Ecco perché i carabinieri non spararono mai a Igor

Il retroscena: per tre volte "Igor il russo" sfuggì ai carabinieri: "Non c'erano le condizioni per sparare senza rischiare conseguenze"

Per ben tre volte i carabinieri hanno avuto a tiro Norbert Feher, alias Igor "il russo" Vaclavic, ma non hanno sparato perché "non c'erano le condizioni".

Come racconta il Resto del Carlino citando la Nuova Ferrara, infatti, il retroscena emerge dall'annotazione di polizia giudiziaria firmata all’una di notte dai tre carabinieri che l'8 aprile scorso incrociarono l'uomo a Molinella (Ferrara) dopo che aveva ucciso per la seconda volta.

Per i militari - che erano in borghese e con un'auto di copertura - si rischiavano troppe conseguenze e per questo si limitarono a tenere d’occhio il Fiorino rubato, in attesa di rinforzi. Lui prima li abbagliò con i fari, poi scese e si avviò verso il bosco, portando con se uno zaino militare.

"Durante le fasi di avvicinamento del soggetto non è stato in alcun modo possibile attingerlo mediante l’utilizzo delle armi in dotazione in quanto i militari operanti non erano in alcun modo in posizione favorevole da poter ottenere un risultato senza ulteriori conseguenze per la loro incolumità", si legge nel rapporto, "Per cui, stante alle disposizioni e alle circostanze di tempo e di luogo, l’unica azione plausibile al momento era quella di porre un’attenta osservazione in sicurezza".

Da allora nessuno lo ha più visto: l'area in cui si è nascosto è stata cinturata ed è scattata una caccia all'uomo senza sosta, ma di Igor non c'è più traccia.

Commenti

compitese

Gio, 10/08/2017 - 11:04

In pratica i Carabinieri se la sono fatta sotto!

Una-mattina-mi-...

Gio, 10/08/2017 - 11:07

INCREDIBILE! TANTO VALEVA STARE A CASA

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Gio, 10/08/2017 - 11:09

In America lo avrebbero abbattuto come un cinghiale... però come giustamente si legge nel verbale gli agenti hanno temuto per le "troppe conseguenze": l'estrama dimostrazione che verso chi delinque bisogna sempre sparare prima di discutere.

Kla60

Gio, 10/08/2017 - 11:17

... e poi andare a processo per eccesso di legittima difesa

Ritratto di karmine56

karmine56

Gio, 10/08/2017 - 11:18

È una conseguenza di questo codice penale, abbiamo i soldati con le spade di cartone. Troppi rappresentanti dell'ordine incriminati dal fessacchiotto di turno.

killkoms

Gio, 10/08/2017 - 11:26

@compitese,i carabinieri vanno a processo anche quando,dopo aver risposto al fuoco di malviventi,ne feriscono o uccidono qualc9uno!rischiano il processo anche quei 2 carabinieri che in toscana,per salvare un autista di autobus,pugnalato da una risorsa,hanno ferito,a pistolate la predetta risorsa!

Blueray

Gio, 10/08/2017 - 11:37

Erano armati con pistole a salve, lui invece aveva quelle vere.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 10/08/2017 - 11:38

Salvata un'altra risorsa. Aumenteranno le pensioni.

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Gio, 10/08/2017 - 11:44

C'erano una volta i carabinieri... se lo sapesse quel lontano parente caduto a Culqualber si rivolterebbe nella sua tomba desertica. Da "usi obbedir tacendo e tacendo morir", a "usi a scappar tacendo e scusandosi parlar". Come dice il mio ottuagenario padre, carabiniere schierato appena ventenne a Trieste contro i titini, "non ci sono più i carabinieri di una volta..." Parole sante!

Mobius

Gio, 10/08/2017 - 11:44

Sarebbe bastato che la cosiddetta Giustizia emettesse in anticipo, per le Forze dell'Ordine, la liberatoria "Sparare a vista".

jaguar

Gio, 10/08/2017 - 11:49

Quindi i carabinieri erano disarmati o avevano paura di un eventuale eccesso di legittima difesa?

98NARE

Gio, 10/08/2017 - 11:51

molto utili .......... molte scuse.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 10/08/2017 - 12:00

in pratica, per evitare le ritorsioni disciplinari e il processo, quasi sicuri, i carabinieri hanno agito cosi! certo, se boldrini e tutta la sinistra la smettesse di criticare e odiare le FF.OO. tutto sarebbe stato molto meglio! ecco perché anche nelle FF.OO. molti voteranno a destra!

Esteban63

Gio, 10/08/2017 - 12:07

lA PROSSIMA VOLTA ANDATECI VOI CHE TANTO CHIACCHERATE, EROI DELLA PLAYSTATION E DEI SOCIAL.

AleBo

Gio, 10/08/2017 - 12:10

A me Molinella sembrava in provincia di Bologna....

ruggerobarretti

Gio, 10/08/2017 - 12:20

sottoscrivo commento di esteban63.

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 10/08/2017 - 12:27

-----il fuggiasco aveva appena ucciso nuovamente---state tranquilli che i caramba avrebbero potuto sparare tranquillamente---l'alibi del magistrato zelante e delle conseguenze giudiziarie non regge -ed è appunto un alibi-----un alibi per mascherare una realtà ancor più deprimente --e cioè che gli eroici caramba in 3 contro uno se la sono fatta addosso dalla paura--e non erano sicuri di riuscire ad attingere il bersaglio con le armi in dotazione---patetici--di cosa avevano bisogno?---di un bazooka forse?----ma questi 3 sono ancora in servizio e non sono stati ancora licenziati per manifesta incapacità?----swag ganja

jaguar

Gio, 10/08/2017 - 13:09

La frase "non c'erano le condizioni", sembra un pretesto per giustificare la mancata cattura del delinquente, e comunque chi scrive: andateci voi che chiacchierate, dovrebbe pensare ai milioni spesi( da tutti noi) nel vano tentativo di prendere Igor.

giovinap

Gio, 10/08/2017 - 13:16

esteban63 , se sei un "addetto ai lavori" fatti trasferire in una scuola , al caldo e al coperto , come bidello .

Malacappa

Gio, 10/08/2017 - 13:41

Ridicolo.

Ritratto di ateius

ateius

Gio, 10/08/2017 - 13:41

probabilmente le forze dell'ordine non hanno ancora compreso che il mantenimento dell' ordine pubblico, ai giorni nostri.. equivale ad una Guerra che va combattuta in quanto tale in modo costante con armi adeguate e con lo spirito adatto. il buon Brunetta ebbe a dire a suo tempo, ..senza offesa.. "bisogna mandare in strada i poliziotti..ma dopo anni di ruolo da passacarte e divenuti ormai Panzuti, i malviventi seli mangiano".senza offesa 2. e con il massimo rispetto. bye.

claudio faleri

Gio, 10/08/2017 - 13:42

ordini dall'alto di non sparare mai, li avrebbero processati

ampar

Gio, 10/08/2017 - 13:45

con la legge di sinistra un carabiniere che para ad un assassino rischia la galera

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Gio, 10/08/2017 - 13:51

Ripenso alla vicenda e rifletto ancora di più come le persone coivolte (alludo ai carabinieri) abbiano operato in maniera sensata e diligente: quale senso avrebbe avuto uccidere il lupo se poi il pastore del gregge (noto animalista) avrebbe fatto sopprimere i cani. I lupi sono sempre esistiti e i cani hanno sempro svolto il loro mestiere, mail problema sono sempre e solo le pecore, che dovrebbero eleggere un loro pastore, che pensasse a curarle e difenderle, circondandole con cani grossi, forti e soprattutto cattivi. I lupi diventerebbero erbivori e sarebbe l'unico modo per sopravvivere ai cani, le pecore vivrebbero serene e al riparo dai sensi colpa perchè è solo questione di ruoli.

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Gio, 10/08/2017 - 13:55

@Elkid... Da come parli sembra che pure tu eri presente, anche se penso che pure oggi l'hai sparata grossa. Basta co ste canne, ti fanno male. E' ora di pranzo, fatti sta pasta col tonno e vatti a fare una pennichella...

Ritratto di settimiosevero

settimiosevero

Gio, 10/08/2017 - 14:09

lo stato è incapace di difendere e questa ne è l'ennesima prova, dopo avere mandato sotto processo i suoi stessi servitori.

edo1969

Gio, 10/08/2017 - 14:19

Ma che armi hanno i nostri carabbinieri pistole ad acqua?

edo1969

Gio, 10/08/2017 - 14:28

ateius hai ragione, forse le nostre FFOO si sono rammollite? mi sembra ci fossero i tuscania, i cacciatori calabria, tutti reparti sceltissimi di carabinieri, alla caccia di un assassino braccato e solo. Lo Stato tra l'altro ci ha lasciato una montagna di soldi. Eppure hanno fatto cilecca e le povere vittime neanche avranno giustizia, ma questo vale anche dovessero prenderlo, arriverà infatti il giudice buonista di turno a dargli 5 anni ai domiciliari

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 10/08/2017 - 14:39

@Elkid - manderei in giro te vestito da caramba a fare l'eroe. Voglio vedere quanti delinquenti abbatti. Ah, dimenticavo, per te sono eroi, non delinquenti, soprattutto se stranieri.

Angelo664

Gio, 10/08/2017 - 14:59

In pratica abbiamo leggi talmente idiote e protezionistiche che il Carabiniere prima di sparare deve essere sicuro al 100% di non infrangere nessuna delle 20 per cui piuttosto che andarci di mezzo loro è meglio che il killer si sia dileguato senza colpo ferire. Se invece ne avessimo una sola e chiara del tipo : Un pluri omicida una volta identificato puo' essere abbattuto con qualsiasi mezzo a disposizione e per il Carabiniere eroe si prospettano 2 settimane di ferie in un bel resort caraibico ( pensiamo solo a cosa costa un'ora di elicottero per cercare un delinquente + decine di uomini stipendiati che corrono di qua e di la per giorni ) il buon Igor sarebbe già da un pezzo pasto per i vermi della terra.

nunavut

Gio, 10/08/2017 - 15:04

@elkid oggi cambi musica,fino ieri era proibito sparare ad un delinquente che fugge oggi scrivi che non sarebbero stati indagati e sicuramente (lo aggiungo io) condannati.I giudici interpretano la legge come hai sempre vantato tu cioé:se fugge non puoi sparare sarebbe un omicidio volontario,i carbinieri bene hanno fatto a non sparare nelle condizioni che sono costretti a lavorare.

vince50

Gio, 10/08/2017 - 15:28

Assurdo ma comprensibile,quando si"tiene famiglia",meglio non rischiare di essere distrutti dalle leggi pro farabutti.

Ritratto di abate berardino

abate berardino

Gio, 10/08/2017 - 15:44

compitese ,elkid e quanti ora parlano contro quei tre carabinieri , siete dei miserabili ipocriti.Come potete aspettarvi che le forze dell ordine facciano il loro dovere, se i vostri amici SINISTROIDI ogni volta mettono sotto processo chi uccide anche solo x difendersi?Scommetto che se avessero sparato sareste stati i primi a condannarli x per il vostro ECCESSO DI LEGGITTIMA DIFESA da radical schick quali siete ..senza contare le urla di una certa vostra..e dico vostra presidenta.

Ritratto di Trasibulo

Trasibulo

Gio, 10/08/2017 - 16:00

Storie incredibili e surreali: in un Paese normale, se le forze dell'ordine s'imbattono nel pericolo pubblico n.1, lo riducono come un colabrodo senza se e senza ma. Invece a questo pezzente (un balordo da quattro soldi, forte solo della sua disumanità) è stato consentito di prendere per il sedere a piacimento la tanto decantata "task force" e di riflesso questo Stato inefficiente, imbelle, duro con la gente perbene e molle con la peggiore feccia.

g.ringo

Gio, 10/08/2017 - 16:11

Magari qualcuno pensava di catturarlo come si fa con i cani. Avanti bello, vieni qua da bravo, muovendo contemporaneamente il pollice e l'indice e facendo schioccare le labbra...

Ritratto di FRANZ58

FRANZ58

Gio, 10/08/2017 - 16:25

i Carabinieri si sono trovati davanti all'amletico dubbio: impallinare o non impallinare? 'non impallinare' è la scelta migliore. le lagnanze dei vari difensori d'ufficio sarebbero state peggiori di un buon processo.

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 10/08/2017 - 16:47

Nel paese di Pulcinella che è diventata l'Italia s/governata dai ROSSI, che sanno SOLO fare leggi CONTRO gli Italiani, dico che i carabinieri HANNO FATTO BENEEE!!! AMEN.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Gio, 10/08/2017 - 16:53

Incredibile !!! Ma che paghiamo a fare !!!!

sbrigati

Gio, 10/08/2017 - 16:58

Se fosse stato giusto intervenire con l'uso delle armi oppure no è solo un aspetto della grottesca situazione. Ci sarebbe da chiedersi invece, una volta individuato, visto l'ingente spiegamento di forze sempre allerta, come ha fatto a scappare ?

Happy1937

Gio, 10/08/2017 - 17:02

I Carabinieri non spararono a Igor solo perché, in un paese in mano a governanti e magistratura cattocomunisti, sapevano benissimo che, difendendo gli Italiani dai delinquenti, sarebbero finiti sotto processo.

Zizzigo

Gio, 10/08/2017 - 17:10

Sembra incredibile, ma leggendo i commenti sembrerebbe ci siano itaGliani, più temerari di Superman, che non sanno che i Carabinieri sono liberi di usare le armi ne più ne meno dei normali cittadini, ma quelli disarmati.

VittorioMar

Gio, 10/08/2017 - 17:12

..SAREBBERO STATI MESSI ,IMMEDIATAMENTE ,SOTTO ACCUSA...TORTURA MEDIATICA E GIUDIZIARIA...!!...NON SIAMO IN ISRAELE...TERRA DI VERA DEMOCRAZIA E SICUREZZA!!!...AVREBBERO RICEVUTO UN ENCOMIO ED UNA PROMOZIONE..ma siamo in italia..!!

Giacinto49

Gio, 10/08/2017 - 17:17

Spero solo che per "incolumità" si intenda quella giudiziaria. Altrimanti verrebbe da chiedersi con che criteri vengano affidati gli incarichi nell'Arma.

The_Paladin

Gio, 10/08/2017 - 17:19

Elkid...ah ah ah...sei patetico. Leggo sempre con piacere i tuoi sproloqui difensivi sul fatto che non bisognerebbe sparare ai delinquenti in quanto trattasi di omicidio anche quando a farlo è un tutore delle forze dell'ordine, e ora invece i carabinieri sono dei vigliacchi perché non hanno sparato, ma dico io santo Dio...un po di coerenza non guasterebbe mica...

zalla

Gio, 10/08/2017 - 17:22

Conseguenze? Certo, essere radiati, indagati, accusati, messi in croce da tutti i politically correct? QUesto e' quello che succede in Italia...

Ritratto di FRANZ58

FRANZ58

Gio, 10/08/2017 - 17:37

sbrigati: le manette o se le metteva da solo o ..... opzione tattica. sparito.

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 10/08/2017 - 17:52

----agli scettici rispondo solo di andare con la memoria --all'uccisione di Anis Amri ---avvenuta qualche mese fa---pure lui era braccato ---trovato da 2 poliziotti italici ed ucciso---c'è stato un giudice -almeno uno che abbia aperto un'indagine sulla modalità della sparatoria?---assolutamente no---ci si è fidati della versione della polizia e punto--traslate quella situazione a questa-che è similare data la pericolosità del soggetto-se i 3 carabinieri si fossero avvicinati ed il fuggiasco fosse stato disarmato--beh 3 contro uno --non ci sarebbe stata storia--se invece avesse estratto l'arma i carabinieri erano comunque coperti e con licenza di ammazzare---non correvano alcun rischio legale--erano altre le loro paure--paure di riportare a casa la pellaccia--e se hai di queste paure-- non puoi fare questo lavoro--swag

MarkMO

Ven, 11/08/2017 - 05:00

Hanno fatto bene a non sparare, rischiano processi da rovina per quattro coglioni come voi che poi gli danno anche addosso, meglio morti voi che un problema mio. FY