Chi è l'uomo che ha aperto il fuoco in strada a Macerata

Un giovane bianco originario della zona. Ha sparato da un'Alfa con una pistola

È un giovane italiano, originario della zona, l'uomo che questa mattina ha aperto il fuoco a Macerata prendendo di mira persone di colore per le vie della città. L'aggressore è stato fermato intorno all'una, dopo che il panico si era diffuso per la città marchigiana, insieme a testimonianze contrastanti, secondo cui a bordo dell'auto nera da cui sono partiti i colpi si sarebbero trovate alcune persone di colore.

È invece un giovane bianco l'uomo fermato, che avrebbe aperto il fuoco dalla macchina, un'Alfa 164 di colore scuro, con una pistola Glock. Si chiama Luca Traini, era stato candidato con la Lega Nord al consiglio comunale di Corridonia, nel maceratese, alle elezioni del 2017.

Ha 28anni, un tatuaggio del movimento neofascista eversivo Terza Posizione sulla tempia. Sulle spalle aveva la bandiera del tricolore quando è stato arrestato. Si indaga sulle motivazioni all'origine del gesto e non è escluso che le sparatorie possano essere legate alla vicenda di Pamela Mastropietro, la ragazza uccisa nei giorni scorsi proprio a Macerata.

Secondo le prime indiscrezioni, l'uomo ha fatto il saluto romano davanti al Monumento dei Caduti. Il ragazzo che ha seminato il panico nel centro di Macerata è stato bloccato in piazza della Vittoria, vicino al monumento dei Caduti. Testa rasata e addosso una bandiera italiana. Una volta vistosi braccato ha abbandonato l'auto e ha tentato la fuga a piedi ma è stato bloccato quasi subito dalla polizia abbandonando la pistola in auto. L'arma da fuoco è stata recuparata dagli agenti.

Commenti

poli

Sab, 03/02/2018 - 13:45

per la stragrande maggioranza degli ITALIANI e' un eroe!!!!!!!!!!!!

maximilian66

Sab, 03/02/2018 - 13:55

siamo tutti Traini

titina

Sab, 03/02/2018 - 14:06

ha cercato di fuggire il codardo.

RINO75

Sab, 03/02/2018 - 14:07

Spero che il terrorista in carcere riceva un trattamento adeguato da parte degli altri carcerati. La richiesta da parte della gente è chiara: Pena di morte per il terrorista. E un grazie ai Carabinieri che hanno liberato dall'incubo una città che ha vissuto ore di panico.

lorenzovan

Sab, 03/02/2018 - 14:14

sicuramente un esaltato..e pericoloso pure..una Glock non e' un giocattolo...e detto tra di noi...non e' sparando su chi passeggia..magari un onesto lavoratore con famiglia ..che ha solo la colpa di essere di colore differente..che si riolvono i problemi reati dll'invazione barbara di tutti i delinquenti africaani e dell'est europa nel paese dei balocchi..dove parti politiche differenti per interessi di bottega hanno smantellato i codici penali ..e dove una corrente ulgtra sinistra di buonisti ha condizionato un governo e ttto il paese ad accettare una vera e propria invasione criminosa

ghorio

Sab, 03/02/2018 - 14:41

Gridare Viva l0'Italia e colpire le persone indifese è un'offesa all'Italia!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Sab, 03/02/2018 - 15:09

Forse i vari governi non eletti hanno sottovalutato il problema,tirare troppo la corda poi si rompe ricordatevelo.

Ritratto di Zvallid

Zvallid

Sab, 03/02/2018 - 15:22

Attendiamo gli strilli della boldrini contro razzismo e salvini, dopo il silenzio assoluto seguito al massacro di Pamela da parte del nigeriano. Il quale sarà di sicuro fuori di galera prima di questo ragazzo.

VittorioMar

Sab, 03/02/2018 - 15:45

..LA NOTIZIA DELLA RAGAZZA UCCISA ED ORRENDAMENTE SMEMBRATA E' GIA' DIMENTICATA ??IL POPOLO NON E' STUPIDO COME CREDETE !!!

faman

Sab, 03/02/2018 - 15:57

#poli_13,45 - complimenti hai dei begli esempi di riferimento

Biricchino

Sab, 03/02/2018 - 16:17

Siamo tutti con Macerata

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 03/02/2018 - 16:31

Sciocco paragonare questo preoccupante fatto, ad opera di un deficiente, che forse errando si ritiene di destra, con altri fatti delittuosi posti in essere da gente di sinistra o commessi da immigrati. Si tratta di avvenimenti egualmente gravi, con l'unica differenza che se posti in essere da Italiani, di qualsiasi fede politica, esprimono situazioni preoccupanti, che devono essere adeguatamente corrette e ove richiesto siano sanzionate nella misura prevista dalla legge. Se invece il fatto é commesso da un immigrato deve essere certamente sanzionato penalmente, ove previsto, ma richiede comunque anche la definitiva espulsione del soggetto estero dal bel paese, anche quando si tratti di fatti relativamente lievi. Non siamo all'asilo.

serviceguy

Sab, 03/02/2018 - 16:40

Che perfetto idiota, lui e chi lo considera un eroe! In realta' un magnifico spot per boldrini e compagni che ovviamente sono gia' saltati a due piedi sulla ghiotta occasione di condannare i fascisti e i loro 'mandanti' morali. Naturalmente dei mandanti morali di tutti gli altri crimini che sono compiuti quotidianamente da immigrati e non non gliene frega piu' niente a nessuno! Speriamo almeno che nessun altro demente seua il suo esempio, ne' prima ne' dopo le elezioni.

maximilian66

Sab, 03/02/2018 - 16:50

risultato di una politica dell'immigrazione, irresponsabile e pericolosa. Quanta ipocrisia nei vostri giudizi. La rivolta e' l'unica arma degli inascoltati (Martin Luther King).

pieriga

Sab, 03/02/2018 - 19:18

Questo è solo il risultato della esasperazione a cui i comunisti hanno portato gli italiani

Ritratto di lucaju

lucaju

Sab, 03/02/2018 - 19:26

...solidarietà a un italiano esasperato..."io sono luca traini"...

Ritratto di pravda99

pravda99

Sab, 03/02/2018 - 19:29

Ci avete detto nome e cognome, ma non il NICK con il quale si esprime sul Giornale.it...Vediamo chi smette di commentare all'improvviso!

Ritratto di pravda99

pravda99

Sab, 03/02/2018 - 19:32

Chissa` cosa insegnate ai vostri figli, e cosa vi hanno insegnato i vostri genitori. Tipici soggetti vittime di abusi in famiglia da piccoli...

Mannik

Sab, 03/02/2018 - 19:54

Poli, per la maggior parte degli italiani lei è un ignorante. Vorrei sapere cosa scriverebbe se un idiota che pensa di fare giustizia sparando a gente che non c'entra nulla beccasse lei o un suo famigliare, ignorante.

Ritratto di Civis

Civis

Sab, 03/02/2018 - 20:02

Chi sono i feriti?

Ritratto di pravda99

pravda99

Sab, 03/02/2018 - 20:30

Ma quanti patetici asociali ca.casotto da tastiera con seri problemi di integrazione, le sparano grosse qui, salvo poi farsela appunto sotto appena di fronte ad esseri umani... dovrebbero mettervi tutti sui gommoni di ritorno e associarvi alle appropriate strutture libiche...

Ritratto di pravda99

pravda99

Sab, 03/02/2018 - 20:37

Chissa` cosa insegnate ai vostri figli, e cosa vi hanno insegnato i vostri genitori. Tipici soggetti vittime di abusi in famiglia, sin da piccoli...

marcopg

Sab, 03/02/2018 - 21:07

Rino 75 e chi sarebbe il terrorista? Per me i terroristi sono quelli di sinistra, che hanno fatto venire qui in Italia migliaia di clandestini della peggio specie!! Proprio come quello che ha fatto a pezzi la povera Pamela.

VittorioMar

Sab, 03/02/2018 - 21:08

..E ANCHE OGGI MANCA UNA VOCE AUTOREVOLE NEL DESERTO DELLA CARITA' CRISTIANA ,MANCA IL GRIDO DELL'ORRORE CONTRO L'UMANITA' !!..SE NE RICORDERA' DOMANI ALL'ANGELUS ??..UNO SCEMPIO BESTIALE !!

marcopg

Sab, 03/02/2018 - 21:10

Onore a Luca Traini. Fuori gli ASSASSINI e i delinquenti immigrati dall'Italia.

lawless

Sab, 03/02/2018 - 21:14

tutti quelli che si meravigliano sono in mala fede. C'è chi mugugna e non reagisce e chi reagisce e non mugugna. Certi politicanti e tutti i buonisti in generale sono i veri colpevoli, a loro vanno addossate le colpe dei vari Kabobo di importazione e a cascata di quelli nostrani. Quelli che credono che le cose si metteranno a posto da sole vivono su marte, chi non si allarma della situazione in cui versano i cara o è mentalmente ritardato o ha un interesse da difendere.

MgK457

Sab, 03/02/2018 - 23:58

AVANTI MARCHE.

Ritratto di Riky65

Riky65

Dom, 04/02/2018 - 00:12

Come cancellare in un sol colpo l'efferatezza del delito di Pamela efferato e agghicciante!!!Tutti ora guardano al gesto di un folle senza notare la gravità della visione globale.Io non sono un complottista ..ma il che ha di sospetto.

Tarantasio

Dom, 04/02/2018 - 00:14

L'ITALIA CONTINUA...

claudio63

Dom, 04/02/2018 - 00:20

avete pubblicato i deliri di parecchi ed evidentemente i miei non sono abbastanza deliranti: TERZO TENTATIVO: d'accordo con Lorenzovan al 100% i mandanti morali sono TUTTI quei politici che adesso si accapigliano nel dare colpe , raccapricciante il fatto che nessuno fino ad ora abbia espresso solidarieta a quei poveri disgraziati presi di mira da questo incredibile demente, infine aggiungo, ironia su ironia: un leghista avvolto in una bandiera tricolore: l'apoteosi dello stato confusionale in cui versa ha lordato oscenamente sia i principi leghisti che quelli italiani: esattamente come TUTTI i terroristi della sua specie siano essi mussulmani destricoli sinistrati o quant'altro...

Gianni11

Dom, 04/02/2018 - 01:29

Bravo Luca!

faman

Dom, 04/02/2018 - 11:17

#claudio63_00:20 - può essere tutto o in parte condivisibile, ma finalmente ogni tanto un commento intelligente in un mare di affermazioni vacue e offensive dell'intelligenza