"Frase di Mussolini in ufficio Agenzia delle Entrate": è bufera a Genova

La Cgil ha chiesto all'Agenzia delle Entrate di intervenire nei confronti del dirigente che avrebbe appeso alla parete del suo ufficio una frase di Mussolini incorniciata. Il sindacato: "Grave offesa a principi di libertà e democrazia"

"È l'aratro che traccia il solco ma è la spada che lo difende". Si tratta di una delle frasi più celebri tra quelle attribuite a Benito Mussolini, che il duce avrebbe pronunciato in un discorso del 1934. La stessa frase che alcuni impiegati dell'Agenzia delle Entrate di Genova hanno trovato incorniciata in una stampa appesa al muro dell'ufficio di un dirigente dell'Ufficio territoriale di Genova 2, a Sampierdarena. La targa si trova a fianco di quella contenente la foto del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. La denuncia è arrivata alla segreteria genovese della Cgil, che ha espresso in un comunicato il suo sdegno sulla vicenda.

"Abbiamo ricevuto la segnalazione dai lavoratori che presso l’Ufficio Territoriale di Genova 2 dell’Agenzia delle Entrate, un Dirigente della stessa, ha affisso, allestendo il suo ufficio, una stampa con la scritta 'L’aratro traccia il solco, ma è la spada che lo difende', frase riferibile a Benito Mussolini, pronunciata in un suo discorso del 1934. Atti simili sono un segnale di ignoranza per quanto tragicamente accaduto durante la dittatura fascista. Auspichiamo un immediato intervento dei Direttori Regionale e Provinciale dell’Agenzia delle Entrate volto, oltre a porre immediato rimedio, a prendere le distanze da quanto accaduto", si legge nella nota diffusa dalla sigla sindacale. Che poi, come riporta Primocanale, ha aggiunto: "Si tratta di una grave offesa ai principi di libertà e democrazia sanciti dalla nostra Costituzione, nata dalla lotta di Liberazione antifascista, nel cui alveo agisce la pubblica amministrazione, con il fine di operare per conto dello Stato per rendere esigibili quei principi. Atti simili che, oltre a offendere i lavoratori ed i cittadini tutti, recano discredito sulla pubblica amministrazione vanno condannati e non si devono più ripetere".

Commenti

nopolcorrect

Sab, 08/06/2019 - 11:47

"Atti simili sono un segnale di ignoranza per quanto tragicamente accaduto durante la dittatura fascista.". Stupidaggini: Mussolini era un bravissimo giornalista e alcune sue frasi sono celebri e validissime dal punto di vista letterario. Faccio un bellissimo esempio riferito all'EUR: " «La Terza Roma si dilaterà sopra altri colli lungo le rive del fiume sacro sino alle spiagge del Tirreno».

Alain#

Sab, 08/06/2019 - 11:54

Reato di apologia di fascismo punibile con la reclusione da 6 mesi a 2 anni (art. 4 della legge Scelba).

Dordolio

Sab, 08/06/2019 - 12:23

Cosa c'è che non va nella frase? Esprime una semplice verità, e che l'abbia detta Mussolini è del tutto irrilevante.

Aleramo

Sab, 08/06/2019 - 12:54

E' vero... chiunque potrebbe sottoscriverlo.

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Sab, 08/06/2019 - 13:12

Che scandalo! Volendo fare un confronto, il declino del paese è poca cosa...

baronemanfredri...

Sab, 08/06/2019 - 13:15

FIN DALLA CREAZIONE DEL MONDO E' SEMPRE STATA QUESTA FRASE CHE HA NEL BENE O NEL MALE GOVERNATO IL MONDO. MUSSOLINI NON DICEVA FRASI INVENTATE, MA LE TRAEVA DAGLI STUDI DI LETTERATURA, POI ERANO MATEMATICI, TECNICI, ETC ETC NON DIMENTICHIAMOCI CHE ERA GIORNALISTA. QUINDI, ERA ISTRUITO. LASCIAMO LA POLITICA FUORI DALLA LETTERATURA. SCUOLA DEI SECOLI PASSATI FORMAVANO PRIMA DI TUTTO LETTERATI E FILOSOFI, CIOE' LA CAPACITA' DI INVENTARE, CREARE O SFORNARE DALLE MENTI PENSIERI CONCLUSI E CONCRETI. LE GUERRE? PER LA TERRA? LE GUERRE? PER I SOLDI, QUINDI E' LA SPADA CHE VINCE SU TUTTO. CERTAMENTE GLI ALUNNI DELL'800 E FINO AGLI INIZI DEGLI ANNI '60 ERANO PREPARATISSIMI CERTAMENTE NON CON IL 6 POLITICO. HIC MANEBIMUS OPTIME. STUDIA SINDACATO CGIL STUDIA. NON E' POLITICA.

Fjr

Sab, 08/06/2019 - 13:25

La pubblica amministrazione ci pensa benissimo da sola a screditarsi,basta pensare ai furbetti del cartellino etc etc etc

Malacappa

Sab, 08/06/2019 - 13:33

Chiamate l'ANPI

btg.barbarigo

Sab, 08/06/2019 - 13:47

Ridicoli!!!

Ritratto di karmine56

karmine56

Sab, 08/06/2019 - 13:47

"...per quanto tragicamente accaduto durante la dittatura fascista..", vogliamo metterlo a confronto per quanto tragicamente accaduto durante le dittature comuniste?

caren

Sab, 08/06/2019 - 13:54

Apriti cielo. Parte la solita tiritera mielosa e falsa delle prese di posizione preconfezionate. Non sono fascista, ma la frase in questione, che ha un senso logico, potrebbe averla pronunciata chiunque, per dire, e dov'è lo scandalo nel voler difendere dall'attacco di sconosciuti ed estranei, quello che una persona ha creato?

Malacappa

Sab, 08/06/2019 - 14:10

Perche' non e' vero?????

Popi46

Sab, 08/06/2019 - 14:30

Se la competizione Politica si serve di questi cascami, è la politica stessa ad essersi ridotta a cascame.

Ritratto di Arduino2009

Arduino2009

Sab, 08/06/2019 - 14:44

Reclamato dalla cgil è irrilevante, perché non sanno neanche spiegarne il significato.

Ritratto di babbone

babbone

Sab, 08/06/2019 - 14:44

maaaa! scusate, cosa cè di strano in questa frase, se non la verità. ora siccome è stata detta in pubblico da MUSSOLINI. giro giro tondo casca il mondo casca la terra tutti giù per terra.....per una frase.

ESILIATO

Sab, 08/06/2019 - 14:47

Alain#....loro hanno fatto finta di liberare l'italia e poi hanno scritto la Costituzione dimenticando pero un reato "apologia di comunismo" .....quanti innocenti sono stati uccisi dopo il 25 aprile dai "ladri di polli" solo perche li volevano derubare dei loro averi.

Ritratto di Arduino2009

Arduino2009

Sab, 08/06/2019 - 15:05

Per Alain cancelletto, leggi gli altri post prima di sparare le tue stupide sentenze.

Gargantuan

Sab, 08/06/2019 - 15:17

Siamo un paese ormai al ridicolo! La stessa frase la pronuncia Alberto Sordi in "Finché c'è guerra c'è speranza" (commedia del '74 diretta dallo stesso Sordi) nella mitica scena col Ministre de la Guerre: "Traduca Lungarò...mi faccia lavorare"...Censuriamo/ stigmatizziamo anche Sordi? L'Albertone un Fassista? E poi, dove questa apologia, dove la notoria e riconoscibile firma in calce del Duce...Signor dipendente dell'Agenzia, sostenga che lei è semplicemente un fan di Alberto Sordi che abbiamo toccato il fondo!

Ritratto di jasper

jasper

Sab, 08/06/2019 - 15:36

La frase è nella Bibbia e nel Vangelo secondo Matteo.

killkoms

Sab, 08/06/2019 - 16:24

se pensiamo alle castronerie del che!

Ritratto di Sig. A

Sig. A

Sab, 08/06/2019 - 16:44

E ora una bella manifestazione. per riaffermare i valori dell'antifascismo! ANPI e centri sociali in prima fila, naturalmente. Licenza di rompere vetrine e devastare ciò che si incontra durante la marcia!

flip

Sab, 08/06/2019 - 16:49

una frase sentenziosa e piena di signiFicato come può essere apologia anche SE detta da una vecchio Statidta?. HANNO PAURA??? evidentemente si! allora vuol dire kla loro "filosofiA" E SOLO UN UN COMPLETO FALLIMENTO

giosafat

Sab, 08/06/2019 - 16:55

Dalle mie parti la stessa frase troneggia in bella vista, in bella calligafia e in grandi dimensioni sulla facciata di una casa prospicente la pubblica via...e nessuno trova niente da ridire. Direi che siamo delle persone semplicemente normali, oltrechè intelligenti.

flip

Sab, 08/06/2019 - 17:04

AGERNZIA DELLE ENTATEr QUELLA FRASE HA UN LEGITTIMO SIGNOIFICATO! E TOGLIERLA DAL VOSTRO UFFICIO DA UNA PESSIMA IMPRESSIONE!

mozzafiato

Sab, 08/06/2019 - 17:07

occhio perche' se si dice alla moglie che le uova non sono salate, qui ti sbattono dentro perche'... Mussolini chissà quante volte lo avra' detto a donna Rachele !!! Poveracci ormai fanno soltanto pena (prima facevano anche schifo) !

flip

Sab, 08/06/2019 - 17:08

AGENZIa delle entrate! quella frase ha un significato preciso e filisofico e toglierla dal vostru ufficio denoterebbe ignoranta culturaLE!

Ritratto di calzolari loernzo

calzolari loernzo

Sab, 08/06/2019 - 17:10

sarebbe stato più opportuno esporre una gloriosa falce e martello, simbolo di un'ideologia che tanto bene ha fatto e continua a fare a tanti popoli!!!! io sto ancora aspettando che arrivi "baffone" per sistemare le cose in Italia a cominciare dalla magistratura!!!

flip

Sab, 08/06/2019 - 17:34

fulla fscciata del palazzo9 di giustizia di Milano c'è una frase (in latino) che dice: "vivi onestamente e non rovinare gli altri" questo palazzo è stato costruito in "quell'epoca" ma i komunisti non ne capiscono il significato!......

Ritratto di tomari

tomari

Sab, 08/06/2019 - 18:13

x flip: Cosa vuoi che capiscono i comunisti, con l'unico neurone che si ritrovano, sono ancora in attesa del "sol dell'avvenir"!

Johnnyco

Sab, 08/06/2019 - 18:27

“UN POPOLO DI POETI, DI ARTISTI, DI EROI, DI SANTI, DI PENSATORI, DI SCIENZIATI, DI NAVIGATORI, DI TRASMIGATORI”. Questa citazione campeggia sulle quattro facciate del Palazzo della Civiltà Italiana, splendido edificio che si trova a Roma nel quartiere dell’EUR. È la parte rimasta più famosa di un discorso che Benito Mussolini pronunciò il 2 ottobre 1935. Cara CGL si adoperi per far rimuovere anche questa di citazione.

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Sab, 08/06/2019 - 18:34

Onefirsttwo(Uno che sa ciò che c'è da sapere) dice : Le frasi sono frasi !!! STOP Che c'è di male !!! STOP Alcune sono più celebri , altre meno !!! STOP Per fare un esempio , se Onefirsttwo dice la frase "Ah" , essa è certamente una frase celebre perchè l'ha detta uno celebre , e cioè Onefirsttwo !!! STOP Bè , diciamo che l'ha detta il più celebre che c'è per ora !!! STOP Ora è chiaro ? STOP Yeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh .

Johnnyco

Sab, 08/06/2019 - 18:38

“UN POPOLO DI POETI, DI ARTISTI, DI EROI, DI SANTI, DI PENSATORI, DI SCIENZIATI, DI NAVIGATORI, DI TRASMIGATORI”. Questa citazione campeggia sulle quattro facciate del Palazzo della Civiltà Italiana, splendido edificio che si trova a Roma nel quartiere dell’EUR. È la parte rimasta più famosa di un discorso che Benito Mussolini pronunciò il 2 ottobre 1935. Cara cgil si adoperi per far rimuovere anche questa di citazione.

lappola

Sab, 08/06/2019 - 18:47

Per me questa italia di coloro che dicono di essere antifascisti senza sapere come si fa ad essere antifascisti, è tutta da rifondare. Vorrei proprio che i comunisti malati di comunismo si trovassero dentro il comunismo quello vero. Poveri figli di papà, ridotti a chiedere la sigaretta al figlio di papà che ieri ne ha fumate solo due su tre.

giove4

Sab, 08/06/2019 - 18:52

"Grave offesa a principi di libertà e democrazia". Siamo proprio al paradosso!

Ritratto di Florentia1963

Florentia1963

Sab, 08/06/2019 - 19:03

Alea jacta est! Fermatelo, Giulio Cesare era imperatore, fascista, dittatore. Non passera`!

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Sab, 08/06/2019 - 19:10

É LA VIRILITÀ CHE RAFFORZA LA NAZIONE ... IL FxxxxO LA AFFONDA.

maria angela gobbi

Sab, 08/06/2019 - 19:11

"Grave offesa a principi di libertà e democrazia" La frase in questione,o il commento della segreteria cgl??????

maria angela gobbi

Sab, 08/06/2019 - 19:14

" principi di libertà e democrazia sanciti dalla nostra Costituzione," ah,proprio bella questa,ah ah alla CGL evidentemente non sanno neanche cosa siano

maria angela gobbi

Sab, 08/06/2019 - 19:19

La Cgil ha chiesto all'Agenzia delle Entrate di intervenire nei confronti del dirigente che avrebbe appeso alla parete del suo ufficio una frase di Mussolini incorniciata. Il sindacato: "Grave offesa a principi di libertà e democrazia" esattamente,cioè:che la CGil abbia chiesto un intervento è una grave offesa alla libertà e alla democrazia

mitmar

Sab, 08/06/2019 - 19:54

E' l'imprenditore che spinge l'aratro che traccia il solco, ma e' la spada del fisco che lo uccide

PAROLITO

Sab, 08/06/2019 - 20:08

mah lo dico sempre, avere a che fare con i dipendenti statali è una lotta impari, l'ignoranza in quei corridoi regna sovrana.

ROUTE66

Sab, 08/06/2019 - 20:40

SI DICE CHE KENNEDY ABBIA PRONUNCIATO QUESTA FRASE: non chiedetevi ciò che può fare il VOSTRO PAESE PER VOI MA CIò CHE POTETE FARE VOI PER IL VOSTRO PAESE. BELLISSIMA FRASE DOMANDATELO A CHI è SENZA ASSICURAZIONE NEGLI USA.

de barba rossano

Sab, 08/06/2019 - 20:52

Discutibile un quadretto del genere in un ufficio pubblico, si poteva evitare. ma altrettanto ridicola la protesta aiuto aiuto torna il fascismo!!! possiamo dire che chi ha messo quel quadretto e' semplicemente un ixxxxxxxe?

Ritratto di ammazzalupi

ammazzalupi

Sab, 08/06/2019 - 21:20

KOMUNISTI: congrega di ladri, furfanti, ladri, assassini e farabutti. Io non sono nessuno ma, SICURAMENTE, diventerà una frase celebre. Il perché? PERCHE' E' LO SPECCHIO DELLA REALTA'.

seccatissimo

Sab, 08/06/2019 - 22:13

Ma quelli della Cgil, oltre che essere ignoranti e str 0n zi, sono pure deficienti ?

Agus

Sab, 08/06/2019 - 23:14

Ma é una frase bellissima e sempre attuale, vorrei averla scritta io

Trefebbraio

Sab, 08/06/2019 - 23:21

Sembra che molti siano troppo presi a correre dietro i fantasmi piuttosto che a cacciare i corvi che volteggiano sul futuro dei loro figli. Io ho in casa un documento firmato da Mussolini. Non sono fascista, ne credo lo siano mai stati i miei genitori o i miei nonni. Semplicemente quel foglio, a cui è fissata una croce di ferro, attesta che il nonno si è fatto la campagna d'Africa nel Regio Esercito. Sarebbe ora di un po di verità e di onestà, non possiamo cancellare il nostro passato, dobbiamo accettarlo, giusto o sbagliato che sia. A guardalo per quel che è, senza paura riconosceremo tante cose brutte e sbagliate, ma a guardare bene anche molte giuste.

maria angela gobbi

Dom, 09/06/2019 - 00:50

risposta a seccatissimo=SI'

rawlivic

Dom, 09/06/2019 - 08:28

MEMENTO AVDERE SEMPER! Onore al coraggioso dirigente. Ricordo che l'apologia di fascism riguarda la ricostituzione del partito fascista...quindi in alto le braccia (destre) e liberi di riproporre una parte gloriosa della nostra Storia!

Ritratto di jasper

jasper

Dom, 09/06/2019 - 22:02

Meglio sarebbe stato un quadretto con la frase di Brenno "VAE VICTIS" (guai ai vinti).