Corteo anti-Salvini a Napoli, scarcerati i due fermati

Obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria è la misura cautelare disposta dal giudice monocratico del tribunale di Napoli per i due manifestanti arrestati al corteo anti-Salvini. Presidio dei centri sociali all'esterno del tribunale

Tornano liberi i due manifestanti arrestati sabato scorso a Napoli durante gli scontri registrati nel corso del corteo contro il convegno di Matteo Salvini. Sono stati scarcerati questa mattina dal giudice per le indagini preliminari Luigi Rescigno che in una delle aule del tribunale di Napoli ha convalidato il fermo e disposto l'applicazione della misura cautelare dell'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria per tre volte a settimana per Luigi Tarantino e Carmine Esposito. Il processo è stato fissato per il prossimo 17 maggio.

"Chiediamo che gli attivisti vengano liberati immediatamente. Carmine libero, Luigi libero, tutti liberi!". È quanto chiedevano nel frattempo a gran voce gli attivisti dei centri sociali arrivati a portare la loro solidarietà all'esterno del Palazzo di giustizia. Un centinaio i manifestanti rimasti in presidio. Tra i partecipanti anche gli attivisti di 'Insurgencia', una delle associazioni promotrici della contestazione: "Alla questura non è bastato mettere in campo un dispositivo repressivo tremendo due giorni, ma ha deciso di bloccare anche il presidio schierando i reparti in tenuta antisommossa con un dispiegamento di forze dell'ordine impressionante", hanno raccontato sul profilo Facebook dell'organizzazione.

"Pene esemplari" erano quelle che chiedeva Salvini per i "teppisti" arrestati, auspiscando un risarcimento dei danni ai napoletani da parte del sindaco Luigi De Magistris."Per il bene della città - ha dichiarato il segretario della Lega - spero che siano sgomberati tutti i centri sociali protagonisti degli incidenti".

Alle critiche che continuano ad arrivare al sindaco De Magistris, accusato da molti per aver preso apertamente posizione contro Salvini, ribatte lo stesso primo cittadino: "Attribuirmi gli scontri di piazza - ha sostenuto - è un'operazione disonesta, intellettualmente deprecabile e pericolosa, perché può acuire una tensione istituzionale che non conviene a nessuno". "Il nostro dissenso era sull'imposizione della Mostra, abbiamo sempre avuto posizioni nette sulla violenza. Mi fa specie che ora tutti solidarizzino con Salvini sul nulla, dicendo che volevo vietare la manifestazione. Non l'ho mai detto", ha voluto ancora sottolineare De Magistris. Ha poi aggiunto: "È passato un messaggio non corretto se Pisapia, che è persona avveduta ed è stato sindaco, va in una trasmissione e dice che rispetto a de Magistris io non avrei impedita. Ma chi ha impedito cosa? Poi prendo atto che Renzi e De Luca dicano 'viva Salvini'. Vogliono farne un martire? Io no, ho sempre detto che a Salvini si fa contestazione politica, che lo si contesta con l'ironia, con la cultura, con la satira e la musica".

Commenti
Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 13/03/2017 - 16:25

Luigi Tarantino e Carmine De Luca, sicuramente 2 LUMBARD!!! VEROOO Elpirl e magari facenti parte dei servizi segreti come hai presunto Tu!!!!

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Lun, 13/03/2017 - 16:29

non avevo dubbi

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Lun, 13/03/2017 - 16:29

LA GIUSTIZIA E' UGUALE PER TUTTI....E' LA BUFFONATA SCRITTA NEI NOSTRI TRIBUNALI.

marcomasiero

Lun, 13/03/2017 - 16:31

e ancora paghiamo le tasse per tenere in vita questo stato e pagare stipendi a sti giudici ???

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Lun, 13/03/2017 - 16:34

Mi chiedo cosa li abbiano fermati a fare, gia' si sapeva come sarebbe finita, tutti liberi. Perche' invece non li avete rimessi a pulire e ripagare del danno? Non hai fatto tutto tu? Bene, puoi sempre fare nomi e cognomi, in caso di silenzio comincia a risistemare, quando ti verranno in mente ne riparliamo. Dimenticavo, se non rimetti tutto in ordine niente vitto e alloggio gratis.

Keplero17

Lun, 13/03/2017 - 16:38

Ci deve essere un finanziatore dietro questi centri sociali, ma nessuno se ne occupa.

killkoms

Lun, 13/03/2017 - 16:42

ormai questa gente delinque perché sa di poterlo fare impunemente!

Ritratto di Margherita Campanella

Margherita Camp...

Lun, 13/03/2017 - 16:53

GiGGino O' PartiGGiano si è apertamente schierato con i delinquenti dei centri sociali di sinistra, chiamandoli a compiere l'azione devastatrice in nome dei Partigiani che hanno scritto la storia d'Italia. Questo è quanto ha detto e scritto sulla sua pagina fb. Ora vigliaccamente cerca di ritrattare. In quanto al rilascio dei due mascalzoni che dire? Probabilmente anche questo giudice è un partiGGiano come GiGGino.

guardiano

Lun, 13/03/2017 - 17:10

Chiedo al giudice monocratico, i danni chi li paga?

Silvio B Parodi

Lun, 13/03/2017 - 17:13

e noi chiediamo che I due delinquenti siano incarceratI, per rivolta contro lo stato 15 anni e al pagamento dei danni, QUESTA E' GIUSTIZIA, non quell'altra.e tutto finirebbe come d'incanto! ma I sinistri non ci stanno vero?????

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Lun, 13/03/2017 - 17:14

Avanti popolo ... bandiera rossa trionferà ...........

roberto.morici

Lun, 13/03/2017 - 17:17

Ho sbagliato, lo confesso. Avevo ipotizzato il rilascio dei giovani eroi per, al massimo, le prime ore della domenica. Chi ripagherà i fanciulli delle angherie subite? Le scuse, almeno, qualcuno le ha presentate?

Cesare46

Lun, 13/03/2017 - 17:24

Se buttiamo un mozzicone a terra siamo degli incivili e ci multano. A questi niente ? nemmeno pulire e riparare i danni fatti ? Questa è l'italia dei magistrati. Ammesso che i politicanti sono degli incapaci ma a cosa serve fare mille leggi al giorno se poi csm e magistratura fa il coso.... che vuole ? Questi politicanti pensano di risolvere tutto dicendo "abbiamo fatto una legge" cojoniiiii non gli frega niente a nessuno di quello che scrivete.

T-800

Lun, 13/03/2017 - 17:24

@Margherita Camp... ma di che partigiani parla? Hanno scritto la storia d'Italia? Spero che lei scherzi, i cosiddetti partigiani in gran parte erano imboscati sui monti fino al 1945, poi nell'imminenza della caduta del Fascismo (dovuta non certo ai partigiani ma alle potenze straniere alleate) si sono moltiplicati a dismisura, dandosi a stragi e saccheggi nell'impunità del periodo, in verità sono davvero pochi i partigiani che volevano davvero combattere la dittatura, mentre la maggioranza voleva instaurare una dittatura anche più feroce: quella comunista. Dunque il farabutto De Magistris ha perfettamente ragione a rivolgersi ai delinquenti paragonandoli a quei partigiani.

osco-

Lun, 13/03/2017 - 17:26

per hernando45 aggiustati il sombrero e datti una calmata: tutte le porcherie politiche di questi anni, tra cui i black block, li avete creati voi al nord, causa una innata natura violenta e furfantesca, tipica dei patani.

Una-mattina-mi-...

Lun, 13/03/2017 - 17:35

LA FAMOSA GIUSTIZIA DI CUI DOVREMMO FIDARCI

Dordolio

Lun, 13/03/2017 - 17:42

Quando vuoi puoi. Se di diversa estrazione politica venivano processati per direttissima in stato di detenzione. E condannati subito a una pena severissima. Se lo si vuole fare naturalmente: il Codice offrirebbe infiniti appigli con accuse pesantissime. E immediatamente trasferiti subito dopo in attesa dell'appello (da celebrarsi con tutta calma....) in qualche lontana galera da paura. E ce ne sono....

Giorgio Colomba

Lun, 13/03/2017 - 17:56

Centinaia di scalmanati hanno vandalizzato Napoli ferendo decine di agenti e che succede? Solo due fermati, subito scarcerati. Magari con tante scuse. In Italia la Giustizia è una variabile dipendente dal colore politico dei soggetti ai quali dev'essere applicata: se a saccheggiare la città fossero stati soggetti estranei all'orbita sinistro-antagonista, le patrie galere ne ridonderebbero.

Ritratto di tomari

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Lissa

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Lissa

Lissa

Lun, 13/03/2017 - 18:11

Giustizia senza vergogna!

Ritratto di tomari

Anonimo (non verificato)

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 13/03/2017 - 18:18

osco 17e26, scommetto che per te, anche le Brigate Rosse le abbiamo CREATE NOI che abbiamo iniziato a lavorare in fabbrica alla catena di montaggio a 14 anni èeee!!! Accorda il mandolino!!!

Lisandren

Lun, 13/03/2017 - 18:53

Lavori forzati a vita per queste facce di m.....!

Lisandren

Lun, 13/03/2017 - 18:54

Fategli pagare i danni a questi conigli!

Anonimo (non verificato)

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 13/03/2017 - 19:07

RIPROVOOO!!!!C'è uno SPIRITOSO che qui scrive "tutte le porcherie politiche di questi anni, tra cui i BLAK BLOK li avete creati voi del Nord, causa un'innata natura violenta e furfantesca tipica dei PATANI" Si carissimo quei PATANI furfanteschi che come il sottoscritto all'eta di 14 anni lavoravano gia in FABBRICA alla catena di montaggio e che nel 72 sono venuti a Napoli per 3 mesi ad insegnare a giovani Napoletani un mestiere!!!Accorda il mandolino!!! AMEN.

gianni.g699

Lun, 13/03/2017 - 19:11

Ma guarda te !!! chi l'avrebbe mai detto !!!

antonmessina

Lun, 13/03/2017 - 19:19

magari c'era pure la figlia del padoan.. che giustizia !!

Tarantasio

Lun, 13/03/2017 - 19:21

rilasciati e ricevuti dal sindaco che conferisce medaglia di finto oro (napoletano) ad entrambi, poi tricchete tracchete caffè a' guaglioni de mamma, core sole e 'mare

Fjr

Lun, 13/03/2017 - 19:30

La massima espressione di pensiero di questi personaggi l'abbiamo verificata durante l'ultimo casino fatto a Milano ,quando hanno beccato il tipo che diceva che se non devastava una banca era un cojone, ma anche senza devastarla era un cojone lo stesso.

emigratoinfelix

Lun, 13/03/2017 - 19:49

provvedimento osceno e criminogenetico:come dire ai teppisti ed ai violenti;distruggete pure le citta',bruciate le auto,pestate i poliziotti e mandateli all'ospedale,tanto non vi accadra' nulla...a patto,ovviamente,che siate membri di centri sociali e simili..bravi giudici,siete na meraviglia....

Ritratto di Margherita Campanella

Margherita Camp...

Mar, 14/03/2017 - 14:13

T800 sa leggere? Non sono mie parole ma di GiGGino il PartiGGiano. Riconosce l'ironia? Mah.