"Voglio festeggiare il ramadan". E ​l'islamico accoltella una donna

L'aggressore ha colpito con 3 coltellate una ragazza, che attendeva il bus, per onorare il ramadan. Ha dichiarato di aver obbedito a delle voci

Una studentessa francese di 19 anni è stata raggiunta da diverse coltellate mentre era alla fermata del bus. A colpirla un islamico di 32 anni che ha dichiarato di aver agito "in nome del ramadan". L'accaduto ha destato molto scalpore poiché avvenuto dopo quello di Parigi.

Le coltellate per il ramadan

La ragazza dopo essere stata aggredita, fortunatamente, è stata soccorsa da alcune persone presenti alla fermata, dove era in attesa del bus. La polizia ha bloccato tempestivamente l'aggressore, che è risultato essere un 32enne con disturbi psichici. Dettaglio confermato dal procuratore Nicolas Jacques, che lo ha descritto come un uomo dai pesanti precedenti psichiatrici.

Il folle, subito dopo l'aggressione, si è dichiarato musulmano e ha detto di obbedire a delle voci che gli ordinavano di fare un sacrificio per il Ramadan. Ora è stato trasportato e ricoverato in un ospedale psichiatrico. La studentessa, che ha riportato una ferita all'addome e due al braccio, non è in pericolo di vita. Nel frattempo la Procura ha aperto un'indagine per tentato omicidio.

Commenti
Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 15/06/2016 - 12:20

Ospedale psichiatrico? Meglio una "piccola punturina" e via...problema risolto. Comunque questo episodio non fa altro che ingrossare le fila degli anti-islamici che hanno gia' da tempo capito le reali intenzioni di questi trogloditi che si spacciano per portatori della verita'.....

Zizzigo

Mer, 15/06/2016 - 12:28

Troglodita praticante.

paco51

Mer, 15/06/2016 - 12:43

Già commentato!

Una-mattina-mi-...

Mer, 15/06/2016 - 12:57

I DONI DI DIO PAPALI NON SI POSSONO FERMARE, CHI LI FERMA E' UN AGGRESSORE. (papa francesco dixit)

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mer, 15/06/2016 - 13:11

Un altro matto. Più nessuno che si crede Napoleone? Tutti musulmani jihadisti. Sarà una nuova forma di demenza tipo islamicus jihadensis freneticus.

Ritratto di Chichi

Chichi

Mer, 15/06/2016 - 13:59

«Homegrown extremism» (estremismo cresciuto a casa nostra) direbbe il nobel per la pace ante facta. L’UE Sa facendo passi da gigante verso la meravigliosa utopia USA. tutta integrazione, plurietnica e pluriculturale, nonché cristianofoba. Tra poco i cittadini di Orlando verranno in Europa ad aggiornasi.

Fjr

Mer, 15/06/2016 - 14:39

Ricordiamo che i francesi sono stati forse gli ultimi ad abolire la ghigliottina, ma se andiamo avanti così chissa....

Giorgio5819

Mer, 15/06/2016 - 14:53

Questa è l'ennesima pagina dello schifo che ci sta ammorbando la società. Quello che è degradante è sentire personaggi pubblici, governanti, addirittura un papa (!), continuare con la cantilena del buonismo e della criminale politica di accoglienza di questi minorati mentali. Cosa c'è nel mondo islamico se non una cultura malata e retrograda fondata sulle fesserie di un libro di fanatismo cieco? C'è scienza, tecnologia, cultura dei diritti umani, progresso sociale? C'è solo ideologia del degrado e della sottomissione a un fanatismo subumano arretrato di 1500 anni fa.

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Mer, 15/06/2016 - 15:29

Ma come si fa a non essere d'accordo con Trump quando sostiene che dobbiamo toglierci tutti gli islamici dalle palle ?

cgf

Mer, 15/06/2016 - 20:06

Si vuole confermare soggetti con tare mentali tutti coloro che vogliono fare qualcosa per l'Islam? Già perché è poi lì che....

Ritratto di gabriele74-cina

gabriele74-cina

Gio, 16/06/2016 - 04:31

Ora che i governi compiacenti all'invasione e islamizzazione dell'europa hanno perso il controllo di questi invasati, non trovano altra scusa che sostenere che sono malati di mente. Se continueranno di questo passo ci saranno tanti malati di mente islamici che occorrerà definirla la religione dei pazzi.