"Per colpa di Equitalia, ora mi devo prostituire"

Oltre 50mila di euro di debiti da pagare a Equitalia. Così una 40enne è finita sulla strada per ripagare l'agenzia incarica della riscossione dei tributi

Una donna 40enne, originaria della Romania ha confessato il suo tremendo segreto durante il processo in cui risulta vittima di estorsione e lesioni. Per pagare i debiti contratta con Equitalia, è costretta a lavora per strada da prostituta.

"Faccio la prostituta per pagare Equitalia"

"Sono sposata e ho due figli - ha raccontato la donna - e per un lungo periodo ho avuto una mia attività. Davo lavoro anche a due persone. Facevo l'interprete e spesso lavoravo per la Procura, il Tribunale ma anche per finanza e polizia. Ho tradotto anche per alcuni avvocati e per alcune aziende. Poi le cose sono andate male e ho accumulato debiti per oltre 50mila euro con Equitalia". Un carriera come tante, fatta di lavoro e sacrifio che ora l'ha condotta solo in strada.

Davanti i giudici ha anche ammesso, trattenendo le lacrime, come riferisce Il Gazzettino: "Non me la sono sentita di confessare il fallimento a mio marito. E così ho iniziato a prostituirmi".

Commenti
Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Mer, 14/12/2016 - 13:55

"Faccio la prostituta per pagare Equitalia". Buona, come scusa ....

buri

Mer, 14/12/2016 - 14:32

povera disgraziata, mi fa pena

Lapecheronza

Mer, 14/12/2016 - 16:30

@Carlo_Rovelli - da quello che si legge nell'articolo, è quello che sostiene la signora. Ogni tanto c'è anche qualche imprenditore che si è suicidato, sempre le tasse. Per la stessa logica allora figurati se uno si suicida per le tasse. Buona come scusa ... per suicidarsi.

Martinico

Mer, 14/12/2016 - 16:59

Carlo_Rovelli lei è molto irrispettoso. Può anche essere che sia una scusa come non potrebbe esserlo assolutamente. Non è la prima e non sarà l'ultima che delle persone incappate nella spirale di Equitalia abbiano dovuto fare cose spiacevoli. Rifletta per favore prima di erigersi a giudice.

Tarantasio

Mer, 14/12/2016 - 17:05

questa donna ha il coraggio di dichiararlo, altri si sono tolti la vita, altri ancora pagano per multe non dovute e non lo dicono in giro.... avvoltoi e sanguisughe e vampiri ...

Ritratto di Ubidoc

Ubidoc

Mer, 14/12/2016 - 17:27

Fa la prostituta perchè è il suo mestiere immagino. Come fa un'interprete ad accumulare con la sua attività quel debito ? Ma non ci faccia ridere la romena.

Raoul Pontalti

Mer, 14/12/2016 - 18:02

ENNESIMO INVIO No cara signora non per colpa di Equitalia bensì grazie ad Equitalia hai potuto scoprire la tua naturale inclinazione e ora come onesta lavoratrice del casso farai tanti soldini.

Lapecheronza

Mer, 14/12/2016 - 18:55

@Ubidoc dice :Come fa un'interprete ad accumulare con la sua attività quel debito ? La signora aveva due dipendenti, quindi la locazione di un ufficio, luce, riscaldamento ecc.. Un dipendente a 1.000 € netti al mese sono circa 20/21.000 € lordi annui, due dipendenti 40/42.000 € annui. Locazione metti un 9/10.000 annui. Se le traduzioni sono nei confronti della P.A. se pagano (se) lo fanno dopo molto, ma molto tempo. Basta non avere la liquidità per pagare le imposte / inps a scadenza e fai presto ad accumulare cifre enormi. Lei è dei centri sociali oppure mai avviato attività in proprio?

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Mer, 14/12/2016 - 19:02

priva di dignità...non è meglio andare a pulire i cessi della stazione?

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 14/12/2016 - 19:06

anch'io ho pasato un brutto periodo senza stipandio, ma io che sono una persona previdente avevo messo da parte una somma per vivere per 5 anni. Perchè mangiando solo patate e cipolle avrei superato tale periodo. Ma da quello che vedo co me la gente si butta nelle spese più che altro di lusso vivendo quasi alla giornata non mi sorprende che tanti si trovano in difficoltà. Non è che finita la guerra gli imprevisti non arrivano. Pensateci una volta, prima di tirare il portafoglio, se è proprio necessario fare il passo più lungo della gamba. La signora era predisposta a fare quel mestiere e sono d'accordo con Carlo_Rovelli. I miei si sono piegati la schiena anche per lavori umilissimi, ma lesinavano. Vada a fare la badante, che guadagnano bene le rumene.

eras

Mer, 14/12/2016 - 19:06

Non so se sia bugiarda ma il problema non è certo lei ma Equitalia...........

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 14/12/2016 - 19:07

faccia un biglietto per Dubai, là, pagono bene, non insistano a stare per forza in Italia..

venco

Mer, 14/12/2016 - 20:49

Dice quanti soldi deve pagare di tasse, ma non quanti ne ha presi lavorando, questa è furba.

ioiome

Mer, 14/12/2016 - 21:06

.....e le tasse ?

Cagliostro49

Mer, 14/12/2016 - 21:14

Notizia davvero strappalacrime ! Ma davvero c'è qualche beccaccione che ci crede ?

Ritratto di Balamata

Balamata

Mer, 14/12/2016 - 23:11

Soliti commenti da itaiano medio, probabilmente statale, o comunque dipendente, molto probabilmente comunista che non ha idea di cosa vuol dire avere un attività, e naturalmente super-sapientoni a sparare giudizi senza sapere neanche di cosa parlate, l'italia è sul orlo del disastro, anche per colpa vostra, quando salterà tutto anche il vostro posticino statale salterà e forse farete " i prostituti" accendete il cervello ogni tanto. So che ho scritto tutto per niente, non c'e niente da fare con personaggi del genere

Lapecheronza

Gio, 15/12/2016 - 00:12

@Cagliostro49 - la vicenda è emersa al processo DOPO che la ragazza è stata minacciata e malmenata dai protettori delle altre signore che erano sul marciapiede. La ragazza è di Treviso, la vicenda ha fatto il giro della città DOPO che queste sono emerse in aula di tribunale. Si guardi il video su Oggi Treviso news. Poi ci sono beccaccioni che credevano a Zeus, Ra, Odino e tutti quelli attuali aggiornati.