Da contesa a ripudiata: la parabola dell'isola di Budelli

Budelli non la vuole più nessuno

Foto tratta da Wikpedia

Da isola contesa a isola ripudiata. Budelli non la vuole più nessuno. Nemmeno il parco nazionale, cioè l'ente che, come riporta La Stampa, "ha già a disposizione le risorse ministeriali per acquistarla dal Tribunale ma nel frattempo sembra averci ripensato".

E pensare che si tratta dello stesso ente che si era opposto all'acquisto effettuato all'asta dal neozelandese Michael Harte ottenendone la rinuncia. Adesso che il tribunale ha deciso di assegnare il bene all’ente parco, quest'ultimo non lo vuole più.

Motivazione? Costa troppo, secondo i consiglieri presenti.

A questo punto si profila il rischio di una nuova asta.

Commenti

Rossana Rossi

Mar, 19/04/2016 - 11:25

Vergogna......non sappiamo nemmeno gestire al meglio le bellezze che la Natura ci ha elargito gratuitamente.........ci penserà qualche branco di marocchini a farne uso visto che agli stranieri abbiamo permesso di tutto...........e lo schifo continua indisturbato.........

Ritratto di manganellomonello

manganellomonello

Mar, 19/04/2016 - 11:28

Burocrati idioti. Meglio in mano ad un privato.