Le donne degli altri

Quarta Repubblica, il programma condotto su Rete4 da Nicola Porro, cresce in ascolti e insidia la leadership dei salotti televisivi blasonati che, su Rai e Mediaset, fanno da palcoscenico soprattutto alla cultura e alla politica di sinistra. Tanto basta per finire nel mirino della compagnia di giro dei grillo-comunisti, che ha nel Fatto Quotidiano il suo braccio armato cartaceo. Ma come è possibile scrivono prima Nanni Delbecchi e poi Andrea Scanzi che Porro ospiti nel suo programma come opinionista tale Hoara Borselli, una bella signora con un passato da showgirl, ex compagna del portiere Walter Zenga e vincitrice di un Ballando con le stelle? Ma dove siamo finiti?

Non conosco la signora Hoara Borselli, devo ammettere che non sapevo neppure del suo passato. L'ho vista in tv a Quarta Repubblica e mi è sembrato dicesse cose sensate e interessanti, ho apprezzato pure la sua bellezza ma mi rendo conto che agli occhi e alle orecchie di Delbecchi e Scanzi possa apparire imbarazzante. Il motivo è semplice: non è una donna di sinistra e dice cose di destra. E tanto basta per bollarla come inadeguata, spernacchiabile, risibile, ovviamente nel silenzio compiaciuto di tutte le femministe pronte a starnazzare se un maschietto critica anche solo la pettinatura di una di loro.

Mi piacerebbe chiedere a Delbecchi e Scanzi: scusate, ma perché Hoara no e Alba Parietti sì? Perché Fiorella Mannoia (una cantante) e Sabrina Ferilli (una attrice) vengono interpellate con enfasi su temi politici manco fossero cattedratiche di Diritto Costituzionale e invece una ex ballerina non avrebbe titolo di dire la sua? Perché sulla politica l'ex compagna di Zenga no e la compagna di Buffon, Ilaria D'Amico (giornalista sportiva) sì? La risposta è ovvia: perché la Parietti, la Mannoia, la Ferilli e la D'Amico sono di sinistra e questo conferisce loro una patente di credibilità.

E poi diciamolo, a proposito di curricula adeguati. Non mi sembra che Delbecchi e Scanzi abbiano mai eccepito che il Paese e la politica siano finiti nelle mani di un comico condannato per triplice omicidio. Anzi, i due ne sono appassionati portavoce. Lunga vita quindi a Hoara, opinionista (finalmente) bella, e alla libera Quarta Repubblica, che se cresce nel gradimento dei telespettatori un motivo ci sarà.

Commenti
Ritratto di dlux

dlux

Sab, 30/11/2019 - 18:52

Non se ne curi, Direttore, siamo abituati sa questa pantomima. È un classico: i comunisti, per esempio, pur avendo in mano l'informazione scritta, parlata e videotrasmessa, rivendicano sempre maggiori spazi lamentandosi della troppa presenza della destra(!). Loro sono convinti che uno qualsiasi, ma che si professi di sinistra, assurga a fine opininionista o addirittura ideologo: ecco il fiorire di comici, cantanti, attori, saltimbanchi vari, tutti pseudoartisti invitati sulle poltrone calde della menzogna...

Valvo Vittorio

Sab, 30/11/2019 - 18:52

Come cittadino utente, sono per la diversità dei programmi televisivi. La libertà di scelta in democrazia è inalienabile; il verbo unico è da regimi dittatoriali. Dette queste ovvietà, solo dopo si potrà disquisire di democrazia. Procrastinare il canone Rai è un gioco infantile, come il bambino che chiude gli occhi a una visione orribile.

hellas

Sab, 30/11/2019 - 18:59

Hoara Borselli : voto da 1 a 10 : 10!! Splendida, libera e intelligente, non conformista di sinistra!! Avercene!

FrancoM

Sab, 30/11/2019 - 19:09

Scanzi è un giornalista? A me sembra un analfabeta con tatuaggi modello truzzo di campagna.

Ritratto di Beppe58

Beppe58

Sab, 30/11/2019 - 19:31

Parole sante, Direttore, parole sante...

investigator13

Sab, 30/11/2019 - 19:55

per quanto riguarda Scanzi la mia opinione è peggio di quanto abbia letto. Meglio, meglio tacere. La medesima opinione l'ho per Conte con quella….

Libero 38

Sab, 30/11/2019 - 21:20

Ergr. Direttore e' solo perdita di tempo rispondere alle accuse fatte non da giornalisti ma da scarapocchini come scanzi,delbecchi ecc.....Che l'accozzaglia sinistristroide non cambia mai non si scopre oggi.

Ritratto di dlux

dlux

Sab, 30/11/2019 - 21:44

Per tutti. Scanzi, ma non solo lui, anche e soprattutto la pasdaran di cui è ospite fisso, sono provocatori alla ricerca affannosa della rissa, tanto per fare ascolti. D'altronde la sinistra non ha più argomenti con cui addormentare i cervelli della gente, che, purtroppo per loro, si è svegliata dal torpore e, sempre di più, speriamo, li ha mandati e li manderà a quel paese, da cui provengono.

nopolcorrect

Sab, 30/11/2019 - 21:59

Porro è bravissimo, di gran lunga superiore a Fazio, a Formigli o a Floris. Altra classe.

Sadalmelik758

Sab, 30/11/2019 - 22:36

Scanzi è uno con un ego grande come UY Scuti ed un valore inversamente proporzionale.

Ritratto di nestore55

nestore55

Sab, 30/11/2019 - 22:45

Delbecchi é la ragione vivente delle teorie di Lombroso, Scanzi un perdente iracondo...che dire: crème de la crème dei maître à penser sinistri...Poverini! E.A.

Venditore

Dom, 01/12/2019 - 08:23

Le persone di sinistra si preoccupano molto di cosa fare e quelle di destra di come farlo. Ovvero le chiacchiere e i fatti. Le persone di sinistra adattano la realtà a quello che vorrebbero che fosse e quelle di destra adattano sé stesse alla realtà. Ovvero illusione e discernimento. Le variabili non aiutano le donne, per cui molte scelgono la sinistra e alcune la destra. Confesso di non averle ancora capite, nonostante gli immani sforzi per riuscirci. Ma non desisto, perché in fondo la donna è migliore dell'uomo, ma è meglio evitare di dirglielo, non si sa mai che sia una di sinistra.

Ritratto di Corsaro Azzurro

Corsaro Azzurro

Dom, 01/12/2019 - 08:35

Sottoscrivo in pieno!

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Dom, 01/12/2019 - 08:53

Chissà perché nel Paradiso Terrestre il Padreterno preso da compassione per Adamo gli creò una sola compagna, Eva, ... forse perché se avesse creato due o più compagne per il povero Adamo il "casino universale" non si sarebbe riversato su questo errante granello terracqueo che vaga per l'Universo infinito.

Adespota

Dom, 01/12/2019 - 11:07

A parte le giuste osservazioni relative alle donne di sinistra rispetto a quelle di destra, il programma di Porro ritengo che cresca nel gradimento per il fatto che il conduttore fa il conduttore, inteso come mediatore delle parti, mentre negli altri " talk show" i vari Formigli, Berlinguer, Floris, Parenzo, si schierano sfacciatamente e cercano in modo subdolo di zittire chi la pensa diversamente. Gli serva di lezione.

beowulfagate

Dom, 01/12/2019 - 12:53

Le "donne" citate nell'articolo fanno rabbrividire.E non dal piacere.

gedeone@libero.it

Dom, 01/12/2019 - 13:19

Non conosco Delbecchi, ma chiama giornalista una nullità completa come scanzi è troppo caro Direttore.

edo1969

Dom, 01/12/2019 - 17:33

Sallusti, io te lo dico poi fai quello che vuoi, se mi censuri ancora i commenti glielo dico con una lettera anonima a fabrizio boschi che sei stato l’amante di sua moglie, cioè uno dei tanti sta zo

sparviero51

Dom, 01/12/2019 - 17:52

MERXACCE IMBRATTACARTE !!!

oracolodidelfo

Dom, 01/12/2019 - 18:38

Direttore, ha dimenticato la Capa delle Befane............la Littizzetto!

stefi84

Dom, 01/12/2019 - 23:32

Finalmente un pò di aria fresca, brava Hoara! Siamo un pò stufi della vecchia tv, stile sinistra, fazio ecc, ma abbiamo un'arma potente: Il telecomando!

savonarola.it

Dom, 01/12/2019 - 23:35

Ma volete mettere il fascino e la simpatia di Lucia Annunziata?

frank173

Lun, 02/12/2019 - 12:58

Di quelli che votano a sinistra non mi curo.

ermeio

Lun, 02/12/2019 - 13:56

Ma vergognatevi fascisti di m****, è la stessa cosa che dite voi di quelle che voi chiamate di sinistra e date da mangiare al vostro popolo bue

ex d.c.

Lun, 02/12/2019 - 15:52

Purtroppo questo succede anche nei salotti privati dove è sempre più difficile per un moderato dire la sua opinione. La SN grida sempre di più, nelle piazze, nelle scuole ora anche nelle Chiese. Perfino nei programmi di cronaca vengono letti solo i messaggi dei giustizialisti, la parte peggiore del popolo italiano