Contrada, Strasbugo respinge il ricorso dell'Italia

La stessa Corte aveva stabilito un risarcimento da 10mila euro per ingiusta reclusione: l'ex dirigente Sisde era stato condannato per concorso esterno alla mafia

La Corte Ue dei diritti dell'uomo di Strasburgo ha rigettato il ricorso del governo italiano, sanzionato dalla stessa Cedu per aver condannato ingiustamente Bruno Contrada.

All'ex dirigente Sisde erano stati inflitti dieci anni di reclusione per concorso esterno alla mafia. Condanna dichiarata illegittima ad aprile dalla corte europea che gli aveva invece riconosciuto un risarcimento di 10mila euro per danni morali perché all'epoca dei fatti (1979-1988) il reato non era "sufficientemente chiaro". Invano quindi il ricorso presentato alla Grande Camera da parte del ministero della Giustizia italiano.

Soddisfatto Contrada per la "nuova decisione presa dalla grande Camera composta da diciassette giudici contro i sette del primo grado". "Lo studio dell’avvocato Enrico Tagle si sta occupando della vicenda", ha detto l'ex numero tre del Sisde, "Ora la sentenza dev’essere recepita dalla giurisdizione italiana. Il ministero della Giustizia italiano ha presentato ricorso il 14 luglio scorso, l'ultimo giorno utile.

Commenti

antipodo

Mar, 15/09/2015 - 20:48

Al Signor CONTRADA TUTTO IL MIO AFFETTO PER TUTTO IL MALE SUBITO.CORAGGIO SIGNOR CONTRADA LE SONO VICINO. DI PIU' NON SONO IN GRADO DI FARE. SONO VERAMENTE DISPIACIUTO . FORZA!!!!!!

giosafat

Mar, 15/09/2015 - 21:13

Se il reato non era "sufficientemente chiaro" il Governo avrebbe dovuto prendersela con chi, con la ormai consolidata interpretazioni delle leggi, ha voluto condannare Contrada. Ricorrere contro l'evidenza, anzichè bastonare i colpevoli, rende lo Stato complice dello sfascio e del marcio in cui siamo precipitati.

beale

Mar, 15/09/2015 - 21:30

chi è stato quel c.....ne che ha deciso di presentare ricorso?

Nonmimandanessuno

Mar, 15/09/2015 - 21:32

Nomi e cognomi di quei porci che hanno presentato ricorso contro la decisione che faceva giustizia delle porcherie fatte a questo galantuomo.

guido.blarzino

Mar, 15/09/2015 - 21:34

Sono sempre stato convinto dell'onestà di Bruno Contrada. Seppure in ritardo ha ottenuto ragione.

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Mar, 15/09/2015 - 22:04

Trovo diecimila Euro essere un risarcimento irrisorio. Tutta la mia affettuosa solidarietà a Bruno Contrada. 22,04 - 15.9.2015

frabelli1

Mar, 15/09/2015 - 22:36

Se si vuole Giustizia bisogna cercarla presso i giudici europei, non quelli italiani.

Mobius

Mar, 15/09/2015 - 22:42

Se davvero gli si vuole rendere giustizia, bisogna sbattere in galera i giudici che l'avevano condannato.

Gioioso_Ciddone

Mar, 15/09/2015 - 22:55

l'ennesima conferma che questo è un paese schifoso in mano a giudici schifosi e ributtanti…!

pietrom

Mar, 15/09/2015 - 22:58

Lunga vita a Bruno Contrada!

BiBi39

Mer, 16/09/2015 - 00:32

Con quale criterio e' stato determinato il patetico risarcimento? Ben diverso e' il valore di una vita distrutta.

MassimoR

Mer, 16/09/2015 - 01:09

e l'Italia ha pure fatto ricorso?

Ritratto di stock47

stock47

Mer, 16/09/2015 - 01:33

Solo 10 Mila Euro? E' un'altra ingiustizia contro Contrada! Un fedele servitore dello Stato trattato a pesci in faccia, messo in galera nonostante le evidenze contrarie. Deve "rignraziare" i giudici italiani per questo e i politici che hanno fatto gli gnorri. In quanto ai giudici di Strasburgo sono dei veri tirchi, come minimo gli spettava un Milione di Euro, e sono pure pochi per ripagarlo!

Iacobellig

Mer, 16/09/2015 - 06:23

I delibquenti sono i magistrati che lavorano male sulla pelle della gente che capita loro sotto ! Contrada chieda allo stato alto risarcimento facendolo pagare dai msgistrati che mal hanno lavorato sul caso e LICENZIANDOLI nel nome del popolo italiani!

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Mer, 16/09/2015 - 08:03

Questo è un Paese allo sfascio totale. Il cittadino NON HA nemmeno giustizia nella "giustizia". Tutti i giorni leggiamo, vediamo, decisioni di Giudici INCOMPETENTI con risultati a volta CATASTROFICI. Il "caso" CONTRADA è una ulteriore conferma. Il Capo Supremo del CSM dovrebbe intervenire ma.......è conveniente DORMIRE per non dimostrare ulteriore FALLIMENTO!!

Ritratto di JSBSW67

JSBSW67

Mer, 16/09/2015 - 08:15

La magistratura italiana va sciolta e resa elettiva dal popolo. Se questi vincono concorsi "nonsisacome"(vedi l'analfabeta Di Pietro), sono quasi tutti parenti tra loro, non ne imbroccano una e soprattutto non rispondono di NULLA...

Renee59

Mer, 16/09/2015 - 08:21

Col concorso esterno che si sono inventati, dovrebbero arrestare quasi tutti. Senza parlare poi dei politici.

Renee59

Mer, 16/09/2015 - 08:23

Distruggere i servitori dello Stato, per la magistratura è diventato un hobby.

m.nanni

Mer, 16/09/2015 - 08:27

Caro Bruno, noi anche nel piccolo dei nostri Blog ti siamo stati vicini nella lotta contro questa giustizia barbara! ci eravamo schierati anche per difendere un principio cardine di uno stato democratico che non condanni per pregiudizio una persona. guardate, signori giudici italiani come avete ridotto un connazionale! e non dovete pagarne le conseguenze? guardatevi tutti, parlo a coloro che hanno dato delega alle procure di rivoltare l'Italia come un calzino, facendo strage di diritto. non vi sfugga, signore e signori la natura del reato:"concorso esterno", dove un individuo dev'essere condannato per forza, perchè insopportabile ai mozzorecchi. pensiamo anche a quanti sono state aperte le porte delle carceri con il reato di concorso esterno. pensiero doveroso, perchè la barbarie subita da Contrada non appaia l'unica, soltanto perchè la più grave.

Ritratto di manasse

manasse

Mer, 16/09/2015 - 08:28

Contrada ha sempre detto restituitemi l'onore,sembra sia giunta l'ora di farlo e sarebbe anche ora di eliminare quello schifo di reato di CONCORSO ESTERNO una invenzione di magistrati inetti

Ritratto di nuvmar

nuvmar

Mer, 16/09/2015 - 16:51

Egregio CONTRADA , più volte ho citato la situazione dell'investigatore Contrada calpestato per oscuri motivi di seggiola. Ti porgo tutto il mio affetto e l'augurio di poter godere a lungo la ritrovata(?) serenità. Dispiace soltanto che debba essere stato interpellata una Corte forestiera, auguri sinceri.-

Ritratto di allecarlo

allecarlo

Ven, 18/09/2015 - 17:39

La magistratura (minuscolo!!) è il peggiore male di questo paese. Va estirpata come un brutto male e rifondata completamente!!

seccatissimo

Mer, 21/12/2016 - 02:07

Euro 10.000 per avere avuto la vita rovinata da dei dipendenti statali italiani, giudici superpirla, mi sembra chiaramente una inezia ! Ma questi giudici della Corte UE dei diritti dell'uomo di Strasburgo si sono sbagliati o veramente ritengono l'importo in questione equo come risarcimento dei danni subiti dal Signor Contrada ? Secondo me è un importo semplicemente ridicolo e direi pure offensivo !