Due italiani trionfano agli Oscar del Porno

Rocco Siffredi e Axel Braun hanno vinto diversi premi agli Oscar del Porno andati in scena a Las Vegas

A tenere alto la bandiera italiana ci pensano Axel Braun e Rocco Siffredi. Il come credo che lo sappiate tutti.

Ma dovete sapere che lo fanno veramente bene e la prova viene dall'Hard Rock Hotel e Casino di Las Vegas dove si sono tenuti i AVN Awards 2016, o più semplicemente gli Oscar del Porno. Il Rocco nazionale ha portato a casa la statuetta come Male Foreign Performer of the Year (miglior attore straniero dell'anno). Mentre Axel Braun, non fatevi tradire dal nome, è italiano e romano al 100%, ha vinto la bellezza di dieci premi nella specilità che lo ha reso famoso: le porno-parodie. Le statuette infatti sono il premio per “Peter Pan XXX” e “Batman v Superman XXX”. Non solo, il film ha fatto vincere a Steven St. Croix il Best Supporting Actor e a Kleio Valentien il Best Supporting Actress per “Batman v Superman XXX”. Con “Peter Pan XXX”, il regista italiano, si è portato a casa tre statuette molto ambite, quelle per Best Parody, Movie of the Year e Best Director-Parody.

Gli altri premi sono andati a Abella Danger (Best New Starlet), Penny Pax (Best Actress per “The Submission of Emma Marx: Boundaries”, New Sensations Erotic Stories), Greg Lansky (Director of the Year), Anikka Albrite, Valentina Nappi e Mick Blue (Best Three-Way Sex Scene – Girl/Girl/Boy per “Anikka’s Anal Sluts”, BAM Visions/Evil Angel). Deluse, viste le attese, due società blasonate come Evil Angel e Elegant Angel.