Epstein aveva un diario segreto che ora fa tremare i potenti d’America

Spunta un diario segreto dove Epstein avrebbe appuntato minuziosamente da anni, tutti gli incontri e i nomi dei suoi amici potenti. E questa rivelazione ha gettato nel panico molto suoi "ex soci"

Le centinaia di pagine desecretate dai giudici sull'inchiesta delle "schiave sessuali", in cui è stato coinvolto il miliardario pedofilo Jeffrey Epstein, stanno facendo tremare molti potenti. Ora, però, c’è una ragione in più per preoccuparsi, perché Jeffrey Epstein il pedofilo che si è suicidato in carcere, sembra tenesse un diario segreto con tutte le informazione sulle sue potenti amicizie.

La notizia è stata data al “Mirror”, da una fonte che ben conosceva Epstein e le sue amicizie famose come quella con Bill Clinton, Donald Trump o il principe Andrea. Questo diario veniva considerato da lui come una “polizia assicurativa”, in caso qualcosa fosse andato storto, e questa rivelazione ha gettato nel panico ex amici e potenti con cui il miliardario aveva stretto rapporti.

Ma cosa c’è scritto in questi appunti? “Praticamente tutto - dice la fonte al Mirror - ha usato la sua ricchezza per ‘comprare’ amici che sapeva gli avrebbero dato protezione. E proprio per questo motivo annotava minuziosamente qualsiasi cosa, nel caso in cui ne avesse avuto bisogno”. La notizia è uscita quando le autorità hanno dichiarato di voler continuare ad indagare su di lui nonostante la sua morte continui a rimanere un mistero. Soprattutto per il fatto che il miliardario, nonostante fosse in uno dei carceri federali più sicuri del Paese, non aveva nessun tipo di sorveglianza ed è stato lasciato "senza protezione in cella”.

Dopo la sua morte un politico americano ha detto che i soci di Epstein stavano tirando un “sospiro di sollievo”, ma ora quando tante domande stanno sorgendo sul fatto che miliardario si sia tolto la vita o sia stato ucciso per zittirlo, i segreti del pedofilo susciteranno comunque il panico tra la sua cerchia di amicizie potenti. “Dovranno trattenere il respiro per molto tempo a venire, perché non è finita”, ha concluso il politico.

Commenti

seccatissimo

Mar, 13/08/2019 - 03:36

Insinuare e minacciare gente potente e danarosa di eventuali ritorsioni, non è "igienico", e nello stesso tempo è molto pericoloso !