Cassazione: "Il saluto fascista va condannato, non è fatto lieve”

La Cassazione ha confermato la condanna di un avvocato che nel corso di una seduta pubblica della Commissione congiunta del Consiglio comunale di Milano aveva eseguito il saluto fascista

Chi esegue il "saluto fascista" deve essere condannato. Il gesto, infatti, è riconducibile ad una "manifestazione esteriore tipica di un'organizzazione politica perseguente finalità vietate" dalla legge Reale-Mancino, alla quale non può essere applicata la "non punibilità per particolare tenuità del fatto".

È quanto ha stabilito dalla Cassazione che ha confermato la condanna di un avvocato che nel 2013, durante una seduta pubblica della Commissione congiunta del Consiglio comunale di Milano su sicurezza e coesione sociale dedicata al dibattito sul “Piano Rom”, aveva salutato romanamente.

L'imputato era stato l’organizzatore di una protesta in piazza San Babila contro le modalità di attuazione del “Piano Rom”. Per impedire la manifestazione e cercare di placare gli animi, il presidente della Commissione sicurezza del Consiglio comunale aveva invitato l’avvocato a partecipare alla seduta consiliare. Al momento della conta in aula, l'imputato "a voce alta" aveva risposto "presenti e ne siamo fieri" effettuando il "saluto fascista" . Il gesto era stato ripreso con un cellulare da una cronista presente in aula.

L'uomo era stato allontanato dall'aula consiliare ma i suoi guai era appena iniziati. Nei processi di merito che sono seguiti, i giudici milanesi lo avevano condannato a scontare un mese e 10 giorni di reclusione e al pagamento di una multa di 100 euro.

L’imputato, però, si era sempre difeso adducendo che si era "limitato solo ad alzare la mano" per "segnalare la sua presenza" e nulla più. Nel ricorso presentato in Cassazione, l’uomo aveva ribadito che si "imponeva alla luce delle circostanze di tempo e di luogo" la concessione dell'esimente della tenuità del fatto.

I giudici del “Palazzaccio” hanno, però, respinto il ricorso, condannando l’imputato anche a pagare le spese processuali. I magistrati, infatti, hanno condiviso le motivazioni della Corte d'appello di Milano che legavano l’azione compiuta dall'imputato "a una precisa volontà, tesa a rivendicare orgogliosamente il suo credo fascista".

Il “saluto romano”, si legge nella sentenza depositata oggi dalla prima sezione penale, "costituisce una manifestazione gestuale che rimanda all'ideologia fascista e ai valori politici di discriminazione razziale e di intolleranza". Il reato "non richiede che le manifestazioni siano caratterizzate da elementi di violenza".

La Cassazione sottolinea che, già in passato, ha dichiarato infondata la questione di costituzionalità della legge Reale-Mancino nel punto in cui vieta la libertà di manifestazione di idee fondate sulla superiorità o sull'odio razziale per contrasto con l'articolo 21 della Costituzione.

Commenti
Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 16/05/2019 - 18:11

Il saluto col pugno chiuso, invece, evoca subito tolleranza e democrazia...

Algenor

Gio, 16/05/2019 - 18:11

Spero che in un futuro governo di centro destra o destra, i leghisti si ricordino della promessa di abrogare i reati di opinione.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 16/05/2019 - 18:13

Anche il Sala pessimo sindaco di Milano salutava come le schifose Brigate Rosse, eppure i balordi giudiziari lasciavano correre compiaciuti.

Una-mattina-mi-...

Gio, 16/05/2019 - 18:13

COME SI DICEVA ANNI FA? AH, SI', "UNA RISATA VI SOMMERGERA'"

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Gio, 16/05/2019 - 18:17

Mi sembra che il Felpa Pig stia ricevendo messaggi in abbondanza di togliersi dai cabasisi!

Ritratto di direttoreemilio

direttoreemilio

Gio, 16/05/2019 - 18:19

Mentre il saluto cattocomunista , per la cassazione mano longa del PdR vero sinistrato, é un gesto di libertá di pensiero unico.

vince50

Gio, 16/05/2019 - 18:23

La prossima volta faccia il saluto agitando il pugno chiuso,sarà apprezzato e ben visto.

jaguar

Gio, 16/05/2019 - 18:24

Ma volete mettere com'è più figo salutare col pugno chiuso.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 16/05/2019 - 18:27

-L’imputato, però, si era sempre difeso adducendo che si era "limitato solo ad alzare la mano" per "segnalare la sua presenza" e nulla più.- Ma questi pseudo-fascistelli sono tutti senza palle? Ma ce n'è uno che dica "SI! Sono fascista, ho fatto il saluto romano e ne vado fiero" ??? Tutti leoni quando sono in gruppo... pavidi coniglietti quando sono chiamati a rispondere individualmente delle loro fesserie.

Ritratto di alejob

alejob

Gio, 16/05/2019 - 18:33

Signori togati in Armellino : Se vi rispondo, sarei allo stesso vostro livello di Ignoranza, perciò sto ZITTO

d'annunzianof

Gio, 16/05/2019 - 18:40

Prima bi tutto e` il 'saluto Romano' e non fascista. I fascisti l'hanno solo scimmiottato. Secondo, e ripeto: Le leggi Scelba e Mancino sono INCOSTITUZIONALI. Ovviamente, allora, i fascisti hanno argomenti validi e solidi, se a sinistra non hanno nessun contro-argomento a parte la repressione

Mauritzss

Gio, 16/05/2019 - 18:49

Allora anche Zingaretti è da incriminare perché, come si vede bene in una foto comparsa proprio su questo giornale, fa un chiarissimo saluto romano nel bel mezzo di un comizio.

Garganella

Gio, 16/05/2019 - 18:56

E il saluto comunista ? Quello no eh!

makeng

Gio, 16/05/2019 - 18:57

uuuuuuu che paura!!!!!!! La paura di chi sà di essere debole di argomenti. Infatti mussolini prese il potere anche grazie alla politica corrotta di allora che vessava il popolo. Ecco di cosa hanno paura. Di fantasmi perchè loro stessi sono fantasmi

Garganella

Gio, 16/05/2019 - 18:57

E il saluto comunista? Quello no eh!

lorenzovan

Gio, 16/05/2019 - 19:05

vigliacchi come sempre..prima fanno i leoni...specie se in branco....poi quando se la vedono brutta fanno i gattini e miagolano..o scapppano vestiti da tedeschi...che bruttsa sottorazza umanoide

Ritratto di moshe

moshe

Gio, 16/05/2019 - 19:09

... si è aperta la stagione della caccia alle streghe ... BUFFONI !!!

nopolcorrect

Gio, 16/05/2019 - 19:16

Anche gli eroici giudici super-privilegiati della Cassazione contro quello "straw man", quell'uomo di paglia che è oggi il Fascismo. Ridicoli.

amedeov

Gio, 16/05/2019 - 19:26

Ma se vado ai fori imperiali di roma e saluto la statua di Giulio Cesare con il saluto romano vengo considerato fascista oppure lo posso fare

Ritratto di iononmollo

iononmollo

Gio, 16/05/2019 - 19:33

Invece il pugno sinistro chiuso no eh ?

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Gio, 16/05/2019 - 19:35

Il saluto romano allunga la vita: abusatene! Personalmente saluto romanamente ogniqualvolta incontro un camerata. Sono fascista e me ne vanto.

Ritratto di iononmollo

iononmollo

Gio, 16/05/2019 - 19:35

E poi cancelliamo sta legge Mancino....

ilpassatore

Gio, 16/05/2019 - 19:37

La Cassazione deve trovare un compromesso tra il saluto fascista. quello romano e quello di aver voglia di sgranchirsi il braccio destro perche' anchilosato.Non sia mai che ti devi andare a nascondere da qualche parte per evitare guai, proprio come durante il fascismo se ti beccavano a salutare col pugno chiuso. Quindi?

Ritratto di jasper

jasper

Gio, 16/05/2019 - 19:42

E il saluto dell'ombrello come viene classificato?

baronemanfredri...

Gio, 16/05/2019 - 19:43

ORA SCATTERA' LA DENUNZIA CONTRO LA STATUA DI CESARE E DI MARC'ANTONIO. COME HANNO COPERTO LE STATUE DURANTE L'ILLEGITTIMO GOVERNO DI SINISTRA QUANDO I LORO AMICI GOVERNANTI MUSSULMANI SONO ANDATI A ROMA PER VISITA ISTITUZIONALE.

baronemanfredri...

Gio, 16/05/2019 - 19:43

OMAR EL MUKHTAR TI DIAMO LA PRECEDENZA PRIMA TU E POI I MAIALI

nopolcorrect

Gio, 16/05/2019 - 19:50

Faccio notare che in nessuna statua romana si vede quello che è il saluto fascista il quale come tale fu inventato da D'Annunzio come molti detti supposti fascisti ma in realtà dannunziani.

effecal

Gio, 16/05/2019 - 20:01

I compagni della cassazione hanno deliberato

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Gio, 16/05/2019 - 20:07

Cassazione covo di toghe rosse, siete talmente ignoranti che vi siete dimenticati di condannare Giulio Cesare e tutti i romani che usavano fare questo saluto. Avete dimostrato per l'ennesima volta la vostra inutilità e la vostra ignoranza.

ziobeppe1951

Gio, 16/05/2019 - 20:22

somar la mukka.....il falso profeta pig..non ti ha ancora insegnato ..il nodo alla cravatta?

scaruglia

Gio, 16/05/2019 - 20:23

si potrebbe obbiettare che l'imputato abbia fatto il saluto Bellamy...

killkoms

Gio, 16/05/2019 - 21:20

@memphis35,i sinistroidi dovrebbero salutare col pugno chiuso quegli africani che tanto cercano,e allora si che ne vedrebbero delle belle..!

Giorgio Rubiu

Gio, 16/05/2019 - 21:23

Perché saluto Fascista? Quello era il saluto della Roma dei Cesari. Il fatto che Mussolini lo abbia adottato come, appunto, Saluto Romano così come adottò il simbolo del "Fascio Littorio" (che appare anche, e da molto prima, tra i simboli della Francia Repubblicana e, se ricordo bene, anche sulle banconote USA). Assieme a questi simboli riesumò, dallo stesso passato dell'Impero Romano, termini come Legioni, Coorti, Manipoli, Labari, Quadrumvirato ed altri. Se è un reato salutare con il braccio teso e mano aperta, dovrebbe essere un reato anche usare un termine come quelli citati più sopra. Se dico Quadrumviro, mi mettono in galera?

Giorgio Rubiu

Gio, 16/05/2019 - 21:37

nopolcorrect 19:50- Forse a riesumare quel tipo di saluto fu D'Annunzio (autore anche del "Eia, Eia Alalà", ma si tratta di un saluto antichissimo che era in uso presso un mucchio di popoli d'ogni razza, tempo e luogo (inclusi gli indiani d'America). Il significato era quello di un saluto di pace, prima ancora che di omaggio, in quanto mostrava di non essere armati e di non essere animati da intenzioni bellicose. In quanto alle statue romane, credo che se si osservano bene i bassorilievi della Colonna Traiana (ed altri) si potrebbe trovarne qualche esempio nel duraturo marmo.

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Ven, 17/05/2019 - 11:45

quoto Memphis35... Il saluto con il pugno chiuso è il simbolo dei crimini più orrendi compiuti contro l'umanità. La storia sta evolvendo in statistica e la statistica è fatta di numeri. I 120 miglioni di morti provocati dal comunismo non sono eguagliati da nessun Fascismo e da alcun nazismo.