistemata in un ventre di vacca fino alla fine dei suoi giorni.

Ettore41

Dom, 28/07/2019 - 00:57

Va radiata dalla scuola e messa a riposo senza pensione

Mogambo

Dom, 28/07/2019 - 01:05

"Chi è senza peccato scagli la prima pietra", affermava un tempo, uno che conosceva bene l'animo umano.Questa insegnante ha riconosciuto il suo errore, la sua leggerezza e superficialità, ha ammesso anche la sua stupidità, si è scusata, adesso cosa volete e/o pretendete ancora da lei?la gogna? L'umiliazione perpetua? Il cilicio che gli devasti le carni?Siate superiori adesso, ignoratela, non atteggiatevi a modelli di integrità morale, di purezza di vita e di virtù, altrimenti scadreste nel ridicolo!

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Dom, 28/07/2019 - 01:42

La scoreggia di una NULLITA'. MA PERCHE' INVECE NON PARLIAMO DELL'ASSORDANTE SILENZIO DEL COLLE???

renato1943

Dom, 28/07/2019 - 07:07

Se avesse sparato per primo sarebbe ancora vivo.ma per il piacere di qualche "italiano bigotto"e vivo un delinquente e questo bisogna difendelo a tutti o costi.questo delinquente dovrebbe restare in galera assieme agli avvocati che vogliono difenderlo

Ritratto di navigatore

navigatore

Dom, 28/07/2019 - 07:47

quanto pensato e scritto da una povera insegnante, di tale età e di fede comunista, figlia del 68, spero che qual'ora avesse dei figli,nipoti ? facessero una simile fine,solo allora capirebbe, tale personaggio ,non può continuare a stare nell' ambito dell' educazione,con simili spregevoli commenti,cosa mai potranno imparare i suoi allievi ? a meno che non siano assidui frequentatori dei CENTRI SOCIALI

kyser

Dom, 28/07/2019 - 08:19

Cosa mai insegnerà ai suoi ragazzi? Di certo è ben capace a sputare sentenze: Mi sono lasciata guidare dalla sensazione che spesso le forze dell'ordine non intervengono quando serve, quando una donna è maltrattata o peggio, si muovono solo quando ormai è troppo tardi Se è così brava perché non si è arruolata lei, almeno interveniva quando serviva (col teletrasporto magari). Ma si sa....chi sa fare fa, chi non sa fare insegna.

FrancescoVa1954

Dom, 28/07/2019 - 08:39

Quando i sinistri dietro il loro falso buonismo calano il velo , dimostrano chi sono realmente. Violenti , cattivi, carichi di odio . Agiscono come gli hanno insegnato i loro eroi delle BR. I veri fascisti di cui dobbiamo aver paura sono loro !!

Ernestinho

Dom, 28/07/2019 - 08:45

Vada a zappare invece di insegnare e qualche mese di galera non potrà farle altro che bene!

Mefisto

Dom, 28/07/2019 - 08:46

Scuse inaccettabili: "verba volant, scripta manent".

florio

Dom, 28/07/2019 - 08:47

Poi parlano di odio, chi scatena l'odio sono proprio queste schifose zecche rosse, indegne di un popolo civile, e questa lurida donna fa anche l'isegnante, ma un briciolo di vergogna non lo provate sinistri malefici, ovviamente non vi appartiene razza di vipere. Spero vivamente che la "signora" venga licenziata e non possa più svolgere attività didattiche, queste disumane sono il cancro peggiore.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Dom, 28/07/2019 - 08:49

Carissima le tue lacrime di coccodrillo non ci inteneriscono

maurizio50

Dom, 28/07/2019 - 08:51

Il cancro degli iper comunisti imperversa in ogni settore del Paese. E' comunque intollerabile che all'interno dello Stato operino dipendenti che stanno con l'antistato, contro la legalità e contro le Forze dell'Ordine, che invece rappresentano lo Stato.Chi è dall'altra parte non deve operare contro Lo Stato , ma con lo stipendio pagato dai cittadini. Gente di tal fatta va immediatamente messa fuori da ogni settore pubblico!!!!

routier

Dom, 28/07/2019 - 09:10

E' l'inaccettabile linguaggio tipico di una appartenente alla nostra società in disfacimento dove l'Educazione, la Temperanza, il Pudore, la Morale, l'Etica e la Deontologia professionale sono considerati desueti ed anacronistici concetti che puzzano di stantio e di muffa! (ma seguendo codesta strada ci stiamo bruciando il futuro)

claudio faleri

Dom, 28/07/2019 - 09:23

non poteva che essere un insegnante, la scuola è il grande magazzino della sinistra

27Adriano

Dom, 28/07/2019 - 09:24

Scusate, se questa fa l'insegnante,m cosa insegna ai nostri figli?? Perchè l'unico pensiero è quello komunista?Mi auguro che gente indegna, mentecatta e penosa come frontini venga tolta dalla scuola!

claudio faleri

Dom, 28/07/2019 - 09:25

la sinistra è entrata nella scuola dagli anni 70 abilmente ha creato un esercito di servi, con lavaggio del cervello ma dando anche il posto fisso a degli incapaci, in questo modo di garantiva il voto e la pubblicità

titina

Dom, 28/07/2019 - 09:29

Una che pensa così non solo non è intelligente, ma non è un essere ragionevole e umano. Se la licenzieranno la scuola non ne sentirà la mancanza, anzi una incapace di meno nella scuola.

andy15

Dom, 28/07/2019 - 09:31

Qui ci vorrebbe un po' di coraggio civile: e cioe' un'insurrezione dei genitori, che tengono a casa gli studenti fino a quando la signora non e' stata rimossa. Suvvia, si puo' fare e sarebbe anche una dimostrazione di affetto e cordoglio nei confronti del carabiniere e dell'Arma.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Dom, 28/07/2019 - 09:38

Prof.ELIANA FRONTINI-Novarese!Prof.ELIANA FRONTINI-Novarese!Prof.ELIANA FRONTINI-Novarese!....Ricordatevi il nome!Rifiutate di iscrivere i vostri figli in una scuola dove questa INSEGNA!

rebesanig@gmail.com

Dom, 28/07/2019 - 09:39

@Mogambo. Le scuse dopo la reazione di chi ha letto il post NON BASTANO!!! Rispecchia quanto l'insegnante ( de che?) pensa nel suo intimo. Parafrasando quanto scritto da questa tizia (non voglio andare oltre nel giudizio), spero che venga radiata per indegnità e a commento scriverei ; Grazie a Dio, una cattiva insegnante in meno!

Ritratto di nordest

nordest

Dom, 28/07/2019 - 09:41

Dove potrà andare questa nazione se i professori sono di sinistra e balordi ? Per capire in che condizioni siamo, è bastato assistere alla carnevalata dei nostri politici buffoni comunisti salire sulla nave di Della tedesca ,a questi signori interessa illegalità; questa è la scuola oggi .

umberto1964

Dom, 28/07/2019 - 09:45

Così come Trenord lo scorso anno ,se non sbaglio , licenziò il/la capotreno che tramite altoparlante commentò la presenza di rom borseggiatrici a maggior ragione deve essere licenziata anche questa "insegnante

Ritratto di Walhall

Walhall

Dom, 28/07/2019 - 09:45

Le scuse saranno accettate solo quando si avrà la garanzia che questa signora non insegnerà mai più nella scuola pubblica né presterà alcun tipo di incarico nella pubblica amministrazione. Facebook dovrebbe essere indagata per questo errore, se scrivi un pensiero democratico e moderato contro il politically correct o qualcuno di sinistra, ti mandano la polizia postale in casa.

amicomuffo

Dom, 28/07/2019 - 09:49

anche tu sarai una di meno quando ti cacceranno a calci! Onore al carabiniere ucciso. Per lei egregia signora (chiamarla insegnante da parte mia, figlio di insegnante è troppo!) nessun onore.

maurizio-macold

Dom, 28/07/2019 - 09:52

Ovviamente gli sciacalli non mancano mai, anche per commentare una infamia come questa. Sciacalli ed infami sono della stessa genie.

Dordolio

Dom, 28/07/2019 - 10:00

CE NE FURONO DI PEGGIORI, e io le ho conosciute. Ma erano altri anni, non esistevano i social e l'unico telefono era quello attaccato al muro. Hanno distrutto almeno una generazione, non lasciando peraltro tracce dei loro misfatti, ovviamente. E riverite (e/o temute) si sono godute una "meritata" pensione. Intoccabili ed invulnerabili. Le ricordo e maledico ancor oggi.

routier

Dom, 28/07/2019 - 10:00

A volte le parole sono macigni e temo che le sue celino un esiziale "animus necandi". Si ravveda ! (ammesso ne abbia voglia e tempo).

nino49

Dom, 28/07/2019 - 10:01

Con maestri di siffatta specie ci meravigliamo poi del degrado della scuola italiana e dell'assenza di valori morali nei nostri giovani? Questa individua (non oso chiamarla persona) va immediatamente sospesa dall'insegnamento pubblico .... vada nel privato se riesce. VERGOGNA!

Ritratto di Arduino2009

Arduino2009

Dom, 28/07/2019 - 10:03

Fatta della stessa pasta di quell'altra, che urlava ai poliziotti. Licenziatela. Non da il buono esempio ai suoi studenti.

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Dom, 28/07/2019 - 10:06

Se avessi un figlio, che è allievo di questa specie di insegnante lo toglierei immediatamente da quella scuola. Il provveditore agli studi ed il preside devono prendere una seria e precisa posizione nei confronti di questa insegnante

honhil

Dom, 28/07/2019 - 10:11

Non si può fare di ogni erba un fascio. Certo, però, che la Scuola sinistra di erbe velenose è piena. E questo perché invece di venire estirpate, regolarmente vengono concimate con massicce dosi di ideologismo .

RolfSteiner

Dom, 28/07/2019 - 10:13

Purtroppo gli insegnanti comunisti imperversano a tutti i livelli scolastici. Per non dire di molti docenti universitari. Gramsci aveva indicato precise linee guida al riguardo.

sfn65

Dom, 28/07/2019 - 10:18

Appurare se lo ha scritto veramente e poi licenziare in tronco!!!!!!!! Immagino che lavaggio del cervello faceva ai suoi alunni, fa parte del metodo comunista!!!! Insegnanti che fanno politica vanno eliminati!!! Se hanno voglia di politica di facciano votare, stessa cosa vale per i magistrati!!!!!

GeoGio

Dom, 28/07/2019 - 10:27

Non puoi lavorare per lo stato se sei contro lo stato. troppo comodo

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Dom, 28/07/2019 - 10:31

Io per molto meno in un altro caso, vado a processo. Ma intendiamoci il mio scritto era solo per l'incoraggiamento, ma lo hanno interpretato come offesa. Questa maledetta interpretazione! Nmmeno chiedere lucidazioni, niente, dritto alla querela.

Vigar

Dom, 28/07/2019 - 10:38

Questa è l'educazione che viene impartita da molti/troppi docenti nella scuola di oggi. Ma di che cosa ci lamentiamo? Non dimentichiamo che la scuola e la giustizia furono ceduti al partito comunista dall'ignobile dc per il compromesso storico di triste memoria. Questi sono i frutti che raccogliamo.

Ritratto di Flex

Flex

Dom, 28/07/2019 - 10:47

Eccu una che andrebbe mandata a casa con taglio della pensione per risarcire i familiari della vittima.

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Dom, 28/07/2019 - 10:52

E no, Brutta persona che sei. Hai solo detto quel che pensi, inutile metterci una pezza. Moralmennte sei colpevole quanto gli esecutori materiali del delitto. Non ci sonoo scuse a quel che hai detto.Sei una schifosa espressione della pegggior umanità, non a caso di sinistra ed estrema sinistra.Purtroppo la vostra madre é sempre incinta, di parti plurigemellari.

giovanni61

Dom, 28/07/2019 - 10:53

se non erro la "tipa" è anche giornalista e pubblicista, mi auguro che la FNSI così solerte per le fesserie provveda immediatamente alla sua radiazione.

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Dom, 28/07/2019 - 10:54

Radiazione immediata

Enricolatalpa

Dom, 28/07/2019 - 10:54

L'insegnante Frontini ha commesso una leggerezza seguendo per un istante il suo istinto. Per quanto possa scusarsi, questo resta il suo pensiero, incompatibile con il suo ruolo di insegnante, ma anche con quello di essere umano "normo-etico". Il suo licenziamento è, a mio parere, assolutamente inevitabile e doveroso.

giovanni235

Dom, 28/07/2019 - 10:55

"Sono stata una stupida" si scusa la cretina.Bene.Le stupide conclamate non devono poter insegnare ai nostri ragazzi.Altrimenti tutti gli stupidi,per non essere discriminati,possono diventare professori.

Elizabet

Dom, 28/07/2019 - 10:58

Un commento semplicemente aberrante da parte di questa pseudo insegnante. Chiedere scusa dopo aver "pugnalato" qualcuno non risolve nulla.

Ritratto di pierluigiv

pierluigiv

Dom, 28/07/2019 - 11:00

ha riconosciuto l'errore, ha chiesto scusa... mo' basta, smettetela di tormentarla, o volete che si butti dal quinto piano ?

mariolino50

Dom, 28/07/2019 - 11:10

navigatore Avendo 51 anni è nata nel 68, e a scuola è andata molto dopo, io potrei essere figlio del 68, perchè avevo 18 anni, ma ero a lavorare.

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Dom, 28/07/2019 - 11:13

È la riprova che le scuole italiane sono infestate da professoruncoli ex sessantottini (quelli del 18 politico per intenderci) che sono i principali diseducato di dei ragazzi; che ne vogliono influenzare e formare le idee politiche; che fanno politica dalla cattedra con il vantaggio di avere poco o alcun contraddittorio. La scuola deve essere ripulita dalle fondamenta.

Ritratto di bracco

bracco

Dom, 28/07/2019 - 11:23

chiaramente una insegnante di sinistra

antoniopochesci

Dom, 28/07/2019 - 11:26

Non solo. Si è permessa anche di sbeffeggiare lo sguardo - a suo dire- " poco intelligente" della povera vittima. Una prova ulteriore del razzismo antropologico di chi si arroga il titolo di classificare manicheisticamente il mondo in buoni e cattivi,in intelligenti e deficienti, ecc. Naturalmente questo indefinibile soggetto si autocolloca nella parte giusta, nella parte di chi ha la verità sempre in tasca, di chi pontifica ex cathedra, di chi vota con intelligenza mentre gli altri con la pancia, di chi la sa sempre più lunga del diavolo. Quanto poi al suo presunto rinsavimento e al suo "mea culpa", il rattoppo è peggio der buco. Siamo alla farsa: lei ha solo esternato e "vomitato" quello che realmente pensa. Non deve essere però il Ministero a radiarla, ma i suoi studenti.

Mannik

Dom, 28/07/2019 - 11:32

Commento vergognoso asolutamente. Ma quante volte Salvini ha postato commenti vergognosi senza scusarsi in seguito? Lui è senz'altro l'ultimo a dover fiatare.

TitoPullo

Dom, 28/07/2019 - 11:36

HA DETTO CIO' CHE PENSA.NON HA SENSO SCUSARSI PER CIO' CHE SI PENSA.LO HA FATTO PER TIMORE DI PERDERE IL POSTO.TRATTASI QUINDI DI UNA ZECCA KOMUNISTA,TIPICO PRODOTTO DELL'INFAUSTO '68 CHE VA ESPULSA DALLA SCUOLA IN QUANTO DELETERIA E DEVASTANTE PER L'EDUCAZIONE DEI RAGAZZI!!

Ritratto di Rudolph65

Rudolph65

Dom, 28/07/2019 - 11:38

Questa chiattona comunista/5stelle deve essere licenziata. Via dall'insegnamento.

Georgicus

Dom, 28/07/2019 - 11:59

Nell'augurarmi un sollecito e dovuto licenziamento di una persona che percepisce indegnamente il suo stipendio contribuendo, come se non ne avessimo abbastanza di pseudo-insegnanti di questa risma, a trifolare la già incasinata e fatua mente degli adolescenti, auspico che si possa presto affermare, parafrasando le sue stesse parole: "Una di meno, e chiaramente con un cervello poco intelligente, non ne sentiremo la mancanza"!

savonarola.it

Dom, 28/07/2019 - 12:00

C'è poco da stupirsi. Questo è il livello intellettuale medio dei nostri insegnanti. Ho lavorato nella scuola per più di 30 anni e lì ho conosciuto le persone più stupide della mia vita. Con un quoz intellettivo inferiore a quello di una gallina. Questo fatto ne è la conferma.

uberalles

Dom, 28/07/2019 - 12:02

Le scuse della "disadattata" sono, quanto meno, incomplete. Doveva scrivere, testualmente: SONO STATA, SONO E SARO' UNA STUPIDA, IN QUANTO SONO CONTRO LE FF.AA. I CC. LA PS. LA GdF, E CONTRO GLI ITALIANI, IN GENERE. CREDO, PER CONVENIENZA, NEL KOMUNISMO, GRAZIE AL QUALE HO TROVATO UN LAVORO DA INSEGNANTE, CHE MI PERMETTE DI PERORARE LA CAUSA KOMUNISTA E MI PAGANO ANCHE TROPPO BENE...

Enricolatalpa

Dom, 28/07/2019 - 12:14

Caro pierluigiv: qui non si tratta di tormentare nessuno; si tratta, semplicemente, di togliere a questa persona la facoltà di insegnare ai nostri figli. E' semplicemente una questione etica!

Ritratto di aiachiaffa

aiachiaffa

Dom, 28/07/2019 - 12:17

Carabiniere ucciso, commento choc di una prof: "Uno in meno" ************************************************************ Qual'è la 'cultura ' di questa pseudo professoressa e quale 'cultura ' trasferisce ai suoi malcapitati alunni ?!?!?! ************************************************************ VERGOGNA - VERGOGNA - VERGOGNA - VERGOGNA - VERGOGNA - VERGOGNA -

Anonimo (non verificato)

Ettore41

Dom, 28/07/2019 - 12:20

@MOGAMBO 01:05. In Italia tutti la fanno franca e non pagano per le loro azioni perché' ci sono troppe persone che la pensano come lei.

Ritratto di navajo

navajo

Dom, 28/07/2019 - 12:25

Caro il mio Macold, gli sciacalli sono quelli di sinistra e tu ti unisci al loro coro. I komunisti da sempre sono maestri della disinformatia stalinista e della speculazione. Invece quando sono loro ad essere coinvolti in fatti ignobili come quelli di Bibbiano, accusano chi li critica di speculazionismo. Queste critiche all'indegno e orrido commento della prof sono più che legittime, perché è della pasta di quelli che scrissero dopo la strage della Meloria: "46 paracadutisti morti, 46 fascisti in meno." E se tu fossi stato il padre di uno di loro?

Ritratto di chucknorris

chucknorris

Dom, 28/07/2019 - 12:26

E' troppo facile chiedere scusa a posteriori e dire semplicemente ho sbagliato,è evidente che per scrivere una nefandezza del genere ci ha pensato prima sù e poi la trascritta sui social, e pensare che abbiamo dato nelle mani di questa prof. l'insegnamento dei nostri figli mi fa rabbrividire.Fatele cambiare mestiere con questi pensieri è pericolosa per se e per gli altri.

ClioBer

Dom, 28/07/2019 - 12:35

Licenziarla in tronco e bandirla dalle scuole della Repubblica. Meglio, se fosse possibile, espellerla dall'Italia. In questi casi, le scuse non possono scusare proprio nulla.

SpellStone

Dom, 28/07/2019 - 12:51

non so se uno sguardo possa essere giudicato "poco intelligente"... certamente alcuni posto oltre ad essere poco intelligenti sono anche di cattivo gusto!

Santippe

Dom, 28/07/2019 - 12:53

Gli insulti non servono. Piuttosto, come viene assunto il personale insegnante? La scuola, nel bene e nel male, è la responsabile primaria della civiltà d'una nazione e nella nostra scuola c'è troppo veleno ideologico, TROPPO, TROPPO! C'è troppa ignoranza, TROPPA, TROPPA!Il ministro Bussetti conduca un'inchiesta seria e cominci intanto a licenziare in tronco costei, senza se e senza ma, perché smetta di rovinare ragazzi, oltre quelli - e chissà quanti! - che ha già rovinato.

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Dom, 28/07/2019 - 12:54

La scuola è in mano alla sinistra ,spesso extra parlamentare, dei black bloc , centri sociali ,no global . Per questa gente il nemico da battere è l'ordine costituito ed i suoi rappresentanti o difensori. La vergogna è che nessun provvedimento serio sarà preso contro di lei. Le scuse ampie e ben formulate ,certo sono suggerite dall'Avvocato,di sinistra,che la assiste.

Ritratto di malatesta

malatesta

Dom, 28/07/2019 - 12:54

Questa insegnante cosa insegna?..a che partito e' iscritta o simpatizza? sarebbe bello saperlo.

ziobeppe1951

Dom, 28/07/2019 - 13:09

MACOLD.....se non spari la tua perla di saggezza quotidiana..non sei felice...IONONSTOCONGLIORCHIDIBIBBIANO

titina

Dom, 28/07/2019 - 13:12

xpierluigiv No, ma ha dimostrato che non è all'altezza di insegnare, può fare la bidella, sempre se ne è capace

honhil

Dom, 28/07/2019 - 13:15

Non si può fare di ogni erba un fascio. Certo. Tuttavia è la conferma che la Scuola sinistra è piena di erbe velenose. E questo perché, invece, di venire estirpate, regolarmente vengono concimate con massicce dosi di ideologismo.

Ritratto di cape code

cape code

Dom, 28/07/2019 - 13:20

Tipica coniglietta comunista...son bravi solo a volto coperto, a lanciare le pietre da lontano o ad accanirsi contro cadaveri, per il resto son sempre i soliti ratti di fogna che non si consegnavano ai tedeschi dopo gli attentati facendo ammazzare innocenti .

vottorio

Dom, 28/07/2019 - 13:27

Mascalzona, è evidente che sei stata educata in un clima di delinquenti comunisti nemici del rispetto per l'Italia e di chi in divisa rischia la vita per difenderci. Le istituzioni dovrebbero radiarti dall'insegnamento.

Uncompromising

Dom, 28/07/2019 - 13:31

Quando i suoi studenti sbagliano, pagano. Pur ammettendo gli errori, pagano. Ora ha sbagliato lei, dunque paghi. Pur ammettendo l'errore, la professoressa paghi. Sul suo ignobile commento, preferisco non esprimermi.

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Dom, 28/07/2019 - 13:36

indegna di insegnare

Ritratto di wilfredoc47

wilfredoc47

Dom, 28/07/2019 - 13:36

PIERLUIGIV 11.00 Si!

Ritratto di mbferno

mbferno

Dom, 28/07/2019 - 13:41

@Pierluigiv...personalmente penso che se si buttasse dal quinto piano farebbe un grosso favore agli italiani. Ricorderà senz'altro il caso di quell'altra insegnante,torinese mi pare,che si dipingeva il viso da felino e urlava ai poliziotti "dovete morire". Insegnante che per il suo grave comportamento è stata poi giustamente licenziata. Quando si ricoprono ruoli importanti,tra cui quello di insegnante,certi gravi errori non devono essere commessi e sono inaccettabili. In poche parole un'insegnante DEVE avere quel "quid"in più in grado di impedire di errare in modo così vigliacco. Se non c'è si cambi mestiere: proprio come successo alla precedente insegnante. Quanto alle scuse,personalmente mi paiono un modo come un altro per pararsi il deretano e come tali valgono ZERO.

Ritratto di Thorfigliodiodino

Thorfigliodiodino

Dom, 28/07/2019 - 13:44

Bene bene! Una volta tanto viene pizzicata una delle tante che remano contro la civiltà in Italia!

Gianca59

Dom, 28/07/2019 - 13:44

Ma cosa chiede scusa ????? Una bestia così va cacciata dalla scuola e dalla società: è pericolosa per i nostri figli ed pericolosa per noi noi tutti non avendo il senso dell' umanità. Questa connessa a quel generatore di stupidità che è internet e i social che vi campano sopra, non ha più il cervello connesso ! Che Salvini intervenga immediatamente e la faccia sbattere laddove si merita: in galera per manifesta stupidità e immaturità.

Franz Canadese

Dom, 28/07/2019 - 13:50

Altro che vomitevole, io non mi esprimo per non essere querelato. Chiaramente costei e' "unfit to teach" (non appropriata per insegnare), via da tutte le squole (la q e' voluta, dato il tenore intellettuale della pseudo insegnante) d'Italia finanziate anche con le mie tasse. I nostri figli meritano di meglio. Mandiamola in una cava di pietre o in una salina. Almeno puo' applicare il suo lavoro manuale e riflettere. E che non venga fuori con provocazioni tipo sapete lo sbilancio ormonale... offenderebbe tutte le Donne Italiane (mi viene in mente una cartolina di Boccasile)...

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Dom, 28/07/2019 - 13:51

Se si butta, non credo sia necessario piangerla. Ormai c'e' troppa radicalizzazione, e non e' la Destra ad alimentarla. Certo, oltre un determinato livello, le cose, non solo diventano incontrollabili, MA PURE GIUSTE. Il pendolo oscilla, in questo momento di nuovo verso Destra. Che inevitabilmente si dovra' far carico di RIPRISTINARE un piu' universalmente accettato MODUS VIVENDI. E questo, inevitabilmente, non potra' che essere ottenuto IN TOTALE CONTRASTO CON LA SINISTRA E LE SUE PROPAGGINI, NON ULTIMO, VISTO CHE PER ESSA E' ABITUALE, ATTRAVERSO UNO SCONTRO FISICO. Non e' piu' tempo di ascoltare pipponi del tipo "fate quello che dico, non fate quello che faccio", anzi, "io queste cose non le faccio e non le ho mai fatte (Ed il naso di Pinocchio si allunga)".

caren

Dom, 28/07/2019 - 14:06

Eh no, Eg. pierluigiv, questo è oltraggio ad un defunto.

gedeone@libero.it

Dom, 28/07/2019 - 14:36

E' dagli anni 70 che la peggiore sinistra si è appropriata della scuola, della magistratura e dei gangli vitali della pubblica amministrazione. Si stanno appropriando finanche degli incarichi apicali delle Forze armate e di Polizia. In politica abbiamo una estremista pacifista ministro della Difesa...

Ernestinho

Dom, 28/07/2019 - 17:25

Nella scuola non piò fare neanche la collaboratrice scolastica (ex bidella), con tutto il rispetto per costoro!

Delafia

Dom, 28/07/2019 - 18:12

Insegnante?E cosa può insegnare una demente simile a dei ragazzi? Intanto andrebbe non solo sospesa ma cacciata dal suo ruolo e cacciata anche dall'ordine dei giornalisti Spero vi siano gli estremi per una denuncia

leos

Lun, 29/07/2019 - 14:14

"Chi mi conosce spero sappia che non la penso così" Ha fatto una marcia indietro a 120km/h Che superintelligenza