La Santa Messa ad Abu Dhabi: la prima volta di un Papa nel cuore dell'islam

Inizia la 48h di papa Francesco negli Emirati Arabi Uniti: ecco perché è lecito aspettarsi che il pontefice della Chiesa cattolica non sollevi le questioni che Ratzinger aveva posto a Ratisbona

Nessun papa aveva mai osato tanto. Il "cuore dell'islam", nella concezione occidentale delle distanze politico - culturali, è spesso stato concepito come abbastanza estraneo al cattolicesimo, magari, specie per i più conservatori, antitetico. Di sicuro di difficile raggiungibilità.

Gli ultimi vescovi che si sono seduti sul soglio di Pietro hanno tentato di dar vita a una dialettica, ma raramente hanno messo piede in stati a maggioranza musulmana. Almeno sino a papa Francesco che per due giorni consecutivi toccherà con mano la realtà degli Emirati Arabi Uniti, dove la "Chiesa in uscita", quella che non ha paura dell'incontro col mondo, avrà modo di abbracciare l'ennesima opportunità di dialogo interreligioso. Il cardinale francese Jean Luis Tauran, poco prima della sua scomparsa, si era recato in Arabia Saudita, quasi ad anticipare questa 48 ore, e la visione del Santo Padre è sempre stata chiara: non è possibile equiparare terroristi fondamentalisti e religione islamica. Una linea che, con ogni probabilità, non sarebbe piaciuta all'ultima Oriana Fallaci.

Ma la scenografia, nonostante i buoni propositi che sembrano muovere Bergoglio, rimane piuttosto ingombrante per potersi muovere schivando le critiche: "i nemici di Francesco", come li chiama il cardinale Walter Kasper, hanno subito sollevato una serie di questioni. Per il cardinale Mueller, ex prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede, invitare i musulmani a Messa offende i fedeli. Nella simbologia e nella terminologia selezionata dalla Santa Sede per la visita apostolica, si nasconderebbe una sorta di subordinazione, quasi un timore riverenziale. Questi dettagli sono stati fatti notare soprattutto dagli "antibergogliani" sui social network: il logo, una colomba che contiene la bandiera della nazione della penisola araba, non presenta croci. Il tema, poi, è tutto un programma: "Make me a channel of your pace", cioè "rendimi uno strumento della tua pace", ma non tutti ritengono che un'acritica pacificazione con l'islam sia effettivamente plausibile. La stessa disamina è stata fatta per un altro e imminente viaggio del pontefice, quello in Marocco.

La guerra mossa nei confronti dello Yemen, come segnalato pure da La Stampa, rimane un punto sensibile: Bergoglio ha spesso citato le atrocità messe in atto nella Repubblica unita, ma a compierle, al fine di contrastare la minoranza sciita, sono proprio Emirati Arabi e Arabia Saudita. L'episodio precedente della saga, restando nella metafora cinematografica, aveva avuto come protagonista Joseph Ratzinger: il discorso di Ratisbona aveva segnato un solco invalicabile, senza che Benedetto XVI ne avesse alcuna intenzione, e il grande imam Ahmad Muhammad Al-Tayyib, quello che l'argentino ha già entusiasticamente incontrato più volte durante il suo pontificato, aveva deciso di chiudere i canali diplomatici con il Vaticano. Adesso sarà proprio la massima autorità religiosa sunnita ad accompagnare il vertice della Chiesa cattolica nel corso di questo viaggio. Il 2019 non è stato selezionato a caso: per gli arabi degli Emirati è l'anno della tolleranza, così il papa potrà officiare quella che è il portavoce ad interim della Sala Stampa Alessandro Gisotti, si legge sempre sul quotidiano italiano citato, ha già ribattezzato come "la più grande (Messa, ndr) mai celebrata nella terra sacra all'islam". C'è fervente attesa per quello che Bergoglio dirà. Ed è abbastanza lecito aspettarsi che in questa circostanza il pontefice della Chiesa cattolica non citerà la necessità di interrogarsi su Dio per mezzo della ragione. Non ci sarà, insomma, una seconda Ratisbona.

Commenti

DRAGONI

Dom, 03/02/2019 - 12:54

QUANDO VEDREMO IN SAN PIETRO LE PREGHIERE DEI CLANDESTINI ISLAMICI IN ITALIA?

Ritratto di mbferno

mbferno

Dom, 03/02/2019 - 13:19

Ha gettato la maschera:ora i sospetti sono diventati realtà. I Patti Lateranensi non sono stati firmati con la Chiesa Cattolica ma con l'Islam. Quando gli jihadisti dicevano che avrebbero conquistato Roma avevano ragione. Di fatto l'Islam risiede già ufficialmente in Vaticano.

Ritratto di makko55

makko55

Dom, 03/02/2019 - 13:22

Chieda la residenza.

leopard73

Dom, 03/02/2019 - 13:36

Quanto coraggio pur di accattare dollari!!!!

leopard73

Dom, 03/02/2019 - 13:36

Quanto coraggio pur di accattare dollari!!!!

Davons

Dom, 03/02/2019 - 14:03

Nei blog islamici il viaggio del Papa rientra della linea della storica e religiosa della sottomissione progressiva al vero Dio e viene rilevata la clemenza dei "veri credenti" in previsione dell'accettazione della dhimmitudine della Chiesa di Roma. Nemmeno i più importanti religiosi cristiani studiosi dell'Islam capiscono l'agire di questo Papa. Scrive Padre Henri Boulad (Ex Rettore del Collegio dei Gesuiti del Cairo) "Io accuso l’islam di essere la causa del terrorismo e accuso la Chiesa di essersi arresa all’islam"

DIAPASON

Dom, 03/02/2019 - 14:11

Quante moschee e quanti mussulmani costerà questa mossa

Totonno58

Dom, 03/02/2019 - 14:15

Immenso Uomo di Dio

Davons

Dom, 03/02/2019 - 14:17

Nei blog islamici il viaggio del Papa rientra nella linea storica e religiosa della sottomissione progressiva al vero Dio e viene rilevata la clemenza dei "veri credenti" in previsione dell'accettazione della dhimmitudine della Chiesa di Roma. Va detto che nemmeno i più importanti religiosi cristiani studiosi dell'Islam capiscono l'agire di questo Papa. Scrive Padre Henri Boulad (Ex Rettore del Collegio dei Gesuiti del Cairo) "Io accuso l’islam di essere la causa del terrorismo e accuso la Chiesa di essersi arresa all’islam".

routier

Dom, 03/02/2019 - 14:46

Leggere: "Sottomissione" di Michel Houellebecq!

agosvac

Dom, 03/02/2019 - 14:57

Spero che Papa Francesco sia considerato dagli islamici degli Emirati Arabi come un credente e non come un infedele come è scritto nel Corano per chiunque non sia islamico. Spero anche che questa visita tra i nemici del Cristianesimo li possa portare a non perseguitare più i Cristiani che vivono nei loro Paesi. Spero che gli islamici possano riuscire a capire che il Cristianesimo precede l'islamismo di molti secoli. Il Cristianesimo accetta di convivere anche con altre religioni, spero che l'Islam si adegui ed accetti il Cristianesimo e le altre religioni.

ziobeppe1951

Dom, 03/02/2019 - 15:09

Totonno..andiamo insieme alla Messa..mano nella mano..dici che ci faranno entrare?

diesonne

Dom, 03/02/2019 - 15:27

diesonne una visita spettacolare,senza VANGELO

Ritratto di .nonnaBelarda

.nonnaBelarda

Dom, 03/02/2019 - 15:34

makko55 - se chiede la residenza di sicuro gliela danno

kayak65

Dom, 03/02/2019 - 16:21

altro atto di sottomissione all'islam. dopo questo viaggio andra' in marocco . mi domando quanti cristiani potranno assistere alla sua messa e se poi non verranno discrimiati per essere "usciti" allo scoperto. perché non va in argentina dai suoi fedeli? ha qualcosa da nascondere ? molto strano tutti pontefici stranieri lo fecero il prima possibile. lui no .

rudyger

Dom, 03/02/2019 - 16:41

eravamo riusciti a non fare bere i cavalli dei Cosacchi del Don in piazza S.Pietro , ora ci mettiamo la MEZZALUNA ! Crede Sua Santità di essere il novello S.Francesco ? Allora i Papi difendevano la nostra religione, ora vogliono sotterrarla, ma si ricordino che Portae inferi non prevalebunt.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Dom, 03/02/2019 - 16:45

SPERIAMO CHE "ALIBERGOGLIO" RIMANGA NEGLI EMIRATI!COSI NOI NON SENTIREMO PIU PARLARE QUESTO IMAM!PER ME "ALIBERGOGLIO" PUO ANDARE ANCHE A PREGARE ALLA MECCA TANTO LUI PER LA MAGGIOR PARTE DEI CRISTIANI NON RAPPRESENTA PIU LA CHIESA DI CRISTO!.

Ezeckiel

Dom, 03/02/2019 - 16:52

il cuore dell'islam è la mecca e poi viene medina gli emirati sono il luogo dove gli arabi vanno a fare le cose proibite ,un postribolo a cielo aperto ,dite al papa di riportare indietro tutte le schiave sessuali detenute negli emirati.

Ezeckiel

Dom, 03/02/2019 - 16:56

piuttosto chieda perdono agli ebrei, a nome dei cristiani di medina che assediata dai musulmani dei primi giorni ,cadde per il tradimento e la conversione "celata " dei cristianucci medinesi all'islam.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Dom, 03/02/2019 - 17:14

Le spese viaggio, in particolare l'aereo della fallimentare Alitalia, chi é che le paga?

opinione-critica

Dom, 03/02/2019 - 17:36

E' andato a ritirare il titolo di "Imam onorario dell'Islam", regali che si fanno tra "fratelli"

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Dom, 03/02/2019 - 17:36

se si trova cosi' bene,a quanto sembra,ci rimanga!! gli arabi gli cotruiranno una moschea d'oro massiccio

steacanessa

Dom, 03/02/2019 - 17:37

Peccato che in quelle terre manchino i Cristiani. Se questo è un papa!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Dom, 03/02/2019 - 17:43

I Papi in 2000 anni ne hanno combinate(in nome di Dio),tante,ma questo li batte tutti!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 03/02/2019 - 17:46

Ormai lo vedono dalla loro parte. Contro l'occidente.

Garganella

Dom, 03/02/2019 - 17:58

Totonno, attenzione perché, presto o tardi, arriverà la mattanza di totonni.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Dom, 03/02/2019 - 18:01

@Gianfranco Robe...17:14.....Secondo me lo paga l'Italia!

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Dom, 03/02/2019 - 18:14

Taccagno, miserabile truffatore. Vai a lavorare barbone. Lui fa il parassita... Vuoi tornare In Italia? O paghi ti il biglietto o ti prendi il canotto. E se arriva la nave Ong, te ne stai in quarantena. Porti chiusi... Al massimo sbarchi a Napoli dove quella monnezza del Giggino ti imbarca sulle navi dell'immondizia da bruciare all'estero. Sciò.

VittorioMar

Dom, 03/02/2019 - 19:06

..ha PARLATO E RECITATO DA QUALCHE MINARETO ??

Ritratto di Nitrogeno

Nitrogeno

Dom, 03/02/2019 - 19:19

Liscio come l'olio, Bergoglio va. Mica è come quel tal Francesco d'Assisi che andava dal Sultano per convertirlo al "Vero, Unico Dio", predicandogli il Vangelo. Nonò bergy è molto soft, non rischia il martirio. Neanche una scottatura, c'ha la crema anti-uv nella borsa, chiamalo fesso. Anzi, chiamalo "Papa".

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Dom, 03/02/2019 - 20:01

Il capo dei dhimmi va a visitare la casa dei padroni. Lo accompagneranno alla Mecca a farli fare un giretto attorno alla pietra nera?

PEPPA44

Dom, 03/02/2019 - 20:25

Con tutti i soldi spesi per questi inutili viaggi quante case si potevano costruire per i senza tetto e per i terremotati. Questo papa non ha un briciolo di umanità; pensa solo a mettersi in mostra per vanità.

rosolina

Dom, 03/02/2019 - 20:28

se avesse detto la Santa Messa di sempre...ma ormai la nuova Messa é un fazzolettino da naso sfilacciato che sa di tutto fuor che di cattolico...l'anima di Papa Pio XII, infangata a dovere in terra, soccorra i cristiani

Ritratto di makko55

makko55

Dom, 03/02/2019 - 20:29

@nonnaBelarda, sarebbe fantastico, a seguire propongo un grande parcheggio al posto del Vaticano! Cordialità.

Ritratto di ammazzalupi

ammazzalupi

Dom, 03/02/2019 - 20:38

Senti un po', Bergoglione: con questa sceneggiata quanti musulmani pensi di convertire al cristianesimo, che NON esiste più?

Maura S.

Dom, 03/02/2019 - 20:59

Totonno58 di quale DIO???????

Maura S.

Dom, 03/02/2019 - 21:06

agosvac smettila di arrampicarti sugli specchi. Io conosco questi paesi e ti assicuro che no cambieranno la loro attitudine verso i cristiani, parlo dei veri cristiani, quelli che il papa non considera!!!!

Scirocco

Dom, 03/02/2019 - 21:18

Ridateci Papa Benedetto XVI e rimandate in Argentina Francesco.

scorpione2

Dom, 03/02/2019 - 21:37

garganella,attenzione che ritornano i puffi.

PaoloPan

Dom, 03/02/2019 - 21:47

San Francesco andò a trovare il sultano per convertirlo ... il falso Francesco va a “chiacchierare” coi maomettani, nemici “coranici” di Gesù Cristo (perché non lo riconoscono come Dio, ma solo come un profeta, per giunta di rango inferiore a Maometto), persecutori e assassini di cristiani. Che vergogna la neochiesa di Bergolio!

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Dom, 03/02/2019 - 22:08

Verso la fine dello scorso millennio gli islamici minacciavano di conquistare l'occidente utilizzando le nostre leggi, che effettivamente permettono a un ignorante come Bergoglio di fare disastri su disastri ad ogni piè sospinto, in cambio di denaro, ovviamente. Perché quello lì, parla d'amore, per cercare soldi... Come le prostitute.

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Dom, 03/02/2019 - 23:32

Lo avevo predetto, la Chiesa Cattolica di Bergoglio vede le chiese sempre piu' vuote e fiuta opportunita' per trasformarle in moschee ... per poi metterci tutti i migranti mussulmani tanto cari al pampero. In fondo, la Chiesa e' solo d'ispirazione cristiana, non e' decisamente fatta di Cristiani o per la salvaguardia dei Cristiani. Pertanto, cosa c'e' di strano se ora il Vaticano cerca di diventare organizzazione a ispirazione maomettana??? Business is business e gli Emirati hanno tanti petrodollari. Il Dio Denaro e' nella testa dei Principi della Chiesa e da troppo tempo.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Lun, 04/02/2019 - 01:02

Comprendo l'intento, tuttavia qualcuno spieghi bene a Don Bergoglio cos'è la "taqiyya".

Amazzone999

Lun, 04/02/2019 - 06:00

Gli arabi sono gente del deserto. La loro natura è il saccheggio e la depredazione. Mercanteggiano per impadronirsi dei beni altrui. Nel nome di Allah e di una ingannevole fratellanza cosa hanno chiesto all'impareggiabile Bergoglio disponibile al dialogo della sottomissione? Abili nel contrattare e dissimulare, cosa vogliono in cambio? Sempre più moschee, comunità, associazioni e organizzazioni islamiche, ulteriori immigrati di osservanza coranica?

Popi46

Lun, 04/02/2019 - 06:35

Officerà insieme all’iman di turno? In un angolino della chiesa sarà permessa la presenza di quelle velate tutte nere? Tanto poi di cristiani ce ne saranno pochi, quelli eventualmente votati al sacrificio in quanto blasfemi per i padroni di casa.....

Popi46

Lun, 04/02/2019 - 06:45

@Gianfranco Robe...: perché insulti le prostitute? Quelle dichiarano apertamente di esserlo, non sono ipocrite

Ritratto di cicopico

cicopico

Lun, 04/02/2019 - 06:56

Che disgrazia questo papa.poveri noi cristiani.ci hanno venduti all islam.

Ritratto di luigin54

luigin54

Lun, 04/02/2019 - 07:34

Finalmente l'IMAM vestito di bianco ha tolto la maschera e si è professato x quello che è un MUSULMANO.

SeverinoCicerchia

Lun, 04/02/2019 - 08:44

dai che magari se lo tengono là e gli danno la carica di imam

ben39

Lun, 04/02/2019 - 08:55

Alcune interpretazione delle profezie bibliche mostrano l'Anticristo manifestarsi al mondo accanto a una figura relgiosa di spicco detta il Falso Profeta. Insieme domineranno il mondo per sette anni durante la Grande Tribolazione, prima di Armaggedon. L'Anticristo si manifesterà al mondo con la costruzione del Nuovo Tempio di Gerusalemme e il falso patto di pace per il medioriente. Testi Daniele 9.11 Apocalisse 12. Matteo 24 Ezechiele 38