Ecco l'ultima idea del governo: la tassa sulla Coca Cola

Continua la corsa alla manovra bis di Pasqua. Il governo deve trovare 3,4 miliardi. Oltre alle sigarette, la tassa sulle bibite zuccherate

È già scattata la corsa alla manovra bis di Pasqua. Il governo sta mettendo a punto il documento che dovrebbe servire a recuperare i 3,4 miliardi di euro richiesti dall'Europa per evitare una procedura di infrazione. E così le menti di Palazzo Chigi hanno ben pensato di partorire una "tassa sulla Coca Cola", ovvero un balzello sulle bevande ad alto contenuto di zucchero.

Secondo le stime degli esperti, come scrive Repubblica, dal nuovo prelievo fiscale lo Stato dovrebbe ricavare circa 200 milioni di euro. La tassa esiste già in altri Paesi, ed è passata sempre come norma per combattere l'obesità. Le labby delle multinazionali hanno già fatto muro e a quanto pare il viceministro dell'Economia, Luigi Casero, avrebbe già posto il suo veto, bloccando l'idea del governo. Di certo invece c'è che aumenteranno le tasse sulle sigarette di fascia bassa e pure sulle scommesse. Dai giochi dovrebbero arrivare altri 500milioni. In primis verrà introdotta una "tassa sulla fortuna", ovvero un prelievo sulle vincite che sale dal 6 al 10%. Poi si pensa ad un aumento dell'aliquota sulle slot machine (arriverà al 18,5%) e all'introduzione di un nuovo Lotto, basato su 50 numeri e non sui 90. Infine, lo Stato potrebbe anticipare alcuni bandi per le gare del Gratta e Vinci e del Superenalotto.

Critiche le associazioni di categoria. Aurelio Ceresoli, presidente di Assobibe, l’associazione di Confindustria che rappresenta le bevande analcoliche, evidenzia che “Il Paese ha bisogno di crescita ed occupazione e una misura come questa produce effetti opposti. Le ripercussioni negative sulla produzione e sull’occupazione, anche dell’indotto, comportano una diminuzione delle entrate da imposte dirette con conseguente riduzione di PIL e questo abitualmente viene poco considerato. Così come gli effetti a livello locale e sociale di misure di questo tipo, parliamo di migliaia di posti di lavoro. Non si comprende il motivo di una focalizzazione sulle bevande analcoliche già penalizzate da un’aliquota IVA del 22% (tra le più elevate della UE, dove la media è del 16.5%, in Francia ad esempio del 5.5) anche rispetto alla maggior parte degli alimenti che soggiacciono ad aliquote IVA ridotte (4 e 12%)".

L'idea di un nuovo balzello, dunque, non piace all'Assobibe. "Appare ingiustificata - continua Ceresoli - la discriminazione su una categoria i cui consumi sono già in contrazione da oltre 10 anni e pesano per meno dell’1% delle calorie quotidiane assunte da un italiano. In Italia non si registrano i livelli elevati di consumo di bibite zuccherate né trend avvicinabili a quelli di paesi come USA, Messico e Gran Bretagna. In Italia, i consumi di bibite gassate zuccherate - già al terzultimo posto nella UE - sono calati sensibilmente negli ultimi anni. Senza tasse aggiuntive.”

Commenti

cecco61

Sab, 08/04/2017 - 14:33

Solite idee cretine. Bisognerebbe invece tassare gli obesi così hanno meno soldi per comprare da mangiare. Ah, ah, ah. Per chi volesse sindacare ipotizzando malattie varie è opportuno ricordare che l'obesità da patologie riguarda forse l'1% dei ciccioni. Gli altri mangiano e bevono, punto.

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Sab, 08/04/2017 - 14:35

Hanno un cervello handicappato e pensano a come spremerli anziché inventare qualcosa che ci metta nella condizione di guadagnare di più. Alla fine ci tassano ancora come se guadagnassimo milioni al posto di millini. La deficienza dei politici è la causa della nostra sclerosi.

lavieenrose

Sab, 08/04/2017 - 15:07

e perchè no la tassa sulla pipì? Sai quanti soldi incasserebbero! Scusate la volgarità, ma te le tirano proprio fuori queste menti eccelse dei nostri politici.

lolafalana

Sab, 08/04/2017 - 15:40

E' l'unica cosa giusta e fonte di salvezza pensata dal Governo...!

greg

Sab, 08/04/2017 - 16:05

E TAGLIARE I COSTI DELLA POLITICA E DELLE BARONIE POLITICHE NO??? MAI???

gpl_srl@yahoo.it

Sab, 08/04/2017 - 16:23

ringraziate il cielo se non metteranno tasse da pagare per tutti coloro che entreranno in un bagno o in una toilette anche per una sola pipi: ai trasgressori ?? se necessario anche la prigione.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Sab, 08/04/2017 - 16:28

Ma come si fa ad avere fiducia in uno Stato in cui i governanti sembrano degli imbecilli patentati?? Pensano di risolvere i problemi tassando i consumi oppure il vivere corrente degli italiani già super pressati da tasse inaudite?? Mai che li sfiori lontanamente il tagliare le spese superflue eliminando una marea di enti inutili per gli italiani ma utili solo per piazzare cialtroni trombati, mai che pensino d'eliminare vitalizi schifosi ed insultanti per la gente normale. Schifosi si vergognino.

Cheyenne

Sab, 08/04/2017 - 16:38

MA E' UNA TASSA PER IL NOSTRO BENE LA HEALTHY TAX, COSI' NON INGRASSIAMO. COME SONO BRAVI I NOSTRI IDIOTI AL GOVERNO

guido.blarzino

Sab, 08/04/2017 - 16:44

E stiamo parlando soltanto dell'extra deficit di 3,4 mld di €. Vedremo cosa succederà con il def di fine anno quando dovremo recuperare il deficit di 26 mld del 2016 e circa altrettantI del 2017. Naturalmente sarà sempre comodo dare la colpa all'EU. Ma il deficit lo stiamo producendo noi a partire dagli anni '70 e sempre per gli stessi motivi dei mancati tagli alla casta e alla PA inefficiente. E il mondo produttivo sarà ancora sacrificato. Il DNA sinistro non può cambiare

vittoriomazzucato

Sab, 08/04/2017 - 17:30

Sono Luca. I Governi di Sinistra per far fronte ai bisogni di bilancio hanno un solo modo di fare : aumentare la tassazione. Ricorrere all'aumento del Debito Pubblico non possono più farlo per non "perdere la faccia" altrimenti per il Governo di Sinistra sarebbe il suo toccasana. GRAZIE.

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Sab, 08/04/2017 - 17:45

Lavieenrose: mi dispiace, ma la sua è un'idea ormai sfruttata! Ci aveva già pensato l'imperatore Vespasiano, che aveva posto una tassa sull'uso di quei "monumenti" che ancora ricordano il suo nome, ed una multa per chi non li usava. Ed al figlio Tito, che si mostrava scandalizzato da quel modo di far soldi, pose sotto il naso una moneta, dichiarando "pecunia non olet"!

baronemanfredri...

Sab, 08/04/2017 - 18:00

QUESTA E' UNA IDEA DELLA SINISTRA ANNI '70 QUANDO PARAGONAVANO LA COCA COLA ALLA POLITICA AMERICANA CHE LA DEFINIVANO IMPERIALISTA. IN MODO CHE VOGLIONO FAR CROLLARE LE VENDITE IN ITALIA. POLITICA VECCHIA E STRAVECCHIA

Ritratto di mbferno

mbferno

Sab, 08/04/2017 - 18:24

Basta bere la Pepsi o quella Light. ....certo che per arrivare a raschiare soldi con queste amenità bisogna proprio essere alla frutta

bruco52

Sab, 08/04/2017 - 18:26

che governo di incapaci, di avvoltoi....d'altronde dai cattocomunisti, preti e comunisti alleati, da sempre abituati a succhiare il sangue dei cittadini cosa t'aspetti....maledetti loro e chi continua votarli...

aldoroma

Sab, 08/04/2017 - 18:40

che grandi che abbiamo al governo bravissimi...peccato che avete rovinato la mia nazione.

corto lirazza

Sab, 08/04/2017 - 18:43

siccome le tasse sull'eccesso di zuccheri verranno usate per mantenere i 2000 abbronzati che andiamo a caricare ogni giorno, più magri noi e più grassi loro!

sparviero51

Sab, 08/04/2017 - 19:22

MISERABILI ACCATTONI, CHIUDETE PIUTTOSTO IL SENATO. MA CON UN LUCCHETTO E TUTTI A CASA !!!

vottorio

Sab, 08/04/2017 - 19:42

inutile tentare la fortuna con qualsiasi lotteria perché alla fine si prende tutto il governo che, tra l'altro, deve mantenere anche i nuovi consulenti per il ministero dell'istruzione tutti PD.

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Sab, 08/04/2017 - 19:55

A quando le scurregge ad alto tasso di idrogeno solforato?

Ritratto di pigielle

pigielle

Sab, 08/04/2017 - 20:17

A VOI LA PAROLA ...CARISSIMI ...Andrea626390--, alox--, Bilandi --, soldellavvenire--, franco.a.trier_DE--, ohibò44--, pilandi--, alox--, conviene alias riflessiva alias paolina2 alias Ubidoc alias ufficio propaganda renziana--, pontalti--, edo1969--, Omar la mucca--, tulapadula--, abocca55--, Il giusto--, releone13--, orchideablu--, An_simo--, Totonno58--, Jaspar44--, blackbird2013--, moichiodi--, riccio.lino.por...--, trailblazer--, pinux3--, ierofante--, Supy--, ...eec....ecc..

lavieenrose

Sab, 08/04/2017 - 21:20

saròfranco ha ragione: mi scusi, avrei dovuto dire "ripristinare". Grazie, ma sono così stanco di leggere scemenze partorite dai nostri politici che mi dimentico la storia.

AndyCorelli

Sab, 08/04/2017 - 22:16

La prossima tassa, sarà quindi sui salumi, per prevenire l'obesita'...

unz

Dom, 09/04/2017 - 00:14

per me va bene. Fa schifo

manfredog

Dom, 09/04/2017 - 01:41

..mah, io consiglierei una tassa sulla coca solamente, il governo incasserebbe molto ma molto di più..!! mg.

Siciliano1

Dom, 09/04/2017 - 05:18

PADOAN

pilandi

Dom, 09/04/2017 - 08:46

@cecco61 14:33 occhio a quando metteranno la tassa sugli stupidi, non so se ti bastano i soldi.

Ritratto di Nubaoro

Nubaoro

Dom, 09/04/2017 - 09:41

per lo meno le nostre sanguisughe di stato cercano di salvare la faccia dando una (diciamo così) giustificazione per la tassa; normalmente dicono solo si può tassate questo o quello senza offrire al cittadino un servizio generato dalla tassazione. Si ricordino che tutti i principi liberali vanno contro le tassazioni a pioggia, i discorsi ebeti sul togliere ai ricchi (cioè tutti secondo loro) per dare i poveri è già contemplato dal sistema di tassazione progressiva. A bolli, imposte a pioggia, balzelli, tasse su conti correnti, coche cole, passaporti, imposte di registro obbligatorio, ecc., dovrebbero essere usate per servizi specifici che invece lo stato NON DA.

Vigar

Dom, 09/04/2017 - 10:36

Rientra nella massiccia riduzione del carico fiscale. Secondo i dettàmi delle più nobili politiche della sinistra.....Mascalzoni farabutti, se avete raschiato il fondo per la manovrina da tre miliardi e 400, che cosa vi inventerete per le prossime due, notevolmente più sostanziose?

cesrosan

Dom, 09/04/2017 - 10:38

Non sono all'altezza di governare una nazione, punto. Non hanno idee per aumentare i consumi e di conseguenza l'occupazione e le entrate, non ci arrivano proprio. Soliti Pdioti senza idee, solo TASSE,TASSE, questi "poveretti" al governo se dovessero amministrare qualsiasi azienda, fallirebbero in pochi mesi.

lento

Dom, 09/04/2017 - 11:21

Una cosa che si doveva fare gia' da parecchio tempo ! La coca cola e' troppo forte per non sopportare le tasse !

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 09/04/2017 - 11:29

Geniale. Non so come faremmo senza padoan e i sui compari pd al governo ad andare avanti.....

carpa1

Dom, 09/04/2017 - 11:57

Ma non avete ancora capito che a questi i.dioti non gliene frega assolutamente niente di ridurre gli sprechi? Ridurli significherebbe rinunciare a favori e tangenti. Pensiamo solo a quante opere inutili vengono approvate e messe in cantiere, che non vedono mai la fine e finiscono per andare completamente alla malora! Ospedali mai terminati, strade che finiscono nel nulla, ponti e viadotti che crollano, attrezzature già obsolete al momento della loro installazione, e così via; il tutto per foraggiare le mafie e quei porci che con tutto questo marciume le mantengono in vita.

Ritratto di lurabo

lurabo

Dom, 09/04/2017 - 12:28

se cosi fosse avremmo veramente toccato il fondo...

patrenius

Dom, 09/04/2017 - 14:27

Finalmente sarebbe l'unica tassa giusta e sacrosanta considerando i danni gravissimi che produce alla salute e al cervello dei giovanissimi e di riflesso alla sanità pubblica.

settemillo

Dom, 09/04/2017 - 15:48

I nostri luminari del NULLA ASSOLUTO; quando vi deciderete a tassare l'aria rarefatta? Non avete idea di quanti soldini entrerebbero nelle casse dello stato! Intanto fate ridere persino i POLLI! Italietta ridotta al NULLASSOLUTO.

settemillo

Dom, 09/04/2017 - 16:08

Che governo di sgovernanti; FANNO RIDERE PERSINO I POLLI! Se tutto andrà bene siamo belli e ROVINATI.