Foto con il legale di un indagato: censurata la pm

Censura del Csm per la pm di Trani Simona Merra, «rea» di «non essersi subito astenuta dal trattare l’inchiesta sul disastro ferroviario» sulla linea Andria-Corato, nonostante l’amicizia col legale di un indagato, e di aver compiuto una «grave scorrettezza» nei confronti delle famiglie delle vittime in un’intervista.

La sanzione è una conseguenza della foto (qui a lato), pubblicata dal «Giornale» ad agosto 2016. La pm, nel pool che indagava, si lascia fare un «baciapiede» dall’avvocato Di Cesare, legale del capostazione di Andria, indagato in quell’inchiesta

Commenti
Ritratto di giovinap

giovinap

Mar, 20/03/2018 - 10:15

addirittura una censura? non mi sarei mai aspettato un csm cosi duro! i magistrati devono essere giudicati dai politici se si vogliono bilanciare i poteri, ad oggi in italia esiste un solo (stra)potere ed è quello dei magistrati(che fanno pochissimi processi e tantissime minacce per con avviso di garanzia) anche di quelli che hanno vinto l'ultimo concordo e frequentato i corsi di "perfezionamento" fatti da bellomo. un politico non può essere giudicato da un nominato , ma da uno pari o superiore a lui e questo può essere solo se i magistrati vengono eletti dai cittadini o dai deputati votati dai cittadini.ormai la magistratura è una "clava" usata contro gli avversari politici.

guerrinofe

Mar, 20/03/2018 - 10:59

si continua a dire NON FARE DI TUTTO UN FASCIO! pertanto a quanto pare è tutto cosi!

Ritratto di Pilsudski

Pilsudski

Mar, 20/03/2018 - 11:23

Pero' la foto dovrebbe diventare il simbolo dell'atteggiamento della maggior parte dei giornali e telegiornali italiani verso la magistratura democratica e manipulista. Di fronte a tale "dominatrice", il cronista liberal-"schiavo" sara' sempre pronto ad esplorare tutte le cinquanta sfumature, ovviamente di rosso.

gianfran41

Mar, 20/03/2018 - 12:06

...la serietà di certa magistratura!?

WSINGSING

Mar, 20/03/2018 - 12:14

Magistrato era, Magistrato è e Magistrato rimarrà. Cosa cambia?

Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Mar, 20/03/2018 - 12:44

non hanno nemmeno indagato il magistrato (donna) amica della sorella di vendola, che avrebbe dovuto giudicarlo, figuriamoci questa qui.

steacanessa

Mar, 20/03/2018 - 13:13

Quanta “velocità” per un buffetto. Csm ente utile solo per chi ci siede e per i magistrati scorretti.

Triatec

Mar, 20/03/2018 - 13:14

Che pena orribile! Una censura! Incredibile, chissà cosa cambia nella vita di questa pm. La pena, nel senso di compassione, la fanno certi personaggi senza vergogna. Questo è tragico.

CarloColombo

Mar, 20/03/2018 - 13:58

Chiaramente due professionisti. Lui, si vede benissimo è un Principe del "foro" ... Invece un magistrato che si presta a cose del genere dovrebbe semplicemente essere licenziato in tronco.

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Mar, 20/03/2018 - 14:12

a lavorare in miniera entrambi. buffoni e cialtroni

agosvac

Mar, 20/03/2018 - 15:02

Questa tipa avrebbe dovuto essere espulsa dalla magistratura immediatamente: ciò che si vede in questa foto è indegno di un magistrato!!! Sarebbe più consono ad una donna di facili costumi!!!

Ritratto di TreeOfLife

TreeOfLife

Mar, 20/03/2018 - 16:14

Non bisogna essere malevoli con questa foto, ma sia da pungolo per la magistratura a non lavorare...con i piedi!