Estinto il reato di Mattielli. Ma i rom insidiano gli eredi

Ermes Mattielli sparò e ferì due rom che trovò a rubare nella sua propietà. Ora lo stesso tribunale che lo condannò al carcere e al risarcimento, annulla il reato a causa della morte del 62enne. Ma i due ladri potranno fare causa agli eredi

Camilla Amedoro, Matteo Mantovani e Barbara Maria Trenti, giudici del tribunale di Vicenza, dopo essersi riuniti in camera di consiglio, hanno dichiarato "estinto" il reato di duplice omicidio, e quindi la condanna a 5 anni e 4 mesi di carcere e il relativo risarcimento di 135mila euro, emesso il 7 ottobre dallo stesso tribunale nei confronti di Ermes Mattielli.

Nonostante la buona notizia, rimane la possibilità che i rom feriti da Mattielli possano intentare un nuovo procedimento, questa volta in sede civile, nei confronti degli eredi. Ermes non ha figli e nemmeno fratelli o sorelle. Quindi una possibile causa intentata da Blu Helt e Cris Caris, i due nomadi, potrebbe gravare sulle spalle dei cugini di Mattielli oppure sul curatore se l’eredità non venisse accettata.

Mattielli sparò e ferì due rom, Blu Helt e Cris Caris, che la notte del 13 giugno vennero sorpresi dall'uomo a rubare nel suo deposito di rottamazione di via Scalini. Il reato è stato dichiarato estinto dopo la morte del 62enne, avvenuta il 5 novembre 2015 reparto di terapia intensiva dell’ospedale Alto Vicentino di Santorso, dove era ricoverato a seguito di un infarto accusato tra le mura domestiche. Una morte causata dalla condanna inferta dai giudici per avere sparato a due ladri che rubavano nella sua proprietà.

Commenti

Giampaolo Ferrari

Mar, 16/02/2016 - 12:25

Potete fare quello che volete quello lo avete sulla coscienza e non ve lo toglierà nessuno,se c'è un padreterno voi dovete bruciare all'inferno lentamente tra atroci dolori,io spero che incominciate gia in questo mondo.Politici magistrati siete la feccia di questo paese lo avete spolpato distrutto che il signore vi porti all'inferno.

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mar, 16/02/2016 - 12:27

chiedo alla redazione de il Giornale di istituire un fondo per pagare le spese degli avvocati per gli eredi di Mattielli, al cui fondo possono partecipare tutti I cittadini con un contributo.

Una-mattina-mi-...

Mar, 16/02/2016 - 12:40

Insomma, attenzione! Chi subisce un crimine e cerca di difendersi potrebbe creare conseguenze ereditarie infinite.

ziobeppe1951

Mar, 16/02/2016 - 12:40

Gli zingari fanno tanti figli x il solo fatto che se ne "perdono" qualcuno possono sempre rifarsi sul risarcimento della persona offesa ed eventualmente dell'eredità come in questo caso.È proprio un paese di mer.da grazie a giudici che interpretano la legge, perchè dar torto a Salvini?

Ritratto di lettore57

lettore57

Mar, 16/02/2016 - 12:50

@marco piccardi quoto il post e mi associo

giosafat

Mar, 16/02/2016 - 12:52

e se gravassimo invece le spalle dei due rom di una bella fracca di legnate?

vince50_19

Mar, 16/02/2016 - 13:19

A questa gentaccia interessano solo i soldi, non altro. Buona la proposta di Marco Piccardi cui parteciperò volentieri se Il Giornale dovesse dar seguito.

Happy1937

Mar, 16/02/2016 - 13:23

Raccontatelo a Bertolaso perché la pianti di dire coglionerie.

bobo55

Mar, 16/02/2016 - 13:38

@marco piccardi, sono d'accordo, spero che i cugini lottino per non darla vinta a quei SCIACALLI, e son sempre d'accordo con il vescovo di Chioggia, quello che non ha rubaro il ladro, ci pensa il giudice a completare l'opera di furto.

bobo55

Mar, 16/02/2016 - 13:42

Una preghiera alla redazione...continuate a tenerci informati .... Su tutte le sentenze che non hanno un senso logico dei giudici, vogliamo e dobbiamo sapere, solo così la CASTA farà attenzione, colpirne uno per educarne cento...

bobo55

Mar, 16/02/2016 - 13:43

Un pensiero a Ermes che riposi in pace

Ritratto di RinaD.B

RinaD.B

Mar, 16/02/2016 - 13:45

Non c'è nemmeno più il rispetto per i morti... ma non l'avete perseguitato abbastanza in vita? Magistrati rossi, sempre pronti ad accanirsi sugli onesti cittadini, e a prender le difese di ladri, assassini e delinquenti vari!

Malacappa

Mar, 16/02/2016 - 13:52

Che schifo,giudice traditore e venduto il signor Mattielli ha fatto quello che doveva fare cioe' difendere la sua proprieta'che gli e' costata anni di lavoro,questi delinquenti vengono rubano e hanno ragione ma dove siamo arrivati.

46gianni

Mar, 16/02/2016 - 13:53

evviva la giustizia del guappo di quartiere meglio delle leggi attuali

Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 16/02/2016 - 13:59

Per i cugini,considerate le misere disponibilità di Mattielli rimane la rinuncia all'eredità così lo mettete in quel posto ai due fot...ti rom

Libertà75

Mar, 16/02/2016 - 14:12

@marco piccardi, il pontalti è già all'opera nella raccolta di fondi a favore dei Rom feriti sul lavoro.

venco

Mar, 16/02/2016 - 14:13

Normale, abbiamo la legge dalla parte del crimine, non certo dalla parte dei cittadini normali che hanno il diritto di difendersi.

Ritratto di Willy Wonker

Willy Wonker

Mar, 16/02/2016 - 14:15

Se gli eredi saranno condanati, li consiglio di usare i soldi per far fuori i rom e i loro parenti oltre che i giudici!

Libertà75

Mar, 16/02/2016 - 14:18

Un ricorso civile non implica una sentenza certa a favore dei nomadi. Anzi, se i magistrati hanno dichiarato estinto il reato, lo stesso non può avere un continum in sede civile. Per il diritto europeo, non si possono sommare condanne penali e condanne civili, quindi in uno stato di diritto serio ora ai nomadi non spetterebbe più nulla.

fer 44

Mar, 16/02/2016 - 14:18

Ma avete letto bene l' articolo, cari commentatori???? "potrebbe gravare sulle spalle dei cugini di Mattielli oppure sul curatore se l’eredità non venisse accettata". E' sufficiente che i cugini rinuncino all'eventuale eredità e tutto finisce lì!

Keplero17

Mar, 16/02/2016 - 14:26

Da un punto di vista giuridico è corretto. La morte estingue il reato, vuol dire che il reato c'è stato ed è finito con la morte, non che il reato non c'è mai stato. E' come il divorzio che estingue il matrimonio, mentre l'annullamento rotale vuol dire che non c'è mai stato. Quindi il reato c'è stato e si aprono le vie civili. Il problema di fondo è che la legislazione andrebbe modificata eliminando il reato in oggetto e introducendo una sanatoria civile che retroagisca mettendo al riparo gli eredi. Perchè la legge penale non può essere retroattiva ma quella civile sì.

Tino

Mar, 16/02/2016 - 14:48

@marco piccardi: mi associo

Tuthankamon

Mar, 16/02/2016 - 14:52

Uno schifo simile esiste solo in Italia! Come si può permettere qualcosa del genere?

agosvac

Mar, 16/02/2016 - 14:53

E se gli eredi facessero causa ai rom per avere causato indirettamente la morte del Mattielli ed ai giudici che avendolo condannato ne hanno causato la morte per "crepacuore"???

Tuthankamon

Mar, 16/02/2016 - 14:56

fer 44 Mar, 16/02/2016 - 14:18 ... lo dice con ironia? Va bene. Ma se lo dice sul serio ... sarebbe da neuro! Cioè gli eredi dovrebbero rinunciare all'eredità per evitare la causa degli zingari? Spero sia solo ironia, non si comprende dalla frase.

lamwolf

Mar, 16/02/2016 - 15:09

In questo caso i due balordi (i quali dovrebbero essere cacciati da questo paese sempre che chi governa ne abbia le palle)(non le hanno)si attaccheranno al c... Nessuno neanche figli e cugini o parenti possono pagare le colpe di un padre ora defunto. Vigliacchi!

ginky

Mar, 16/02/2016 - 15:30

Bisogna che la gente cominci a costituirsi parte civili la in tutti i casi dove queste merde vengono arrestate per furto!!! Devono cominciare a chiedere risarcimenti per danni materiali e fisici!! Se questi parassiti della societa' hanno i soldi per avvocati e per Suv, li hanno anche per i risarcimenti!! Altrimenti carcere!!!

lento

Mar, 16/02/2016 - 15:32

In questi casi l'avvocato che difende gli zingari e' un bastardo di nascita...Andrebbe eliminato subito..

Ritratto di umbertoermolli

umbertoermolli

Mar, 16/02/2016 - 15:40

e c'è stato un p..la che ha proposto di riconoscere l 'idioma di questo popolo(!) come lingua.forse la chimeranno .....grugnito.

Rossana Rossi

Mar, 16/02/2016 - 15:46

Questa è l'italietta a targa pd cari signori dove le cose funzionano al contrario....e voi italioti continuate a sostenerli....bischeri!!!!!

Ritratto di a-tifoso

a-tifoso

Mar, 16/02/2016 - 15:52

Adesso si vede come la (in)"giustizia" italiana funziona. Morto l'ammazzato la pena (sua) e' estinta, ma per quelli che lo hanno ammazzato come la mettiamo? Non le tagliamo lo stipendio almeno? Sicuramente non le tolgono la scorta ai 3 giudici, vanno "protetti".

veromario

Mar, 16/02/2016 - 15:57

io gli darei in eredita le pallottole che gli sono avanzate quel giorno che li fermi e basta.

ANTONIO1956

Mar, 16/02/2016 - 16:09

E sparargli a questi nomadi cosi si ritroveranno in paradiso con il Mattielli e potranno chiedergli i soldi !! E' uno schifo....

unosolo

Mar, 16/02/2016 - 16:18

distruggere la sicurezza dei cittadini con certe sentenze senza tenere presente che la proprietà privata non deve essere violata e chi entra per delinquere deve sapere di poter subire fucilate , la legge crea problemi , se fatte male si cambiano e si migliorano ma non si può mettere a rischio chi si difende , leggiamo delle atrocità e omicidi che fanno i ladri eppure la legge uccide la sicurezza della proprietà , roba da pazzi , pagare tasse sulla proprietà e non poterla difendere è incentivo a delinquere o sbaglio.

ilbelga

Mar, 16/02/2016 - 16:26

ma perché nessuno fa la rivolta per andare finalmente a votare un governo eletto dal popolo?

pagu

Mar, 16/02/2016 - 16:30

IO invece proporrei una class action di denuncia alla corte europea dei tre giudici che hanno portato avanti questo scempio, se ogni volta si vedono denunciati forse incominciano ad agire in modo diverso, secondo passo un bel randello nodoso e chiodato che gli raddrizzi la schiena

Raffaello13

Mar, 16/02/2016 - 16:30

Non so se basti rinunciare all'eredità, se passiva.

pagu

Mar, 16/02/2016 - 16:32

spero che il povero Mattielli perseguiti senza pausa alcuna come le famose arpie, e renda un inferno l'esistenza terrena di quei tre scellerati pazzi che l'hanno condannato, che siano maledetti.

Raffaello13

Mar, 16/02/2016 - 16:38

Bisogna lanciare una proposta di Legge di iniziativa popolare, che preveda un bilanciamento tra indennizzo al soggetto per la lesione subita e condotta delittuosa dello stesso soggetto: non può essere che lui mi spari e se gli rispondo debba risarcirlo come se avessi sparato ad un innocente! Eravamo la Patria del Diritto, possibile nessuno sappia imbastire una legge non ipocrita ed ideologica?

michelepi

Mar, 16/02/2016 - 16:46

caro giampaolo stai tranquillo che c'è il padre eterno e stai tranquillo che sicuramente troveranno qualquno che gli accompagneranno direttamente a porta inferi dove troveranno la giusta punizione marcire all'inferno

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 16/02/2016 - 17:09

AHH BEHH una causa civile in Italia DURERA CENT'ANNI!!!lol lol Tranquilli eredi. Se vedemuu.

paci.augusto

Mar, 16/02/2016 - 17:14

Egr. sig. Bertocchi, da anni sono un vostro lettore e ammiratore ma NON SONO PERNIENTE SODDISFATTO che anche voi chiamiate ROM i ladri e accattoni ZINGARI!! Gentaccia che in Svizzera, da sempre respingono alla frontiera! Qui sono accolti, curati e mantenuti a nostre spese. Si riuniscono in insediamenti clandestini che riducono a luride discariche!Rifiutano il lavoro come pratica ' inutile ' e allevano i bambini a rubare e accattonare. Rubano ANCHE acqua e corrente elettrica e circolano su auto di grossa cilindrata NON ASSICURATE!! Evidentemente anche loro, fanno parte del futuro bacino elettorale della sinistra!!!!

Holmert

Mar, 16/02/2016 - 17:15

In Italia c'è la legge farlocca dove la giustizia ha fatto da tempo le valigie,presa a randellate dai tanti partiti garantisti e pro reo. E certe sentenza ne sono la conferma per chi ancora non ci crede. A sentire certa gente in TV mi viene il vomito.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Mar, 16/02/2016 - 17:34

Un consiglio agli eredi: fatevi il porto d'armi e quando questi delinquenti verranno a chiedervi il "risarcimento", questa volta mirate meglio!

Anonimo (non verificato)

sergio_mig

Mar, 16/02/2016 - 18:09

Fino a quando abbiamo leggi fumose e interpretate a piacimento da giudici di SX è un governo menefreghista e incapace avremo sempre situazioni di questo genere. Qui si continua ad interpretare le leggi invece di applicarle x come sono scritte senza abrogare quelle vecchie, per cui lo stesso reato commesso a Milano e a Napoli possono avere giudizi opposti. Ma che paese è questo?

vince50

Mar, 16/02/2016 - 18:09

Non dipende dai ladri,ma dallo schifo di leggi Italiane.

al59ma63

Mar, 16/02/2016 - 18:10

Camilla Amedoro, Matteo Mantovani e Barbara Maria Trenti...cominciamo a scrivere i loro nomi.

Ritratto di navigatore

navigatore

Mar, 16/02/2016 - 18:56

questo governo , questi politici questa magistraura, sono la schifezza di un pópolo bue che nelle mani dei comunisti hanno messo il destino della nazione,peccato che i fatti non siano accaduti in un paese arabo tanto amato daal BOLDRINI, que due avrbbereo gia le mani tagliate

Ritratto di navigatore

navigatore

Mar, 16/02/2016 - 18:58

se fosse stata la prtoprieta´di un boss MAFIOSO, col cxxxo che questi erano ancora vivi e la giustizia avrebbe condannato il BOSS, (lupara bianca) e tutto era chiuso . amen

Ritratto di Cardanus

Cardanus

Mer, 17/02/2016 - 01:50

Articolo senza capo ne coda. Prima dice che uccise i rom, poi che li feri'. Lo sanno pure i bambini che l'unica cosa che resta e' l'eredita', se c'e'. I cugini e i parenti non c'entrano nulla. I parlamentari che abbiamo votato cambino le leggi e permettano a un uomo di difendere se stesso e i propri beni a casa propria, indipendentemente dalla legittima difesa. Non si voti chi non vede questa palese ingiustizia.