De Benedetti scarica Renzi? "L'unica leader è la Merkel"

Non lo scarica del tutto, ma il messaggio è chiaro: per De Benedetti l'unico vero leader in Europa è la cancelliera Angela Merkel

Non lo scarica del tutto, ma il messaggio è chiaro: per De Benedetti l'unico vero leader in Europa è la cancelliera Angela Merkel. In un'intervista a Le Soir, l'Ingegnere non usa mezzi termini e di fatto denuncia un'assenza dei leader che sappiano guidare l'Europa, includendo tra gli "assenti" forse lo stesso Matteo Renzi: "Oggi non abbiamo dirigenti all' altezza, Merkel è la sola leader in Europa". Poi sul piano economico esprime strana profezia sul futuro dell'Italia e dell'Europa: "Tra due mesi o tra due anni, ma quel che è certo è che siamo alla vigilia di una nuova grave crisi stile 2008 o peggio".

Infine De Benedetti commenta alcune dei fatti che hanno scosso l'Europa nelle sua fondamenta, come l'addio all'Unione Europea da parte della Gran Bretagna con il referendum sulla Brexit: "Sono sorpreso, questo è l' inizio di un ripiegarsi su di sé come lo sarà il voto per Trump". Insomma per l'Ingegnere all'orizzonte c'è una nuova crisi economica accompagnata da nuove tendenze nazionaliste che potrebbero cambiare e non poco gli scenari dell'Occidente. Italia inclusa.

Commenti

Duka

Dom, 21/08/2016 - 13:11

Se il Renzi ha in DeBenedetti un punto di riferimento c'è d'aver paura davvero. E' anche peggio di come tutti lo descrivono.

Ritratto di ALBACHIARA333

ALBACHIARA333

Dom, 21/08/2016 - 13:48

MA QUESTO INDIVIDUO NON É STATO CONDANNATO A 5 ANNI?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 21/08/2016 - 14:31

Ma fa parte della comitiva? Allora lui può.

agosvac

Dom, 21/08/2016 - 14:47

A parte che il grande ingegnere dovrebbe stare in galera e non essere libero cittadino, di certo non è renzi un grande leader europeo. Ma non è neanche la signora merkel che, al contrario , è la rovina dell'Ue. Oggi in Europa non c'è nessun leader. Ed è per questo che l'Ue sta andando a catafascio.

Ritratto di mbferno

mbferno

Dom, 21/08/2016 - 16:17

La foto rappresenta egregiamente il ...2 DI PICCHE.(perchè oggi sono magnanimo).

DuralexItalia

Dom, 21/08/2016 - 17:27

Se De Benedetti e Renzi decidessero di trasferirsi in Germania dalla Merkel, allora si che si dovrebbero costruire i "ponti" mattarelliani tra le nazioni. Ponti d'oro direi...

Ritratto di tomari

tomari

Dom, 21/08/2016 - 18:22

Leader o...lader?

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Dom, 21/08/2016 - 18:41

Macché, il furfante italo-svizzero ha sempre saputo, chi sia l'asso di briscola e chi il due di coppe!

km_fbi

Dom, 21/08/2016 - 19:47

Il leader è colui che guida i seguaci verso una meta ben definita, con programmi scanditi temporalmente e obiettivi parziali e finali di gradimento dei seguaci stessi. Quali sono, di grazia, e dove e come sono stati stabiliti, la meta ben definita, i programmi e gli obiettivi di gradimento dei seguaci verso cui il leader Angela Merkel sta guidando l'UE???

VittorioMar

Dom, 21/08/2016 - 19:48

....indirettamente ha fatto un complimento Renzi!!....perché esegue pedissequamente i suoi "ORDINI"!!!!

Keplero17

Dom, 21/08/2016 - 20:13

Sono sempre loro a decidere il leader.

mifra77

Dom, 21/08/2016 - 20:42

una vita di fallimenti e furfantate e si permette di dare i voti e fare profezie? Torniamo indietro e ridateci Tremonti

WOLF63

Dom, 21/08/2016 - 21:14

La tessera numero 1 del PD scarica Pinocchio e vaticina la crisi, comunque tranquilli republicones, a lui non mancherà il pane e non mancherà il companatico, a voi forse verrà meno qualcosa, dato che la povertà si diffonde. Comunque pugno chiuso e testa (di c...o) bella alta; non avete mai capito nulla e anche questa volta resterete fregati, magari ancora una volta dai vostri, come nei vari casi Unipol, Banca Etruria e a breve MDP. Ricordatevi che l'aruspice del peggio ha buoni agganci, è un eletto...

Marcello.508

Lun, 22/08/2016 - 00:14

Due scoppiati.

Ritratto di gangelini

gangelini

Lun, 22/08/2016 - 01:04

Se dovessimo prendere come riferimento il Carletto pensiero ed il Carletto strategia economico-finanziaria, oggi la terra sarebbe già un cumulo di macerie con tutti i 7 miliardi di persone a morire di fame. Quindi sorvoliamo su quanto il losco individuo blatera e, come diceva Dante, "Non ti curar di lui ma guarda e passa".