"Niente sarà più come prima". Arriva la rivoluzione del Papa

L'appuntamento è per ottobre: il Sinodo sull'Amazzonia può essere uno spartiacque per la Chiesa. Lo sostiene pure il vescovo Overbeck

Il Sinodo sull'Amazzonia si terrà in ottobre, ma poiché si discuterà del futuro della Chiesa cattolica era legittimo attendersi che l'argomento divenisse d'attualità sin da oggi.

Sarà un appuntamento centale: per quella parte di mondo potrebbero essere approvati i "viri probati", cioè, in estrema sintesi, si potrebbe disporre sul fatto che uomini di chiara fede, ma sposati in passato, divengano a tutti gli effetti dei sacerdoti o almeno dei facenti funzione. Poi - segnalano con una certa preoccupazione da parte tradizionalista - il provvedimento può essere esteso altrove. Il calo delle vocazioni, del resto, pone papa Francesco e le gerarchie ecclesiastiche dinanzi a una scelta. Laicizzare la vita delle parrocchie - come sembra volere per esempio la Conferenza episcopale tedesca, con in testa il cardinale progressista Rehinard Marx - è una delle strade percorribili. Ma c'è pure chi parla di eventuale "rottura".

Le questioni sul banco, in linea potenziale, sono più d'una. Bisognerà vedere, nel corso del tempo, quali discussioni saranno all'ordine del giorno. Per ora si tratta di voci: si va dall'ambientalismo al baricentro del cattolicesimo nel mondo, che si è spostato dall'Europa al Sud America. Qualcosa si può apprendere nei punti sollevati sollevati dal vescovo Adveniat Franz-Josef Overbeck, come si legge su Katolisch.de. Il presule parla di cambiamento in relazione all'eurocentrismo ecclesiale. Dal Sinodo sulla Famiglia a oggi, Jorge Mario Bergoglio è stato spesso accusato dai cattolici conservatori. La settimana scorsa è addirittura emersa una lettera che accosta il papa a eresia. Questa occasione, rispetto alle critiche, non dovrebbe fare eccezione. Pure perché, per alcuni, la approvazione dei "viri probati" non è altro che il preludio al termine del celibato obbligatorio. Quel "niente più sarà come prima" del vescovo citato assomiglia a un monito. La Chiesa, che vive una fase complessa della sua storia, pare prossima a un ennesimo scontro interno.

Commenti

Giorgio5819

Mar, 07/05/2019 - 19:02

Fermate questo figuro.

venco

Mar, 07/05/2019 - 19:11

Bergoglio si sente un dio in terra, non al servizio di Dio e dei cristiani.

diesonne

Mar, 07/05/2019 - 19:17

diesonne sarebbe giusto e doveroso che il PAPA INVITASSE I VESCOVI ED I CARDINALI EMERITI ANDASSERO SVOLGERE LORO MISSIONE IN QUELLE PARROCCHIE RIMASTE SENZA IL PASTORE:GLI EMERITI SUPERANO I VESCOVI IN SERVIZIO PASTORALE:SIN RICORDA IL CARD.BEVILACQUA ELLETTO CARDINALE DA PAOLO VI VOLLE RIMANERE NELLA SUA PARROCCHIA:CHI LO IMITA?

baronemanfredri...

Mar, 07/05/2019 - 19:18

RIVOLUZIONE? E' DISTRUZIONE DELLA CHIESA CRISTIANA CATTOLICA APOSTOLICA ROMANA. QUESTO VUOL FARE DIVENTARE LE PROFEZIE ATTI CONCRETI. BISOGNA E IMMEDIATAMENTE FARE COME LORO HANNO FATTO COL VERO PAPA BENEDETTO XVI

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Mar, 07/05/2019 - 19:24

Ma la pianti questo cialtrone arrogante, nemico dei cristiani e iman dei maomettani. Si vergogni e si nasconda.

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 07/05/2019 - 19:30

il sinodo per essere vero,cecco deve farlo in Amazzonia...nella profonda Amazzonia!! se no è la sua solita farneticazione!!!

nunavut

Mar, 07/05/2019 - 19:52

Lo spero di tutto cuore ma non nella direzione che intendi tu.

gio777

Mar, 07/05/2019 - 20:19

Ma perchè non fa un bello scisma e se ne va via coi suoi seguaci e fonda una sorta di cattolicesimo moderno...... Già perchè nella Chiesa Cattolica Apostolica Romana ci sono i soldi!

hellas

Mar, 07/05/2019 - 20:22

Benedetto XVI parlava di se ( con l'umiltà del grande intellettuale) di un semplice "operaio nella vigna del Signore". Bergoglio invece , prepotente, Guevarista e direi anche violento, vuole distruggere totalmente la chiesa , e temo riuscirà nel suo intento....

Ritratto di bracco

bracco

Mar, 07/05/2019 - 20:38

Un eretico, che forte del consenso della sinistra atea, sta distruggendo i valori e identità di quello che resta della Chiesa Cattolica.

giancristi

Mar, 07/05/2019 - 21:21

Rivoluzione? Eresia. Chi ci sbarazzerà di questo rabbioso individuo? Bisogna organizzare manifestazioni quando visita qualche parrocchia. Certo i manifestanti saranno tenuti lontano dalla Polizia, ma potranno urlare: "Bergoglio vattene!"

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 07/05/2019 - 21:51

Bergoglio è la punta dell'Iceberg, poi c'è la canaglia comunista della Cei che lo ha votato. L'unica davvero é riannettere all'Italia e abolire lo Stato Vaticano, com'era prima che quell'asino di Mussolini gli concedesse il potere statuale.

vince50

Mar, 07/05/2019 - 22:10

Su questo ha perfettamente ragione,dobbiamo ringraziare lui e i sui compagni.

MAURIZIOBIELLI

Mar, 07/05/2019 - 22:20

La Chiesa ha una storia millenaria ed ha subito tante peripezie nel bene e nel male con Papi corrotti e Papi santi, con gravi scissioni e scandali assurdi come quello della pedofilia. Ancora qualche anno e poi questo Papa passerà e si spera che ci sarà una nuova primavera per la Chiesa magari con la guida di un Papa nero !

lappola

Mar, 07/05/2019 - 22:23

Ma che faccia sinodi, conclavi, concistori, che faccia quel che gli pare, basterebbe che lo facesse in silenzio senza rompere tanto le scatole a noi perché a noi proprio non ce ne frega un bel niente.

tosco1

Mar, 07/05/2019 - 22:52

una garanzia per tutti sara'che, se niente sara' piu' come prima, nemmeno il Papa sara' piu' come prima. E questo, ci da' fiducia che l'annientamento sara' completo.E Bergoglio potra' orgogliosamente dire di avere portato a termine il suo compito.

Divoll

Mar, 07/05/2019 - 22:58

Niente sara' come prima: infatti, gli italiani non verseranno piu' l'8x1000 alla chiesa di Bergoglio.

Ritratto di PiciorDeLemn

PiciorDeLemn

Mar, 07/05/2019 - 23:26

Semplice curiosita': Dio cosa ne pensa, di questi grandi problemi? I ”fedeli” L'hanno forse dimenticato?

pushlooop

Mar, 07/05/2019 - 23:31

L'indegno Bergoglio rappresenta ciò che ai tempi di Gesù erano i farisei, interessati solo al potere, uniti dallo stesso vizio di ipocrisia, il peggior vizio per un cristiano, perché rappresenta la falsità e la parte più bassa dell'animo umano.

Ritratto di PollaroliTarcisio

PollaroliTarcisio

Mer, 08/05/2019 - 02:16

Se vuoi fare la rivoluzione comincia col toglierti quella casacca ridicola e a vestirti normale come fanno tutti.

sbrigati

Mer, 08/05/2019 - 02:31

Oramai che ci siamo potrebbe far esercitare il sacerdozio agli imam.

Popi46

Mer, 08/05/2019 - 06:43

Che c’entra Mussolini e il potere statuale su quel pezzetto di terra delimitato dalle mura vaticane? Qui abbiamo di fronte un eretico che mina l’essenza stessa della cristianità.....prega pure Allah, ignorando il “Sono il vostro Dio, non avrai altro Dio all’infuori di me”

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Mer, 08/05/2019 - 08:12

Mi sembra giusto aprire agli ex-sposati,direi anche agli sposati,la possibilità di diventare preti laici.

Littorino64

Mer, 08/05/2019 - 08:13

Infatti anche per i cattolici non è più come prima, ridateci Giovanni Paolo secondo.

lappola

Mer, 08/05/2019 - 08:21

Ma se il baricentro del cattolicesimo nel mondo si è spostato dall'Europa al Sud America, perché questo tizio insiste per starsene a Roma? Se filasse in Sud America sai quanto avremmo da guadagnare noi? Il Mato Grosso è un posto molto accogliente.

Ritratto di Grisostomo

Grisostomo

Mer, 08/05/2019 - 10:08

#FRANCESCO-NON-PAPA Davvero, fermiamo questo figuro, questo provocatore, questo tupamaro bianco, questo eresiarca. La Chiesa è condannata a sparire, e loro a continuare a fare quello che vogliono. Quare obdormis Domine?

Ritratto di cicopico

cicopico

Mer, 08/05/2019 - 10:15

Sta distruggendo la chiesa,fermatelo.

diesonne

Mer, 08/05/2019 - 10:43

DIESONNE SINODO DELL'AMAZONIA DVE ESSERE LOCALIZZATO E SI DEVE SVOLGERE IN LOCO PER AVERE LA VISIONE DIRETTA DEI PROBLEMI:ALL'OBRA DEL CUPOLONE SI CHIACCHIERA A VUOTO E SI FA UN ELENCO DI QUELLO CHE CHE TUTTI CONOSCIAMO E ALLAM FINE SI DICE TUTTO E IL CONTRARIO DI TUTTO:ANDARE IN PERIFERIA E TOCCCARE CON MANO I VERI PROBLEMI EISTENTI INCONTRO GLI INDIOS CHE VIVONO IN LOCO:LA SFILATA ROMANA CON TUTTE LE TELECAMERE SARA' UNO SPETTACOLO CHE NON INTERSSERA'NESSUNO

Cheyenne

Mer, 08/05/2019 - 10:45

IL PAPAZZO E' PROPRIO UN MENTECATTO

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mer, 08/05/2019 - 10:46

Riuscirà a distruggere la chiesa?? Credo di si,il papa nero di nostradamus è già fra di noi,L'anticristo per eccellenza.

pierk

Mer, 08/05/2019 - 12:02

A-VI-GNO-NE, A-VI-GNO-NE, A-VI-GNO-NE, A-VI-GNO-NE!!!!!!!!!!!!!!

Totonno58

Mer, 08/05/2019 - 12:06

Grandissimo!!!

pasquinomaicontento

Mer, 08/05/2019 - 13:06

Vedo che tutti quelli che scrivono vanno contro 'sto papa...segno che vanno tutti in chiesa,se confessano,ner senzo che vanno a spiattellà li cosidetti caxzi loro, magara 'na vorta ar mese,se sò' donne poi si entra nei particolari,:-Ho tradito mio marito,quante volte figliola?-Un giorno si e 'n'artro pure,:-E' grave,passa questo pomeriggio in sacrestia, dio perdona...tramite me,risolveremo la questione,le tentazioni sono fatte per risolverle : io sto quì per questo,e vedrai quante volte mi verrai a ringraziare...mai di mattina,mi raccomando,solo il pomeriggio...ricordalo

Ritratto di No_sinistri

No_sinistri

Mar, 18/06/2019 - 22:42

È sempre una questione di soldi.