Formigoni, tanto odio tanto onore

A poche ore dall'aver sottratto a un processo, che per quanto ingiusto avrebbe portato a condanna sicura, il loro ministro degli Interni i grillini esultano per l'arresto di un altro politico, Roberto Formigoni, e se ne attribuiscono pure il merito per via di una recente legge che annulla i benefici ai condannati ultra settantenni. Garantisti e addirittura per l'immunità quando i fatti riguardano se stessi, manettari con tutti gli altri: questi sono i Cinque Stelle che in queste ore stanno offrendo uno spettacolo indegno di una forza di governo.

Il fatto non mi sorprende, da tempo sappiamo di che pasta umana e politica è fatta questa gente.

Roberto Formigoni è stato condannato in via definitiva a cinque anni di carcere per il reato di «antipatia e arroganza» anche se la storia, come già dimostrano le numerose e trasversali dichiarazioni di queste ore, lo assolverà e sarà ricordato come un grande governatore.

Provino i grillini a chiedere al «popolo lombardo» che opinione ha dell'era Formigoni, della qualità degli ospedali, dell'assistenza, delle reti di trasporto e delle infrastrutture in generale che con la «ricetta Formigoni» un mix di pubblico efficiente e privati eccellenti ha fatto decollare la regione verso standard europei. E poi facciano la stessa domanda ai romani e ai torinesi le cui città sono precipitate per l'incapacità e l'insipienza delle sindache Cinque Stelle.

Sarebbe un sondaggio assai interessante.

D'accordo, Roberto Formigoni non era un mostro di simpatia ma è stato politico di grande talento che ha sempre tenuto i conti pubblici a lui affidati ben in ordine. Chi se ne frega delle sue vacanze in Sardegna ospite di ras della sanità lombarda. È scivolato sull'ego, come tutti i sessantenni ha pensato che una botta di vita non fa male a nessuno ma non per questo deve finire i suoi anni in cella come un criminale comune quando le soluzioni e punizioni potevano essere ben altre se solo si fosse usato equilibrio e buon senso giudiziario. Cosa che sarebbe stata possibile se non fossimo precipitati in un clima politico di caccia alle streghe avvelenato dall'odio e dall'invidia.

La politica del «più manette per tutti», ovviamente non per loro e i loro parenti stretti (non c'è solo il padre di Renzi, ballano anche quelli di Di Maio e Di Battista ma ce lo siamo già dimenticati), farà soffrire tante persone ma non porterà da nessuna parte. Tanto odio, tanto onore.

Commenti

INGVDI

Sab, 23/02/2019 - 16:45

Colgo l'occasione per ribadire che è immorale dare il voto agli immorali moralisti pentastellati. Ed è ancora più immorale allearsi e governare assieme. Non ho mai avuto simpatia per Formigoni, ma confronto ai grillini splende di santità.

VittorioMar

Sab, 23/02/2019 - 17:04

...in questo caso la MORALITA' e l'ONORE non hanno dimora !!...vi sono stati tanti processi,tante indagini,tanti soldi pubblici spesi,tanta Attenzione e Distrazione mediatica ma...HANNO DECISO DEI GIUDICI IN TUTTA SCIENZA E COSCIENZA riducendo anche la pena...quindi non vi è FUMUS ma REITA' !!..non saprei dire se Domiciliari o meno ,ci penseranno i legali !!

intuttafranchezza

Sab, 23/02/2019 - 17:05

Egregio dott. Sallusti, Credo che Lei dovrebbe rileggere il Suo commento. Non capisco il nesso tra far bene il proprio lavoro e fare le vacanze in Sardegna con spese vitto e alloggio a carico di un “fornitore“. Tenere i conti in ordine e governare bene non e' nulla di piu' che fare bene il proprio lavoro per il quale si viene profumatamente pagati. Accettare inviti a cena a trascorrere vacanze a carico du qualcuno con il quäle si hanno rapporti lavorativi come nel ns caso significa ben altro, lo sappiamo bene noi (cittadini) e Lei. La gratificazione, per chi fa il politico, non e' l'extra bonus, per non dire mazzette, ma la consapevolezza di aver fatto qualcosa di buono e utile per la comunita'. I soldi che i politici devono amministrare appartengono ai cittadini, questo e bene tenerlo sempre a mente. Cordiali saluti

sgarbistefano

Sab, 23/02/2019 - 17:49

Piantiamola con 'ste sceneggiate, per favore! Nessun odio verso Formigoni. Giustamente, ci mancherebbe. Lui è stato ciò che è stato: un buon governatore per la Lombardia (secondo me) ed una persona umana che ha commesso errori, che oggi gli costano una pena detentiva. Certo, mi fa una grande tristezza sapere di quest'uomo settantenne in carcere, ma così accade ... o meglio dovrebbe (condizionale d'obbligo) accadere per tutti coloro che commettono reati, dall'ultimo degli sconosciuti cittadini all'ex Governatore della Lombardia. Non vi è odio, in questo. Non provo odio, semmai tristezza, dispiacere, ma la legge va rispettata. Mi disgusta, invece, l'atteggiamento di chi esulta perchè qualcuno è finito in carcere! Anche se il provvedimento fosse giusto, gioire per l'incarcerazione di qualcuno rende chi festeggia umanamente peggiore di colui che sconta la pena.

Ritratto di abj14

abj14

Sab, 23/02/2019 - 18:15

Stimato Direttore, sono d'accordo su tutto quanto da lei esposto eccetto la frase di apertura : "A poche ore dall'aver sottratto a un processo, che per quanto ingiusto avrebbe portato a condanna sicura, il loro ministro degli Interni i grillini esultano per l'arresto di un altro politico". - C'è una parola di troppo "loro"; mi sembra infatti per lo meno improprio chiamare Salvini Ministro dei grillini. - Togliere quella parola sarebbe più coerente.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Sab, 23/02/2019 - 18:15

Direttore Lei omette un dettaglio, sono stati sequestrati a Formigoni beni a lui riconducibili per ben 49 Milioni di Euro. Ora dubito che con lo stipendio da governatore si possa accumulare tale somma e comunque la sentenza della Cassazione ha stabilito che Formigoni è un corrotto, e la sua condotta ha causato grave danno alla cosa pubblica. Poi ci sarebbe il dettaglio del suicidio di Mario Cal , il braccio destro di Don Verzè. Formigoni sarà stato anceh il "miglior governatore di sempre" come ha detto Berlusconi ieri però è un amministratore marcio e la condanna al carcere ci stà tutta . Sottindendere come fa Lei , che lo hanno condannato perché i grillini sono manettari e Formigoni è antipatico non le fa onore perché vuol dire ignorare la realtà della gravissima corruzione di cui è colpevole Formigoni.

forzanoi

Sab, 23/02/2019 - 18:27

C'è solo da vergognarsi quando si esulta per le altrui disgrazie, specie se tali esultanze provengono da falsi moralisti. L'Italia esulterà quando costoro , e speriamo molto presto, saranno politicamente annullati ed entreranno finalmente nel dimenticatoio.

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Sab, 23/02/2019 - 18:27

Sono d'accordo con lei caro Sallusti e non per niente questa specie di persone dovrebbero pagare per la loro mala fede. I grillini parlano di onestà ma non sanno nemmeno dove stà; ho fatto la rima senza offesa nelle mie parole ma quando ci vuole ci vuole. Spostano sempre i loro paletti per difendesi dai loro difetti ma puntano i riflettori sugli altri per accrescerne i risalti. Shalòm.

TECNOCRASH

Sab, 23/02/2019 - 18:44

Rimane il miglior governatore che abbiamo avuto in Italia...

diesonne

Sab, 23/02/2019 - 19:08

diesonne presto anche i 5n stelle faranno cadute libere:non sputare in cielo che in faccia ti viene:l'odio non ha mai pagato

Cosean

Sab, 23/02/2019 - 19:27

tanto odio, tanto onore lo dicono spesso i malviventi.

rigampi51

Sab, 23/02/2019 - 19:33

Formigoni avrà rubato soldi e questo è deplorevole, ma non ha fatto del male a nessuno e non ha rovinato famiglie come chi ha governato Banca Etruria, pero questi personaggi sono usciti illesi e questa è la giustizia italiana Comunque è stato l'unico governatore della lombardia che ha fatto tante opere, a differenza di Maroni e Fontana che sono praticamente inesistenti Ricordo la Brebemi, la Pedemontana e la SS36, opere importantissime

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 23/02/2019 - 19:50

purtroppo si ricomincia: quello che fa bene all'italia viene sistematicamente punito dalla politica di sinistra, cosi come il bravo e meritocratico dipendente statale che viene punito non perchè lavora bene, ma perchè non si "adegua" al sistema mafioso che c'è nella P.A. ! ecco cos'è la sinistra!!!

STREGHETTA

Sab, 23/02/2019 - 20:31

" Una Magistratura "di rispetto " - Ottimo articolo. Bravo Sallusti. Ci voleva chi avesse il coraggio di dire, e dire efficacemente, le cose come stanno. Anche perché direi che è più ladro e più socialmente pericoloso chi amministra da schifo, sottraendo di continuo soldi e risorse ai cittadini a causa della propria insipienza. Si, chi se ne frega delle cose accessorie : contano quelle imperniate sulla vita e da cui dipendono vita e benessere degli amministrati. Formigoni non sarà simpatico, ma finire fra delinquenti comuni è una barbarie e una vergogna per chi glielo ha comminato. La cosiddetta Giustizia non ha morale in Italia, e tantomeno il senso dell'adeguatezza delle pene ai reati. Sentiamo tutti i giorni di delinquenti veri, stupratori e assassini, lasciati liberi dai magistrati, ma quando c'è di mezzo l'odio politico diventano feroci e implacabili. Da non credere, poi, che pretendano rispetto.

Ritratto di franco_G.

franco_G.

Sab, 23/02/2019 - 21:08

Sallu'... lassa perde. Perché se ci mettiamo a guardare chi ha fatto cosa, non si sa dove si va a finire... OK ?

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Sab, 23/02/2019 - 21:14

E' L'ACCANIMENTO che si percepisce abbattersi su Roberto Formigoni. Forse anche per colpa di Maurizio Crozza. Io trovo che è un gentiluomo rispettabile, un po incauto. 21,13 - 23.2.2919

Ritratto di cicciomessere

cicciomessere

Sab, 23/02/2019 - 21:42

Sig Sallusti la sua disonesta' intellettuale,la qualifica per quell'omino piccolo piccolo che lei e' , sempre a difendere l'idifendibile, nel nome del suo capo che la tiene al guinzaglio.

MEL MARTIGNANI

Dom, 24/02/2019 - 02:06

a parte tutti i commenti, opinabili quanto rispettabili ... l'intera vicenda a mio parere va considerata nel contesto politico degli ultimi 20 anni in cui abbiamo avuto politici disonesti ed incompetenti o nella migliore delle ipotesi onesti ed incompetenti .... pertanto penso che Formigoni sia da considerare disonesto ma molto capace e competente o nella peggiore della ipotesi .... "il meno peggio" dei governatori della Lombardia ... a parte Maroni che cmq aveva trovato una bella tavola apparecchiata .... !!!

brunog

Dom, 24/02/2019 - 05:04

Uno dei probemi dell'Italia e' che si vuole che il crimine resti impunito. Siccome l'unico deterrente e' la pena certa, se Formigoni ha rubato allora si merita il carcere. Poi l'eta' o l'appartenenza politica sono tutta altra cosa, odio o onore non c'entrano. Questo vale per sia Formigoni, come per gli altri corrotti e ladri, rubi a tuo rischio e pericolo.

Ritratto di Luigi1671

Luigi1671

Dom, 24/02/2019 - 07:54

"Roberto Formigoni è stato condannato in via definitiva a cinque anni di carcere per il reato di antipatia e arroganza": caro direttore, mi pare che non ci siamo affatto. Dopo tre gradi di giudizio, anni di tribunali e possenti arringhe di dotti avvocati difensori, la condanna non può che corrispondere a reati effettivi e gravi. Anzi la condanna doveva essere ancora più pesante, ma per taluni reati è scattata la prescrizione. Se Formigoni riteneva che il suo stipendio di governatore fosse troppo basso per le sue innegabilmente elevate capacità, doveva chiedere un aumento, oppure licenziarsi e trovarsi un altro posto di lavoro, che credo non gli sarebbe certo mancato. Ho letto sui giornali che gli avrebbero sequestrato 49 milioni: cos'erano, i suoi sudati risparmi? Grazie per un'eventuale replica.

neucrate

Dom, 24/02/2019 - 08:34

Trovo ingiusto mandare in galera una persona solo perchè si è fatta corrompere

oracolodidelfo

Dom, 24/02/2019 - 09:06

Direttore come? Chi se ne frega delle vacanze in Sardegna ospite dei ras della sanità in Lombardia? Crede che i ras lo abbiano ospitato senza averne un tornaconto? Lei scrive: una botta e via non fa male a nessuno ma non per questo deve finire i suoi giorni in cella come un criminale comune..si è precipitati in un clima politico di caccia alle streghe...No! E' stato incarcerato un ladro! E che abbia ben amministrato la Lombardia è tutto da vedere!

Erasmo194

Dom, 24/02/2019 - 09:15

Due considerazioni : la prima. Sono un coetaneo di Formigoni e ho scoperto che ormai siamo considerati "diversi": non ci accettano neppure in carcere perchè "vecchi e finiti".La seconda : la cosa che mi dispiace di più è che Formigoni ha tradito moralmente con i suoi comportamenti soprattutto i suoi ciellini indipendentemente dal fatto penale

Erasmo194

Dom, 24/02/2019 - 09:16

dopo tre gradi di giudizio se le sentenze della Magistratura non valgono per Formigoni allora non "valgono" per nessuno

gabriella.trasmondi

Dom, 24/02/2019 - 09:59

Formigoni è sicuramente migliore di certe toghe rosse che per mestiere fanno i papponi, e solo quello.

Ritratto di cicciomessere

cicciomessere

Dom, 24/02/2019 - 10:08

Grazie per avere pubblicato il mio commento , se pure di severa critica verso il direttore. Questo vi fa onore.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Dom, 24/02/2019 - 10:13

Mi stupisco dei commenti che dicono "in fondo non ha fatto del male a nessuno", su questo ho più di un dubbio visto che la corruzione di cui è colpevole Formigoni ha provogato un danno ingentissimo a Regione Lombardia. Si parla di decine di milioni di Euro. Ora se Regione Lombardia avesse avesse speso quelle decine di milioni di Euro per dare una casa a chi non la aveva ad assistere un disabile, a riparare una buca per strada, quante sofferenze si sarebbero alleviate ? Quanti drammi non sarebbero avvenuti ? Come si fa a considerare "normale" rubare i soldi allo stato cioè a tutti i cittadini ? Poi il discorso che è stato il miglior governatore di sempre perché si sono fatte le opere, diciamo che è stato governatore in tempi di vacche grasse e sotto questa ottica mantenere un livello alto con i tagli lineari di Roma fa di Maroni e Fontana degli eroi per di più onesti.

peter46

Dom, 24/02/2019 - 10:13

Direttore...ma è stato lei ad andare a vedere la sua 'collezione di farfalle' o è stato il formigoni a venire a vedere la sua?O anche lei ha frequentato,dopo la 1° delusione con la Santa,uno dei tanti 'ritrovi' del celeste con simone e daccò.Le ricordo che solo a 'berlusconia' più si intrall.... + si hanno servizi decenti(a proposito sui trasporti ferroviari lombardi lo domandi ai pendolari di tutte le mattine).E ricordi che tutta tangentopoli con 1.200 imputati dovette rispondere x 130 miliardi di lire 'intascate' dai tanti soggetti,nel mentre il solo 'sodale'(condannato ben tanto tempo fa,Daccò)in un botto 60 milioni di euro=120 miliardi di vecchie lire.E figuriamoci il resto.NB":"pagavamo le vacanze alla romana".""Ci mostri qualche bonifico,un bancomat utilizzato che altrimenti che alla romana è stato?".Non c'erano bonifici,assegni o bancomat:che non li portasse dietro i soldi con la bici?NB3:'Comunione e Fatturazione' e la lega a 'tenere il sacco'.

giacomo.pasini

Dom, 24/02/2019 - 10:24

Neucrate rileggi almeno 500 volte cosa hai scritto: "Trovo ingiusto mandare in galera una persona solo perchè si è fatta corrompere" Continui ad essere sicuro di quello che scrivi?

edo1969

Dom, 24/02/2019 - 11:24

“antipatia e arroganza”??? va be’ dai ora se vogliamo difendere a tutti i costi uno del proprio partito facciamo pure, se vogliamo dire che “governava bene” discutiamone, ma dimenticare che esiste una sentenza dopo 3 gradi di giudizio, di condanna per corruzione, riconosciuto responsabile di un sistema che generò mazzette per 70 milioni, di cui 8 incassati dal “Celeste”, be’ direi che se per voi questo è ancora giornalismo per me è vomitevole malafede

Luchy

Dom, 24/02/2019 - 11:35

Maximilien1791 Sab, 23/02/2019 - 18:15 Cosa c'entrano i 49 mln con Formigoni, sembrano la cifra "sparita" della Lega.

Ritratto di michageo

michageo

Dom, 24/02/2019 - 12:29

sono perfettamente d'accordo con Lei Direttore, quel che preoccupa, è che si fanno troppe mani di Poker "barate" con le indegne ed indecenti retroattività delle leggi, a cominciare dalla vergognosa "Severino" a quella di mettere in detenzione gli ultrasettantenni …..in questo ultimo caso, quanti elitari della gauche caviar dovrebbero finire al gabbio?... ammesso che non siano stati "graziati" da una certa magistratura oscenamente strabica a favore dei rossi?

rino biricchino

Dom, 24/02/2019 - 12:39

'L'efficiente Lombardia' è la terza regione italiana con più avanti diritto al reddito di cittadinanza

rigadritto

Dom, 24/02/2019 - 12:50

Sono elettore di cdx e affezionato lettore del giornale. Sono profondamente deluso dall’articolo del Dir, quasi schifato. Difendere chi sottrasse decine di milioni alla pubblica amministraz. significa prendere a schiaffi le istituzioni, i cittadini onesti, oltrechè avallare la corruzione che è una delle peggiori piaghe dell’Italia. E derubricare a antipatia e arroganza un reato di corruzione equivale a farsi beffe di noi lettori. E ciò solo per appartenenza politica. Sono lombardo e votai Formigoni a suo tempo, oggi dico: stia in galera. Buona domenica a chi non ruba.

rigadritto

Dom, 24/02/2019 - 12:55

Dopo questo articolo FI ha perso il mio voto alle europee, ringraziate di ciò il Dir. Sallusti. Scriverò personalmente al Dir. e alla dirigenza di FI, sperando che capisca che se dobbiamo ricostruire il nostro partito come sta facendo tenacemente il Cav. Berlusconi, certo non lo si fa difendendo e sminuendo chi si è macchiato di un reato tanto grave. È vergognoso tutto ciò, io voglio votare chi mette al primo posto l’onestà, non certo chi si chiude in difesa dei propri compari a tutti costi, in puro stile ‘ndrangheta. Mi avete rovinato la domenica con questo articolo.

Ritratto di caribou

caribou

Dom, 24/02/2019 - 13:13

Sallusti, lei rappresenta quel paese che applaude il delinquente di turno. Il suo non è giornalismo, è solo portavoce del suo padrone. Indipendentemente dal colore politico qualsiasi persona libera avrebbe condannato il personaggio senza se, e senza ma. Far bene il proprio lavoro vuol dire prima cosa essere onesti.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Dom, 24/02/2019 - 13:37

@ Luchy, informati, è l'ammontare del sequestro preventivo a carico di Formigoni . Che poi corrisponde a quello assurdo ai danni della Lega è una pura coincidenza.

Nick2

Dom, 24/02/2019 - 13:55

Formigoni è l’esempio lampante della corruzione e del clientelismo che hanno rovinato e continuano a rovinare l’Italia. Personaggi come lui (in politica ce ne sono a centinaia, purtroppo) sono un insulto agli italiani onesti e lavoratori. Ogni giorno, su questo quotidiano online, suppongo con il suo beneplacito, per solleticare la pancia ai lettori, vengono riportati decine di episodi di cronaca irrilevanti a livello nazionale (e spesso anche locale) per screditare gli stranieri e sempre, quelli che sono i responsabili della rovina del nostro paese: mafiosi (non nigeriani), evasori fiscali, corrotti e corruttori vengono fatti passare per povere vittime. P.S. Un tempo i settantenni erano anziani ed era giusto evitar loro la prigione. Oggi non più. Formigoni, come è in grado di tuffarsi in mare dagli yacht di lusso, può benissimo sopportare la galera.

Ritratto di dlux

dlux

Dom, 24/02/2019 - 14:00

Caro Direttore, siamo al Terrore. Sì, quello successivo alla Rivoluzione Francese. Quando in Francia si cominciò ad usare la ghigliottina a gogò, molti ebbero (ed hanno tuttora) sentimenti di simpatia per gli insorti: c'erano stati dei motivi che ne giustificavano l'azione, per quanto barbara ed incivile fosse. Oggi si vive una nuova epoca similare. La vecchia politica, oltre a non aver risolto i problemi che il popolo manifestava, si è costruita attorno un castello dorato e quando il popolo ribelle se ne è impadronito è rimasta attonita a chiedersi il perché, anzi, spesso, riproponendosi disponibile a risolvere le questioni. E così vediamo Martina, Renzi, Zingaretti, Orfini, Speranza in TV a dispensare formule per la ripresa e lanciare anatemi contro l'attuale regime. Il quale si difende e passa al "redde rationem".

rrobytopyy

Dom, 24/02/2019 - 14:05

mi associo anch'io a quelli che esultano. Ci ha preso in giro per 20 anni,e a quei tempi era lui, se non a esultare in pubblico, a pensare sicuramente - che fessi sono questi italiani- vaia vaia Sallusti, tanto onore.... vaia vaia vaia vaia ....

Ritratto di WSilvioW

WSilvioW

Dom, 24/02/2019 - 14:37

Scusi direttore, ma la destra legge e ordine che fine ha fatto? E la certezza della pena? Tra parentesi, un corrotto intasca la mazzetta e poi spende in cambio i soldi degli italiani per regalarli ai corruttori, cioe' ruba due volte. Peggio ancora quando ruba soldi alla Sanita', cioe' ruba in danno alla salute dei poveracci, un furto triplo. Se non va in galera chi ruba tasse e salute, allora le galere chiudiamole proprio e mandiamo tutti a spasso, almeno risparmiamo li' qualche soldino per compensare i furti dei corrotti.

ginova

Dom, 24/02/2019 - 15:05

Ok, Formigoni ha fatto anche tante cose buone. Meglio uno che ci fa sopra un (bel) po' di "cresta" ma nel complesso opera bene nell'interesse di tutti, di chi non tocca un euro ma è un incapace. Detto questo, ci sono anche amministratori capaci e onesti: è per non mancare di rispetto a loro che è giusto che Formigoni sconti la sua pena per - diciamo così - essere caduto in tentazione!

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 24/02/2019 - 15:40

Non mi sento di giudicare Formigoni. Ho solo un vago ricordo degli addebiti a lui mossi e di una certa sua "superficialità" nei rapporti con terzi. Inoltre guardo sempre con un certo sospetto verso una magistratura tradizionalmente a sinistra. Comunque, come dicevano i nostri avi, "quisque faber fortunae suae", per cui trovo giusto che Formigoni paghi i suoi "errori". In ogni caso la sua età, meno "tarda" della mia, non può giustificare una sua impunità.

maurizio-macold

Dom, 24/02/2019 - 15:44

Formigoni sta giustamente in galera. Punto. Ed il signor Sallusti a mio avviso ha sbagliato a difenderne l'onorabilita' !? Chi e' corrotto e ruba denaro pubblico e' un delinquente, e niente altro.

Ritratto di dlux

dlux

Dom, 24/02/2019 - 16:46

Quello che spaventa e che fa rabbia, doppiamente rabbia, è lo sbilanciamento dei comportamenti dell'organo giudicante, quello strabismo che abbiamo sempre stigmatizzato, nell'essere estremamente inflessibile nei confronti di alcuni (guarda caso di opposte fazioni) ed essere, contemporaneamente, eccessivamente clementi con altri. Un esempio? In Toscana noi paghiamo un extra sulle prestazioni sanitarie (di ben 10€, mica noccioline!) in quanto son venuti a mancare ben 200 milioni di euro (anche questi, mica noccioline!) dal bilancio della Sanità...Secondo voi s'è mosso qualche magistrato?

Cheyenne

Dom, 24/02/2019 - 17:06

Formigoni mi è stato sempre antipatico, ma è stato il miglior governatore d'Italia fino ad oggi. Magistrati venduti al comunismo lo hanno condannato ma certamente non lo possono disonorare.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Dom, 24/02/2019 - 17:33

@ dlux, consoce fatti di corruzione ? Faccia un esposto alla procura competente, poi vediamo se si muove oppure no il magistrato.

stefano erbonio

Dom, 24/02/2019 - 19:20

Buon amministratore, politico mediocre e debolezze umane inaccettabili considerando il suo livello istituzionale, ma ora ci avviamo ad un accanimento giustizialista. Il carcere, considerata l'età e l'uscita dalla vita pubblica, è troppo.

stefano erbonio

Dom, 24/02/2019 - 19:20

Buon amministratore, politico mediocre e debolezze umane inaccettabili considerando il suo livello istituzionale, ma ora ci avviamo ad un accanimento giustizialista. Il carcere, considerata l'età e l'uscita dalla vita pubblica, è troppo.

sparviero51

Dom, 24/02/2019 - 19:41

ECCO CHE SUCCEDE A DARE NELLE MANI DI UNA PLEBE MISERABILE ,INVIDIOSA E POLITICAMENTE AVVELENATA LE SORTI DI UN PAESE CHE HA DATO I NATALI A UOMINI E DONNE CHE HANNO FATTO LA STORIA DEL MONDO !!!

Ritratto di dlux

dlux

Dom, 24/02/2019 - 20:08

Maximilien1791 - Scusa se ti do del tu, ma fai una proposta un po' ingenua. Vuoi che i nostri sinistri eroi non abbiano fatto terra bruciata? Rimane solo il buco...Comunque credo che se ne stia occupando un bravissimo esponente di FdI. Un saluto.

Dordolio

Dom, 24/02/2019 - 20:24

Di solito - pur senza conoscerlo di persona - concordo con i post di Maximilien1791. Ho però delle perplessità riguardo all'ammontare (megamilionario) dei beni sequestrati a Formigoni. Non ho seguito il processo, ma ne ho letto comunque. E mi sono fatto l'idea che l'imputato (al quale non si è potuto sequestrare un euro che fosse uno) sia in realtà incappato in un teorema giudiziario. E si sia considerata frutto del reato (corruzione) ogni "utilità" da lui presuntamente goduta. Ergo: "andava in vacanza su uno yacht (non suo)? Lo sequestriamo....". Per le ville ecc... si è proceduto nella stessa maniera. Si arriva così facilmente a cifre stellari. Mi piacerebbe avere chiarimenti, se mi sbaglio. Perchè se fosse corretta la mia visione delle cose, saremmo di fronte ad un modo assai ardito di intendere la giustizia....

gio777

Dom, 24/02/2019 - 22:21

tanto odio = TANTI SBAGLI

federik

Dom, 24/02/2019 - 23:00

IL M5S è composto da una miscela di comunisti fuoriusciti da tantissime compagini di sinistra, eccellenza il loro presidente della Camera

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Lun, 25/02/2019 - 00:42

@ Dordolio, non bisogna perdersi nei dettagli della vicenda perdendo di vista l'aspetto principale. Guardiamo chi sono gli altri imputati che hanno patteggiato condanne anche pesanti per capire l'entità della vicenda senza dimenticare il braccio destro di Don Verzè e vice presidente della Fondazione San Raffaele , poi fallita, che si è suicidato perché indagato per un "buco" di 900 milioni di EURO. I giudici hanno stabilito che Formigoni ebbe "utilità" per 6 milioni di Euro a fronte di un finanziamento di Regione Lombardia per 120 e 180 Milioni di Euro a fondazione Salvatore Maugeri e Ospedale San Raffaele.Regione Lombardia ha chiesto la restituzione di oltre 5 milioni a Formigoni mentre la Fondazione Maugeri ne ha erogati 61 a intermediari vari. Capito l'entità della corruzione ?

Dordolio

Lun, 25/02/2019 - 06:58

Maximilien, di Don Verzè come si dice... tacere è bello. Ricordo come al processo un'imbarazzata segretaria dichiarò che il costosissimo aereo Executive Bombardier era stato acquistato unicamente perchè il Don non amava fare code al check-in... E ne era anche stato opzionato un altro.... Il punto sta sul sostanziare la corruzione. Che ci siano stati dei traffici per far avere dei quattrini non dovuti è certo. Poi però si deve dare spiegazione di COSA CI ABBIA GUADAGNATO il Formigoni. E allora si citano gite in barca, soggiorni in ville e pranzi. Ecco, è questo che non mi convince. Oltretutto (se non ricordo male) gli elargitori di tali utilità altro non erano che suoi amici storici. Non imprenditori dell'ultimo momento che si sdebitavano di favori ricevuti con regali costosi. Una forzatura del quadro accusatorio, ecco. Poi recepita nella sentenza definitiva.

Yossi0

Lun, 25/02/2019 - 07:01

Dott Sallusti, sarà sicuramente stato un eccellente governatore ma purtroppo ha ceduto al delirio di onnipotenza; infatti, quando si occupano posizioni ritenute importanti si pensa di essere intoccabili. Che poi qualcuno esulta, costui è solo un mentecatto e considerate alcune sentenze, il protagonismo di alcuni magistrati e le loro inopportune dichiarazioni tipicamente ideologiche che nulla hanno a che fare con il diritto rendono la giustizia meno obiettiva è un fatto ineluttabile e spero non abbia nulla a che vedere con la sentenza del Sig. Formigoni.

oracolodidelfo

Lun, 25/02/2019 - 08:37

sparviero51 19,41 - non è la "plebe" ad essere miserabile, sono i "patrizi" ad essere furfanti!!!!!!

Ritratto di luomoqualunque

luomoqualunque

Lun, 25/02/2019 - 09:55

Caro Direttore, ho seguito dall'inizio la vicenda processuale di Formigoni, specie dopo aver potuto confrontare di persona il sistema sanitario lombardo con quello di altre regioni. Considero questa condanna un clamoroso errore giudiziario, e non perché Formigoni sia la personificazione della perfezione, tutt'altro, ma perché un impianto probatorio così presuntivo e privo di riscontri non ha precedenti nella giurisprudenza penale e dubito avrà a ripetersi al netto di un particolare pregiudizio ideologico e di astio personale, che Formigoni ha contribuito a creare con la sua nefasta indisponenza. Ma l'arroganza non mi risulta configurata come reato punibile con 6 anni di carcere.

Dordolio

Lun, 25/02/2019 - 11:09

Cerco di perfezionare il mio discorso.... Che ci siano stati dei traffici illeciti a favore di certe strutture è indubbio. Che Formigoni ne sia stato gratificato in termini - magari - politici o di prestigio personale o anche in termini "amicali" verso sue frequentazioni private ci sta forse tutto. Ma i magistrati avevano bisogno di un "appoggio concreto" per sostanziare l'accusa di corruzione. Ed ecco saltar fuori bizzarre utilità. Monetizzate poi!. Se non ho capito male, lui aveva avuto modo di effettuare crociere su yacht di amici suoi storici. Ed ecco la contestazione e (si è detto) IL SEQUESTRO milionario della barca considerato premio del reato. Sempre che questo sia vero... è ridicolo.... Stante il fatto che non mi piace il personaggio nè il suo movimento ecclesiale di riferimento: CL...