Cesena, insulti e urina contro il controllore

L'assurda vicenda a Cesena, dove un immigrato ubriaco ha risposto al controllore che chiedevano il biglietto del bus urinandogli contro

Nell’album delle storie di ordinaria follia che si consumano ogni giorno sugli autobus d’Italia, lasciati ormai alla mercé di insicurezza e degrado, si aggiunge un nuovo raccapricciante episodio. Siamo a Cesena, sono le 18:45 di ieri e sull’autobus numero 5 – che dalla stazione viaggia in direzione Ponte Abbadesse – una coppia di controllori sta verificando biglietti e abbonamenti.

Seduto in fondo alla vettura c’è un uomo di colore che, come raccontano alcuni passeggeri, “ciondola sul seggiolino ed ha lo sguardo spento, probabilmente è ubriaco”. “Dopo aver agevolmente controllato tutti – spiega uno dei due operatori – arriviamo a lui”. A questo punto i due si avvicinano all’uomo, ignari dell’assurda escalation che si sarebbe consumata di lì a poco.

L’uomo si rifiuta sin da subito di esibire il titolo di viaggio e, di fronte all’insistenza dei controllori, inizia a gridare: “Italiani di m… vaff…” e ancora “siete solo degli sporchi razzisti”. Fin qui si tratta di “ordinaria amministrazione”, spiegano i due dipendenti della ditta di trasporto che lavorano in giro per tutto il bacino della Romagna e di situazioni difficili ne hanno passate tante.

Stavolta, però, il delirio prosegue fino al capolinea dove il mezzo si svuota degli ultimi passeggeri. Il gruppetto di persone si allontana giusto in tempo per non esser travolto dagli schizzi di urina dell’immigrato. Proprio così, l’uomo – di nazionalità senegalese ma regolarmente residente in Italia – dopo aver cercato di aggredire uno dei due controllori, si abbassa i pantaloni e travolge con la sua urina, per ben due volte, entrambi gli addetti alla verifica dei titoli di viaggio.

A commentare quest’episodio è Federico Brandi, coordinatore provinciale di Rimini di Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale. “Nonostante l’intensificazione dei controlli – spiega Brandi – il bacino di Rimini continua ad essere quello con il tasso di evasione più alta in Romagna. Oltre a questo, gli episodi di violenza, quali scippi o vere e proprie risse a bordo dei bus, continuano imperterriti”. La soluzione? Secondo Brandi occorrono “maggiori controlli, tornelli e soprattutto la presenza delle forze dell’ordine sui mezzi pubblici”.

Commenti

ziobeppe1951

Mer, 17/08/2016 - 13:10

Questa è la civiltà che ci consegna la sinistra kkkattokkkomunista

Una-mattina-mi-...

Mer, 17/08/2016 - 13:18

PIU' CONOSCO QUESTI AFRICANI, più capisco perchè i loro paesi siano ridotti così

chiara 2

Mer, 17/08/2016 - 13:25

Altro esempio. Cosa di oggi. Un islamico in bici mi vede a passeggio con il cane. Mi viene addosso sterza la ruota davanti per schiacciare il cane. Io lo vedo, gli urlo contro e questo mi insulta " pxxxxxa italiana". Ottimo esempio di integrazione, che ve ne pare?!

Ritratto di ezekiel

ezekiel

Mer, 17/08/2016 - 13:28

Boldrini e Bergoglio potrebbero di grazia dirci se è questo l'arricchimento culturale di cui tanto parlano?

orso bruno

Mer, 17/08/2016 - 13:29

E la boldrina cosa raglia ?

maurizio50

Mer, 17/08/2016 - 13:32

Bè in Romagna non dovrebbero lamentarsi, visto che considerano come Vangelo le idiozie raccontate dai capetti comunisti. o stanno anche loro ragionando come a Capalbio????

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Mer, 17/08/2016 - 13:52

E' ottima questa cultura che sarà presto anche la nostra. La libertà di urinare sui mezzi pubblici, di molestare le donne, di portare il machete, mi sembrano grandi conquiste di civiltà delle quali dobbiamo ringraziare la modernissima Africa e i nostri sagaci governanti. La generazione passata non si sognava nemmeno un'evoluzione così rapida.

cicocichetti

Mer, 17/08/2016 - 14:02

ai miei tempi c'erano delle persone che si opponevano agli ipocriti: LI CHIAMAVAMO UOMINI !!!

Ritratto di Lissa

Lissa

Mer, 17/08/2016 - 14:05

Questa è la tanta sospirata civiltà della Boldrini.Al Papa gli dico, che questi fratelli saranno suoi fratelli non certo i miei.

un_infiltrato

Mer, 17/08/2016 - 14:06

@Una-mattina-mi-... (Mer, 17/08/2016 - 13:18) - Veda signore, gli "africani" come li chiama Lei, diciamo.. più precisamente ... le persone incivili in genere, sono sempre esistite. Non solo, per l'appunto, nel Continente cui Ella fa riferimento. Il problema è un altro. E consiste nel fatto che il nostro Paese consente - a noi tutti - di comportarci in maniera incivile. E, quel ch'è peggio, con la certezza dell'impunità!

Ritratto di Roberto53

Roberto53

Mer, 17/08/2016 - 14:18

Questa è una giusta cultura nera da assimilare. Pagare il biglietto è discriminatorio nei confronti di chi non lo paga.

Ritratto di stufo

stufo

Mer, 17/08/2016 - 14:36

Ma se piscia a tutto alé', come fa a pagarci la pensione ?

Ritratto di stenos

stenos

Mer, 17/08/2016 - 14:42

We can. Si puo nell'itaglia del pd.

MLADIC

Mer, 17/08/2016 - 14:48

Bagnati dalla fortuna... l'ultima volta che ho viaggiato in treno nel tratto adriatico ho preferito restare in piedi di fronte alle porte di uscita, vagoni puzzolenti infestati da risorse, tutte rigorosamente senza biglietto. I controllori evitano di fare il proprio lavoro per non essere presi a calci in culo da coloro che ci pagheranno le pensioni... PDioti voi lo prendete il treno? Viaggiate in I classe?

Ritratto di ezekiel

ezekiel

Mer, 17/08/2016 - 14:56

@maurizio50 13:32 - Giusto. Chi è causa del suo mal pianga se stesso. Solo che purtroppo spesso ci va di mezzo gente che non sta di certo dalla parte dei comunisti nefasti, e magari questo controllore è proprio uno di quelli.

chiara 2

Mer, 17/08/2016 - 15:29

Ezechiel, esatto

Blueray

Mer, 17/08/2016 - 15:41

Queste situazioni sono sia indice di degrado generalizzato quando si aprono le porte di casa a cani e porci senza nemmeno sapere né immaginarsi qual tipo di feccia ti entra. Ma soprattutto sono illuminanti del fatto che già oggi non riusciamo più a gestire queste moltitudini arroganti, prepotenti e pericolose di soli uomini cui è stato fatto credere che hanno solo diritti. La sicurezza del Paese è molto peggiorata negli anni della sinistra al potere. Ho vissuto, da cittadino, i postumi della riforma Basaglia, ma quelli erano angioletti agitati, senza coltelli né armi, inseguiti dagli infermieri dei Cim con le medicine a bordo. E questi chi li controlla che non hanno nome, residenza, documenti, chi paga i loro danni? lo Stato?

Ritratto di frank60

frank60

Mer, 17/08/2016 - 15:51

Pura cultura multietnica.

Ritratto di viotte17121957

viotte17121957

Mer, 17/08/2016 - 15:54

Le grandi risorse della Boldrini

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 17/08/2016 - 16:03

Di casi come questo ormai ne avvengono TANTI TUTTI i GIORNI, ma vengono tenuti SEGRETI il piu delle volte dall'apparato di regime. Cos'è l'apparato di regime??? In ordine decrescente,PREFETTI,QUESTORI,ISPETTORI,CAPITANI e giu giu fino all'ultimo poliziotto o carabiniere o finanziere ecc ecc, poi si lamentano se Salvini indossa una maglietta LORO!!!lol lol

fifaus

Mer, 17/08/2016 - 16:36

Espellere e soprattutto bloccare il flusso, impedendo le partenze-

Ritratto di Trasimacus

Trasimacus

Mer, 17/08/2016 - 16:57

E un esempio della società 'meticcia' decantata da certi sociologi da strapazzo che conosco bene e che appartengono, manco a dirlo, alla intellighenzia di sinistra italiana... Il degrado che l'immigrazione selvaggia ha prodotto nel nostro paese è senza limite.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mer, 17/08/2016 - 17:09

@hernado45: la invito a non turbare la quiete delle sacre ferie che gli italiani stanno celebrando in questi giorni ... ne avranno di tempo da qui all'anno prossimo a maledire il giorno in cui hanno votato la "feccia morale" che li ha amministrati da 30 anni a questa parte. Ossequi.

aldoroma

Mer, 17/08/2016 - 17:10

ed io pago che sono ITALIANO grazie governo.................

Ernestinho

Mer, 17/08/2016 - 17:16

Ognuno a casa propria!

aitanhouse

Mer, 17/08/2016 - 17:29

continuate a meravigliarvi? credete che questi ospiti siano stupidi? questi hanno capito perfettamente che l'italia per loro è il paese della cuccagna: qualsiasi cosa facciano o non facciano ,sono coperti da quella razza di idioti che li sta importando .Ecco perchè si sentono in diritto di sputarci od urinarci addosso e riversarci tutto l'odio ed il livore di cui dispongono,tanto non possono essere toccati:sono doni e risorse!

forbot

Mer, 17/08/2016 - 17:29

# X un-infiltrato # Infiltrato, faccia a meno di dire fandonie, ( per non dire altro ) perchè in ottantacinque anni non ho mai sentito, nel ns. Paese, gente che si sia comportata a quella maniera. E' la nuova civiltà che avanza? Staremo a vedere quando dura.

Ritratto di illuso

illuso

Mer, 17/08/2016 - 17:33

Quando prendo il bus nella tratta Venezia-Padova sono uno dei pochissimi che obliterano il biglietto, non c'è un fancazzista abbronzato che che paga il biglietto... Risorse stravaccati, puzzolenti e prepotenti e devo dire che mai ho visto un controllore che chieda loro il biglietto. Ad Amsterdam se non paghi il biglietto il controllore uomo o donna che sia ti fa scendere da tram a calci nel sedere, senza se e senza ma.

Ernestinho

Mer, 17/08/2016 - 17:49

Dobbiamo farci rispettare altrimenti si perde il controllo della situazione!

ziobeppe1951

Mer, 17/08/2016 - 18:04

Caro illuso, non sei il solo a lamentarti di questa feccia di risorse, a Milano, se vedi un negro che oblitera il biglietto, è una mosca bianca...per non parlare degli zingari....la soluzione è l'uomo forte

altanam48

Mer, 17/08/2016 - 18:06

Triste constatare che nemmeno a livello di proposta anche i partiti di destra non sanno più che pesci prendere di fronte al problema dell'immigrazione. Questo è un fatto emblematico, CI STANNO PISCIANDO IN TESTA A TUTTI GLI ITALIANI!!!

venco

Mer, 17/08/2016 - 18:09

Ziobeppe, la sinistra non è mai stata cattocomunista ma anarcocomunista.

blackindustry

Mer, 17/08/2016 - 23:44

Basterebbe applicare le leggi, dopo averle cambiate per dare potere alle FFOO e poi quando una feccia immigrata si comporta in quel modo, STORPIARLO e renderlo invalido per dargli una lezione. E che cavolo, e basta...

pastiglia

Gio, 18/08/2016 - 07:55

Va bene cosi, queste sono risorse volute dai nostri beneamati governanti.

semprecontrario

Gio, 18/08/2016 - 09:32

questa è integrazione culturale vero boldrini?

Maura S.

Gio, 18/08/2016 - 11:05

X un_infiltrato : mi dispiace deluderlo, ma purtroppo questi africani che vengono in Italia per cercare fortuna e farsi mantenere, sono persone che non hanno un educazione compatibile alla nostra, specialmente quando si ubriacano.

Agus

Gio, 18/08/2016 - 11:12

Fossi stato io il controllore quella risorsa "sboldriniana" in meno di un minuto l`avrei scaraventato fuori senza farla tanto lunga, quelli capiscono solo questo linguaggio

steffff

Gio, 18/08/2016 - 11:16

ziobeppe1951, l'uomo forte ce l'abbiamo, si chiama Matteo