Fate pure con calma

Nelle prime 5 settimane del 2016 la Borsa di Milano ha perso il 23%. Ma allora perché nessuno dice "FATE PRESTO"?

Fate pure con calma. Nelle prime 5 settimane del 2016 la Borsa di Milano ha perso il 23%, quasi un quarto della sua capitalizzazione ovvero 129 miliardi, circa il 7% del Pil. Un andamento che ha pochi precedenti per la velocità con cui si sta sviluppando: -23% in 25 sedute di mercato.

Negli ultimi dieci anni è successo qualcosa di così rapido solo due volte: la prima nel settembre-ottobre 2008, dopo il fallimento di Lehman Brothers che ha portato all'inizio della recessione; la seconda nell'agosto-settembre 2011, quando i rendimenti dei Btp cominciavano a salire facendo scoprire agli italiani la parola «spread». Ma fate pure con calma: ci riferiamo a questo governo - inerme e silenzioso - e pure ai media che in altre circostanze hanno lanciato allarmi rossi.

Vi ricordate il titolo del Sole 24 Ore del 10 novembre 2011? Quel cubitale «FATE PRESTO» che, facendo leva sullo spread a 552 punti, spingeva per un cambio del governo? Il che, partorito dal quotidiano della Confindustria, non era certo di poco peso. Ora, se da un lato i conti pubblici italiani sono meno a rischio di allora, quando imparammo a misurarne la tenuta con l'andamento dello spread, lo stesso non si può dire per le banche, che abbiamo scoperto, grazie a una nuova parolina, il bail-in, essere sull'orlo del fallimento, gravate da 200 miliardi prestati a famiglie e imprese che non li hanno più.

Ma allora perché nessuno dice «FATE PRESTO»? Cosa deve succedere ancora? Perché il premier Renzi non dice qualcosa? E perché il ministro dell'Economia Padoan non prova a fermare questa emorragia virale? Dov'è finita la bad bank di cui si diceva 10 giorni fa? Non ci pare che il mercato la stia apprezzando molto. Si capisce che le migliori energie politiche siano investite altrove. Le unioni gay rappresentano uno snodo civile che fa onore al Paese; le primarie dei sindaci sono importanti; per non parlare del futuro referendum costituzionale. Ma forse a qualcuno non è abbastanza chiaro che così rischieremo di vivere in grandi famiglie arcobaleno, pedalando per città amministrate da sindaci post-arcobaleno e mentalmente liberi dal bicameralismo perfetto, ma senza sapere come fare a pagare la prossima rata del mutuo. O cosa troveremo nell'assegno del fondo pensione. Chi pensa che quello che succede in Borsa non lo riguardi, si sbaglia: laggiù, in quel -23%, ci sono fette dei nostri risparmi, fondi, fondi pensione, polizze vita o le università dei nostri figli. E quello che non è lì, è nella banca che non riesce a farsi dare indietro i nostri soldi, prestati a chi sta ancora peggio di noi. E ieri è successo un fatto nuovo, sempre laggiù in Borsa: il vecchio spread si è risvegliato, è schizzato, dal letargo dove stava, fino a quota 146, ai massimi dal luglio scorso. La Grecia, pensate, torna a far paura. Chissà cosa vorrà mai dire? Lo capiremo, non c'è fretta.

Annunci

Commenti

griso59

Mar, 09/02/2016 - 14:30

Con calma che fretta ce' gia' tanto siamo gia' rovinati con questi mentecatti di politici che abbiamo dal 2012 in poi. Che Dio vi maledica.

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Mar, 09/02/2016 - 14:34

Calma calma calma... prima bisogna pensare ai matrimoni gay!! Infondo lo sanno tutti che le borse scendono e salgono continuamente!!!

hectorre

Mar, 09/02/2016 - 14:35

tra poco saremo poveri in canna ma le coppie gay capricciose potranno adottare un bimbo!!!!!!.....una conquista epocale!!!!...poco importa se le banche rubano soldi ai correntisti,gli italiani fanno salti mortali per arrivare a fine mese, i pensionati sono costretti a frugare nei cassonetti o a rubare al supermercato......e nonostante tutto il pd è al 33%!!!!!!....giusto così, la colpa è solo nostra.

zucca100

Mar, 09/02/2016 - 14:37

quei komunisti del Sole 24 ore...

al59ma63

Mar, 09/02/2016 - 14:37

Silenzio assoluto, dopo il fotti fotti ad opera di banche in fallimento a danni dei risparmiatori, il tracollo di MontePaschiSiena crack di 14 miliardi gia' insabbiato...ora il tracollo del listino...SILENZIO ASSOLUTO, SILENZIO ASSOLUTO SILENZIO ASSOLUTO, SILENZIO ASSOLUTO SILENZIO ASSOLUTO, SILENZIO ASSOLUTO SILENZIO ASSOLUTO, SILENZIO ASSOLUTO.. .e' MAFIA!!!

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Mar, 09/02/2016 - 14:38

Vi chiedete del perché nessuno grida ''FATE PRESTO''? Semplice risposta: mica c'é Berlusconi a capo del governo. Questa é l'italia (minuscolo voluto) farlocca. I grandi statisti di un tempo: Fanfani, Moro, Andreotti ecc. hanno lasciato posto ai giullari di addesso con il grande seguito di cortigiani e cortigiane.

Dordolio

Mar, 09/02/2016 - 14:42

Caro Zacchè, poteva risparmiarsi questo articolo. Doveva capirlo anche lei che - di questi tempi - la cosa importante è fare avere per legge quel che non si può avere per natura. Il resto non conta proprio nulla. Come la prossima fine della nostra società così come la si è intesa e vissuta da sempre.

meverix

Mar, 09/02/2016 - 14:42

che significa? che ne so! Significa che se lo spread sale i btp scendono e così se ne possono comprare un pò. Ora costano troppo.

cicciosenzaluce

Mar, 09/02/2016 - 14:44

E`la prima volta che sono non daccordo con voi,DI PIU.Stiamo andando a picco e il grande statista e il suo Quintino Sella,tacciono,io sperei che tacessero per sempre

cicciosenzaluce

Mar, 09/02/2016 - 14:46

Fra 2 settimane,se continua cosi,saranno falliti tutti i piccoli e medi risparmiatori,a vantaggio dei delinquenti speculatori che giocano al ribasso.

fisis

Mar, 09/02/2016 - 15:00

Mi dispiace ma il titolo del Sole era più efficace, nel senso di più grosso rispetto a quello odierno del Giornale online, come caratteri cubitali, intendo.

scimmietta

Mar, 09/02/2016 - 15:02

El "conducator" è impegnato a girare per il mondo per testare il nuovo Air Force One ... che diamine! Volete che non si accerti di aver speso bene i nostri soldi?

Nebbiafitta

Mar, 09/02/2016 - 15:03

Che diamine!! Una cosa alla volta. Ora stiamo discutendo sulla madre di tutte le leggi che ha la priorità: Le unioni gay. Tutto il resto può aspettare. Grazie Renzi & C.

gcf48

Mar, 09/02/2016 - 15:06

basta leggere il blog di marcello foa e si capisce tutto

vince50_19

Mar, 09/02/2016 - 15:09

Errore signori miei, errore: il temine "FATE PRESTO" è di esclusiva proprietà di Totonno58 e riguarda solamente le unioni gay e la stepchild adoption. Cambiate spartito per cortesia .. Suggerirei un "IAMME IAMME, IAMME IAMME IA' " ..E madame ku@@nen direbbe "Impresionante, ja!"

Duka

Mar, 09/02/2016 - 15:10

E' mai possibile che questo popolo sia così rincogl... ? Eppure si parla dei loro soldi. Sembra che parlare di economia, della Borsa, della Finanza ecc. riguardi non i cittadini italiani ma quelli di Marte o abitanti della Luna. E' davvero incredibile sembra di parlare con dei bambini poco sviluppati. Così finirà certamente molto molto male. Abbiamo un governo impoltronato e totalmente incapace di governare. Un "premier" de che? usando un suo termine che di economia NON capisce nulla. Se ne sono accorti tutti per primi i tedeschi, ma noi no lo teniamo incollato anzi gli paghiamo pure il JET personale.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Mar, 09/02/2016 - 15:10

La Marcegaglia avrà perso la voce e sarà afona, le unghie con lo smalto fresco cosi non può neppure twittare ed il direttore dedl Sole 24 Ore sarà in pellegrinaggio alla salma di Padre Pio. Poi mi scusi , mica c'è un golpe da fare e far cadere Berlusconi, ultimo governo emanazione del voto popolare.

Ritratto di malatesta

malatesta

Mar, 09/02/2016 - 15:17

Importante per il PD sono le Unioni Civili .Il resto non conta un tubo.Chi se ne frega di tutte le altre leggi ferme in parlamento da anni? Avanti cosi'!!... L'imbecillita' di chi ci governa non ha limite alcuno.

marygio

Mar, 09/02/2016 - 15:19

i pdidioti vendono il paese per la poltrona. una banda di cxxxxxi

milope.47

Mar, 09/02/2016 - 15:19

griso59. Aggiungo anche la mia maledizione.

TheSimoo8

Mar, 09/02/2016 - 15:22

Non capisco come si possa parlare di qualsiasi altro argomento con questi disastri che stanno avvenendo... Sveglia!

aitanhouse

Mar, 09/02/2016 - 15:24

ormai tutti i tg ,tutti i giornali (esclusi solo pochissimi) obbediscono ciecamente al regime pd . Inutile sperare cambiamenti o interventi risolutivi,forse solo la catastrofe ,verso cui ci avviamo fra unioni gay e primarie tarocche, ci tirerà fuori facendoci pagare un caro prezzo per i prossimi 30/40 anni. E la storia d'italia si ripete: per rimediare ad una sciagura deve accadere una sciagura maggiore....

glasnost

Mar, 09/02/2016 - 15:25

Amici miei, dobbiamo prendere atto che l'Italia è questa. Oltretutto la gravità del tracollo Italia è ben più grave che nel 2011, perché adesso siamo in epoca di QE e Draghi compra i titoli del debito pubblico, per cui il mitico spread dovrebbe scendere e le borse crescere. Con una battuta direi che l'interesse del Governo per i gay è just-in-time, considerato che con l'economia ce lo stanno mettendo proprio in quel posto lì.

Rossana Rossi

Mar, 09/02/2016 - 15:29

Ottimoabbondante ha pienamente ragione. Adesso che al governo si son piazzati abusivamente il pifferaio e i sorci incapaci al suo seguito (e i risultati si vedono.....) nessuno muove foglia, va bene così. Il successo sarà i ghei potranno adottare, fa nulla se saremo tutti in braghe di tela per i nostri soldi estorti e costantemente rubati..........evviva il pd sostenuto ancora dal 30% di cre.tini!.............

Klotz1960

Mar, 09/02/2016 - 15:32

Si sa il caso che questa volta sta succedendo in tutto il mondo, non solo in Italia. Il giornalista potrebbe FORSE dare una rapida occhiatina alle quotazioni azionarie di Usa, Giappone e degli altri Paesi Europei, per non a parlare della Cina e dei maggiori Paesi emergenti. Cosi', tanto per essere un po' documentato prima di scrivere.

FabComo

Mar, 09/02/2016 - 15:33

Ma quanto siete catastrofisti....che problema c'è? Il Bomba dice che và tutto alla grande.... le priorità sono altre....Banca Etruria l'ha nascosta, la Boschi si è defilata, la Fiorentina và benino.....

gigetto50

Mar, 09/02/2016 - 15:37

....calma.....calma...tutto andra' a posto..... In fondo il paese sta andando bene, é ripartitio....vero, non sta ancora correndo ma sta piazzandosi sui blocchi di partenza dove verra' inchiodato, poi il governo sta varando le riforme tra cui importantissima quella sui matrimoni ed adozioni gay, sta facendo di tutto per salvare ed accogliere tutti i profughi e clandestini del mondo....ma cosa volete che faccia di piu'? Se la finanza mondiale non apprezza tutti questi sforzi..beh... allora...ma chissenefrega...se ne accorgeranno quando l'Italia superera' la Germania---e noi ce lo ricorderemo...eh...se....eh...

Vigar

Mar, 09/02/2016 - 15:44

Certo!Che fretta c'è. Mica c'è Berlusconi al governo,si Berlusconi, quello da cacciare con un colpo di stato euro-napolitano, vero???...

Vigar

Mar, 09/02/2016 - 15:46

...segue...Dov'è finito il popolo arancione, sì quello dei girotondi con la costituzione in mano.....Pagliacci!

Ritratto di aresfin

aresfin

Mar, 09/02/2016 - 15:53

I nostri maledetti governanti usurpatori pidioti non solo non hanno fretta visto che tendono a mantenere le poltrone e i loro lauti stipendi, ma se ne fottono di noi Italiani soprattutto perché non sanno fare un kazzo di niente. Sono degli improvvisatori, dei giullari, dei bambinoni, dal bimbominkia in giù, fino all'ultimo assessore, vile e squallido leccaculo.

baio57

Mar, 09/02/2016 - 15:55

...i cre-tini di sinistra (come direbbe il mortimer) dove sono?????

Ritratto di DASMODEL

DASMODEL

Mar, 09/02/2016 - 16:00

Ricordo ai tempi del Cav. la sx un'Erinni indemoniata, ora...non importa essere alla canna del gas, fare salti triplo-mortali per sopravvivere...priorità assoluta per unioni ghei-e stipciaildadopscion, vuoi mettere?

joecivitanova

Mar, 09/02/2016 - 16:03

...ma come perché...è così chiaro, anche un bambino ci arriva, Signori, suvvia..!..'O la Borsa..o la vita..'; e qualche volta accade che si prendano sia la borsa, che la vita. G.

il nazionalista

Mar, 09/02/2016 - 16:11

Perché sono stati proprio i poteri forti, cioè: i grandi gruppi economici supernazionali, i pescecani della finanza internazionale, le varie ' lobbies ' e le varie ' logge ', che hanno ELETTO premier ' Sua Ciarlataneria da Rignano '!! Sicuro come il sole che quello lì non lo butteranno giù di sella; almeno fino a quando non avranno trovato un altro ‘ elemento ‘ di loro fiducia, altrettanto presentabile e suadente, con cui continuare il solito gioco!! Figurarsi allora se il Sole 24 Ore, portavoce dei ‘ potentati ‘ suddetti, si mette a fare proclami allarmanti e a chiedere la testa del ‘ parolaio ‘ tre-cartista !!!

glasnost

Mar, 09/02/2016 - 16:13

Indubbiamente i sinistri sono proprio così, non ci fanno, ci sono. Guardate cose scrive Klotz1960 senza essersi lui accorto che nel 2009/10 c'era Lehman Brothers e che oggi invece c'è il QE di Draghi in atto. Ma cosa volete? Loro sono così....ma non possiamo dire "contenti loro..." perché trascinano nel baratro anche tutti gli Italiani.

unosolo

Mar, 09/02/2016 - 16:15

esistono persone che ci si arricchiscono sicuramente ma la calma e la non volontà del governo è evidente , interessa prima la cultura , a seguire occupare tutte le poltrone mancanti , rabbonire chi osteggia , prendere soldi fermi e usarli nel parassitario , credo che i giornalisti del 2011 oggi sono sistemati , il governo amico non è ladro ma incetta.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 09/02/2016 - 16:26

lo sapete cosa diceva il capitano ai marinai quando la nave stava imbarcando acqua? Disse: Calma calma, in fondo l'acqua è solo alla cintola dei pantaloni! Ed un marinaio rispose: ma che calma e calma, io sardo sono, e l'acqua mi arriva alla bocca! Tratto da una gag di Walter Chiari.

Ritratto di centocinque

centocinque

Mar, 09/02/2016 - 16:35

Perchè non c'è da trovare un posto per l'ex commissario europeo alla concorrenza costretto alle dimissioni per uno scandaluccio di note spese(Sacandalo Santer)

Silvio B Parodi

Mar, 09/02/2016 - 16:42

baio57 I cxxxxxi di sinistra sono tutti nei loro covi a consultarsi su come devono rispondere alle incazzature degli Italiani aspettano Renzi che li aiuti con un bel STATE SERENI

pinux3

Mar, 09/02/2016 - 16:50

Cosa c'entri il ribasso della borsa (che peraltro non riguarda solo l'Italia ma tutti i paesi europei, e non solo europei..."dettaglio" di cui l'articolista e la solita pletora di "commentatori" si guardano bene dal ricordare...) con la legge sulle unioni civili lo sapete solo voi...

nerinaneri

Mar, 09/02/2016 - 17:03

...calmi, banani...se lo spread deve arrivare a 500 (o 600), hai voglia...

pinux3

Mar, 09/02/2016 - 17:06

@glasnost...E secondo te il QE di Draghi riguarda solo l'Italia?

qoeleth

Mar, 09/02/2016 - 17:08

E' il sistema ad essere malato, perché un sistema che si regge sul debito (sovrano, bancario ed individuale)che non può essere restituito alla scadenza è destinato a provocare crisi ricorrenti. I governi dei singoli Stati sono impotenti a fronteggiare le crisi della borsa, che è fenomeno globale e governato da forze finanziarie che vanno ben al di là di quelle del singolo Stato. Il governo italiano dovrebbe, invece, agire sui fondamentali dell'economia reale (investimenti pubblici in ricerca, recupero dell'evasione fiscale per finanziare la riduzione delle aliquote fiscali) ed incentivare alcuni settori (turismo) da considerarsi strategici per indirizzarvi le poche risorse disponibili e per organizzarli in modo da creare un sistema paese.

Edmond Dantes

Mar, 09/02/2016 - 17:17

@zucca100. Il Sole 24 ore, evidentemente, fa venire i colpi di calore che fanno sragionare quelli come lei, peraltro già vittime del condizionamento pavloviano progressista che minimizza l'uso della corteccia cerebrale. Non è mai stato un giornale comunista ma ha sempre flirtato con la sinistra ex-postcomunista per quell'opportunismo confindustriale che è riuscito a fare anche della buonanima dell'avvocato Agnelli un' icona dei liberals "de noantri", per intenderci sul tipo di Furio Colombo, noto maggiordomo di casa Agnelli e ora Gran Cerimoniere del PD. Oggi è il giornale della gente che piace a quelli che non piacciono, rispettivamente Monti e gli apprendisti tecnocrati di sinistra. Le consiglio di mettersi all'ombra.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 09/02/2016 - 17:26

#totonno 'Ndo sei? Non urli, adesso, fate presto?

zucca100

Mar, 09/02/2016 - 17:53

scusa desmond, non ho capito molto. puoi spiegarmelo con parole semplici?

scimmietta

Mar, 09/02/2016 - 17:56

Tranquilli, stasera c'è o' festivalle ... ci penserà elton john a risolvere tutti i problemi... delle coppie gay che vogliono a tutti i costi un figlio forzando il loro "essere normali", problema prioritario per tutta l'Italia, ovviamente ... tranquilli.

scimmietta

Mar, 09/02/2016 - 18:00

X Klotz1960. giusto e el condicator è in giro per il mondo a risolvere i problemi degli altri, per i nostri ci pensa elton john ...

Ritratto di aresfin

aresfin

Mar, 09/02/2016 - 18:04

@nerinaneri: cara sciacquetta, di sicuro tu per 500 o 600 intendi il numero di gnocchi che hai fritto a gratis l'altra sera alla festa dell'unità. Povera, infelice e anche sfigata, chiamarti NERINA NERI, tu che sei una rossa kompagna pidiota. Va a cagher.

pinux3

Mar, 09/02/2016 - 18:08

@Edmond Dantes...A leggere tanti post di voi destri (non tutti eh, ma tanti sì...) non si direbbe proprio che abbondiate in "cortecce cerebrali"...

Anonimo (non verificato)

scimmietta

Mar, 09/02/2016 - 18:30

x Edmond Dantes: zucca è solo "andato giù piatto" ... comunque concordo, il giornale è sempre stato un "fiancheggiatore" della sinistra di turno al potere, per curare gli affari suoi (lo ha sempre fatto meglio con governi di sinistra), alla faccia del proletrariato... di sinistra

elpaso21

Mar, 09/02/2016 - 18:33

Fate presto solo se c'è Berlusconi, a lui va sempre tutto male, è diventato ormai sinonimo di sconfitta.

linoalo1

Mar, 09/02/2016 - 18:34

Ovviamente è sempre e tutta colpa di Berlusconi!!!!

perSilvio46

Mar, 09/02/2016 - 18:48

Purtroppo giornali, giornalisti e direttori con la schiena dritta ce ne sono pochi, anzi ce ne sono solo due: IL GIORNALE e LIBERO. E lo sono perché, avendo la VERITA' come unico "padrone", non temono niente e nessuno, tanto meno un potere marcio, corrotto ed illegale, mai eletto dal popolo. Detto questo occorre dire che non serve più correre o darsi da fare, sarebbe accanimento terapeutico (oggi la borsa ha collassato e i titoli di stato sono Junk Bond). Neppure se per miracolo divino domani mattina ci svegliassimo con un governo serio e capace di farsi valere in Europa come l'ultimo governo BERLUSCONI e con ministri economici come Brunetta o Borghi Aquilini l'Italia si salverebbe. Troppo tardi! Abbiamo sopportato senza ribellarci un fanfarone ignorante ed incapace per troppo tempo. Come predisse Brunetta: invidieremo la Grecia!

Ritratto di wilegio

wilegio

Mar, 09/02/2016 - 18:57

Non hanno tempo! Devono pensare prima agli omosessuali e a come liberalizzare la compravendita di bambini. Quanto a padoàn (con l'accento sulla a, anche se lui forse si vergogna di essere veneto), ha inventato l'acqua calda: "la diminuzione del debito pubblico porterà a risolvere la crisi del nostro paese". Ha però omesso di spiegare comecacc... pensa di far calare il debito pubblico! Con la spending review forse? Buffoni, oltre che criminali!

An_simo

Mar, 09/02/2016 - 19:08

Cosa c'entra lo spread a 600 sui titoli di stato con il crollo in borsa di titoli di aziende private ? Fate presto era rivolto ad un governo che non stava gestendo una situazione grave sui propri conti quelli pubblici...

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Mar, 09/02/2016 - 19:15

Ogni persona intelligente è allibita a leggere questo articolo!!!!!!!!!! Questa volta è il turno di un certo Zacché a sfiorare il ridicolo. Gli ricordo che a differenza del 2011: 1) la situazione delle borse interessa l'intero pianeta e non solo l'Italia (per dire Deutsche Bank in questi mesi ha perso circa il 50% del valore in borsa); 2) lo spread col pregiudicato era arrivato a 575; 3) i tassi di interesse sui titoli del debito pubblico italiano erano al di sopra del 7%!!!!!! Quanto dico è evidenziato dalla foto della prima pagina del Corriere della Sera dell'autunno 2011. Ora la situazione è la stessa dell'autunno 2011? NO. E allora perchè questo articolo ad uso e consumo di menti sempliciotte come potrebbero essere quelle di mortimerSORCIO ('o ricchione) e ciuccialebanane ('o femminiello)????? Per favore .......

Dordolio

Mar, 09/02/2016 - 19:16

I sinistrati non ci arrivano proprio eh.... Il punto non è la situazione borsistica ed economica. Che non riguarda evidentemente solo noi. Ma è che sotto i riflettori qui ci sono i gayoni e il loro "diritto" ad avere figli! Questi sono i problemi in prima pagina! Costantinopoli è assediata e si discetta del sesso degli angeli! Su, dirtemi che anche all'estero stanno utilizzando le medesime armi di distrAzione di massa....

Pinozzo

Mar, 09/02/2016 - 19:21

Ma che c'entra la borsa che va giu' per tutti i paesi (e sono normali fluttuazioni, rispetto a qualche anno fa e' su del 30%) facendo perdere soldi ipotetici (se non concretizzati) a investitori privati con il costo del debito che avrebbe mandato in bancarotta lo stato, niente piu' pensioni, ospedali, polizia, scuole..? Come al solito siete la faziosita' in persona.

nerinaneri

Mar, 09/02/2016 - 19:34

...cane bastardo e rognoso, tu poi la mangeresti così ti profumi l'alito...

nunavut

Mar, 09/02/2016 - 19:37

@ meverix allora quando con Berlusconi era a 550 era una cuccagna per quelli che comperavano i btp. Non capisco come mai siano riuscti a incastrarlo e obbligarlo a dimettersi minando tutte le sue ditte (rivedere i titoli dei giornali che mettevano in evidenza la caduta dei vari titoli delle sue ditte).

km_fbi

Mar, 09/02/2016 - 19:40

L'iceberg ha già squarciato la carena e le stive si stanno allagando, ma sui ponti più eleganti e al top del transatlantico si canta e si balla allegramente, incuranti di quanto sta accadendo nelle viscere della nave.

Edmond Dantes

Mar, 09/02/2016 - 20:06

@pinux3. Ma scusi, se non le piace quello che legge, perché lo fa ? Glielo ha ordinato il medico ? Oppure, come da antico vizio antropologico "de sinistra", anche lei gode a farsi del male ? Tipo quelli che hanno partecipato alla farsa delle primarie di Chinatown.

Una-mattina-mi-...

Mar, 09/02/2016 - 21:09

Aspettano perchè pensano che il 23% di zero è zero

Ritratto di combirio

combirio

Mar, 09/02/2016 - 21:28

Forse si ostinano tanto a far passare la legge ai Ghey così almeno nel c......lo cominciano a prenderlo loro almeno ci godono, poi passeranno a noi dandoci anche un ripassata a barba e capelli. In Pratica vogliono riprendersi tutto quello che i nostri vecchi ci hanno lasciato, lasciandoci un pugno di mosche in mano!

zucca100

Mar, 09/02/2016 - 21:41

dai nerinaneri, non perdere tempo a insultare aresfin. non hai capito il suo livello?

Anonimo (non verificato)

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 09/02/2016 - 22:10

se le banche hanno prestato a dei filibustieri che non avevano un soldo di garanzia, allora potevano prestarli anche a me: Andavo al Casinò e se vincevo gli davo il capitale con gli interessi, ma se perdevo, in fondo perdevano loro. In fondo hanno fatto questo le banche. Ma quale banca ha prestato i soldi ad un lavoratore se non gli dava niente in garanzia. Qui si è giocato con il fatto che le banche prestando agli amici, avevano le spalle coperte dallo Stato in caso di perdita. Siamo stati raggirati.

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Mar, 09/02/2016 - 23:03

@andrea626390 Standing ovation! Come hai fatto a fartelo passare? Qua sono di un allergico ai fatti!

rokko

Mer, 10/02/2016 - 00:15

A me sembra che tra 150 punti e 575 punti di spread ci sia una "leggera" differenza. Dunque, non mi pare che la situazione di oggi sia del tutto identica a quella del 2011. Poi, ognuno ha la sua opinione.