Expo Riva Schuh India, scarpe e accessori italiani al top

Successo per la terza edizione del salone a New Delhi con un incremento del 18% di buyer esteri. Il made in Italy protagonista nella Top fashion area. Nuove opportunità per i brand che vogliono costruire una rete distributiva in India

Il made in Italy conquista nuovi spazi sui mercati esteri con i prodotti finiti di scarpe e accessori in pelle, ed Expo Riva Schuh India, prima e unica manifestazione in India dedicata al settore, archivia positivamente la sua terza edizione organizzata dal 4 al 6 luglio a New Delhi, registrando 4.477 visitatori (+18% rispetto allo scorso anno).

"Expo Riva Schuh India si è confermata un momento importantissimo di networking per tutti i professionisti della filiera produttiva e distributiva – dice il presidente di Riva del Garda Fierecongressi, Roberto Pellegrini. La manifestazione ha creato una piattaforma di business capace di fare rete tra gli operatori indiani e internazionali con un mix vincente tra offerta espositiva, servizi e momenti di contatto strategici per tutti i brand italiani ed europei che vogliono costruire una rete distributiva in India. Oltre all’esposizione, hanno avuto infatti grande successo anche le visite alle aziende manifatturiere di Agra e a DLF Emporio, il principale shopping mall del lusso di New Delhi: tutte occasioni di conoscenza e approfondimento di un mercato in rapida evoluzione".

Expo Riva Schuh India è ormai accreditata a livello internazionale e ha attirato buyer da diverse parti del mondo, in particolare dall’area Saudita, Australia, Africa, America Centro-Meridionale, oltre alla conferma delle presenze dall’Europa, soprattutto da Spagna e Francia e dalla Russia. Da segnalare anche la grande qualità dei top buyer intervenuti in fiera in rappresentanza di brand e catene internazionali: Bata, Diesel, Fila e Fila India, H&M, Lee Cooper, Lotto, Mephisto, Park Lane Shoes, Reebok, Samsonite, Tempe (gruppo Inditex) e Vivarte. Importante anche la presenza delle principali catene indiane, tra cui Catwalk, Inc.5, Liberty, MB Footwear, Metro, Pantaloon, Regal Shoes, Reliance e Woodland.

La strategia ad hoc della manifestazione per i portali di e-commerce ha portato a sviluppare contatti in fiera con le principali piattaforme online indiane, tra cui Ebay.in, FlipKart.com, Jabong.com. Il salone ha rafforzato il suo successo anche grazie alla collaborazione con India Trade Promotion Organisation e alla sinergia con Indian International Leather Fair, la manifestazione dedicata all’industria e alle tecnologie della pelle che si è svolta in contemporanea a Expo Riva Schuh India, creando un'offerta completa nel panorama indiano.

Grande attenzione per la Top Fashion Area dedicata alle eccellenze del made in Italy, tra cui Antonio Maurizi, Baldinini, Cerutti, Formentini, Gianfranco Butteri, Giovanni Fabiani e Loriblu. I brand hanno presentato la loro produzione di altissimo livello, in grado di intercettare il gusto di una classe media indiana in costante crescita, ad esempio con mocassini per l’uomo dal taglio classico e di altissima qualità e con calzature donna di forte impatto e dedicate a occasioni speciali come cerimonie e matrimoni.

In scena anche le collezioni internazionali, che hanno unito il gusto più tradizionale della produzione artigianale indiana, con infradito gioiello e scarpe classiche uomo, alla produzione del Far East, che ha presentato colorate e divertenti flip flop insieme a un’ampia gamma di calzature sportive. In mostra anche la cura dei dettagli dell’eccellenza manifatturiera made in Italy, con proposte per l’uomo con eleganti mocassini dai colori chiari, insieme alle calzature donna che spaziano da alte plateau riccamente definite alle più comode ballerine, senza tralasciare le zeppe, un vero must per la stagione calda. Sono stati 182 gli espositori indiani e internazionali sui 9.000 mq dell’esposizione nei padiglioni del polo fieristico di Pragati Maidan, tutti numeri in crescita rispetto alle scorse edizioni. Expo Riva Schuh India dà appuntamento il prossimo anno a luglio 2014 sempre nel polo fieristico di Pragati Maidan a New Delhi.