Vittime dell'immigrazione, Bonino: "Non c'è una soluzione miracolosa"

Identificate le vittime annegate ieri a Catania. Gli inquirenti: "C'era nave madre al largo". Gli immigrati presenti a bordo non erano disidratati. Fermati due "vivandieri"

La polizia rimuove i cadaveri degli immigrati morti a Catania

Potrebbe non essere stato un viaggio lungo quello degli immigrati egiziani e siriani che sono sbarcati ieri mattina a Catania. Stando all’ipotesi al vaglio di investigatori e della Procura distrettuale, una "nave madre" avrebbe trainato il piccolo peschereccio di legno lasciandolo poi al largo della costa siciliana. "Quello che vediamo sulle coste italiane è conseguenza dell’esodo disperato, perché si mettono insieme due fenomeni: chi fugge dalla guerra e chi fugge dalla povertà", ha commentato il ministro degli Esteri Emma Bonino a Radio Radicale sottolineando che per questa tragedia "non c'è una soluzione miracolosa".

Tra i rilievi che danno sostegno all'ipotesi degli inquirenti c'è anche lo stato di salute degli extracomunitari. Provati e affamati, gli immigrati non avevano segni evidenti di avere fatto una lunga traversata in mare. Anche il piccolo di sette mesi ricoverato e dimesso poche ore dopo un controllo nell’ospedale Garibaldi di Catania è apparso ai medici in buone condizioni di salute: paffuto e non mostrava segni di sofferenza fisica, ma soltanto una non grave disidratazione. Il bambino è stato riconsegnato già ieri ai suoi genitori. Ieri sono state identificate le sei vittime: sono tutti giovani egiziani di età compresa tra i 17 e 27 anni. Gli esami medici hanno confermato che sono morti per annegamento. Il minorenne avrebbe compiuto 18 anni il prossimo 25 agosto. Nessuno di loro era tra i potenziali "scafisti" che hanno portato la barca fino al Golfo di Catania che si è poi arenata su una "secca" davanti il lido Verde del lungomare della Plaia.

Due egiziani di 16 e 17 anni sono stati fermati per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina nell’ambito delle indagini sullo sbarco avvenuto ieri sul lungomare della Plaia. Secondo l’accusa avrebbero fatto parte dell’equipaggio dell’imbarcazione con mansione di vivandieri. Dalle indagini delle procure distrettuale è emerso che tre "scafisti" si sarebbero buttati in mare e sarebbero riusciti a fuggire prima dell’arrivo delle forze dell’ordine.

Commenti

Paul Bearer

Dom, 11/08/2013 - 12:41

Ci voleva poco a capirlo basta vederli quando sbarcano tutti belli lustri e paffuti e con le magliette nemmeno sudate. Però siccome quelli come la Boldrini gli hanno detto che devono impietosire ecco pronte le dichiarazioni copia/incolla di traversate terrificanti, naufragi,affogamenti,ecc...

Ritratto di bracco

bracco

Dom, 11/08/2013 - 13:06

e allora cosa sarebbe cambiato ? i clandestini sarebbero stati recuperati ugualmente e portati sul suolo italiano. L'Italia sicuramente non ha le palle per difendersi dall'immigrazione clandestina africana come ha dimostrato invece di avere Malta, l'Australia, e altri stati europei che in fatto di clandestini la pensano al contrario dei nostri politicanti della sinistra .....ma noi di questo ne siamo felici perché abbiamo una grande risorsa che è la BOLDRINI.

eolo121

Dom, 11/08/2013 - 13:29

ma i scafisti quanto guadagnano?? e quando partono ogni tanto chiamano la capitaneria di porto col telefono satellitare che vengon a prenderli fin le coste libiche quasi ,,in italia c è posto per tutti allegriaaaaa la grecia malta spagna che fanno???

Anonimo (non verificato)

Ritratto di stock47

stock47

Dom, 11/08/2013 - 14:36

Buona la Bonino! Una delle maggiori responsabili, assieme al suo capo Pannella, di quanto sta succedendo con l'immigrazione selvaggia. Sono stati loro ad aprire le porte dell'Italia a chiunque la volesse invadere con il loro umanesimo laico e ugualitario che poneva lo Stato a salvare l'umanità invece che a gestire lo Stato per conto degli interessi esclusivi degli italiani. Adesso che la realtà le sbatte la sua porta in faccia incomincia a fare ragionamenti in linea con essa, almeno per alcune impossibilità umane a salvare tutti, mentre per il resto credo proprio che non sia cambiata nemmeno di una virgola. Mi chiedo chi ce l'abbia messa al Governo assieme alla Kyenge, visto che NON RAPPRESENTANO GLI ELETTORI ITALIANI.

francesco57

Dom, 11/08/2013 - 14:55

Malta li respinge e la UE non prende alcun provvedimento. Siamo in mano a politici incapaci e indegni di rappresentarci.

gi.lit

Dom, 11/08/2013 - 14:58

Non ci vogliono miracoli, ci vuole semplicemente fermezza impiegando la Marina al fine di evitare gli sbarchi e, ove costretta, a intervenire per eventuali soccorsi riportando immediatamente le persone salvate là da dove sono partite. E ci vorrebbe fermezza anche nei confronti dei Paesi che questi traffici consentono. In compenso siamo intervenuti militarmente contro la Libia di Gheddafi che sicuramente non ci dava fastidio in questo senso. E sarebbe anche urgente snellire le procedure di rimpatrio. Pdl, se ci sei batti un colpo.

Marale

Dom, 11/08/2013 - 15:00

E invece la soluzione c'è, ed è stringere accordi con i Paesi dai quali questi disperati partono per NON farli partire. Governo Berlusconi+Lega 2008/2011: -80% degli sbarchi. Bonino la soluzione c'è: tu e questi incapaci a casa e nuovo Governo di centro destra.

Ritratto di Destrimane

Destrimane

Dom, 11/08/2013 - 15:02

ormai stiamo impazzendo tutti....si risponde senza nesuna logica a chissà chi e/O cosa...avete mai sentito qualcuno dire che esiste una soluzione miracolosa?

lamiaterra

Dom, 11/08/2013 - 15:07

CI STANNO DISTRUGGENDO LA PACE E TRANQUILLITA’ DEL NOSTRO VIVERE DI ITALIANI. ----- QUESTA INVASIONE STRANIERA, DELLA NOSTRA ITALIA, E’ UN INFESTANTE BUBBONE E,PER IL NOSTRO BENE, VA SUBITO ESTIRPATO DALL’ITALIA.

Klotz1960

Dom, 11/08/2013 - 15:09

Tra poco andremo a nuove elezioni e ci sbarazzeremo anche della Bonino.

Ritratto di miladicodro

miladicodro

Dom, 11/08/2013 - 15:10

Bonino datti una regolata e smettila di pontificare tu,pannella,le boldrini,le kyenge,le turco,le associazioni che lucrano su questi disperati(si fa per dite)tutti con phone satellitare,magliette all'ultimo grido,velo islamico che non guasta,ci invadono e vengono privilegiati.Ma quanto ci costano. Provate a sbarcare in libia,tunisia,egitto,siria,ecc,la prima cosa che ti fanno,zac la testa. Smettetela,è ora di prendere seri provvedimenti e ora ci mancava solo il bergoglio che chiama gli islamici fratelli,ma per favore,finitela.

Ilgenerale

Dom, 11/08/2013 - 15:11

INVECE C'È : CHIUDERE LE FRONTIERE COME E' STATO PER 3MILA ANNI!!!

timoty martin

Dom, 11/08/2013 - 15:11

La Bonino ha ragione. Ma gli Italiani sono stanchi di aiutare chi arriva illegalmente mentre mancano asili nido per i nostri piccoli, le nostre scuole non sono anti sismiche e mancano molte case attrezzate per i nostri Cari anziani.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Dom, 11/08/2013 - 15:20

ITALIA KAPUT ... Stiamo aspettand il tuo tonfo nel piú profondo dell´inferno.

-cavecanem-

Dom, 11/08/2013 - 15:27

Siccome siamo messi male, e ci sono tanti Italiani che scappano dall'Italia (quando possono), perche' non curare prima la situazione Italiana per il cittadino Italiano? Non siamo in grado di tutelare il nostro paese e dovremmo accollarci questi scarti di nazioni Nord Africane? L'Italia e' in mano a una banda di imbecilli.

pajoe

Dom, 11/08/2013 - 15:33

La nostra Marina Militare ha tutti i mezzi tecnologici per osservare il Mediterraneo,almeno la parte Orientale, i Servizi Segreti Italiani altrettanto,come è possibile che si verifichino questi casi? E se fra i migranti si nascondessero terroristi che se la squagliano una volta a terra, con tutto l'occorrente... per attentati, sabotaggi e quant'altro ?La burocratica Europa dov'è ? E' solo presente per elargire favolosi stipendi ai parlamentari di questo inutile carrozzone pronto all'implosione?E' possibile che solo l'Italia debba farsi carico di questi disperati, con tutte le conseguenze del caso ? Il Ministro Bonino, persona stimata per il suo percorso umano e politico, deve imporre all'Europa di occuparsi del vistoso problema, l'Italia da sola non puo' farcela a contenere milioni di disperati e la Signora Bonino lo sa bene.

lamiaterra

Dom, 11/08/2013 - 15:39

LA VERA ITALIANA ORIANA FALLACI, ECCO QUELLO CHE SCRIVEVA: ----- E quest’Italia, un’Italia che c’è, anche se viene zittita o irrisa o insultata, guai a chi me la tocca, Guai a chi me la ruba, guai a chi me la Invade ----- “Vi sono momenti, nella Vita, in cui tacere diventa una colpa e parlare diventa un “Obbligo”. un “Dovere Civile”, una “Sfida Morale”, un imperativo categorico al quale non ci si può sottrarre”. ----- ITALIANI, L’ITALIA E’ LA NOSTRA TERRA, SE GLI ALTRI NON LO FANNO, ALLA FINE TOCCA A NOI VERI ITALIANI DIFENDERE I CONFINI DELLA NOSTRA ITALIA DAGLI INVASORI.

Ritratto di stegalas

stegalas

Dom, 11/08/2013 - 15:50

C'è invece chi, senza fuggire, se ne torna pacificamente a casa e viene macellato dagli zingari in fuga dopo la rapina. Queste sono le vittime dell'immigrazione, cara onorevole Bonino. Delle altre, sinceramente, non ce ne importa un piffero: siamo già strapieni di gente inutile, che non sa fare niente e non vuole fare niente se non commettere illeciti e reati di ogni genere per i quali paghiamo un prezzo altissimo, umano e materiale (vedi recente "svuotacarceri"); gente che viene qui di prepotenza (invadere un paese contro la legge, armi o non armi, è comunque un atto di VIOLENZA) esclusivamente a parassitarci sottraendo mezzi e risorse agli italiani in difficoltà, italiani che magari hanno pagato tasse per cinquanta anni e più. Se di questi, che voi chiamate "migranti", "ricchezze del mondo", "risorse indispensabili", "futuri pagatori di pensioni agli italiani " (scusate ma mi viene da ridere solo a scrivere queste dabbenaggini. Per riferimento: cimitero italiano di Mogadiscio, lei, onorevole Bonino, dovrebbe sapere di cosa parlo) ne perdiamo qualcuno, mi creda, ce ne faremo una ragione...

Ritratto di Chichi

Chichi

Dom, 11/08/2013 - 15:56

stock47, premetto che non c’è nessuna indifferenza, da parte mia, per quelle persone annegate. Se si riesce a strappare qualcuno da una simile fine è giusto farlo, qualunque sia il motivo per cui si sono posti in pericolo. Concordo con te su le responsabilità della Bonino, Pannella & co. Non mi accollo colpe che essi vogliono gettare su tutti gli italiani. Il loro non è umanesimo, né laico, né religioso. Non a caso Bonino ha dimenticato una categoria: quelli che corrono da noi perché è più facile delinquere e farla franca. Il loro è cinico calcolo politico e se quelli che, grazie alla loro pseudo accoglienza, muoiono annegati, se ne fregano altamente.

antonio54

Dom, 11/08/2013 - 15:58

Siamo un popolo di fessi, ed è giusto che ci prendono in giro anche i clandestini. Basterebbe seguire l'esempio dell'Australia per risolvere il problema... parliamo di PAESE SERIO; non fa al nostro caso...

gibuizza

Dom, 11/08/2013 - 16:03

Se sono siriani o sono favorevoli ad Assad ed allora per i nostri benpensanti sono criminali e delinquenti che stavano affamando il popolo siriano (quindi fuori dall'Italia), oppure sono ribelli e allora perché dopo aver iniziato a combattere contro l'oppressore se ne scappano? Basta che si arrendano e chiedano perdono ad Assad il quale ha dichiarato che chiunque posi le armi sarà condonato (quindi fuori dall'Italia). C'è un altro caso, sono ribelli ma non siriani quindi hanno paura delle ritorsioni, ma allora sono terroristi prezzolati (quindi fuori dall'Italia).

gibuizza

Dom, 11/08/2013 - 16:12

Perchè si parla sempre di poveri disgraziati che fuggono dalla miseria e dalla guerra? Chi verifica queste cose? Se uno di questi paga 3.000 euro solo per il barcone, cifra che gli permetterebbe di vivere nel suo paese per 8 anni senza lavorare (ad un euro al giorno) e arrivano qui e subito li vedi fumare (4 euro al giorno un pacchetto di sigarette uguale a 1.500 euro all'anno) e parlare al cellulare (vuoi spendere 20 euro al mese e cioè 1.200 euro all'anno), come si fa a dire che sono poveri disgraziati? Per quanto riguarda il fuggire dalla guerra ma sappiamo da che parte combattono? Quante persone hanno ucciso? Inoltre una volta passati nella nazione confinante non sono più in pericolo di guerra, perché devono arrivare fino all'Italia?

Ritratto di Dr.Dux 87

Dr.Dux 87

Dom, 11/08/2013 - 16:20

Soluzione:non rispondere più alle chiamate di questi signori,come ha fatto Malta!!l'UE non gli ha fatto nulla per il respingimento di qualche giorno fa...a noi non farebbero nulla lo stesso se mostriamo di avere le palle come ce l'hanno Buonanno della Lega Nord e Maroni

Ritratto di marforio

marforio

Dom, 11/08/2013 - 16:31

In pratica un regalo del nobel americano.Senza le sue primavere questa tragedia non sarebbe successa.Magari questi ragazzi sarebbero ora a prendere lezioni di nuoto nel Mar Rosso.E diciamo le cose come stanno.Con questa eterna ipocrisia ci stanno rendendo schiavi noi , e i nostri discendenti.

Ritratto di barbara.2000

barbara.2000

Dom, 11/08/2013 - 16:56

@destrimane , certamente lo ha detto monti e lo ha fatto , ricorda che ha detto che ci ha salvati ? bonino siamo degli imbecilli , non noi che ti paghiamo lo stipendio , ma voi di qualunque governo , far capire a questa gente che non scherziamo , altro che accoglierli , non devono entrare in italia , prenderli e rimandarli da dove sono venuti . l'idea non va bene ? abbiamo un esercito ? ebbene sparare contro i barconi al largo delle nostre coste , vedrai come tornano a casa di corsa . ci hanno veramente stancati tutti , noi gente per bene , e i signori che si vanno chiamare onorevoli , vadano all'inferno tutti

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 11/08/2013 - 17:01

Rigorosamente senza documenti e con i polpastrelli d'ordinanza (scrupolosamente abrasi dall'acido). Avete notato? Ora sono tutti Egiziani e Siriani.Come da ordini superiori. Così sarà più facile posizionarceli sul groppone per il resto dei loro giorni.Finchè regge il sistema del nostro welfare.Poi saranno i giorni dell'ira.

piedilucy

Dom, 11/08/2013 - 17:12

sei clandestini di meno che sarebbero andati ad ingrossare le file delle enormi risorse(di tutti i colori ) che abbiamo in italia...peccato che il mare non se ne prende su 100 che partono almeno 90 ...i corpi che fanno i nostri bravi italiani li rimandano al loro paese con funerali di stato? a spese nostre come al solito?o li seppelliscono nei nostri cimiteri? mi volete spiegare perchè lutto cittadino a catania? e per i nostri suididi solo silenzio stampa?

piedilucy

Dom, 11/08/2013 - 17:13

chiudete le frontiere, rimandate a casa in blocco i cari migranti che manteniamo....chiudiamo i centri d'accoglienza e al primo avvistamento dei barconi mandiamo la marina per scortarli IMMEDIATAMENTE A CASA...

wombat1

Dom, 11/08/2013 - 17:23

non capisco perchè i miei commenti non vengono mai pubblicati - no penso di aver mai scritto volgaritá nè usato un linguaggio ingiurioso. Cordialitá

honhil

Dom, 11/08/2013 - 17:38

Questo è il risultato pervicacemente voluto dai diversamente disabili della sinistra: da Livia Turco a Laura Boldrini. Che, nonostante tutto, ancora perseverano nel non voler capire che il problema va affrontato e risolto alla fonte e non sulle coste italiane. Già, anche la Bonino ha scoperto che: "Non c'è una soluzione miracolosa". Se avesse prestato ascolto alle parole dei suoi predecessori, adesso si troverebbe qualche passo avanti. Chissà se si è resa conto che sono le stesse parole, più e più volte, pronunciate dagli ex ministri degli esteri di area centro destra. Tuttavia, alla frastornata Ministra, va ricordato che, più di ogni altra cosa, è dei Marò, vigliaccamente messi ed abbandonati nelle mani delle autorità indiane, che si deve interessare. Invece, sembra continuare a girare a vuoto, andando ad allungare l’elenco dei diversamente disabili. Come, proprio la Turco, ha allungato quello dei diversamente abili.

vivaitaly

Dom, 11/08/2013 - 17:39

se mettessero una nave militare e non farebbe passare questi clandestini, queste tragedie non succederebbero, ma siccome siamo dei fessacchioni, e li andiamo a soccorrerli, questa invasione che sta uccidendo non solo l'Italia, ma tutto l'occidente, non si fermera' mai. Aprite gli occhi e cominciate a mandare via questa gentaglia.

jakc67

Dom, 11/08/2013 - 17:51

basterebbe smetterla di mostrare l italia come uno stato smidollato dove chiunque arriva può fare e disfare a piacimento... poi per quel che mi riguarda penso che qualche cadavere ce lo forniscono le organizzazioni, per dare fiato alle kienge varie per accogliere sempre più clandestini e togliere anche le flebili barriere ancora in atto...

Sapere Aude

Dom, 11/08/2013 - 18:05

Vengono nominati ministri per accorgersi dopo che le cose non stanno proprio come si raccontano. Gettano la spugna, incamerano i soldi, e si congedano a fine legislatura pensando di essere i meglio che circola nel paese. E cosa dirà adesso alla Boldrini? E alla Kyenge?

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 11/08/2013 - 18:30

Li vedremo presto nelle nostre città, con tanto di diaria e schede telefoniche pagate dai nostri bravi sindaci progressisti. Quegli stessi sindaci che poi piangeranno miseria all'atto di aumentare le tasse locali. E che fingeranno di non vedere i bravi figli di Allah intenti allo spaccio ed a farsi beffe delle nostre forze dell'ordine.

Francesca da roma

Dom, 11/08/2013 - 19:00

BAsta immigrati Basta Boldrini Basta Bonino Alfano tu sei il ministries dell interno tutti parlano meno Che te prendi una posizione netta contro gli sbarchi e vedrai Che la stima degli italiani nei tuoi confronti aumentera del 100 per cento

chiara 2

Dom, 11/08/2013 - 19:04

E quello che fa' più inalberare è che poi te li vedi a centinaia a cazzeggiare in giro per le vie, sorridendo con il cellulare in mano o magari a pretendere con la prepotenza i "soldi per mangiare". Oggi dopo avere avuto il coraggio di ignorarne uno, mi ha gridato dietro che li voleva i soli per mangiare. Non ci ho visto più, mi ricordava Kabobo e gli ho detto a brutto muso che prima ci chiedono soldi per mangiare e poi ci uccidono. Dopo un nano secondo, gli squilla il cellulare (PAGATO DA ME)...cosa vi devo dire? AVEVA FAME..-..-

Francesca da roma

Dom, 11/08/2013 - 19:06

Ragazzi ricordatevelo quando si andra a votare (speriamo presto) Mai piu voti alla sinistra Mai piu questi stanno distruggendo l Italia

EasyRider

Dom, 11/08/2013 - 21:37

D'accordo, è la sinistra che vuole gli immigrati, però la destra non ha mai fatto nulla di serio per opporsi; neppure Berlusconi, in fondo, ha mai proposto misure efficaci. La nostra non è vera disponibilità, è supina acquiescenza. Meritiamo di diventare la terra dei Mada Kabobo.

Ritratto di limick

limick

Dom, 11/08/2013 - 23:09

Ma la kiange lo sa che i clandestini morti non si possono reintegrare?

Giangi2

Dom, 11/08/2013 - 23:29

Lei dice delle cose sacrosante ma razziste. Pensa solo agli italiani e ai migranti chi deve pensare se non i salvatori del mondo italioti?

millycarlino

Lun, 12/08/2013 - 07:29

Davvero? Ma guarda un po'! Ora che non possono sbranare Berlusconi allargano le braccia rivelando quanto il problema abbia bisogno di interventi europei, specialmente con Malta che da buoni Inglesi fanno finta di guardare da un'altra parte. Se Berlusconi dovesse ritirarsi cuoceranno tutti nella loro M. non sapendo cosa fare Letta e Compagni in testa. Milly Carlino

lakos29

Lun, 12/08/2013 - 07:40

iniziamo ad espellere tutti i clandestini che arrivano senza aver diritto di asilo invece di tenerceli tutti, e vedrà cara Bonino che non cercheranno più di arrivare in italia ad ogni costo.

franco@Trier -DE

Lun, 12/08/2013 - 08:01

Invece c'è una soluzione e anche molto semplice,fare intervenire la marina militare ma voi politici non volete perchè vi fa comodo avere questi disperati altrimenti Brusselles non vi da più palanche.

Fradi

Lun, 12/08/2013 - 08:27

Ipotesi di nave madre? E chiedere ai "migranti" no? Forse potevano non sapere.

epesce098

Lun, 12/08/2013 - 08:35

Fin quando il governo italiano darà una mano agli scafisti a portare in italia i migranti, la situazione non cambierà. Quindi aspettiamoci altri naufragi e altre morti, mentre l'europa se ne lava le mani.

piertrim

Mar, 13/08/2013 - 09:16

La soluzione c'è. Applicate la Bossi-Fini e riportate al suo paese i clandestini. Già dopo le prime spedizioni il flusso comincerà a declinare perché la lezione la imparerebbero subito e non credo che abbiano tanto denaro da sperperare in viaggi a vuoto se vengono respinti.

franco@Trier -DE

Gio, 15/08/2013 - 20:42

vittime della immigrazione...aggiungete clandestina(fuori legge) questo è importante.Ne sono arrivati anche oggi per ferragosto c'è da dire che i turisti sono andati in acqua ad accorglierli, ogni ulteriore commento è superfluo.