Frosinone, immigrati violentano operatrice in un centro d'accoglienza

Tre minorenni egiziani accusati di violenza sessuale di gruppo e tentato omicidio a Fiuggi

Tre minorenni egiziani sono stati arrestati perché accusati di aver violentato una operatrice in un centro d’accoglienza a Fiuggi (Frosinone). I carabinieri li hanno accusati di violenza sessuale di gruppo. Secondo le indagini dei militari dell’Arma, i tre hanno prima immobilizzato e picchiato il responsabile della struttura, poi si sono scagliati contro la donna bloccandola a terra e violentandola.

Teatro delle violenze una casa famiglia a Fiuggi (Frosinone), dove i tre giovani, arrivati clandestinamente in Italia, hanno creato momenti di tensione e paura. Tutto è iniziato ieri sera quando i tre ragazzi, per motivi ancora ignoti, hanno cominciato a danneggiare gli arredi della struttura, aggredendo anche alcuni operatori del centro che accoglie extracomunitari minorenni. L’episodio ha causato conseguenze a uno dei tre giovani africani e a un addetto della struttura, costretti a ricorrere alle cure mediche all’ospedale di Alatri. Lo stesso minorenne ferito, tornando in macchina a
Fiuggi, ha preso una stampella e ha tentato di strangolare il responsabile della struttura d’accoglienza. Di notte i tre si sono poi sfogati contro la vettura dello stesso amministratore, causando diversi danni. Poi, dopo la denuncia per lesioni dolose, danneggiamento e tentato omicidio, la violenza all'operatrice e l'arresto. Ora i tre si trovano in un centro di prima accoglienza a Roma.

Commenti
Ritratto di stock47

stock47

Ven, 31/07/2015 - 21:09

Immagino che adesso avranno appreso a loro spese che non è il caso d'accogliere gente del genere e si dedichino di più, in futuro, a curare gli italiani e a mandare a quel paese tale "gente".

Tino Gianbattis...

Ven, 31/07/2015 - 21:59

Ma non dovrebbero essere soggetti valore aggiunto alla nostra civiltà dai quali si deve apprendere come dice tutti i giorni la pasionaria titolare della sezione anpi associazione nazionale partigini immigrati laura b.

Holmert

Sab, 01/08/2015 - 08:42

Questa per me è una bella notizia. Accoglienza ed ospitalità ai frateliii e le soreleee. E loro rispondono alle esortazioni degli esaltati che continuano a chiamare nostri fratelli dei selvaggi di cui non si conosce nulla, nè provenienza né se sono detenuti liberati ad arte dalle loro nazioni o che altro. Spero che dopo l'episodio quella donna avrà cambiato idea sulla accoglienza di stranieri e per di più sconosciuti. Meglio starci alla larga. L'Italia in mano ai compagneros ed ai presbiteri radical-fondamentalisti-similmarxisti, sta diventando una nazione di mxrda.

titina

Sab, 01/08/2015 - 08:44

Ora si trovano in un centro a Roma? Ma non devono stare in galera, in cella di isolamento, vista la violenza sconcertante?

Ritratto di Tibursi

Tibursi

Sab, 01/08/2015 - 08:46

Questa Operatrice deve ringraziare ALF-ANO che e' la causa principale di questa tragedia dalle proporzioni bibliche.In Europa c'e' un solo premier con gli attributi al posto giusto e questo e' Cameron,il resto sono solo dei poveri personaggi in cerca d'autore.

meloni.bruno@ya...

Sab, 01/08/2015 - 08:54

Immediato risarcimento del governo responsabile, e manifestazione di protesta dei cittadini di Fiuggi sotto palazzo Ghiggi e ministero dell'interni.

paco51

Sab, 01/08/2015 - 08:59

Non ho mai condiviso Dachau; ma ci ripenso. Ovviamente il meccanismo non i soggetti vittime!

giovanni PERINCIOLO

Sab, 01/08/2015 - 09:00

Risorse da trasferire subito a casa di madame sboldrina!

Gaeta Agostino

Sab, 01/08/2015 - 09:00

Tre egiziani? Ma non sono clandestini e da espellere subito? L'Egitto non è un paese amico e per cui non è riconosciuto l'asilo politico? Allora cosa ci facevano questi criminoncelli in un centro di accoglienza, che da noi sono minorenni, ma in Egitto hanno già alle spalle una carriera di criminali incalliti. Più passa il tempo, più si verificano di questi episodi che solo alcuni assurgono all'onore delle cronache ma che si ripetono in numero impressionante nei centri, solo che i giornali li censurano, e più mi rendo conto che siamo un paese allo sbando territorio di conquista di tutti i creiminali de mondo. E poi dicono che questi criminali si devono accogliere, he si, si devono accogliere. Che imbecilli senza spinadorsale che siamo.

Jimisong007

Sab, 01/08/2015 - 09:01

Nuova linfa.

Carboni oreste

Sab, 01/08/2015 - 09:09

Essendo minorenni,sicuramente gli daranno lo jus solis

vince50

Sab, 01/08/2015 - 09:09

Chi disse"più manganello meno beduini",aveva perfettamente ragione.Ma il potere per niente occulto in questo sciagurato paese,se ne guarda molto bene di condividerlo.Anzi stanno pianificando la continuazione del loro potere politico,a danno di un'intero popolo(che in gran parte lo merita)ma questo non conta.

GiovannixGiornale

Sab, 01/08/2015 - 09:19

Nel dispiacere c'è almeno la consolazione che non ci sia andata di mezzo gente che non c'entra.

VittorioMar

Sab, 01/08/2015 - 09:21

..scambiano gli atteggiamenti buonisti e accoglienti per:TUTTO E' PERMESSO!!

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Sab, 01/08/2015 - 09:22

Adesso aspettiamo che i fiancheggiatori degli invasori dicano che sono episodi isolati."Anche tra gli italiani vi sono delinquenti, perciò di che cosa stupirsi?" ( Paolo Berlinghieri & C. dixerunt)

eolo121

Sab, 01/08/2015 - 09:23

che dicono la kyengie alfano e boldrini?

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 01/08/2015 - 09:23

Un popolo che ha per antenati Cesare, Foscolo, Dante, D'Annunzio, Michelangelo, Verdi... ha evidentemente bisogno di questo apporto di genie e culture luminose

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 01/08/2015 - 09:30

Risorse di clarissimo valore

gian65

Sab, 01/08/2015 - 09:35

Sono minorenni, no? Siamo nella civile Italia. Troveranno un compassionevole giudice che li manderà presso tre amorevoli case famiglia, dove probabilmente reitereranno le loro bravate. Io li rispedirei nel loro paese dove avrebbero un trattamento più adeguato. Oppure li manderei dal califfo, che, ove non li premi, gli legherà una pietra al collo e li calerà nel mare. Comunque impariamo le parole di Camerun, un primo ministro che pensa al suo popolo (strano che ne esistano) che dice che le frontiere inglesi vanno difese dall'invasione anche a costo di utilizzare l'esercito. Marziano lui o idioti noi?

46gianni

Sab, 01/08/2015 - 09:38

ha ragione la boldrini a chiamarli nuovi partigigiani : essi non si smentiscono mai. oggi come allora

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Sab, 01/08/2015 - 09:40

Tino, certo che sono risorse. Con la crisi di natalità italiana quelli mettono incinte le operatrici, volenti o nolenti, e, per stare sicuri, lo fanno pure in gruppo. Se non è altruismo questo........

robertofo

Sab, 01/08/2015 - 09:43

ma come mai le rappresentanti femministe della sinistra non insorgono? sono sempre pronte a manifestare contro le veline, le olgiattine, ecc. ed ora non ce ne una che esprime disdegno contro questi atti di violenza; ma come mai? ...... e poi ancora, il rispetto per la donna che tanto pretende la "nostra" sboldrina, dov'è andato a finire? IPOCRISIA ALLO STATO PURO. MI FATE SCHIFO

maricap

Sab, 01/08/2015 - 09:43

Tre minorenni egiziani arrivati clandestinamente, demoliscono la struttura nella quale sono stati ospitati a spese del popolo italiano, Poi non paghi, aggrediscono anche gli operatori del centro che sono intervenuti per fermarli. Successivamente massacrano di botte tentando anche do strangolarlo, il titolare della struttura. Poi dulcis in fundo, tanto per non farsi mancare proprio nulla, sbattono a terra una operatrice e se la trombano mica male. E dopo tutto sto casino “Ora i tre si trovano in un centro di prima accoglienza a Roma”. Ma quando si comincia a sparare? Certo prima su chi li protegge, per lucrarci sopra. Forze armate seguitate pure a farvi le seghe, mentre questi violentano le vostre donne.

Ritratto di thunder

thunder

Sab, 01/08/2015 - 09:48

Spero che tocchi a qualche parente del pd e,a qualche parente dei buonisti. Non dico altro perche'.....ho paura di perdere il controllo.

Giorgio Rubiu

Sab, 01/08/2015 - 09:53

Minorenni e quindi immuni. Lo sanno e ne approfittano. Saranno liberi subito e, come clandestini, gli sarà data un'ingiunzione a lasciare il Paese entro 15 giorni. Sappiamo tutti cosa faranno con la carta su cui l'ingiunzione è stata scritta! Legnate sul groppone e rimpatrio coatto deve essere. Oppure "suicidarli" in cella con il collaudato metodo del lenzuolo trasformato in cappio. Avanti un latro; il primo si è rotto!

Edmond Dantes

Sab, 01/08/2015 - 09:54

Beh, per questi soggetti istituiamo anche centri di ultima accoglienza, nel senso che da li possono uscire solo coi piedi davanti.

5Alek5

Sab, 01/08/2015 - 09:54

Ma il male è anche il fatto che la nostra giustizia, ( i giudici) soprattutto hanno con il loro buonismo dato l' idea a questa gente che in italia tutto è permesso e non si rischia nulla e anche questa volta c'è il rischio che una volta condannati gli diano il solito foglio di via con il quale loro sanno già cosa pulirsi, se invece li dessero una trentina di anni di galera ( visto che non si può andare oltre ) vedi che ci penserebbero un paio di volte. Il medico pietoso fa la piaga verminosa , come si dice

Cedro

Sab, 01/08/2015 - 09:56

ma egiziani, tunisini e marocchini possono anche loro ambire allo status di profughi? Credo proprio di no. Allora cosa si aspetta a fare un accordo con quei paesi per rimandarli, come entrano in Italia, in giornata a casetta loro? Non hanno i documenti? Nessuno puo` entrare in un paese senza averli con se. NON E` LEGALE! Quindi si deve reintrodurre il reato di immigrazione clandestina. Le caserme non devono essere usate come centri di accoglienza ma piuttosto come CIE. Se non cambiamo il modo di gestire l'immigrazione entro poco tempo ci sara` un esercito di stupratori, spacciatori, ladri ed assassini liberi per le nostre strade, che si aggiungeranno a quelli gia presenti dell'europa dell'est. Allora fermarli non sara` piu` possibile!

amledi

Sab, 01/08/2015 - 09:58

Fidatevi...questo è solo l'inizio. Nel prossimo futuro ne vedremo delle "belle".

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Sab, 01/08/2015 - 10:01

@Holmert- Concordo.Oltretutto io sono figlia unica e non ho mai desiderato una fratria, figuriamoci poi se si tratta di selvaggi.Alla faccia dei buonisti e del politicamante corretto.

magnum357

Sab, 01/08/2015 - 10:04

Centro di prima accoglienza ?? Ma sono matti !!! Galera e da espellere subito !!!

Ritratto di eaglerider

eaglerider

Sab, 01/08/2015 - 10:08

Se ci fosse la castrazione chirurgica ? Vuoi vedere che magari diminuiscono le violenze ? Ma ritornando alla penosa realtà mi accontenterei di una condanna esemplare e dell'immediato rimpatrio in Egitto dove, spero ci siano accordi bilaterali, andrebbero a scontare la pena. Purtroppo la nostra pavida magistratura è molto compiacente in questi casi.

billyserrano

Sab, 01/08/2015 - 10:16

x 5Alex5: i giudici italiani sono sempre dalla parte dei criminali, e mai dalla parte delle vittime (a meno che le vittime siano degli extracomunitari), e lo sono anche nei confronti dei criminali italiani, difficilmente uno paga per il crimine che ha commesso.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Sab, 01/08/2015 - 10:17

TRA POCO VERRANNO A CASA VOSTRA TANTO IN GALERA NON SI VA IN ITALIA, IL PAESE DEI PULCINELLA.

Felice48

Sab, 01/08/2015 - 10:17

Naturalmente oltre a non essere punibili per l'età lo sono perchè extracomunitari con licenza di stupro. E poi senz'altro era una provocatrice e consenziente. E' così che si ragiona ormai. Poveri noi che che abbiamo gli occhi bendati con fazzoletti rossi.

ziobeppe1951

Sab, 01/08/2015 - 10:24

@robertofo. Hai perfettamente ragione, bravo

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Sab, 01/08/2015 - 10:31

Caro Holmert, non vorrei deluderti, ma l'Italia non "sta diventando una nazione di mxrda." come tu affermi, bensì lo è già diventata e ormai in maniera irreversibile. Va da se che, per il bene dei miei figli, spero di sbagliarmi.

Ritratto di Riky65

Riky65

Sab, 01/08/2015 - 10:33

Non faranno neanche un giorno di carcere!!!!!!!!!grazie ai sinistroscemi!!

Ritratto di Riky65

Riky65

Sab, 01/08/2015 - 10:34

Poi tutto da dimostrare se sono minorenni!!!!!!

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Sab, 01/08/2015 - 10:37

@eaglerider In Egitto si devono mandare anche TUTTI i volontari che, consapevoli o no, sono COMPLICI dell'invasione incontrollata. Episodi come questo non mi indignano più, anzi mi auguro che ce ne siano 40 al giorno e che coinvolgano femmine e maschi, tanto a questi beduini vanno bene anche le capre.

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Sab, 01/08/2015 - 10:37

OK Redazione addolcisco il commento censurato e lo abbellisco con metafora. I centri d'accoglienza sappiamo essere gestiti (per la maggior parte) dalla sinistra e da quei buonisti (e plagiati mentali) di coloro che seguono e professano i suoi dogmi. Spesso infatti tra i loro operatori si trovano queste persone che 'ci credono fino in fondo' oppure altre che traggono profitto dalla credenza altrui (vedasi tutto lo scandalo dei centri d'accoglienza). Chi mette il sedere nelle pedate... prima o poi le prende. Va meglio così?!

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Sab, 01/08/2015 - 10:56

oldpeterjazz - di irreversibile c'è solo la morte. Sta di fatto che Lei ha perfettamente ragione ad essere schifato. Non facciamoci demoralizzare al 100% perché questo è quello che certi poteri forti vorrebbero (ossia far sì che in Italia regni il caos come sta succedendo da 70 anni a questa parte). Oggi questi poteri hanno facilitato un governo di sinistra che collabora non con gli italiani (e relativi interessi) ma bensì con chi, da fuori, vorrebbe l'Italia in mano ad altri. L'invasione che ci investe, non è casuale. Prendiamone atto, facciamo cadere 'sto sterco di governo e riprendiamo la situazione in mano (in maniera 'democraticamente' permanente - ossia varando norme che mettano 'fuori legge' qualsiasi intervento futuro contro l'interesse nazionale).

faraxius

Sab, 01/08/2015 - 11:12

l'altra cosa NOTEVOLE da notare è che...su Repubblica.it NON c'è assolutamente TRACCIA di questa notizia...si parla di cinema, di luoghi da visitare, e dove si parla di migranti si mostra la foto di un padre che DISPERATO spinge la figlia oltre il "reticolato"..certa gente di sinistra SI MERITA certi "giornali" della verità!complimenti!

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 01/08/2015 - 11:14

Arriva solo F E C C I A

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 01/08/2015 - 11:15

Per lavorare in un qualunque paese asiatico (Cina, Vietnam, Giappone, Indonesia, ecc..) si deve avere: 1) fedina penale IMMACOLATA 2) passare una visita medica 3) avere competenze .... MA CHI STA ARRIVANDO QUI ???? Ma li vedete?

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 01/08/2015 - 11:17

Sappiate che gli arabi considerano i magrebini come la feccia delle razze arabe.

faraxius

Sab, 01/08/2015 - 11:21

altro aggiornamento...anche Il Fatto Quotidiano online NON RIPORTA per niente questa notizia...NOTEVOLE no? o questa notizia è falsa e Repubblica e Il Fatto l'hanno giustamente NON pubblicata e allora il Giornale e Tgcom24 rischiano una denuncia per falso OPPURE chi legge la VERITA' dovrebbe aprire gli occhi sulla VERITA' che legge. Avete notato? Parlano delle "segnalazioni" della Lega MA TACCIONO questa notizia..eh? :D

faraxius

Sab, 01/08/2015 - 11:44

ALTRO AGGIORNAMENTO..curioso..ANCHE il corriere NON riporta la notizia in prima pagina..per trovarla bisogna andare nella cronaca di Roma...chiaro che c'è della "malafede" ma nulla in confronto a chi proprio evita di riportarla Repubblica Il Fatto facendo vera e propria DISINFORMAZIONE, gravemente colpevole visto che riporta di Salvini..

Giacinto49

Sab, 01/08/2015 - 11:53

Al ministro Alfano, senza cadere nel turpiloquio, giunga anche la notizia che, contemporaneamente a questi episodi che si moltiplicano, crescono anche la violenza e la pervicacia (personalmente ci vado a nozze)nel richiedere l'elemosina per strada e nelle attività commerciali da parte di queste "risorse". Bisognerà che si svegli, insieme al nostro Presidente del Consiglio.

faraxius

Sab, 01/08/2015 - 11:55

ULTIMISSIMO AGGIORNAMENTO: su repubblica, pagina di Roma, cronaca, ultime notizie..si trova la notizia di ieri in cui si parla del danneggiamento alla casa di Fiuggi del tentato strangolamento ma NESSUNA MENZIONE della tentata violenza (avvenuta il giorno dopo) STRANO che un sito STRACOLMO di notizie non abbia ancora AGGIORNATO e che in prima pagina sia più importante parlare della Luna Blu nel mondo, di Verdone, di Zenga, Fognini, cassette postali, di Zuckerberg che diventa padre del rifugio degli asinelli a biella..devo continuare??

Ritratto di stufo

stufo

Sab, 01/08/2015 - 13:17

Ma è vero che in Africa sbattono fuori dalle galere i carcerati purchè se ne vengano in Europa ? Bufala o realtà ?

Ritratto di frank60

frank60

Sab, 01/08/2015 - 13:47

Si stanno integrando bene....Essendo minorenni,sicuramente gli daranno lo jus solis...

Ritratto di frank60

frank60

Sab, 01/08/2015 - 14:52

Finchè una cosa del genere non capiterà alla figlia di qualcuno al governo, ci sarà sempre una Boldrini o un Alfano della situazione che non darà peso alla faccenda per cambiare drasticamente la repressione necessaria.

Ritratto di stock47

stock47

Sab, 01/08/2015 - 15:45

Quello che più mi stupisce è che il fatto sia accaduto a Frosinone. Dovrebbero essere degli "esperti", da qeulle parti, di gente del genere, non per niente ci hanno fatto il film della Ciociara.

chebruttaroba

Sab, 01/08/2015 - 17:40

Questi sono arrivati con i barconi con la scorta della marina mandata da Alfano. Ma quanti delinquenti hanno fatto arrivare in Italia travestendole da "risorse"?

eureka

Sab, 01/08/2015 - 20:35

Ma quanto ci vuole capire che questi clandestini, maggioranza uomini, vengono qui per sfruttarci? Non hanno donne, le loro non possono toccarle per via della sharia, è gente che non ha avuto la nostra educazione che vive e viveva in zone selvagge. Sono qui e anziché essere umili e ringraziare per quello che hanno si permettono di buttare cibo e vestiti, violentare le donne bianche, fare barricate e creare disordini per non dire di peggio. Cosa aspetta questo governo ad alzare barricate ed a rispedirli indietro? Con la scusa che vogliono andare in altri paesi si fermano qui e ci sfruttano. Cosa fa questo governo se non continuare ad ospitarli? Basta, fateli lavorare per mantenersi chi non vuole o lavora male venga rispedito indieteo

Ritratto di Angelo Bettati

Angelo Bettati

Dom, 02/08/2015 - 17:01

Mi pare che su questo episodio è in atto una certa censura : non dare un grande risalto sembra la parola d'ordine.