Denunciata per aver gettato cuccioli nell'immondizia

Una genovese di 41 anni è stata denunciata per aver buttato due cuccioli di cane all'interno di un cassonetto a Genova, in via Cadighiara

Una genovese è stata denunciata per aver gettato in un cassonetto del quartiere Borgoratti due cuccioli di cane, a ritrovarli sono stati due abitanti della zona che allarmati dai guaiti provenienti dal bidone si sono avvicinati e hanno estratto vivi i cuccioli

Una storia a lieto fine per i due piccoli di una cucciolata che erano stati buttati all'interno di un cassonetto di via Cadighiara intorno alle 23 della notte del 27 giugno. Una residente del luogo che stava parlando a telefono, dal balcone ha visto una donna avvicinarsi al cassonetto e buttare uno strano involucro di stracci. Insospettita è scesa a controllare cosa fosse. I guaiti prima di aprire l'hanno immediatamente allarmata, ha estratto vivo il cucciolo. Poi, collegandosi sul gruppo Facebook "La Ricerca di Nash" dedicato agli animali della zona ha scoperto che un altro cagnolino era stato tratto in salvo, sempre da quel bidone. Ha prontamente chiamato gli agenti che sono intervenuti sul posto e hanno rintracciato la donna.

Arrivati a casa della genovese la polizia ha trovato la madre dei due cuccioli che nel frattempo ne stava partorendo un terzo, è stato richiesto l'intervento anche della Croce Gialla Servizio Animali che ha condotto la famiglia di animali all'interno di un centro veterinario genovese dove i cuccioli sono stati presi sotto la cura di mani esperte. La 41enne genovese è stata denunciata dagli agenti per maltrattamento animali e dovrà andare a processo. La cucciolata sembra non aver riportato gravi problemi anche grazie al tempestivo intervento degli abitanti del quartiere che si sono prodigati per salvarli e hanno fatto sì che la donna venisse trovata.

Un episodio gravissimo a ridosso dell'incontro che lo stesso comune di Genova si è impegnato ad organizzare per la tutela giuridica degli animali oggi 29 giugno.

Commenti
Ritratto di giovinap

giovinap

Ven, 29/06/2018 - 15:34

anime belle patane; quello che fanno agli animali sono capaci di farlo anche alle persone!

pilandi

Sab, 30/06/2018 - 08:29

@giovinap infatti buttano pure i neonati nei cassonetti, purtroppo però non è solo un problema del nord, anzi...

ilbelga

Sab, 30/06/2018 - 10:33

questa qui è proprio una bella "bestia".

duca di sciabbica

Sab, 30/06/2018 - 12:31

@giovinap - tu non vedi l'ora che il progetto di conquista islamica dell'Italia si realizzi, visto che detesti i cani.

Ritratto di giovinap

giovinap

Sab, 30/06/2018 - 12:47

pilandi, ora stiamo parlando di un fatto accaduto in patania, poi quando succederà altrove, si troveranno sempre una cinquantina di patani che squittiscono ad alta frequenza!

Mogambo

Sab, 30/06/2018 - 12:59

Pensavo che le donne fossero esenti da cotanta crudeltà, mi devo ricredere purtroppo.Nemmeno la fase del parto della cagnolina,le ha fatto risvegliare uno sprazzo di umanità e solidarietà.Forse la sua è solamente un'ignoranza abissale, grettezza, che sconfinano sovente nell'efferatezza; in tal caso è solo un essere da commiserare e certamente da recuperare alla società, tramite insegnamenti giusti e mirati.