Due tonni da 100 kg in via Tiburtina a Roma

Il titolare di una pescheria della zona di piazza Mazzini aveva perso parte del carico durante il trasporto

Due tonni da 100 kg in via Tiburtina a Roma. Una pattuglia dei vigili urbani li ha trovati in mezzo alla strada all'incrocio con Casal dè Pazzi. Dopo alcuni accertamenti gli agenti della polizia di Roma Capitale del quarto gruppo hanno rintracciato il proprietario: il titolare di una pescheria della zona di piazza Mazzini. L'uomo aveva perso parte del carico durante il trasporto. Una volta contattato, il titolare della pescheria è andato sul posto per recuperare i tonni. I vigili hanno inviato al negozio un ispettore della Asl per appurare se il pesce fosse ancora vendibile.

Commenti

Raoul Pontalti

Sab, 05/07/2014 - 17:41

Ostrega! E io che speravo di poter fare pesca alla traina sulla Tiburtina...Temo che quel tonno sia ormai da buttare: oltre alla contaminazione batterica per l'evento occorso è da ricordare la rottura della catena del freddo che vale anche per i prodotti ittici freschi.