Deride, pesta e sputa agli agenti. ​Ma il clandestino è già libero

Il nigeriano era parcheggiatore abusivo a Busto Arsizio. Trasferito a Bari per l'espulsione, ha un ricorso pendente: liberato

Aveva deriso i vigili urbani e sputato addosso alle loro divise, ma questo non basta per salire su un volo charter diretto al suo Paese di origine. Uno dei due nigeriani fermati a Busto Arsizio per resistenza a pubblico ufficiale e rifiuto di generalità non verrà espulso. Il motivo? "Essendo pendente un suo ricorso dopo il rifiuto ad avere lo status di rifugiato politico, ora può girare a piede libero come gli pare, sino a sentenza".

Il cortocircuito del sistema Italia viene denunciato alla Prealpina dall'assessore alla Sicurezza di Busto Arsizio, Massimo Rogora. Il giovane nigeriano era stato trasferito a Bari in un centro di espulsione ma ora "è stato lasciato andare". Comprensibile l'ira dell'assessore e, chissà, pure quella dei vigili beffati e derisi dai due immigrati.

I fatti risalgono a una settimana fa. Il nucleo motociclisti della Municipale di Busto stava realizzando un normale controllo per contrastare i parcheggiatori abusivi quando sono andati nei pressi dell'ospedale del paese. Qui hanno trovato i due nigeriani, entrambi clandestini (uno classe '95 e l'altro '83), pregiudicati e senza fissa dimora. I due, secondo la ricostruzione delle autorità, erano soliti chiedere monete agli automobilisti in un posteggio che (in teoria) sarebbe completamente gratuito.

Di fronte alla richiesta dei vigili di presentare i documenti, però, i due immigrati - tra insulti, sputi e spintoni - si sono rifiutati di fornire le generalità. Infine hanno ballato di fronte all'auto di servizio per farsi beffe degli agenti (guarda qui il video).

All'ovvia denuncia per resistenza era seguita la decisione dell'Ufficio immigrazione della questura di Varese di emettere seduta stante un decreto di espulsione. Tutti vissero felici e contenti? Macché: il clandestino è già libero. "Si tratta dell'ennesima presa in giro da parte di uno Stato che non protegge i suoi uomini ma preferisce concedere licenze di delinquere e molestare a persone indegne", attacca Rogora. Immaginate la frustrazione dei vigili, cornuti e mazziati: "Sono costretti a sentirsi le lamentele dei cittadini - dice alla Prealpina l'assessore - e a compiere interventi in cui rischiano di prendersi una sprangata in testa o uno sputo in faccia" ma poi vengono "mortificati" perché "il cattivo diventa 'poverino' e può tornarsene in libertà".

Commenti
Ritratto di PollaroliTarcisio

PollaroliTarcisio

Lun, 26/11/2018 - 14:45

Ma questi avvocaticchi da strapazzo che reggono il posteriore a questi nullafacenti (nel caso migliore), non sarebbe il caso di fargli fare una bella gogna in stile medioevale?

Angelo664

Lun, 26/11/2018 - 14:46

Perché' ?? Quali leggi permettono ciò' ? Qualche giornalista va a vedere cosa e' stato impugnato per lasciarlo libero ? Trasferito a Bari .. quanto e' costata la cosa ? Chi ha pagato ? Se non si poteva espellere perché' non lo hanno verificato a Busto ??? Cosi' evitavano la trasferta inutile. A maggior ragione, c'e' un ricorso ? Bene, se delinque si DEVE fare una legge che permetta di stracciare il ricorso perché' sicuramente non verrà' accolto , DEVE comandare il penale e cancellare tutto il resto.

lappola

Lun, 26/11/2018 - 14:48

E se la ride beato e felice di aver gabbato l'Italia che a sua volta ride felice perché è stata gabbata. Siamo tutti felici. Mi associo a chi vuole fare i complimenti a quel magistrato. P.S. Ma non si potrebbe estradare lui?

maxxena

Lun, 26/11/2018 - 14:48

continuando così perderanno il controllo delle persone, anche delle più tranquille. Qualcuno deve provvedere a risanare in modo bipartisan la magistratura. I giudici devono fare giustizia e farlo secondo le norme che la società civile ha prestabilito; onesti da una parte e disonesti dall'altra, senza sfumature o confusioni. Penso che questo non offenda le persone dotate di onestà intellettuale sia di destra che di sinistra.

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 26/11/2018 - 14:49

Sistema legislativo inventato per rendere intoccabili questi parassiti. Grazie al pd e alla banda anninadata nelle procure.

Ritratto di Civis

Civis

Lun, 26/11/2018 - 14:50

Ma non è sufficiente essere un delinquente, per non aver diritto ad alcuna prospettiva di venir dichiarato rifugiato politico o ammesso ad alcun tipo di protezione?

glasnost

Lun, 26/11/2018 - 14:51

Qualcuno riesce a capire perché le nostre giovani generazioni crescono senza alcun rispetto per le regole e le autorità? E magari picchiano gli insegnanti o violentano le compagne di scuola? O spacciano senza remore? A chi va la colpa di questa diseducazione?

glasnost

Lun, 26/11/2018 - 14:53

Dienticavo : dopo non potete stupirvi perché la gente cerca un DUCE che ristabilisca l'ordine che consente alle donne (ma anche agli uomini) di non aver paura di uscire per strada la notte?

Libero 38

Lun, 26/11/2018 - 14:56

Cosi funziona la giustizia nel paese delle banane italia.Non sarebbe una sorpresa se ora fossero i poliziotti a finire in galera.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 26/11/2018 - 14:58

Film già visto(purtroppo)....Del resto alla stragrande maggioranza degli "italiani"(55-60%),piace rivederlo ogni giorno....!

Willer09

Lun, 26/11/2018 - 14:58

prima o poi gli Italiani perderanno definitivamente la pazienza...e non c'è cosa più brutta che far arrabbiare una persona buona...

ulio1974

Lun, 26/11/2018 - 14:59

avete mai provato a deridere, pestare e sputare un poliziotto nigeriano? vi catturano subito e vi sbattono in prigione (le avete mai viste quelle nigeriane?) ovviamente senza processo e senza nemmeno dirvi quando e se uscirete. naturalmente non ne uscirete sani come quando ne siete entrati.

carlottacharlie

Lun, 26/11/2018 - 14:59

Mai si riuscirà capire la scemenza che corrode il paese nelle sue Istituzioni. Impegnare denari, tanti denari, per dare facoltà alle "genti non grate" neri marroncino che arrivano clandestinamente di far ricorso, denota deficienza mentale e nessuna serietà Istituzionale. Volere a tutti i costi la destabilizzazione del Paese con invasioni di genti incivili e saccheggiatrici ci fa tornare al Medioevo e, chi le fomenta, dovrebbe essere messo all'Indice e denunciato per "odio razziale verso il popolo italiano" mettendolo in galera.

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Lun, 26/11/2018 - 15:05

Poverino, fuggiva dalla fame; vedete come è deperito? Salvini ha fatto sentire le sua urla alla King Kong? Non credo: troppo occupato a blindare il governo e a blandire magistrati che sono c camicia col sinistrume estremo grillino. A quando a si saggi governanti si uniranno anche quelli di Liberi e Uguali?

ginobernard

Lun, 26/11/2018 - 15:08

"Ma questi avvocaticchi da strapazzo che reggono il posteriore a questi nullafacenti" chi li paga ? eh ?

ginobernard

Lun, 26/11/2018 - 15:08

ha ragione glasnost ...

Ritratto di Giano

Giano

Lun, 26/11/2018 - 15:09

Questa sarebbe la giustizia in cui dovrebbero credere gli italiani e che dovrebbe tutelare le persone oneste e punire i delinquenti? Non lamentatevi poi se la gente, visto che non può contare su questa magistratura, la giustizia se la fa da sé o rivolgendosi a terzi (mafia compresa).

Geegrobot

Lun, 26/11/2018 - 15:09

Odio il PD

Ritratto di Azo

Azo

Lun, 26/11/2018 - 15:12

Come possiamo crescere i nostri figli, con disciplina e rispetto, "QUANDO SI VEDONO SIMILI INDECENZE, CHE MOLTI RAPPRESENTANTI DELLA GIUSTIZIA ED ALTRETTANTI DEI GOVERNI PRECEDENTI, FANNO A DESCAPITO DELLA POPOLAZIONE ITALIANA"!!!

venco

Lun, 26/11/2018 - 15:19

Abbiamo una giustizia immonda, l'immigrato al primo fermo va recluso fino alla sua espulsione fisica, l'immigrato NON deve essere pregiudicato.

Drprocton

Lun, 26/11/2018 - 15:20

O in italia qualcuno con gli attributi, salvini o non salvini, riporterà ordine, disciplina, legalità, rispetto delle regole, leggi più severe, cancellazione delle depenalizzazione dei reati, rigore e intransigenza o questo paese diventerà un'enorme favelas dove regnerà caos, degrado, illegalità e giustizia privata. Non ci sono altre vie d'uscita per le tante persone oneste che non hanno nulla da temere da un asprimento della troppa democrazia farlocca di cui tanti animali, bianchi o gialli o neri, se ne fanno un baffo.

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 26/11/2018 - 15:23

Episodi come questo che ormai sono all'ordine del giorno nel Belpaese, producono due effetti contrapposti tra di loro. Il primo fa si che gli Italiani ODINO sempre di piu la magistratura ed AMINO sempre di piu Salvini. Il secondo e che fatti come questo fanno da cassa di risonanza nei paesi dai quali provengono questi DELINQUENTI, inducendo altri soggetti uguali a loro a partire per il paese del BENGODI!!! AMEN.

tersicore

Lun, 26/11/2018 - 15:26

E' terribile vivere in un Paese così assurdo e demenziale,dove la regola è il contrario del buon senso, (come nel romanzo di Samuel Butler: EREHWON) e dove i cittadini sono trattati come intrusi e gli intrusi come benefattori. Maledette zecche rosse, portatrici di degrado, miseria, malattie e degenerato razzismo.

mariod6

Lun, 26/11/2018 - 15:27

Una ulteriore dimostrazione dell'incapacità e della malafede dei governi di sinistra che hanno depenalizzato ogni sorta di reato per evitare la galera ai loro sostenitori e finanziatori (coop,spacciatori, ladri, stupratori, antagonisti, centri sociali, e compagnia cantante), per non parlare dei politicanti e gestori della cosa pubblica intrufolati in ogni dove. I magistrati si sentono sempre sicuri della loro indipendenza e del loro diritto ad interpretare le leggi come gli fa comodo. E qualcuno (Presidente Mattarella) si meraviglia del disprezzo della cittadinanza onesta nei confronti della magistratura..

Ritratto di aresfin

aresfin

Lun, 26/11/2018 - 15:28

La famosa cultura e civiltà boldriniana a cui tutti noi dovremmo tendere ed ispirarci. Pidioti dovete solo sparire.

Ritratto di pulicit

pulicit

Lun, 26/11/2018 - 15:28

Questa è la nostra Italia non più degli Italiani purtroppo.Regards

Ritratto di pulicit

pulicit

Lun, 26/11/2018 - 15:32

hernando45: Post che rispecchia l'Italia in questo pediodo.Condivido al 100%.Regards

omaha

Lun, 26/11/2018 - 15:32

Salvini allora? Bisogna cambiare la legge, perchè è assurdo che questi non finiscono in carcere Carcere, fino a quando non c'è l'espulsione

Giorgio5819

Lun, 26/11/2018 - 15:37

Quanto fa schifo questa nazione? E' un continuo insulto alla decenza e alla dignità degli italiani... é ora di cambiare registro!

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Lun, 26/11/2018 - 15:39

Ma felpaman non aveva risolto il problema?. No scusate, ma il decreto immigrazione (cd. decreto Salvini) non aveva messo la parola fine a questo tipo di problematiche? Non è che ce l'hanno raccontata anche stavolta magnificando un provvedimento che alla prova dei fatti è inefficace?

daniel66

Lun, 26/11/2018 - 15:46

ma come mai i nostri poliziotti vengono sempre pestati come femminucce?

tonipier

Lun, 26/11/2018 - 15:46

" SONO LE ZANZARE OGGI I PADRONI DEL POPOLO ITALIANO?" Il naturale impulso dell'uomo volge e si indirizza alla ricerca di attuazione di un ordine politico idoneo ad assicurargli una condizione di vita indenne da motivi di turbamento e di panico.

ENRICO1956

Lun, 26/11/2018 - 15:53

Magistratura democratica…..

NoSantoro

Lun, 26/11/2018 - 15:55

Bisognerebbe andare a chiedere informazione all'avvocato difensore.

Angelo664

Lun, 26/11/2018 - 15:56

Come governo cambiate le leggi, sempre che vi lascino li i pescecani che stanno girando attorno per mangiarvi. Siamo in Italia, i poteri forti sono quelli che comandano. Purtroppo. Iniziate ad epurare le procure e tutti gli scagnozzi che vi campano attorno. Poi va fatta pulizia nella magistratura facendo leggi chiare e non impugnabili. A fatti concreti come questo non si può' ribattere con delle scarcerazioni. Vanno responsabilizzati i magistrati ed i funzionari. Perché' il tizio e' stato trasferito a Bari ? Non potevano verificare le pendenze prima ? In questo caso la spesa di trasferta va addebitata a chi l'ha ordinata e poi vediamo se si va avanti cosi'. Alla terza spesa vieni licenziato d'ufficio per sperpero denaro pubblico.

Una-mattina-mi-...

Lun, 26/11/2018 - 15:56

STIAMO MESSI COSI'(PER ESPERIENZA PERSONALE): ORMAI LE FORZE DELL'ORDINE LE CHIAMANO SEMPRE DI PIU' I DELINQUENTI, AL FINE DI ESSERE COCCOLATI E TUTELATI. DIFATTI, LA GENTE PER BENE, SUBISCE, PERCHE' SA CHE E' DEL TUTTO INUTILE

ginobernard

Lun, 26/11/2018 - 16:01

spero che si possa ancora dire ma la magistratura avrà una responsabilità enorme in quello che il nostro paese diventerà. Alla fine quella che conta è la parola del giudice. Se sdoganano la violenza, la violenza alimenterà altra violenza. Non è che un bastardo diventa buono perchè vede la madonna. Farà ancora più danni.

flip

Lun, 26/11/2018 - 16:07

sino a quando a questa zavozza non si insegnerà cos'è la civiztà non ne verremo mai fuori. inolre mandiamo i "saccenti" giudici a vivere in mezzo a loro."

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Lun, 26/11/2018 - 16:19

Evidentemente per questo tizio la pacchia non è finita. E difficilmente finirà. Così come per tutti gli altri milioni tra criminali e paracriminali che vanno individuati tra invasori, attuali indigeni, futuri invasori e futuri italiani i quali, in uno scenario apocalittico di là da venire, tutti insieme si daranno al crimine come unica fonte sicura e tranquilla di sostentamento. Ma questo è il vero incubo che attende l'intero mondo proiettato in una sorta di Nuovo Medioevo. Se ne deduce che le leggi ordinarie non servono. Tanto meno l'attuale, ammorbante concezione dell'esistenza che sostiene quelle assurde leggi. (1)

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Lun, 26/11/2018 - 16:20

(2) In verità le leggi ordinarie, in versione assurde, non sono mai servite per un paese che sprofonda nel declino proprio perché si è ritrovato maleodorante pattume al posto di politici, giornalisti, leggi e giudici che fossero, tutti, quanto meno decenti. Indi ci vogliono leggi 'straordinarie'. Ovviamente bisogna prima analizzare le grandi congetture del tempo che fu e, in conseguenza di ciò, essere pronti ad eliminare parecchi corvi neri. Con una prospettiva terrificante da 'Orizzonte degli Eventi', con uno sfondo in cui origine e fine coincidono, coloro i quali strabuzzano gli occhi, in cerca della chimerica quiddità, direbbero: "Porro unum est necessarium"...

Ritratto di Gianluca_Pozzoli

Gianluca_Pozzoli

Lun, 26/11/2018 - 16:20

se fossi un agente non mi farei intimorire!!

Ritratto di Gianluca_Pozzoli

Gianluca_Pozzoli

Lun, 26/11/2018 - 16:22

gli amici di renzi!!! belli in carne.

Rossana Rossi

Lun, 26/11/2018 - 16:25

Non abbiamo nessuna dignità e saremo sempre un povero paese che si fa deridere anche dai pezzenti......

Ritratto di moshe

moshe

Lun, 26/11/2018 - 16:47

Lo schifo della giustizia è senza limiti !!!

ulio1974

Lun, 26/11/2018 - 17:00

sarà soddisfatta la boldrini, giustizia è fatta!

lorenzovan

Lun, 26/11/2018 - 17:05

mno twitt e self e piu' leggi per espellrli...caro matteo...sei al governo da mesi ormai...e di selies e trpmbettate ne hai fatte tante..incluso l'allenatore del milan...ma quando ti metti a lavorare seriamente ???

lorenzovan

Lun, 26/11/2018 - 17:07

@moishe e lo schifo di chi non provvede ..ma fa solo propaganda ..per i bananas godere...ancora peggio

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 26/11/2018 - 17:29

Presidente carissimo 15e39. Le leggi che hanno DEPENALIZATO TUTTO, mica le ha fatte il ministro dell'Interno!!! Ti pensavo piu ACUTO!!! Ed invece sei il solito OTTUSO ROSSOO!!! Saludos.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 26/11/2018 - 17:37

@-Alsikar-16:19-20...Il problema è che ancora OGGI,alla stragrande maggioranza degli "italiani"(55-60%),piace rivedere questo "film" ogni giorno,e continua con il voto ed il non voto,a prolungarne la "rappresentazione"!Quando questo 55-60%(che impedisce di cambiare "film"),si deciderà a "cambiare",sarà troppo tardi per tutti!

Mobius

Lun, 26/11/2018 - 17:45

Tranquilli tutti, fra poco interverrà SoTuttoIo elkid a spiegarvi come e qualmente sia tutto regolare. Attendete fiduciosi. (Scusate se io non attendo con voi, mi scapperebbe da ridere.)

Ritratto di saggezza

saggezza

Lun, 26/11/2018 - 17:47

Cari giudici che futuro state preparando ai vostri figli, ai vostri nipoti, ed ai vostri familiari? Riflettete un attimo…...

GiovannixGiornale

Lun, 26/11/2018 - 17:50

Per chi non lo sapesse, informo che in questi casi l'avvocato è pagato dai cittadini, compresi i poliziotti offesi. Viva sempre la sinistra terzomondista.

pimmio78

Lun, 26/11/2018 - 17:52

Purtroppo, da noi, la legge è interpretativa, disseminata di cavilli entro i quali si introducono migliaia e migliaia di avvocati.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Lun, 26/11/2018 - 17:56

Salvini, vedi di far cambiare queste SCHIFOSE Leggi pensate da SCHIFOSI personaggi e applicate da (omissis) giudici!

Sceitan

Lun, 26/11/2018 - 17:59

Quandoi una parte del popolo decidera' che e' ora di finirla e mettera' in atto la legge del taglione, un buon 40% della popolazione italica affollera' i varchi di confine per sfuggire alla giusta punizione. Vedremo se soros e soci dara' loro una mano. Ho grossi dubbi. Gli imbecilli si usano e poi si abbandonano al loro triste destino. Gli utili idioti sono duri di comprendonio ma se ne accorgeranno a loro spese.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 26/11/2018 - 18:00

@hernando45 17:29....questi "ottusi rossi",sono così ottusi,che godono del fatto che Salvini,non riesca a cambiare le cose,che per decenni LORO hanno concepito,con norme "accoglienti",occupando il 90% di TUTTE le posizioni "istituzionali"(che per tanti anni freneranno come una palla al piede,in assenza di uno "spoils system").Insomma sono ammalati di cancro,che loro stessi si sono infettati,di cui hanno infettato il Paese,e GODONO se un medico appena arrivato,NON riesce a guarirli subito!Sono proprio tonti!

Gianni11

Lun, 26/11/2018 - 18:02

Le toghe rosse sono i nemici del popolo italiano. Vanno rimosse. Non e' accettabile che il Parlamento non agisca contro una magistratura sovversiva che si prende beffa della Legge e del popolo italiano impunemente. Le toghe rosse vanno non solo rimosse ma punite. Non esiste Costituzione che puo' proteggere questi sovversivi che commettono abusi di potere e insulti contro l'Italia e contro il loro dovere come giudici. Il piu' grande schifo in Italia e' la magistratura rossa e va' fermata. Non esiste scusa per lasciarli continuare a prendersi beffa dell'Italia. Vanno terminati.

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 26/11/2018 - 18:14

ricorso pagato agli azzeccagarbugli con i soldi di Pantalone,complimembri!!!

gianfran41

Lun, 26/11/2018 - 18:17

Ormai queste notizie non fanno più notizia. Ci siamo abituati al peggio. Amen.

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 26/11/2018 - 18:20

El Presidente Lun, 26/11/2018 - 15:39,purtroppo le toghe rosse,tue consimili,sene fot.. e continuano ad interpretare..

nopolcorrect

Lun, 26/11/2018 - 18:20

La magistratura a loro favore e contro gli Italiani e leggi permissive permettono a tutti questi abusivi paraculi di fare il comodo loro.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Lun, 26/11/2018 - 18:27

Certo che la nostra giustizia fa acqua.

zadina

Lun, 26/11/2018 - 18:35

Il pensiero di un cittadino qualunque, se dei clandestini, migranti o richiedenti asilo chiamateli come volete ma in realtà sono sempre gli stessi, se sputano in faccia, insultano, spintonano, malmenano, fanno resistenza alle forze del ordine, se vengono arrestati denunciati processati e rimessi subito in libertà, qualcosa non funziona o ci sono leggi non adeguate e anderebbero rapidamente corrette e modificate oppure ci sono certi giudici buonisti che non fanno il suo dovuto dovere e dovrebbero essere inmediatamente licenziati e faranno gli avvocati come liberi professionisti non dovrebbero essere stipendiati dallo stato, in quel modo fanno perdere la fiducia della giustizia del popolo onesto.

routier

Lun, 26/11/2018 - 18:41

Operetta leggera oppure siamo alle comiche finali? L'unica cosa certa è che non siamo un Paese serio!

maurizio50

Lun, 26/11/2018 - 18:42

Prima o poi nasceranno anche da noi gli squadroni di Vendicatori!!!!!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 26/11/2018 - 18:58

Ma provate a darvi un pizzicotto e vedrete che stavate sognando. Al risveglio leggerete, Poliziotti prelevano il delinquente, passano vicino ad un bosco e ops sparito, senza andare dal giudice.

Divoll

Lun, 26/11/2018 - 18:59

Quando lo espellono? In Nigeria non ci sono guerre.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 26/11/2018 - 19:01

Il metodo desaparecidos, è l'unico modo per l'Italia di salvarsi. Non ci sono altri metodi.

steacanessa

Lun, 26/11/2018 - 19:13

Magistratura inetta.

killkoms

Lun, 26/11/2018 - 19:21

grazie ai grembiuloni!

stefi84

Mar, 27/11/2018 - 00:33

Fare una legge chiara e senza equivoci che porti all'espulsione di qualunque clandestino delinqua, indipendentemente che abbia fatto domanda di asilo e questo anche se è un immigrato regolare. Sono per il trattamento che si fa negli usa verso costoro.

Cosean

Mar, 27/11/2018 - 01:14

Il corto circuito del sistema Italia è dovuto da chi inneggia al garantismo quando gli fa comodo e al giustizialismo quando gli fa comodo. Ed il circuito è lungo, non corto!

umberto nordio

Mar, 27/11/2018 - 06:17

Giudici da Cottolengo!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 27/11/2018 - 09:26

@Divoll 18:59.....Come la mettiamo con l'Art. 10 della "più bella costituzione del mondo"?...Come la mettiamo,con tutte le "carte" internazionali firmate a suo tempo,sui "diritti",(concetti ormai "invertiti" in favore della "minoranza" che delinque,che si "discosta dalla normalità",..laddove la maggioranza,ormai di "diritti" non ne ha più...),come la mettiamo con la maggioranza degli "italiani",che ancora al 55-60%,sono favorevoli nel conservare "diritti invertiti" a questa gente?