Carabinieri scoprono droga nascosta nei bagni di scuola

I controlli nelle scuole con i cani antidroga: a Salerno scoperta una dose di marijuana, a Cuneo sotto sequestro hashish e "erba"

Droga nei bagni della scuola, cani antidroga in azione in Campania e in Piemonte. Scoperte e sequestrate dosi di hashish e marijuana, le scoperte dei carabinieri in un istituto superiore a Salerno; a Cuneo, invece, è finita nei guai una studentessa.

Lo riporta Il Mattino secondo cui l’operazione dei carabinieri registratasi ieri nelle scuole salernitane non sarebbe che il primo atto dell’offensiva contro l’uso di droghe da parte di giovanissimi e minorenni nelle scuole della città e della provincia campana. La dose era stata nascosta in bagno dell'istituto, ma è stata scoperta e sequestrata. Controlli si sono estesi anche a un liceo cittadino dove, invece, i carabinieri non hanno trovato nulla di sospetto.

Analoga scoperta è stata fatta dai militari ma a Cuneo dove, come riporta La Stampa, una ragazza è stata segnalata come assuntrice di sostanze stupefacenti. La studentessa, su cui s’era concetrata l’attenzione dei cani antidroga, ha consegnato spontaneamente un involucro di plastica al cui interno c’era dell’hashish. Nei bagni, nascosta nello sciacquone, c'era un altro “ovetto” che era pieno di marijuana.