Clandestino e stupratore seriale. Era stato liberato dopo 1 giorno

Il senegalese arrestato dall'Arma. L'ultima violenza a giugno: "Mi teneva a terra". Riconosciuto da un'altra vittima

Lo avevano già arrestato il 3 aprile del 2014. L'accusa era l'aggessione ad una donna nel parcheggio di un supermercato. Due anni dopo tribunale lo aveva condannato a un anno e due mesi di carcere per violenza sessuale, ma la pena era stata sospesa perché incensurato. A Moustapha Diop, però, avevano revocato il permesso di soggiorno, dunque in un Paese normale non sarebbe dovuto essere qui. E invece è rimasto, facendo qualche lavoretto saltuario, e lo scorso 25 giugno è stato arrestato di nuovo, questa volta per violenza sessuale e rapina aggravata.

La vicenda arriva da Osio Sotto, in provincia di Bergamo. È la sera del 7 giugno quando una ragazza telefona al 112 per denunciare lo stupro appena subito. "A un certo punto ero esausta, non vedevo l’ora di finirla. Gli ho detto di fare quello che voleva", ha detto lei ai militari come riporta il Corriere. "Mi teneva bloccata a terra e continuava a toccarmi nelle parti intime". Un incubo durato un'ora iniziato in tarda serata. La ragazza si trattiene oltre l'orario di chiusura nel centro estetico in cui lavora. Una volta uscita, si accorge di aver dimenticato l'incasso. Torna indietro e sulla porta trova l'aggressore con un coltello in mano.

Secondo quanto raccontato dalla vittima ai carabinieri, l'uomo l'ha picchiata e schiaffeggiata. Lei si è difesa, ha sferrato pugni, ha urlato e pure morso la mano dell'aguzzino. Ma non è servito.

Diop viveva con la famiglia a Verdellino, casa in cui non è tornato dopo lo stupro. I familiari hanno provato a coprirlo (dicendo che si trovava in Spagna), ma i militari lo hanno beccato venti giorni dopo grazie al Gps del cellulare, notando il suo spostamento verso Ciserano. Qui, in una delle zone più difficili della Bergamasca, Diop è stato fermato insieme a ad alcuni connazionali. A dare la svolta alle indagini è stata la denuncia di una prostituta lituana di 30 anni: anche lei, aveva subito una tentata violenza sessuale da parte di un uomo di colore, sempre a Osio Sotto. Inoltre, un'altra prostituta romena, lo scorso novembre 2018, sostiene di essere stata rapinata da un giovane africano che poi ha riconosciuto in Diop tra 14 fotografie.

Gli indizi sul suo conto, secondo gli investigatori, sarebbero schiaccianti. In procura, il 10 luglio scorso, la 27enne vittima dello stupro e la prostituta lo hanno individuato tra altri tre senegalesi. Anche il test del Dna ha dato il verdetto: le tracce biologiche trovate sulla scena dello stupro e in ospedale corrispondono con il Dna di Diop.

"Si tratta di un individuo con già dei precedenti specifici e che quindi potremmo definire un violentatore seriale», ha detto il comandante provinciale dei carabinieri, colonnello Paolo Storoni, affiancato dal pm Carmen Pugliese, come riportato dal Giornale.

Commenti

fedeverità

Mar, 30/07/2019 - 10:29

Qualcuno deve pagare....ASSOLUTAMENTE!

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Mar, 30/07/2019 - 10:32

chi ha firmato la scarcerazione,ora deve pagare di persona.in un paese civile,funziona cosi'.invece sono convinto che avanzera' di grado e stipendio

SeverinoCicerchia

Mar, 30/07/2019 - 10:33

che mondo degradato.. peggio del 2019 di blade runner

bernardo47

Mar, 30/07/2019 - 10:35

Inasprire le pene e obbligare i giudici giuridicamente ad applicarle puntualmente! Ed espellere ma sul serio,chi è irregolare, iniziando a fare retate. Grazie Renzi dei 600000.

Pippo3

Mar, 30/07/2019 - 10:43

E' un violentatore "seriale", dice l'articolo, ma per diventare "seriale" occorreva lasciarlo libero, se l'avessero messo in galera dopo il primo stupro non avrebbe potuto diventare "seriale"

Pipinotonante

Mar, 30/07/2019 - 10:43

per l'amor di Dio togliamo la giustizia e l'istruzione dalle grinfie della sinistra ideologista. ma che schifo è? ma non si può andare avanti così. Prima o poi qualcuno presenterà il conto.

Ritratto di franco.brezzi

franco.brezzi

Mar, 30/07/2019 - 10:45

Ma, a giudicare, ci dovrebbero essere Magistrati e non compagni che sbagliano.

Ritratto di settimiosevero

settimiosevero

Mar, 30/07/2019 - 10:50

i casi in cui i magistrati lavorano, come se fossero dei passacarte, hanno superato il limite. RIFORMA IMMEDIATA DELLA GIUSTIZIA E DELLA MAGISTRATURA rendendola elettiva. sicuramente molti danni verrebbero risolti.

aldoroma

Mar, 30/07/2019 - 10:51

Grazie a tutti i buonisti e a tutti i signori della sinistra

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Mar, 30/07/2019 - 10:51

^(*@*)^ Soonoo tuutiii fraateeliii e sooreeleee vero NON ancora santo genitore 1 o genitore 2 ed anche sul genitore 1 e 2 ci sarebbe da discutere un bel po’ ma è meglio darci un taglio altrimenti non la finiremo più

Sa-Pietro

Mar, 30/07/2019 - 10:52

Per me è colpa di Renzi e del PD. In modo indiscutibile. Quelli che dovrebbero cambiare le leggi se non sono adatte, sono eroi a non fare nulla . Avanti così Evviva madama la marchesa. Faso tuto mi afferma il felpino leoncavallino violento. Lui è santificato. Basta un selfi e tutto è risolto

Giorgio Colomba

Mar, 30/07/2019 - 10:53

Ennesima replica di un film già visto, trito e ritrito. Il buonismo filo immigrazionista che ammorba la sinistra e le toghe - espressioni spesso coincidenti - porterà allo sfascio questo paese (che definire di Pulcinella sarebbe altamente offensivo per Pulcinella).

ziobeppe1951

Mar, 30/07/2019 - 10:57

Qui non esiste (senza sospensione della pena?)..ah già..è una risorsa delle zecche rosse..deve pagarci la pensione

Ritratto di adl

adl

Mar, 30/07/2019 - 11:04

Ma di RAZZISMO ANTI ITALIANO, non ne parla neanche "quell'altro" per gli amici IL CAPITANO ????!!!!!

Cheyenne

Mar, 30/07/2019 - 11:05

INUTILE ORMAI COMMENTARE. C'E' UN PIANO DEI SINISTRI PER DESTABILIZZARE LO STATO ORMAI SIMULACRO DI STATO, AFFINCHE' I CITTADINI PENSINO CHE L'UNICA SOLUZIONE SIA QUELLA DI VOTARE I SINISTRI PER AVERE PROTEZIONE, NON SAPENDO DI METTERSI NELLE FAUCI DEL LUPO (VEDI MONTI, LETTA, RENZI E L'INEFFABILE GENTILONE).

Duka

Mar, 30/07/2019 - 11:07

IL nostro problema più grande è che siamo IN MANI SBAGLIATE ciò vale per Giustizia (Magistratura) e Sanità.

Capellonero

Mar, 30/07/2019 - 11:11

Il presidente della repubblica non dice niente? non legge i giornali? Non ha una coscienza e una percezione che tutto questo non puo continuare, se solo con i buoni é contento allora mandiamo da lui tutti i giudici che fanno danno alla nazione e soprattutto al popolo che lavora onestamente.Il ministro della giustizia richiami i giudici ad una maggiore forma di amministrazione corretta delle pene non si puo piu'tollerare queste sentenze ridicole e senza scopo, ne abbiamo abbastanza di sopportare i sopprusi fatti dei dilinguenti stranieri( ce ne sono abbastanza gia di nostri) Vorrei una risposta dal presidente e dal ministro!!!!!!!!!! W l'Italia!.

zadina

Mar, 30/07/2019 - 11:18

Fanno parte delle GRANDE risorse della Boldrini e della sinistra che ci hanno portato la loro grande immensa cultura GRAZIE sinistroidi per il caos che avete regalato al popolo Italiano con la accoglienza senza nessun controllo che avete fatto nei 5 anni precedenti che avete governato e ancore oggi pretendete di fare GRAZIE GRAZIE ma il popolo non dimentica chissà il per che?.....

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 30/07/2019 - 11:21

Possibile che tutti i giorni escano magagne delle toghe.Qualcosa non torna e gli italiani ne conoscono la ragione,ma non possono fare altro che tacere nella speranza che un giorno vinca la verità.In tutti gli altri lavori la gente paga per gli errori commessi,solo una categoria non paga mai!!!!!!!!!!!!!!!!!

schiacciarayban

Mar, 30/07/2019 - 11:25

Vi state sbagliando, ci deve essere un errore, Salvini aveva garantito che, con tutti i suoi decreti sicurezza, questi cladestini sarebbero rimasti in carcere oppure espulsi. Forse anche questa era una balla? Oppure è sempre colpa di Renzi o forse di Berlsconi? A quando l'annuncio di un decreto sicurezza 3 o 4? Magari lo può fare insieme al prossimo penultimatum! Che razza di buffone! E c'è gente che lo vota!

27Adriano

Mar, 30/07/2019 - 11:33

Gli sbagli, o meglio, i crimini della magistratura non devono essere tollerati in un Paese civile. Il grado di civiltà è proporzionale al funzionamento dell'organo giudiziario. I Magistrati per bene dovrebbero sollevarsi ed espellere i colleghi responsabili di errori madornali. Il silente ministro bonafede, cosa sta facendo in merito?

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 30/07/2019 - 11:40

#schiacciarayban- 11:25 Hai proprio ragione. La prossima volta voteremo per i kompagni. "Noi siamo l'unica alternativa!" Also sprach Zingaretti. Un nome, una garanzia...

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Mar, 30/07/2019 - 11:44

beh, ormai è inutile lamentarsi; abbiamo voluto l'accoglienza sfrenata, SENZA INTEGRAZIONE? questi sono i risultati; questi sono esseri umani, giovani e maschi, nel pieno della potenza degli ormoni concessa dalla loro fascia di età compresa tra i 20 e 30anni, sentono le loro esigenze come chiunque; dicendo questo non voglio certo giustificarli, ma puntare il dito d'accusa diretto verso sinistra e pd che negli anni passati hanno permesso ingresso massiccio in ITA di gente simile: se non gli si dà possibilità di INTEGRAZIONE mediante LAVORO REGOLARE, e se questi devono rimanere in ITA (perchè dal nord EU hanno chiuso le frontiere, perchè NESSUNO li vuole) alla fine il loro destino è rimanere ghettizzati e perfino irregolari, visto che molti non hanno neppure documenti d'identità personale, e alla fine in qualche modo devono sopravvivere in base ad istinto di conservazione che nessuno può negargli.

Caravaggio73

Mar, 30/07/2019 - 11:48

Ma il CSM che esiste a fare? Perché abbiamo simili giudici in Italia? Chi li controlla? Tagliategli gli stipendi per ogni errore commesso e fissate delle metriche di produttività. Siano eleggibili con mandato a tempo. 7 anni massimo. Questa magistratura non protegge il popolo.

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Mar, 30/07/2019 - 11:50

I giustizialisti dell’estrema sinistra, in forze tra i 5stellati, hanno detto qualcosa? Già: dimenticavo. Il loro giustizialismo è specializzato contro i politici non rossi e le forze dell’ordine. Lo sono soprattutto contro gli italiani, rei di non aver mai dato loro abbastanza voti per governare da soli per avere magistrati e poliziotti ligi agli ordini del «PAERTITO».

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 30/07/2019 - 11:50

In un Paese normale non bisogna attendere che succeda a se stessi, per capire che bisogna cambiare rotta e non votare più quella sx che pretende di accoglierli.

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mar, 30/07/2019 - 11:54

@anticalcio gli stessi giudici rossi che si scandalizzano per le foto dell'assassino del Carabiniere, bendato in caserma.

Brutio63

Mar, 30/07/2019 - 11:56

E vai con le risorse al lavoro per pagare le nostre pensioni e aiutare il futuro dell’Italia....cosa abbiamo festeggiato il 2 giugno grazie alla Trenta ed al Fico ? Non la Repubblica Italiana e gli Italiani come tutte le nazioni ma l’accoglienza e l’integrazione che come noto rendono più della droga!

dedalokal

Mar, 30/07/2019 - 11:57

No, non è possibile, le preziose risorse pdote, boldrinesche e del pampero muslim argentino non si comportano in questo modo orribile. Deve essere una storiellina inventata da quel demonio razzista di Salvini...

Ritratto di sergio21

sergio21

Mar, 30/07/2019 - 12:03

Le femministe sinistroidi e la Boldrini scenderanno in piazza a difesa di queste ragazze??? Chissa...È un periodo che non si sentono...

zipala'

Mar, 30/07/2019 - 12:05

Non e' necessario denigrare la categoria dei magistrati, meglio delle loro azioni non si puo'. Ci riescono benissimo da soli. Forse sarebbe il caso di eliminare la SUPERCASTA DELLA MAGISTRATURA che non ha mai pagato per i continui "errori" ed affidare il giudizio nei processi TUTTI ad una giuria popolare ?

bernardo47

Mar, 30/07/2019 - 12:05

per cominciare,ringraziamo Renzi e predecessori dei 600000 clandestini in giro per il paese a fare NULLA da mattina a sera! e che spesso delinquono e importunano! poi ringraziamo la magistratura democratica che li butta fuori subito(non da italia, ma dalle nostre prigioni) e infine ringraziamo quelli che criticano polizia e carabinieri che ogni giorno mettono a rischio la loro vita per difendere i cittadini!

agosvac

Mar, 30/07/2019 - 12:07

Si spera che questa volta invece di dargli la condizionale, lo sbattano in galera. La magistratura NON può continuare a lasciare liberi i delinquenti solo perché sono migranti fasulli, ovvero clandestini. Questo è contro la legge!!!

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mar, 30/07/2019 - 12:07

C'è solo un fatto che va acclarato: oltre "vicende" recenti di cui al Csm, anche per episodi "vomitevoli" come questo la gente ha sempre meno fiducia nella magistratura. Non credo ci sia altro da aggiungere se non sperare che il Capo del csm si svegli e ne dica una giusta in questo tema!

billyserrano

Mar, 30/07/2019 - 12:10

Ma lui, poverino, rubava e violentava per necessità, e poi un giorno ci pagherà la pensione. Dicono, sich! quindi i giudici italiani provvedono.

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Mar, 30/07/2019 - 12:12

Quindi nel 2016 doveva essere espulso peró c'erano le "delle rosse" e o magistrati kkkomunisti" e quindi niente nonostante si sapesse benissimo dov'era. Per fortuna due anni dopo arriva "O Capitone" che doveva riempire gli aerei e cacciare via tutti in sei mesi .... E invece anche qui non succede niente per oltre un anno e non sarebbe successo niente se non avesse nuovamente commesso uno stupro. Io rimpatrierei anche la famiglia che l'ha coperto peró ...

rino34

Mar, 30/07/2019 - 12:13

troppo comodo dare la colpa a chi li ha fatti entrare, la colpa è di chi non ha provveduto ad espellerli. la politica deve fare leggi per le espulsioni e accordi con gli stati per i rimpatri. Se non si fanno i rimpatri è per incapacità dei politici, per primi quelli del governo 5stelle-lega. Dei 600 mila rimpatri non se ne parla più, solo di porti...

Ritratto di jasper

jasper

Mar, 30/07/2019 - 12:18

Chi è che lo aveva liberato?

Calmapiatta

Mar, 30/07/2019 - 12:21

Questo evento, come moltissimi altri che passano in sordina ogni giorno, stanno lì a testimoniare il fallimento dell'Italia come sistema paese. Mentre Cuperlo dalla 7 cif lezioncine morali sui diritti civili, questa ragazza ha visto la sua vita segnata perchè lo Stato non è stato in grado di garantirle la sicurezza. Dove sono, caro Cuperlo, i diritti civili di questa ragazza? E i diritti di tutte le altre donne (chissà quante, forse anche connazionali, molestate o violentate da quest'individuo? Piangete calde lagrime per difendere i diritti di un omicida che ha freddato un uomo con 11 coltellate, ma ve ne fregate di togliere dalla strada un violentatore seriale. Condannato per molestie a un anno e 2 mesi PENA SOSPESA! Non si vergogna Cuperlo? Non si vergogna la sx? LA vita di questa ragazza non vale nulla? La vita della donna molestata si ripaga con solo un anno, neanche espiato, di galera? Ma che paese è questo? E vi lamentate se i consensi per Salvini crescono?

Ritratto di nando49

nando49

Mar, 30/07/2019 - 12:24

Che c'è un problema nella magistratura lo dice la cronaca di tutti i giorni. Che è indispensabile una riforma della giustizia lo sentiamo dire da troppo tempo. Ma il ministro della giustizia è uno del M5s che sembra abbia presentato la riforma e a quanto dicono alcuni esponenti della Lega è fatta in modo da cambiare tutto per non cambiare niente.

Ritratto di Gianluca_Pozzoli

Gianluca_Pozzoli

Mar, 30/07/2019 - 12:25

purtroppo ci siamo riempiti di violenti e invasori e la magistratura dovrebbe stare un po più attenta alle scarcerazione in nome di uno stato di diritto che invece penalizza oggi solo le vittime.

onurb

Mar, 30/07/2019 - 12:26

Ringraziamo la magistratura o la giustizia, se permettono che tutto ciò non venga sanzionato come si meriterebbe. C'è da capirli i poveracci che affrontano i pericoli della traversata del Mediterraneo per venire in Italia: dove la trovano tanta condiscendenza alle loro malefatte? Per loro è molto di più che la cuccagna.

antonio54

Mar, 30/07/2019 - 12:29

Come può un paese andare avanti in questo modo. Un delinquente lasciato libero di fare queste schifezze... è incredibile. Poi si chiedono perché la LEGA è arrivata al 40%... lo credo bene. Sono gli unici insieme a Fratelli d'Italia che possono mettere in riga questa l'Italia. Prima si va a votare, prima sistemeremo questa baraccone. Abbiamo bisogno di ordine e sicurezza. Questa è l'unica cura per evitare di scivolare nel marasma...

steluc

Mar, 30/07/2019 - 12:41

Ok, schiaccia, la prossima volta Casapound.

schiacciarayban

Mar, 30/07/2019 - 12:42

Calmapiatta 12:21 - Ragazzi al governo ci siete voi, e con un enorme consenso, quindi fate qualcosa invece di lamentarvi! Se ne siete capaci ovviamente.

ginobernard

Mar, 30/07/2019 - 12:51

schiacciarayban con sincerità non capisco se ci fai o ci sei. Una classe politica può approvare tutte le leggi più restrittive che si vogliono ma comunque il giudizio finale non compete ai politici come Salvini ma ai giudici. Succede ultimamente che alcune sentenze siano criticate anche da altri magistrati ... e questo è veramente inquietante. Ma veramente. Perchè a qualcuno potrebbe venire una esaltazione del tipo la legge sono io. E continui sempre a fare le stesse considerazioni stupide su Salvini. Cambia disco no ?

apostrofo

Mar, 30/07/2019 - 12:54

Un'altra decina di stupri, poi magari lo espelliamo lasciandolo libero in Italia ...

Ritratto di Flex

Flex

Mar, 30/07/2019 - 12:55

Il problema è il "detenuto bendato". Guardate negli altri Stati come vengono trattati i violenti in particolare proprio negli Stati Uniti.

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Mar, 30/07/2019 - 12:56

Per i politicamente corretti, la sua Africanità è un salvacondotto che supera di gran lunga gli eventuali reati percepiti. Persino lo stupro è annullato dal salvacondotto. Gli italiani rimasti in Italia continuano ad indignarsi perché queste Risorse espandono un po' troppo la loro area di libertà, ma questa indignazione dovrà essere sostuita dalla "consapevole accettazione" delle alternative Culture Africane. Così vogliono, e così temo avranno nel tempo, i grandi manovratori Politicamente Corretti, nel silenzio generale.

Ritratto di Flex

Flex

Mar, 30/07/2019 - 12:57

La domanda vera da farsi è perchè era libero?. Ci sono responsabilità o leggi inadeguate? che deve provveda.

CidCampeador

Mar, 30/07/2019 - 12:59

ecco cosa fanno le toghe rosse

leopard73

Mar, 30/07/2019 - 13:00

Che DIRE! Siamo un paese SGANGHERATO e difficile uscirne PURTROPPO con queste leggi dello stato sinistrate dai KOMUNISTI e zecche ROSSE!!!!

kennedy99

Mar, 30/07/2019 - 13:10

adesso mettetelo in un bel centro di accoglienza dotato di tutti i confort con vitto e alloggio gratuito pagato dai contribuenti italiani. vergognatevi.!!!!!

giancristi

Mar, 30/07/2019 - 13:19

Questi devono essere ESPULSI sul serio, non per finta. Se il Senegal non vuole riprenderselo, non dare più aiuti e bloccare le rimesse degli emigrati che vivono in Italia. Devono capire che noi non siamo la pattumiera, in cui gettare la popolazione eccedente.

schiacciarayban

Mar, 30/07/2019 - 13:46

ginobernard - Che stupido, pensavo che un governo servisse a qualcosa, oltre a dare la colpa a qualcun altro, tipo governi precedenti, magistratura, le famosissime zecche rosse ecc ecc.

cesare caini

Mar, 30/07/2019 - 13:46

Mi meraviglio : Vittima in galera e stupratore subito libero di stuprare ancora ... questa è la nuova giustizia !

Ritratto di Ubidoc

Ubidoc

Mar, 30/07/2019 - 13:50

Ma che Giudici con la terza media abbiamo ?

nomen-omen

Mar, 30/07/2019 - 14:01

Se per un tentato stupro passi una giornata in carcere è normale che attiriamo tutti i peggiori criminali stranieri convinti di essere al paese dei balocchi.

pushlooop

Mar, 30/07/2019 - 14:14

Cioè, abbiamo anche dovuto spendere migliaia di euro per le indagini e le analisi di laboratorio per "dimostrare" che questo clandestino pregiudicato è colpevole...siamo alla pazzia più completa

larsen61

Mar, 30/07/2019 - 14:15

Piu' che espellere il Senegalese , bisognerebbe espellere i politici che non cambiano le leggi iperperrmissive ed i giudici che le interpretano a favore di questi delinquenti. Si cambino le leggi scrivendole in maniera che debbano essere applicate in maniera pedissequa e non essere interpretate .

Libero 38

Mar, 30/07/2019 - 14:25

Questo e' uno dei tanti criminali importati per anni dal governo accozzaglia pidiota.Sarei curioso di sapere cosa ne pensa di questo tizio il kompagno bergoglio,la boldrini,salviano ecc....

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 30/07/2019 - 14:29

schiacciarayban mi sembra che Salvini non faccia parte della magistratura perchè se così fosse invece del 40% ora sarebbe ridotto al 2-3%.Magari togliendo il paraocchi vedresti la realtà.

rino34

Mar, 30/07/2019 - 14:34

ginobernard i magistrati interpretano leggi troppo vaghe, che lasciano a loro spazi per interpretarle. E' vero che a volte i giudici le interpretano senza alcun buon senso, ma questo non c'entra nulla con i rimpatri. Il signor salvini anzichè litigare con i governi (esempio quello tunisino) ci dovrebbe fare gli accordi. Chiaro? ora è molto comodo dare la colpa ai 5stelle, la prossima volta sarà colpa dell'Europa, sempre degli altri...

Romalupacchiotto

Mar, 30/07/2019 - 14:42

Gli stupratori seriali devono scontare la loro pena nelle carceri libiche, li stanno bene,e buttate la chiave.

carpa1

Mar, 30/07/2019 - 14:45

Ma questo violentatore seriale era in libertà perchè in attesa di responso alla richiesta di asilo o "frequentava già l'università"?

Ritratto di giovinap

giovinap

Mar, 30/07/2019 - 15:02

... questa volta se la vedrà brutta, resterà dentro almeno... due giorni!

Ernestinho

Mar, 30/07/2019 - 15:28

A quando la prossima violenza?

pinco.grifo

Mar, 30/07/2019 - 15:41

Provano il polso.. ormai hanno capito posso fare quello che vogliono e quindi violentare e stuprare le nostre donne grazie alle leggi che depenalizzano certi reati fatta dai sinistrati. Quindi possono fare qualsiasi cosa e rimanere impuniti e con il passaparola invitano a venire altri connazionali coi barconi. Io credo che la sinistra lavora per la Germania e la Francia basta vedere quanti sinistrati hanno ricevuto la medaglia legion d'onor e in ultimo il ex ministro Sandro Gozi è entrato nel governo francese come responsabile degli Affari Esteri. Cioè, il ruolo che Sandro Gozi aveva nel governo italiano ora ce l’ha nel governo francese. Non c'e' che dire lo hanno premiato x la sua fedelta'.

Ritratto di tomari

tomari

Mar, 30/07/2019 - 16:00

E si agitano perché hanno bendato un assassino!

Ritratto di pulicit

pulicit

Mar, 30/07/2019 - 16:00

Matteo dai il blu al governo e vinci le elezioni.Non ne possiamo più di clandestini,stupratori,gente che non fa niente e delinque.Regards

flip

Mar, 30/07/2019 - 16:01

istituire la pena dell'ergastolo a vita per chi delinque e commette fatti gravi e per chi assolve il reo e non applica alla lettera le leggi! Le leggi le amana il parlamento che è l'espressione del POPOLO e non dei giudici in funzione del loro stao psico. fico giornaliero

Ritratto di tomari

tomari

Mar, 30/07/2019 - 16:02

@schiacciarayban 11:25-Invece di dare la colpa a Salvini, perché non te la prendi con i tuoi amici magistrati? Sempre pronti a mettere i bastoni fra le ruote...pensaci!

Libertà75

Mar, 30/07/2019 - 16:14

@schiaccia, ma come mai non fai nessuna critica verso gli immigrazionisti, verso coloro che sosteneva che ci arricchivano culturalmente o verso chi li ha sfruttati economicamente e poi abbandonati. Dai coraggio, anche tu hai un cervello, prova a fare un discorso intelligente. Provaci.

Blueray

Mar, 30/07/2019 - 16:15

La magistratura è, o dovrebbe in teoria essere, indipendente. Sicuramente è autoreferenziale, non ha nulla da temere, se sbaglia non paga, e chi dovrebbe controllarla non lo fa quasi mai. Inoltre molti dei suoi rappresentanti sono talmente poco perspicaci da non capire che queste situazioni sono tutto grasso che cola per Salvini. Avanti di questo passo arriverà al 50%. Se volessero depotenziare Salvini dovrebbero paradossalmente instaurare un modus giudicandi molto più aggressivo e agguerrito.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 30/07/2019 - 16:18

Schiacciacoso 11e25, prima di scrivere le tue solite STUPIDATE su Salvini leggi BENE l'articolo, che dice che il TIZIO era stato preso e condannato ma poi lasciato libero il 3 Aprile 2014!! Chi governava a quei tempi Salvini!!!! ASNUN.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Mar, 30/07/2019 - 16:30

1) Mandare qualcuno che non sa fare il proprio lavoro a lavare i piatti 2) Incarcerare il delinquente e poi, scontata la pena, espellerlo definitivamente 3) Espellere immediatamente i suoi familiari che lo hanno coperto e quindi indegni di restare in Italia!

Ritratto di lurabo

lurabo

Mar, 30/07/2019 - 16:31

@schiacciarayban come sempre BEATA IGNORANZA

Divoll

Mar, 30/07/2019 - 16:55

Va assolutamente introdottta la responsabilita' (amministrativa e penale) per i giudici, se il soggetto che liberano compie successivamente un crimine.

Divoll

Mar, 30/07/2019 - 16:56

Vedi un po', questo stava in Italia con tutta la famiglia, che lo copriva pure. Bella famigliola, vanno tutti espulsi

Hoffman

Mar, 30/07/2019 - 17:17

CHE FACCIAMO ORA, LO TENIAMO QUA?

baio57

Mar, 30/07/2019 - 18:02

schiacciaOakley è un troll sinistrato ,un masochista del web,ama essere insultato e raggiunge l'orgasmo mediante autoerotismo da tastiera.

Reip

Mar, 30/07/2019 - 18:06

RIBADISCO I VERI CRIMINALI IN QUESTO PAESE SONO I GIUDICI, CHE PROTEGGONO QUESTI ANIMALI ASSASSINI, FINTI PROFUGHI CLANDESTINI!

claudioarmc

Mar, 30/07/2019 - 18:22

Occhio che Magistratura democratica ed Area si dispiacciono

lupo1963

Mar, 30/07/2019 - 18:24

Piccola cosa rispetto ad un eritreo che in Germania ha UCCISO UN BAMBINO TEDESCO DI OTTO ANNI SPINGENDO LUI E LA MADRE SOTTO UN TRENO , ovviamente il tutto col silenzio dei media .Avete per caso letto la notizia da qualche parte o visto un servizio in televisione ? Qualcuno si immagini se un ad povero piccolo eritreo fosse toccata la stessa sorte ad opera di un tedesco .Avremmo avuto la notizia sbattuta in prima pagina , apertura dei tg , dibattiti con ospiti scatenati in studio ...

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Mar, 30/07/2019 - 18:29

Sa-Pietro: Son d'accordo, non c'è alcun dubbio, la colpa è tutta di Renzi. Per fortuna che c'è Felpini che a parole e con i selfie risolve tutto.

stopbuonismopeloso

Mar, 30/07/2019 - 18:40

su la nave della guardia costiera ferma in porto, è pieno di gente come questo, ma per le procure, il vero problema è che salvini non li fa sbarcare, e che c'è un bagno solo a bordo, siamo semplicemente ridicoli, vanno riportati in Libia subito

UgoCal

Mar, 30/07/2019 - 18:50

Ormai non mi faccio più illusioni gli onesti inquisiti, e i delinquenti liberi di commettere reati. E' la giustizia in questo paese.

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Mar, 30/07/2019 - 19:16

I Giudici dovrebbero smammare; espellerlo non basta ma ndarlo di nuovo in Libia e a casa ci andrà a piedi. Shalòm.

routier

Mar, 30/07/2019 - 19:46

Nessuno si stupirebbe se un cane abbaiasse o se un gatto miagolasse, dunque perché commentare se un troglodita si comporta da tale? L'indignazione dovrebbe essere indirizzata verso l'inadempienza delle istituzioni che permettono a simili entità biologiche (chiamarli uomini mi pare esagerato) di rimanere a piede libero nonostante i precedenti.

nino49

Mar, 30/07/2019 - 20:02

Non avendo altre chances la politica dei "sfascisti rossi" è diventata quella del "tanto peggio, tanto meglio"! Io spero solo che tutti gli Italiani disinformati o distratti che ancora li votano SI RAVVEDANO!!!

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Mar, 30/07/2019 - 20:37

L'ennesimo caso del "povero" criminale rimesso a piede libero da un giudice buonista che non ha valutato adeguatamente il suo grado di pericolosità! A quando la chiamata in correità dei magistrati per i crimini commessi da criminali da loro rimessi in libertà?

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Mar, 30/07/2019 - 21:56

Incudine, martello da 5 kg o pressa , testicoli. L'implicazione e l'esito sono chiari.

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Mar, 30/07/2019 - 22:51

### ^(*@*)^ Per la si fa per dire , circa giustizia italica uno stupratore se seriale è poco, pochissimo, l’ideale è che diventi PENDOLARE, PENDOLARE DELLO STUPRO.

Caiofabius

Mar, 30/07/2019 - 23:46

Le loro usanze saranno le nostre, Annamo bene !!!!!

Yossi0

Mer, 31/07/2019 - 00:18

È mai possibile che nessuno interviene su questa magistratura ? Che fa il ministro della giustizia ? E il CSM ? Sembra che lavorino solo per fare dispetto a Salvini.

Gion49

Mer, 31/07/2019 - 08:05

Ennesima di dimostrazione di magistratura rossa e arrogante perché impunibile. Chi paga ? solo il cittadino comune.

maxfan74

Mer, 31/07/2019 - 10:08

La Giustizia in Italia non esiste più. Nulla è perseguito in modo corretto, povero a chi capita.

maurizio-macold

Mer, 31/07/2019 - 10:25

Menomale che abbiamo Salvini che ha espulso mezzo milione di clandestini! Pero' e' possibile che gli ESPULSI siano rimasti tutti qui? ah, gia' andavano ESTRADATI , la cosa e' ben diversa! E questo Salvini lo sapeva, solo che ha approfittato della ignoranza della gente per farsi campagna elettorale. Il risultato? TUTTO COME PRIMA !!!