Eataly nella bufera: in vendita prodotti scaduti da diversi mesi

Le scuse della responsabile sviluppo: "Non capiamo come sia successo, facciamo controlli maniacali". Ma non sarebbe la prima volta che succede

Alzi la mano chi non ha mai sentito parlare di Eataly, la catena di supermercati supercostosi ideata di Oscar Farinetti. Posti dove la qualità del prodotto è di casa, dove insieme al cibo il cliente acquista una filosofia, un'esperienza, un'emozione.

Peccato che, molto prosaicamente, tra gli scaffali del tempio del cibo radical-chic siano stasti infilati anche prodotti scaduti da tempo, in un caso anche da sei mesi. È successo a Genova, dove un cronista del Fatto Quotidiano ha trovato nel negozio di Eataly diverse bottiglie di olio scadute addirittura il 28 novembre 2014. Come non bastasse, a pochi metri di distanza facevano bella mostra di sé alcune bottiglie di birra scadute il 12 maggio.

In grave imbarazzo, Eataly ha tentato di metterci una pezza: "Non capiamo come sia successo, i nostri prodotti subiscono controlli maniacali - spiega la responsabile Sviluppo Italia Michela Quaranta - Vigileremo ancora più attentamente". Al netto delle scuse, però, la domanda rimane: in quanti hanno acquistato e consumato prodotti scaduti?

Mistero. E il caso non è isolato: a Bari, poco prima di Natale, un cliente aveva trovato nel locale negozio di Eataly una bottiglia d'olio pugliese scaduta da una decina di giorni. E se errare è umano, perseverare...

Commenti

cicero08

Mar, 19/05/2015 - 16:44

arrestateli!!!

magnum357

Mar, 19/05/2015 - 16:58

Controlli maniacali, uahhhhhhhhhhhhhhhahhhhhhhhhhhhhahhhhhh !!!! Mi sto rivoltando dalle risate !!! Chissà che succede allora ad EXPO !!! AIUTOOOOOOOOOOOOOO

Ritratto di allecarlo

allecarlo

Mar, 19/05/2015 - 17:19

Con la tessera del PD tutto è concesso e tutto è perdonato........ basti vedere quel gran signore dell'Ing carlo de benedetti (tessera n° 1!!!)

roberto.morici

Mar, 19/05/2015 - 17:52

Controlli maniacali? Non sarebbero stato meglio eseguire controlli semplicemente e prosaicamente più accurati?

Giorgio5819

Mar, 19/05/2015 - 17:55

Buffoni, baffetto sinistroooooooo !!!!!

blackbird

Mar, 19/05/2015 - 18:07

Utilizzare giovanotti sottopagati e assunti per pochi mesi fa scadere la qualità del commesso! Anche un operatore dei grandi magazzini ha una professionalità che si acquisisce con anni di lavoro. Cambiare lavoro diverse volte nella vita è proprio una baggianata! Puoi cambiare ditta o settore di impiego, ma se sei un macellaio continuerai a fare il tuo lavoro, in un grande magazzino, in una mensa, su una nave o in un negozio di quartiere, ma sempre il tuo lavoro!

angelomaria

Mar, 19/05/2015 - 18:27

ma dai????solo silvio puo non sapere carofarinetti dai prodotti sospetti !!!cos'e dopo ch le coop rossesono state beccate e tu sostituisci!!!loro vivna di corruzzione tu con prodotti scaduti alla faccia del buon onesto commerciante nostrano ah ecco perche non volevi smentirti e cosi si distruggel'immagine dei nostri prodotti tanto valeva avere il marchio origine controllata doggi!!

angelomaria

Mar, 19/05/2015 - 18:30

PD UNA NE FANNO CENTO NE PENSANO E FINISCONO SEMPRE CON LA SOLUZIONE ILLEGALE CHE BRUTTO VIZIO TUTTO QUELLO CHE TOCCANO DIVENTA SPORCO!!!

Pelican 49

Mar, 19/05/2015 - 21:47

Conosco Eataly sin dai primi tempi .....confermo il peggioramento dei prodotti in vendita : pesce di dubbia provenienza, formaggi immangiabili (un ragusano supersalato), mozzarelle di bufala che sono semplicemente una bufala! Per ultimo acquisto un pacco di paccheri Afeltra, pasta di Gragnano, trafilata a bronzo, solo grano italiano, ecc. ecc. , la metto a cuocere e, ancora cruda, si spappola letteralmente! Avevo ospiti e ho fatto una figuraccia! Questa è Eataly ....forse Farinetti farebbe meglio a tornare a vendere televisori e frigoriferi, nel campo alimentare è troppo sopravvalutato .... forse perchè è un compagno.

jeanlage

Mar, 19/05/2015 - 22:09

Non per niente eataly vuol dire mangia(ti) l'Italia. Farinetti e compagnia mangiando. Ovviamente, senza vergogna.

jeanlage

Mar, 19/05/2015 - 22:11

Ha ragione angelomaria i Pdini sono come il re Mida: tutto quello che toccano diventa m...., ma, ovviamente, se lo fanno pagare come oro. Vedasi libri e film di Veltroni.

Beaufou

Mer, 20/05/2015 - 10:55

Eheheh. "Farinetti, scaduti perfetti". Gli regalo lo slogan, caso mai servisse...Ahahah.