La discoteca: "Le donne entrano a 1 euro se indossano i tacchi". L'ira delle femministe

L'iniziativa di una discoteca in provincia di Ravenna ha alzato un polverone e una marea di critiche di buonisti e femministe

"Promo donna attiva ogni venerdì notte! Valido solo indossando una calzatura con tacco: ingresso al Matilda di Marina di Ravenna a 1 euro entro la mezzanotte". Questa iniziativa della discoteca romagnola ha alzato un polverone.

Sui social, il locale è finito nel mirino dei buonisti e delle femministe, che hanno puntato il dito contro la particolare promozione del venerdì sera: le accuse di misoginia, sessismo e quant'altro si sono sprecate.

"Omaggio donna valido solo indossando una calzatura con il tacco? Ma almeno vi rendete conto di quanto sia misogina e squallida la condizione che avete imposto? Sempre ammesso che questa cosa sia legale… le donne quindi dovrebbero mettere i tacchi per corrispondere a qualche ideale di femminilità insulso e probabilmente risalente al Medioevo?" uno dei tanti commenti imbufaliti sulla pagina Facebook della disco, così come riferito da Il Resto del Carlino.

Il quotidiano locale, peraltro, riporta anche il parere di un uomo favorevole alla cosa e nemico delle ballerine: "Praticamente non pagate se venite con i tacchi e vi lamentate anche?".

Dal canto suo, il club si difende sottolineando che si tratta di una semplice iniziativa e che la gestione non pensa affatto di annullarla, anzi. Di sicuro, un (bel) po' di pubblicità è arrivata e la Matilda di Ravenna, tacco o non tacco, ne trarrà solo beneficio.

Commenti

valerie1972

Mer, 08/05/2019 - 16:27

Se un locale può fare la serata gratis per le donne, per i fidanzati, per gli studenti, può fare la serata gratis anche per chi ha tacco 15 o per chi ha le meches verdi. I gestori possono fare quello che cappero gli pare, specialmente se ci rimettono loro con figure da stupidi, e le nazifemministe continuino pure a sciorinare anatemi e sospetti di reato a dritta e a manca: consuma dentro te con la tua rabbia.

paolo b

Mer, 08/05/2019 - 16:52

le femministe possono entrare senza problemi con le ballerine o anche con gli anfibi.......pagano il biglietto ed entrano che problema c'è, chi mi accompagna entra sempre gratis nei locali, al ristorante cena gratis, le vacanze le passa a St. Tropez gratis, ed anche da Vuitton prende una bosa gratis...ecc. ecc. e non credo che commettano alcun reato , se il gestore fa entrare un ragazza gratuitamente perché porta i tacchi alti il problema è suo e basta, sarebbe ora che femministe e buoniste iniziassero a vestirsi da femmine e non da scaricatori di porto.....da ora contiamo gli insulti !!!!!

utherpendragon

Mer, 08/05/2019 - 23:59

hanno indicato anche l'altezza del tacco? Certo che ballare col "tacco 12" è un attentato alle caviglie.