Lo chef Cracco cucina il piccione, gli animalisti lo denunciano

Lo chef stellato denunciato perché, in una puntata di Masterchef, ha cucinato il piccione. Gli animalisti dell'Aidaa: "Animale protetto dalla legge nazionale ed europea"

Una nuova polemica investe Masterchef. In particolare lo chef Carlo Cracco, uno dei giudici del famoso reality sulla cucina. Cracco è finito nell’occhio del ciclone per colpa di un piccione. Ovviamente cucinato. Per gli animalisti si è trattato di un vero e proprio affronto. E così è scattata la denuncia.

A scatenare l'ira dell'Aidaa (Associazione italiana difesa animali e ambiente) è stata la preparazione di un piatto a base di piccione, considerato "fauna selvatica" e quindi protetta, durante una puntata di Masterchef. Gli animalisti, inviperiti, hanno sporto denuncia penale. "Nessuno discute che Carlo Cracco sia un grande chef - sottolinea il presidente di Aidaa Lorenzo Croce - ma il fatto che vada in tv a presentare un piatto a base di carne di piccione, che è un animale protetto dalla legge nazionale ed europea rappresenta un reato penalmente rilevante, che non potevamo far finta di non vedere. Per questo motivo proprio oggi ho firmato ed inviato la denuncia contro il signor Carlo Cracco alla procura di Milano per violazione della legge nazione di tutela della fauna selvatica e della direttiva europea 147/2009".

Il piccione è stato cucinato da Cracco durante la puntata di Masterchef andata in onda, su Sky, lo scorso 14 gennaio. Cracco cucinò un piatto gourmet come dimostrazione per i concorrenti, in una puntata seguitissima. Tanto basta agli animalisti per denunciarlo non solo per la violazione della normativa europea ma anche "per istigazione a delinquere avendo lo stesso con la diffusione di tale filmato criminoso istigato altri cittadini a compiere tali crimini in violazione delle normative europee e nazionali a tutela della fauna selvatica".

Commenti
Ritratto di hardcock

hardcock

Dom, 28/02/2016 - 12:27

The animal lovers must only give away their ass to the animal. It's better if the fuck with horse or donkey. Molice Linyi Shandong China

maricap

Dom, 28/02/2016 - 12:46

"Piccioni facenti parte della fauna selvatica" Solo questa Europa di fro.ci e lesbi che, poteva sentenziare ciò. Infatti, questi volatili, che si riproducono a velocità supersonica, impazzano sui tetti delle nostre città, smerdando con i loro escrementi, di tutto e di più. Ma già, i sinistrunz sono attratti da chi si riproduce celermente, e smer.da in giro, e partoriscono leggi ad hoc, per la loro protezione. Leggi che loro definiscono antirazziste. Ahahahahah

Ritratto di stufo

stufo

Dom, 28/02/2016 - 12:49

Urca, spero che non denuncino anche me che li stramaledico ogni volta che mi ca@@no in testa.....

routier

Dom, 28/02/2016 - 12:50

Anche la gallina è un volatile, ma lei, poverina, non è protetta da nessuno. Gli animalisti in difesa della fauna, i botanici in difesa della flora, i micofili in difesa dei funghi, gli ittiologi in difesa dei pesci, i microbiologi in difesa dei batteri. Ci mancano solo i difensori dell'aria che si battono contro i petomani e poi siamo al completo. (ne sentivamo la mancanza)

magnum357

Dom, 28/02/2016 - 13:11

Animalisti deficienti !!!!!!!!

Ritratto di IRON

IRON

Dom, 28/02/2016 - 13:22

routier, perfetto. Ma ci sono anche i difensori del potere, quelli che corrono in soccorso dei satrapi e dei pescecani di regime, quelli che tifano per i greppiarchi che ci stanno sul collo. Pochi i difensori dei piccoli abortiti, sfruttati o dati in mani da paura.

Ritratto di Ropolas

Ropolas

Dom, 28/02/2016 - 13:33

Rispetto gli animalisti dell'Aidaa, ma perché far perdere tempo alla Magistratura? Ma non solo anche tempo e denaro al chef Cracco.... Cari amici animalisti dell'Aidaa, sapete che esistono Aziende Agricole che allevano colombi da carne. Un mercato in evoluzione date anche le indiscusse proprietà della carne.... Quindi quale reato avrebbe commesso lo chef Cracco? Sicuramente il presidente di Aidaa Lorenzo Croce è a conoscenza di questi allevamenti (in caso contrario consiglieri di dimettersi) e tutta questa faccenda è solo un modo per farsi pubblicità...

ziobeppe1951

Dom, 28/02/2016 - 13:38

I piccioni al forno li mangio tutti i giorni, sono gratis

Luigi Farinelli

Dom, 28/02/2016 - 14:12

Cucinare un piccione è ormai "reato penale gravissimo" contro le norme europee e chi "ostenta tali crimini" dovrebbe essere incriminato "per istigazione a delinquere". Io imporrei agli animalisti (ma non a chi ha amore sano per gli animali) i video in cui si vedono i feti umani reagire all'aborto per aspirazione come farebbe un essere umano indifeso, opponendosi muovendo le braccine, fino a soccombere tragicamente, assassinato. Ma questi feti, per la maggior parte degli animalisti, sono solo grumi di carne senza diritti né comprensione. Così siamo a cento milioni di aborti nel mondo, uno ogni 10 secondi, settecentomila in Italia (più dei morti della I GM) ma nessun "animalista" che osi protestare! I pezzi di feti sbranati dalle sonde assassine entro recipienti non destano nessuna pietà! Quelli di piccione invece interrogazioni parlamentari. E c'è pure chi si oppone a dare a quei resti umani una cristiana sepoltura! Ma chi sono ormai le vere bestie?

moshe

Dom, 28/02/2016 - 14:14

... LA PROSSIMA VOLTA, METTI GLI ANIMALISTI NEL FORNO !!!

polonio210

Dom, 28/02/2016 - 14:23

Non sapevo che i piccioni,animali che infestano le città,fossero considerati "fauna selvatica" degna di essere protetta.Li ho sempre considerati "schifosi topi con le ali" nonchè veicoli di pestilenze malattie e parassiti.Che gli animalisti si straccino le vesti per un simile animale mi convince,sempre di più,della totale inutilità,per l'evoluzione dell'umanità,di questi individui.Cracco ne ha cucinato uno di allevamento,come già segnalato da altri partecipanti a questo forum,non avrebbe mai neanche lontanamente potuto pensare di utilizzarne uno selvatico.Amimalisti=ignoranti e in mala fede!!!!

Luigi Farinelli

Dom, 28/02/2016 - 14:36

Iron: ben detto! Ma stanno dissacrando la vita umana proprio per poterla considerare al livello delle bestie; anzi, no: al di sotto. Infatti l'essere umano fa la bua a Gaia, il pianeta Terra in chiave panteista che, quindi, non può "crescere" proprio per la presenza del "parassita" uomo. E giù aborti a go go (tanto "il non nato non è un essere formato"!). Ma l'Europa e l'ONU in questo sono muti! Per forza, sono loro ad organizzare il genocidio dei non nati facendo leva sul "progressismo" laicista. Ma guai toccare i piccioni e le mosche bianche della Groenlandia!

Ritratto di mbferno

mbferno

Dom, 28/02/2016 - 15:02

@Maricap. Ha ragione,forse contano sul loro voto......

bruco52

Dom, 28/02/2016 - 16:03

Luigi Farinelli, complimenti, hai messo il dito nella piaga, ma agli insensibili verso la vita umana che glie ne frega delle "fabbriche degli angeli"...sensibili per un piccione, indifferenti verso la vita umana ancora in embrione, che per loro non ha anima, come un piccione vivente, che non ha cognizione di se stesso...che squallore...

Giorgio Rubiu

Dom, 28/02/2016 - 16:44

Perché,la fiorentina non è un pezzo di animale?Anche le scatolette di carne,tonno,salmone,sardine sono di animali.Presto ci denunceranno perché mangiamo il radicchio,i fagioli e le patate.A Torreglia,sui Colli Euganei (Monselice, Padova) c'è un'antica tradizione culinaria che è il piccione torreggiano con polenta bianca.I piccioni vengono tolti dal nido appena sono grandi abbastanza (ma non volano ancora) ben sapendo che la loro madre,appena trova il nido vuoto,fa altre uova.Una specie di allevamento a cielo aperto anziché in gabbie.I piccioni adulti sono praticamente immangiabili perché estremamente coriacei.Come mangiare una suola di scarpa.

Ritratto di IRON

IRON

Dom, 28/02/2016 - 16:45

Luigi Farinelli : hai dato una testimonianza altissima. Penso con sgomento a chi ci ha indicato la Bonino come "esempio" !

glucatnt73

Dom, 28/02/2016 - 16:52

Altro che ISIS, Cracco è il vero criminale da arrestare!!! Cari amici degli uccelli, ma andatevene aff....lo tutti quanti, assieme ai piccioni. Io mangio piccioni, anatre, conigli, cinghiali, cervi e tutto il ben di Dio che c'è sulla terra. E se non fosse reato mi mangerei pure gli animalisti!!!!!

Ritratto di illuso

illuso

Dom, 28/02/2016 - 16:54

Rammento il commento fatto da un notissimo politico veneto sui cervi che non avendo nemici naturali e super protetti dagli animalisti hanno sovrapopolato la foresta del caniglio. Se un cervo entra nella mia proprietà e mi distrugge il raccolto gli sparo. Approvo.

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Dom, 28/02/2016 - 17:35

Una cosa è la fauna selvatica (che si tiene alla larga da noi o che solo occasionalmente ha a che fare con noi), un altra cosa è quella inurbata (che vive alle spalle nostre come consolidato costume o che si sta imparando, come volpi e cinghiali). Per cui lascio vivere linci e fagiani e lascerei volentieri ammazzare ogni piccione che vedo girarmi tra i piedi e multerei ogni deficiente che gli butta nel becco pagnotte intere. Purtroppo questo mondo è fatto in modo che topi e gabbiani li lasciamo in pace perchè la loro carne fa schifo (e loro, se lo sapessero, ne sarebbero così 'addolorati'!)

Raffaello13

Dom, 28/02/2016 - 17:53

Siamo nella follia, mi risulta che il piccione SELVATICO sia protetto dalla caccia, ma esistono delle razze DA CARNE che vengono allevate per mangiarle. Ricordo anni addietro che si compravano in macelleria colombi da cucinare. Bisogna vedere di che specie si tratta, quella commestibile liberamente o quella selvatica. Poi i cosiddetti "colombacci selvatici" sono cacciabili e mangiabili, seppure con delle limitazioni stagionali.

tiromancino

Dom, 28/02/2016 - 18:36

Un vero piccione,cracco. Pontalti su facci il pistolotto,sul piccione

axel rome

Dom, 28/02/2016 - 18:58

Avrebbero dovuto denunciare semmai il fornitore della carne e non l'acquirente. Comunque il piccione cucinato in TV non è fauna selvatica protetta ma più semplicemente animale di allevamento come le anatre o le orate che si acquistano al supermercato.

areolensis

Dom, 28/02/2016 - 20:01

Al mondo c'è chi adora le vacche (e va rispettato), c'è chi adora i maiali (e va rispettato!) e c'è chi adora i piccioni, come Croce e come me: li adoro. Soprattutto al forno!

sailor61

Dom, 28/02/2016 - 21:38

perchè non denunciano i cinesi che mangiano cani e oche ? ma questi non hanno di meglio a cui pensare? in un mondo dove si comprano i figli su ordinazione da donne sfruttate pensano ai piccioni? Ma andate a fare in C@@o!

yulbrynner

Dom, 28/02/2016 - 23:45

piccioni o no cracco non lo sopporto

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 28/02/2016 - 23:49

Se vuoi la notorietà devi colpire chi è noto. I gruppuscoli di persone specializzate nella frantumazione dei perpendicoli della gente ogni tanto sollevano la testa per darsi una identità. FANNO UN PO' DI CAGNARA PER PUBBLICIZZARE LA LORO APPARTENENZA ALLA SIGLA AIDAA. Tra non molto arriveranno a sporgere denuncia contro tutti quelli che si permettono di mangiare carne.

ghepardo50

Lun, 29/02/2016 - 05:36

i piccioni fauna selvatica? non mi sembra, ma per i fautori del sonno della ragione non ha importanza, l'importante è soddisfare le proprie voglie, come fanno i talebani, da qui la denuncia...

giovanni951

Lun, 29/02/2016 - 09:44

a me tutti questi cuochi in tv hanno rotto le scatole

lukas1

Dom, 15/05/2016 - 20:46

Odioso cracco