La Curia di Bologna apre alle coppie gay?

Secondo quanto riporta Italia Oggi, una azienda controllata dalla curia, la Faac, ha introdotto il riconoscimento delle coppie gay

La Curia di Bologna apre alle coppie gay. Indirettamente, ma è pur sempre una notizia. Infatti, secondo quanto riporta Italia Oggi, "una azienda controllata dalla curia, la Faac, leader nei cancelli automatici, ha introdotto il riconoscimento delle coppie gay". Adesso, nuclei di convinventi anche dello stesso sesso potranno chiedere accesso anche al Tfr se uno dei due è in cassa integrazione o legato a un ammortizzatore sociale. I congedi matrimoniali ai gay sono ormai conquiste del passato. Adesso i dipendenti gay potranno chiedere l'anticipazione del Tfr, i permessi per accudire il proprio compagno, i rimborsi per le visite mediche, i farmaci e le cure dentarie.

Commenti

Zizzigo

Sab, 07/12/2013 - 12:01

Bologna la dotta e Bologna la grassa, Bologna la rossa, ora anche Bologna la modernista tollerante e Bologna la riformista religiosa...

Ritratto di alejob

alejob

Sab, 07/12/2013 - 12:14

questi signori pur di vivere bene, non fanno mistero unendosi ai ROSSI. Cristo esiste solo in cielo, ma in terra regna il volere dell'animale uomo, che non è detto che segua la volontà cristiana ma solo quella di comodo.

Nonmimandanessuno

Sab, 07/12/2013 - 12:15

Che cazzo c'entra una Curia con le fabbriche di cancelli automatici? Visto che, da secoli, si preoccupano di far credere agli sciocchi, che si potrà entrare lassù solo comportandosi come dicono loro - non come fanno- perchè la porta è rigorosamente manuale e la apre solo sanpietro.

FRANCK56

Sab, 07/12/2013 - 12:15

Caso mai lo scandalo sta nel fatto che la curia controlli una azienda.....

linoalo1

Sab, 07/12/2013 - 12:16

Niente di strano visto quello che succede nel Mondo Ecclesiastico!Lino.

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 07/12/2013 - 12:16

Fine della religione cattolica. I busoni sono riusciti dove non era nemmeno riuscito il comunismo.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Sab, 07/12/2013 - 12:18

Queste dei prelati bolognesi sono scelte degenerative e destabilizzanti. Nella politica intesa come grande famiglia, destra e sinistra rappresentano il padre e la madre nel senso che il papà porta a casa i soldi e la mamma li spende per i figli. Purtroppo quando la madre, cioè la sinistra, fa le marchette e distrugge la figura paterna, i figli senza esempio trovano conveniente l'omosessualtà.

ric42

Sab, 07/12/2013 - 12:24

Cos'altro c'è da aspettarsi da un clero in prevalenza cattocumunista!

niklaus

Sab, 07/12/2013 - 12:31

Andiamo bene: un problema di teologia morale risolto (si fa per dire) da una premiata ditta di cancelli automatici(cancelli... ma guarda che combinazione!). Ma da questo punto di vista sarebbe piu' onesto classificare tutta la popolazione non per individui, ma per paia: uomo/donna, uomo/uomo ecc., ecc.). Ci sarebbe solo da guadagnare per tutti, tranne che per i single che sarebbero ufficialmente dei poveri sfigati. E ben gli sta!

viento2

Sab, 07/12/2013 - 12:55

e poi si lamentano che ci sono pochi fedeli in Chiesa tra poco li sposeranno con i fiori d'arancio

Luigi Farinelli

Sab, 07/12/2013 - 13:09

Se non si smascherano i massoni che infettano le curie andrà sempre peggio. Del resto, che il "fumo di satana" sia entrato anche in Vaticano è una realtà mai smentita neanche dagli ultimi pontefici e molti cardinali e vescovi sono massoni (nonostante la massoneria sia il rinnegamento totale del cristianesimo ed operi indefessamente da secoli per la sua distruzione). La frase non è campata in aria poiché Satana (il serpente biblico, o Lucifero) è alla base della gnosi massonica che vede il Dio biblico come malvagio, ne rinnega la raccomandazione all' uomo "crescete e moltiplicatevi" (da ciò discende il laicismo antinatalista che l'Europa massonica e l'ONU stanno diffondendo nel mondo attraverso aborto, omosessualismo, libertinismo, malthusianesimo, edonismo e distruzione della famiglia naturale, tutte cose che vanno a favore della denatalità). Poi ci sono varie massonerie: quella distruttiva, visceralmente anticlericale e anticristiana che opera buttando nella mischia tutte sue armate (media, guru vari, intellettuali, registi, scrittori e artisti, insegnanti delle scuole ecc) che è il Grande Oriente (che in Europa allinea per esempio Hollande, Sarkosy, Prodi, Letta, Draghi, Bonino, Monti, il Premier inglese, Soros ecc) e quella che opera invece "dall'interno" della Chiesa, come il Grande Oriente Democratico. Ma la massoneria, alla fine, aspira ad un'unica cosa: la distruzione degli Stati nazionali per creare entità sovranazionali governate dalle loro elites mercantiliste autoelette e l' "Uomo nuovo" massonico", illuminato da Lucifero, in realtà il futuro androgino in costruzione a tavolino, nichilista, egoista e privo di principi etici e morali (l'attacco al cristianesimo serve proprio ad eliminare le ultime barriere di chi segue ancora i principi naturali e si oppone allo sfascio indotto dilagante dei costumi) e prono esecutore degli "illuminati" autoeletti. L'androgino è in costruzione mediante la corruzzione, soprattutto, della donna (attraverso il radical-femminismo antifamiglia, antimaschile e antinatalità), i bambini (già da scuola, promuovendo, fra l'altro, l'omosessualismo) e l'uomo, creando i "maschi pentiti" e gli edonisti, spaventati da famiglia e prole e sulla via di abbandonare tutte le caratteristiche che la natura aveva donato loro per far progredire la società tradizionale.

Luigi Farinelli

Sab, 07/12/2013 - 13:10

Se non si smascherano i massoni che infettano le curie andrà sempre peggio. Del resto, che il "fumo di satana" sia entrato anche in Vaticano è una realtà mai smentita neanche dagli ultimi pontefici e molti cardinali e vescovi sono massoni (nonostante la massoneria sia il rinnegamento totale del cristianesimo ed operi indefessamente da secoli per la sua distruzione). La frase non è campata in aria poiché Satana (il serpente biblico, o Lucifero) è alla base della gnosi massonica che vede il Dio biblico come malvagio, ne rinnega la raccomandazione all' uomo "crescete e moltiplicatevi" (da ciò discende il laicismo antinatalista che l'Europa massonica e l'ONU stanno diffondendo nel mondo attraverso aborto, omosessualismo, libertinismo, malthusianesimo, edonismo e distruzione della famiglia naturale, tutte cose che vanno a favore della denatalità). Poi ci sono varie massonerie: quella distruttiva, visceralmente anticlericale e anticristiana che opera buttando nella mischia tutte sue armate (media, guru vari, intellettuali, registi, scrittori e artisti, insegnanti delle scuole ecc) che è il Grande Oriente (che in Europa allinea per esempio Hollande, Sarkosy, Prodi, Letta, Draghi, Bonino, Monti, il Premier inglese, Soros ecc) e quella che opera invece "dall'interno" della Chiesa, come il Grande Oriente Democratico. Ma la massoneria, alla fine, aspira ad un'unica cosa: la distruzione degli Stati nazionali per creare entità sovranazionali governate dalle loro elites mercantiliste autoelette e l' "Uomo nuovo" massonico", illuminato da Lucifero, in realtà il futuro androgino in costruzione a tavolino, nichilista, egoista e privo di principi etici e morali (l'attacco al cristianesimo serve proprio ad eliminare le ultime barriere di chi segue ancora i principi naturali e si oppone allo sfascio indotto dilagante dei costumi) e prono esecutore degli "illuminati" autoeletti. L'androgino è in costruzione mediante la corruzzione, soprattutto, della donna (attraverso il radical-femminismo antifamiglia, antimaschile e antinatalità), i bambini (già da scuola, promuovendo, fra l'altro, l'omosessualismo) e l'uomo, creando i "maschi pentiti" e gli edonisti, spaventati da famiglia e prole e sulla via di abbandonare tutte le caratteristiche che la natura aveva donato loro per far progredire la società tradizionale.

CALISESI MAURO

Sab, 07/12/2013 - 13:17

Non ci posso credere, che preti sono questi?.... ah ma e'una cosa temporale.... perche' fra qualche mese se la scordano la cassa integrazione... e le cure gratis,forse un po di fame raddrizzera' la schiena alla gente.

rossini

Sab, 07/12/2013 - 13:27

E' arrivato il momento per i veri Cattolici di mandare un segnale forte. Niente più 8 per mille a questa Chiesa Cattolica. Meglio darlo allo Stato.

claudio faleri

Sab, 07/12/2013 - 13:30

quanto sono furbi questi schifosi di porporati, hanno capito che gli invertiti portano consensi

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Sab, 07/12/2013 - 14:02

si modernizzano anche le curie, hanno paura di perdere i loro...clienti fedeli

niklaus

Sab, 07/12/2013 - 14:37

Beh, direi che tirare in ballo la responsabilita' della Chiesa e dei porporati in questo affare e' decisamente troppo. E' sempre la potentissima lobby degli omo che sta dietro a queste decisioni con pressioni e ricatti. In questo caso si dovrebbe vedere il ruolo che l'Amministratore Delegato di questa famosa ditta FAAC ha avuto nell'assecondare le loro richieste.

Ritratto di marforio

marforio

Sab, 07/12/2013 - 15:07

Ma sto pappa che ci sta a fare ?E tempo che mi faccio mussulmano.

Ritratto di barbara.2000

barbara.2000

Sab, 07/12/2013 - 15:07

niklaus , scusi ma da questi omuncoli con tonache rosso seta , mi sarei aspettata la morte piuttosto di cedere a ricatti della lobby , come dice lei . ma veda il papa è la rappresentazione di satana nella chiesa . il papa per primo ha ammesso gli omo alla comunione , e ai preti . bella roba . cosa sono questi prelati ? da pedofili , e guai a chi li tocca , a omosessuali . e pazienza dobbiamo portare ? assolutamente no , mi fanno schifo , come mi fa schifo certo bagnasco che apre la boccuccia a vanvera . da che mi ricordi io la faac e sempre stata del clero papale . paRLO DELI ANNI 60-70. e dietro ci sono crac fallimentari .vi dice nulla lo IOR ? a me tantissimo .

canaletto

Sab, 07/12/2013 - 15:15

EVVIVA, CHISSA' QUANTI PRETI E SUPERIORI PEDOFILI E CULATONI CI SONO. VERGOGNA LLE VERGONE. SE NON SIETE PRETI DIMETTETEVI E ANDATE A FARE IN CULO. FOTTUTI SVERGOGNATI BELL'ESEMPIO DATE

angelovf

Sab, 07/12/2013 - 15:46

Che schifo compreso la curia, è vero. Che il papa Ha detto di non giudicare i gay, un conto e giudicare e un conto aprirsi al loro schifoso stile di vita, molti cardinali si accoderanno, anche loro hanno vinto la battaglia di essere ricchioni liberamente.

niklaus

Sab, 07/12/2013 - 15:56

Barbara.2000 Stando all'articoletto del Giornale, l'accordo sulle coppie gay e' stato stipulato da una ditta in cui la Diocesi di Bologna ha una partecipazione, ma che opera indipendentemente nella gestione del personale e non ha da render conto alla Chiesa come tale. Se c'e' stata pressione o ricatto e' una faccenda che riguarda la direzione della fabbrica. Ovviamente se Lei odia la Chiesa, tutto fa brodo, anche questo affare, ma c'e' materia piu'importante di cui preoccuparsi.

Roberto Casnati

Sab, 07/12/2013 - 16:02

Che ci si poteva aspettare da una Chiesa nella quale allignano i pedofili, parenti strettissimi degli omosessuali?

Ritratto di stock47

stock47

Sab, 07/12/2013 - 16:08

Puah! La Chiesa sta cadendo sempre più in basso sia nella sua fede che nel rispetto che gli sarebbe dovuto. I Papi, prima di Giovanni XXIII, avrebbero scomunicato e fatto piazza pulita di tutto il verminaio attuale che c'è nella Chiesa. Deviazioni della fede inconcepibili.

Ettore41

Sab, 07/12/2013 - 16:28

Questi dovrebbero ripassarsi un po' di catechismo. Ma l'amore contro natura non era peccato mortale. Il sommo poeta li scaravente nel settimo cerchio, terzo girone, insieme ai bestemmiatori ed usurai. Mala tempora currunt.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 07/12/2013 - 16:42

il cardinale Martini era a quanto pare un massone. Gli ultimi papi sono dei servi del regime plutocratico.

Ritratto di semovente

semovente

Sab, 07/12/2013 - 16:44

Ce la state mettendo tutta per allontanare la gente dalla Chiesa. Papa Francesco è pregato di intervenire e portare a compimento il suo progetto di una Chiesa missionaria.

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Sab, 07/12/2013 - 16:48

Chi crocefisse Gesu'????? I Sacerdoti (di allora) ma quelli che si sono susseguiti hanno fatto del loro meglio. Oggi:pedofili, massoni, gay,. Povero Cristo.

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Sab, 07/12/2013 - 17:09

Eppoi rifiutano di dare la comunione ai/alle divorziati/e.

apostata

Sab, 07/12/2013 - 17:14

il malcostume della chiesa supera quello del paese

carlomaria.giorgio

Sab, 07/12/2013 - 17:20

Si pensa in tal modo di avvicinare alla fede. Certamente su questa terra non si ha il diritto di giudicare. Ma in tal modo si allontano anche i credenti dalla Chiesa.E' quanto è successo dopo il Concilio Vaticano II.

Ritratto di pippo48

pippo48

Sab, 07/12/2013 - 17:31

Che belli, che rossi,che pasciuti,che seri,che sono sti pretoni nella vostra foto. GHEI o no Ghei son sempre quei pieni de schei.

frateindovino

Sab, 07/12/2013 - 17:52

La Curia di Bologna apre alle coppie gay....... ma penso che tutte le curie dovrebbero farlo.............o solo i bolognotti sono afflitti da questo male.........o no?

Pazz84

Sab, 07/12/2013 - 18:29

Avete proprio ragione, la curia si è unita ai komunisti e ai massoni e alle lobby, e ora inizieranno a mangiare bambini. E l'area 51 non ce la metti?!? C'è sicuramente l'influenza degli alieni in questa vicenda. E ci vedo anche lo zampino di qualche extracomunitario

Silvano Tognacci

Sab, 07/12/2013 - 18:38

Bologna la prodiana ... Bologna la busona ...

Ritratto di rapax

rapax

Sab, 07/12/2013 - 19:12

Su bologna e l'emilia scorre un acqua malsana, peggio delle falde inquinate dai rifiuti napuletani, la bevono fin da piccoli..

mbotawy'

Sab, 07/12/2013 - 19:25

Ma e' pure logico pensare che il clero e' pederasta,rifuggono il contatto con una donna.

belmonte

Sab, 07/12/2013 - 21:41

E poi si meravigliano del dilagare dell'Islam.

fabiou

Sab, 07/12/2013 - 23:03

il New World Order sta avanzando... purtroppo. stop bilderberg e stop NWO

Ritratto di MelPas

MelPas

Dom, 08/12/2013 - 00:20

Speriamo di si!!!! se li portino in convento. Mel

Baloo

Dom, 08/12/2013 - 07:11

Pura folia. Ma molto probabilmente la notizia è stata distorta. La Chiesa può aprire alle persone se pentite e pronte a cambiare vita,non certamente al vizio omosessuale che viola la creazione ed è contro natura. La Chiesa aprì sulla croce anche al ladrone come persona,non certo al furto come devianza comportamentale in quanto ingiusta..

Ritratto di Bertrand Russell

Bertrand Russell

Dom, 08/12/2013 - 07:22

Commenti allucinanti di luridi cattofascisti!

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Dom, 08/12/2013 - 09:21

Che schifo di essere chiesa!

Totonno58

Dom, 08/12/2013 - 09:46

E'il caso di dire "LASSA FA''A 'DDIO!!":)

angelovf

Mer, 11/12/2013 - 01:30

Tra ricchioni ci si mette subito d'accordo, così fate una sola famiglia, gay e curia,che allegria.