Ecco il meteo delle zanzare

Dove e quando saremo più esposti alle punture? Regione per Regione, ecco il bollettino fino al 29 luglio

A causa dell'ondata di caldo che continua ad interessare la nostra penisola e agli elevati livelli di umidità, la popolazione delle zanzare - peraltro già cresciuta con notevole anticipo e intensità rispetto agli anni passati - risulta ormai stabilizzata in gran parte dell'Italia, ad eccezione delle regioni più settentrionali come la Valle d’Aosta e il Trentino Alto Adige.

Nella settimana in corso, la presenza della famigerata zanzara tigre raggiungerà il suo picco nel Centro Nord – in particolare in Lombardia e nel Veneto – e al Sud, con particolare aggressività nelle isole maggiori in cui le uova del fastidioso insetto avevano iniziato a schiudersi già a marzo e dove ora si registra un importante aumento nel livello di infestazione anche rispetto alle scorse settimane (+19% in Sicilia).