Il flop della 'No Salvini Night': hanno partecipato in quattro

Sabato sera al parco Ravizza di Milano ha avuto luogo la arrabbiatissima No Salvini Night (ma hanno partecipato solo gli organizzatori)

Sabato sera al parco Ravizza di Milano era tutto pronto. Tra salamelle, birre e deejay non mancava proprio nulla. Ma a partecipare alla arrabbiatissima No Salvini Night non è stato praticamente nessuno.

"Contro il governo della repressione ci riprendiamo i parchi e le piazze. Il 29 Parco Ravizza prenderà vita con una serata gratuita autogestita dagli studenti per gli studenti", si leggeva nel volantino della serata (non autorizzata) organizzata da Casc Lambrate (Coordinamento Autonomo Studenti e Collettivi di Lambrate).

Il gruppo ha postato qualche ora prima dell'inizio dell'evento alcune foto su Facebook. "I collettivi del Casc Lambrate stanno allestendo la vostra festa", si legge nel post entusiasta.

Verso le 22 e 30, però, il flusso di gente sul posto era pari a quello delle 19. Alla festa contro Salvini, praticamente, c'erano solo gli organizzatori. Qualche curioso si è affacciato sentendo la musica arrivare dal parco. E si è presto dileguato.

Insomma, doveva essere l'ennesima manifestazione contro il ministro dell'Interno e proprio a pochi giorni dall'approvazione del dl immigrazione, ma è stato solo un grosso flop.

Ultimamente, comunque, se ne vedono di tutti colori. Solo qualche giorno fa, a Bolgona, il Cua-Collettivo universitario autonomo ha affisso degli striscioni giusto un filo diretti. In uno si leggeva "Salvini, Bologna ti odia! No al razzismo", mentre un altro manifesto presentava il volto del ministro dell'Interno al centro di un mirino con la scritta "Assassino. Prendilo di mira".

E dire che stiamo parlando di un componente del governo della Repubblica italiana. Non male, in fondo. Poi si sentono pure "buonisti".

Commenti

timoty martin

Lun, 01/10/2018 - 12:20

Ovvio, ora la stragrande maggioranza di Italiani è con Salvini. Fatevene una ragione.

mariod6

Lun, 01/10/2018 - 12:32

I collettivi degli studenti erano e sono tuttora i punti di aggregazione delle BR e dei loro sostituti. Nelle Università impera la sinistra estremista che agisce sotto lo scudo della magistratura connivente e protettiva.

Libertà75

Lun, 01/10/2018 - 12:33

elkid c'era, può confermare il tutto

Ritratto di Blent

Blent

Lun, 01/10/2018 - 12:36

qualunque cosa pur di non studiare , andate a lavorare dementi figli di papa'

nopolcorrect

Lun, 01/10/2018 - 12:39

Teppaglia comunista in rotta, il Popolo Italiano se ne fotte di loro.

Ritratto di navajo

navajo

Lun, 01/10/2018 - 13:13

Ridicoli!!!! A Roma, in piazza del Popolo con (forse) 50.000 persone Martina del PD parla di maggior parte degli italiani dalla loro parte. Ariridicoli!!!

dagoleo

Lun, 01/10/2018 - 13:30

A Torino hanno usato un cortile per la festa PD ed era quasi vuoto. Figuratevi. C'era più polizia che partecipanti.

polonio210

Lun, 01/10/2018 - 13:35

I soliti 4 dementi, NO global-NO tav-NO tutto, orfani delle Br e di Prima Linea. Poveretti, non se ne rendono ancora conto ma sono The Walking Dead. Questi sono i figli dei loro genitori, radical-shit, che parlano di popolo lavoratori periferie ed accoglienza indiscriminata dalle loro torri d'avorio del centro.

francoilfranco

Lun, 01/10/2018 - 14:18

Ahahahah, la disperazione regna sovrana!!!

Ritratto di abj14

abj14

Lun, 01/10/2018 - 14:35

Libertà75 12:33 - Lo penso anch'io.

jaguar

Lun, 01/10/2018 - 14:42

Libertà75, esatto, era l'addetto alle salamelle.

Reip

Lun, 01/10/2018 - 15:00

....E cosa vi aspettavate da un popolo tanto vigliacco quanto menefreghista???

dedalokal

Lun, 01/10/2018 - 16:25

Sarebbe interessante sapere da dove prendono i soldi questi quattro idioti anti-Salvini per organizzare queste manifestazioni tanto cretine quanto inverosimili. Insomma chi li paga? Possibile che questa manica di cialtroni non si renda conto dell'insulsaggine dei loro deliranti obbiettivi? Un motivo in più perché la parte buona del Paese sostenga incondizionatamente il ministro Salvini. Con lui questa nostra bella Italia ha ancora un barlume di speranza di salvarsi dalla barbarie terzomondista del sinistrume che odia gli italiani.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Lun, 01/10/2018 - 16:27

E poi questi elementi "studiati" con la laurea conseguita si arrogano le prerogative di passare i concorsi pubblici per accedere ai gangli della pubblica amministrazione.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 01/10/2018 - 17:02

...."eravamo quattro amici al bar"....

Ritratto di Vincenzo Morganti

Vincenzo Morganti

Lun, 01/10/2018 - 17:03

queste persone hanno un' idea un po' distorta circa la democrazia

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Lun, 01/10/2018 - 18:15

Piccoli brigatisti crescono

Gianx

Lun, 01/10/2018 - 18:52

ZECCHE!!!!

Ritratto di saggezza

saggezza

Lun, 01/10/2018 - 19:04

Manovalanza dei poteri forti ma così deficiente da non accorgersene.

19gig50

Lun, 01/10/2018 - 19:21

Uno sparuto gruppo di cogli@ni. Dice ma, a Roma erano 70mila... 70 mila cogli@ni!!

bruco52

Lun, 01/10/2018 - 19:54

alla manifestazione di Roma a Piazza del Popolo, i cattocomunisti, si sono pompati dicendo "eravamo in settantamila..."; pensa un po'!! un successone...i leaders si abbracciavano sorridenti, pensando tra se e se ".. te l'ha darei 'na coltellata..."

Divoll

Lun, 01/10/2018 - 20:47

Se vogliono africanizzare l'Italia, io odio loro.

Kucio

Lun, 01/10/2018 - 20:58

Erano extracomunitari ? A mio avviso lo penso

GPTalamo

Lun, 01/10/2018 - 20:59

Quali sono i programmi precisi di questi giovani del Parco Ravizza, accogliere l'Africa o liberalizzare la droga?

killkoms

Lun, 01/10/2018 - 22:11

4 compagni al bar!

uberalles

Lun, 01/10/2018 - 23:48

Ovvio: erano tutti al raduno di Roma, per un giornosi sono svuotate le sezioni (cellule) e tutti i circoli dei pensionati..Tutti a Roma! Martina: R.I.P.

VittorioMar

Mar, 02/10/2018 - 08:11

..hanno fatto la "VEGLIA" al "47"....secondo la smorfia napoletana !!!

tonipier

Mar, 02/10/2018 - 09:06

" LE DEGENERAZIONI DEL SOTTOPROLETARIATO COME CONFERMA DELLA ANTISTORICITA' DELLA IDEOLOGIA COMUNISTA- (AGLI SGOCCIOLI?)" Il popolo, l'operaio, principalmente, per anni, anno subito affronti di ogni genere, sono stati presi per i fondelli da questi energumeni al potere?...la cuccagna "ROSSA" è finita? si sono svegliati quelli che pensavate dormissero in eterno, questa categoria oggi, è la parte sana, sana, della "NAZIONE ITALIANA"

Ritratto di rebecca

rebecca

Mar, 02/10/2018 - 09:42

seguire le lezioni e studiare senza occuparsi di politica????