Caserta: si denuda davanti ai bambini e rischia di essere linciato dai genitori

I familiari dei piccoli si sono scagliati contro l’uomo e solamente l’intervento dei carabinieri ha evitato che la vicenda finisse in tragedia

Si è avvicinato alla pineta di Castel Volturno, nel Casertano, non molto distante da una scuola e davanti ad un gruppo di bambini tra i dieci e gli undici anni si è denudato e ha cominciato a toccarsi le parti intime. Un uomo di 53 anni, di origini francesi, è stato arrestato ieri sera dai carabinieri della locale stazione per atti osceni in luogo pubblico.

Il pedofilo, senza fissa dimora, era già noto alle forze dell’ordine per reati analoghi. Ieri, il francese ha rischiato il linciaggio da parte dei genitori dei bambini, allertati da alcuni passanti. I familiari dei piccoli si sono scagliati contro l’uomo e solamente l’intervento dei carabinieri ha evitato che la vicenda finisse in tragedia.

Per il maniaco sono scattate le manette: dopo le formalità di rito in caserma, per lui si sono aperte le porte del carcere di Santa Maria Capua Vetere, dove è in attesa di essere giudicato con rito direttissimo. Recentemente, sempre in provincia di Caserta, uno straniero si è denudato e ha inseguito alcune 14enni davanti la scuola. L'indiano ha tentato di catturarle per poter abusare di loro. Arrestato e finito dietro le sbarre, dovrà a breve affrontare un processo.

Commenti

cgf

Gio, 27/06/2019 - 11:52

mandatelo a Milano da Sala, lui saprà apprezzare ed indicargli come/dove andare

kennedy99

Gio, 27/06/2019 - 11:55

sicuramente i genitori avrebbero fatto piu giustizia perchè se aspettano quella itaiana vale il detto " campa cavallo che l'erba cresce "