Dieta vegana alla neonata. E il medico li denuncia: "La bambina non cresce"

Le negavano l'allattamento al seno: esposto del medico che ha constato la mancata crescita della piccola

Treviso. Qualcosa non andava nella bambina, aveva notato il pediatra: non cresceva abbastanza. Nonostante fossero trascorsi dei mesi, non vi erano né l'aumento di peso né l'allungamento come dovrebbe accadere per ogni neonato nel primo anno di vita.

Succede, a volte: ogni bimbo ha le sue fasi, i suoi ritmi. Ma se la cosa si ripete, diventa cronica, non muta col passare delle settimane, allora scatta l'allarme. E così, dopo aver messo alle strette i genitori, il medico è riuscito a scoprire la verità: "Non le diamo il latte al seno, solo una bevanda ottenuta dalla bollitura delle mandorle". Questa la motivazione addotta dal padre e dalla madre che si sono detti vegani.

Il veganismo è un movimento filosofico basato su uno stile di vita fondato sul rifiuto – nei limiti del possibile e praticabile – di ogni forma di sfruttamento degli animali (per alimentazione, abbigliamento, spettacolo e ogni altro scopo). Il termine è un'italianizzazione di quello della lingua inglese veganism, derivante da vegan, neologismo ideato nel 1944 da Donald Watson.

Inutili i tentativi del medico affinché i due cambiassero la dieta alla figlia, costringendolo a quel punto a presentare un esposto contro i genitori della piccola. Sul caso, raccontato oggi sulla stampa locale, non si conoscono altri dettagli: il professionista avrebbe deciso di tutelare la privacy del nucleo familiare.

Commenti
Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Ven, 26/02/2016 - 10:15

Bravo il medico!!!! Finalmente un atto sensato fatto da una persona sana di mente. A quei genitori irresponsabili vorrei ricordare che i figli non sono proprietà dei genitori e hanno il sacrosanto DIRITTO di crescere sani sia fisicamente che psicologicamente. Non credo che ci sia egoismo più imperdonabile di quello di riversare su creature innocenti le proprie manie e le proprie fisime.

Ritratto di Giorgio_Pulici

Giorgio_Pulici

Ven, 26/02/2016 - 10:28

C'è la tendenza a farci credere che il veganesimo sia una scelta di vita salutare. Poi, in realtà, si scopre che applicando questa scelta di vita ad un bambino, questo muore, o per lo meno non cresce. Forse dovremmo analizzare meglio i messaggi che riceviamo!

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Ven, 26/02/2016 - 10:47

Certo che bisogna essere totalmente folli per applicare la dieta vegana ai neonati. La dieta vegetariana e, entro certi limiti, anche quella vegana, può essere adottata dagli adulti cercando di compensare le carenze di proteine e vitamine del gruppo B (B12 in particolare) assumendo legumi e integratori alimentari. Ma nel caso dei neonati è impossibile, per loro non c'è niente di meglio del latte materno, sostituirlo col "latte" di mandorle è roba da manicomio.

ORCHIDEABLU

Ven, 26/02/2016 - 11:00

Genitori idioti inadeguati,i neonati se non hanno gravi allergie devono essere nutriti con il latte materno o di provenienza animale come la mucca.Poi esiste il latte in polvere piu' leggero e digeribile.

Clericus

Ven, 26/02/2016 - 11:45

Ma come sarebbe, allattare una figlia sarebbe "sfruttamento degli animali"? E l'animale in questione quale sarebbe, la madre? Questi non sono vegani, sono scemi. Il Tribunale dei minori dovrebbe decidere se siano in grado di allevare una bambina, se no darla in adozione (magari ad una coppia di macellai :-)

amal

Ven, 26/02/2016 - 12:01

in che senso una donna negherebbe il suo latte al figlio in quanto vegana? Il vegano sa che il latte materno si trova nel seno solo per nutrire il neonato, esattamente come il latte della vacca che è solo del vitellino. Io il latte nel seno non ce l'ho non essendo stata gravida di recente, vegana o no, quindi ci troviamo il caso di due adulti disturbati che non hanno alcuna competenza sulla natura del cibo e su come si cresce un neonato a cui va tolto in attesa che si tenti di rieducare queste persone sperando che l'anno passato a bere acqua dolcificata non abbia causato danni non compensabili al bimbo. Come sempre è facile scaricare su due ignoranti ogni responsabilità, ma questi due erano soli al mondo, non esistono nonni, fratelli o amici che sapendo hanno negato a questo bambino una mamma equilibrata e che andrebbero denunciati per aver taciuto assieme ai genitori una sorta di violenza? Tutti hanno paura di non farsi i fatti propri e tutti prondi ad additare allo scandalo.

Ritratto di Rames

Rames

Ven, 26/02/2016 - 12:20

Vegani si ma idioti no.Negare l'allattamento al seno è pura imbecillita'.Andrebbero rinchiusi solo per il fatto di essere ignoranti.Quindi sono un pericolo per la societa'.

Ritratto di chiri

chiri

Ven, 26/02/2016 - 12:25

Sono d'accordo io poi preferisco la dieta mediterranea

Alba16

Ven, 26/02/2016 - 13:46

Questi due genitori sono due idioti non due vegani, le mamme Vegane allattano al seno, sanno benissimo che quello è il nutrimento x eccellenza x il lattante in più intorno ai 5 6 mesi il bambino viene svezzato con cibo vegetale ricco di nutrienti, latte vegetale di mandorle riso avena ecc frutta verdura legumi cereali ...i bambini vegani ben nutriti e seguiti da un pediatra vegano o un nutrizionista vegano sono in salute crescono bene si ammalano meno di tanti bambini onnivori che non mangiano ne frutta ne verdura, bevono fin dalla più tenera età bibite zuccherate, mangiamo merendine ricche di grassi e zucchero bianco farina raffinata di dubbia origine ecc....chi è davvero Vegano e ben infornato sulla nutrizione e compra solo prodotti selezionati nostrani non ogm, essere vegani non è una filosofia e una presa di coscenza, una scelta etica. Vuol dire alimentarsi in maniera fisiologica

Ritratto di fornacchia

fornacchia

Ven, 26/02/2016 - 14:49

Ricordo una coppia di conoscenti dove la donna era una vegana convinta e imponeva al proprio bambino una dieta solo a base di vegetali. Il piccolo non cresceva né di statura né di peso. A tre anni finalmente il padre si è imposto e ha fatto cambiare alimentazione al figlio. Nel giro di pochi mesi il bimbo è rifiorito. Certi comportamenti alimentari dovrebbero essere liberi solo nella maggiore età. ...

Alba16

Ven, 26/02/2016 - 16:39

Conosco coppie onnivore con bambini malnutriti e obesi, che si ammalano semprenon facciamo di tutt'erba un fascio, ci sono vegani e onnivori che non sanno alimentare i propri bambini...e ci sono anche quelli che lo sanno fare e sono molto attenti....