Le dieci date da evitare nei biglietti aerei

Per prenotare un volo bisogna a volte giocare con la strategia. Le compagnie aeree organizzano le loro tariffe secondo rigidi schemi che tengono conto di vacanze scolastiche e di giorni festivi

Per prenotare un volo bisogna a volte giocare con la strategia. Le compagnie aeree organizzano le loro tariffe secondo rigidi schemi che tengono conto di vacanze scolastiche e di giorni festivi. Secondo quanto riporta una ricerca di Flight Centre ci sarebbero almeno 10 date da evitare nel 2016.

Ecco dunque quali sono le 10 date da non prenotare durante questo anno. 12 febbraio: Impennata causata dalla vicinanza con le vacanze scolastiche in Inghilterra. 24 marzo: Il week end che precede la Pasqua e che di fatto fa lievitare la richiesta di biglietti per le partenze. Evitate la Thailandia il 13 aprile: si festeggia il Songkran. Un'altra data che non bisogna prenotare è quella de 27 maggio: il clima caldo e l'inizio della primavera fa schizzare le richieste per il Mediterraneo. Occhio anche all'11 giugno: iniziano in Francia gli Europei di calcio 2016. Evitate pure il 10 luglio, data della finale. Impennano le tariffe a partire dall'1 luglio: è l'inizio della stagione estiva. Il 21 ottobre non andate in Gran Bretagna: pausa per le scuole Inglesi e di nuovo prezzi alle stelle. Fate attenzione poi al 6 e al 24 novembre: Il 6 novembre meglio evitare New York a causa della maratona cittadina. Stesso discorso anche per il 24 novembre, giorno in cui quest’anno si festeggia il ringraziamento in America. E Natale evitate il 22 dicembre: i prezzi cominciano a salire già dal 12 dicembre se si viaggia verso l’Australia e la Nuova Zelanda.

Commenti

franco-a-trier-D

Mer, 10/02/2016 - 11:02

evitate tutto e statevene a casa ajajajajajaja risparmierete soldi ajaaj

franco-a-trier-D

Mer, 10/02/2016 - 11:04

risparmiate come fe Renzi , lui è un risparmiatore fa pagare tutto a voi a voi che non lo avete neppure votato, quanto siete polli..