Le gambe della Boschi mandano in tilt la sinistra

Caos per una vignetta sul Fatto con il ministro in minigonna

Dopo aver affrontato con la serietà di solito riservata alle tragedie nazionali il tema delle «cicciottelle» olimpiche, la politica italiana sposta l'attenzione e si divide sulle cosce della ministra Boschi. Colpa di una vignetta satirica irriverente, come tutte le vignette satiriche, pubblicata ieri dal Fatto Quotidiano. A sinistra sono andate in tilt. Un fiume di dichiarazioni scandalizzate di donne, e qualche uomo, offese da tanto decadimento (non delle cosce, che a occhio appaiono ancora sode, ma del giornalismo). Il renzismo ormai sta diventando oltre che una dittatura una religione di Stato tipo sharia: vietato dissentire, vietato ridere, vietato scherzare, vietato prendere in giro ministre che peraltro fanno di tutto per mettere in mostra durante i dibattiti estivi quel che ancora di spendibile rimane del loro corpo. Non stiamo parlando di dettagli o di pettegolezzi da spiaggia, stiamo parlando di libertà, anche di quella sacrosanta di essere maleducati. Questi moralisti censori sono anche selettivi. Quando il Fatto Quotidiano, e non solo lui, durante il governo Berlusconi ironizzava sulle gambe della ministra Carfagna (per inciso, parere personale, molto meglio di quelle della Boschi) nessuno si stracciava le vesti. Anche per il corpo vale il doppiopesismo: sacro se di sinistra, maneggiabile (mediaticamente) se di destra. Per non parlare di quello degli uomini: scrivere del «nano Brunetta» o del «ciccione Ferrara» non ha mai costituito scandalo, né morale né politico.

Ho rischiato il linciaggio e l'espulsione dall'Ordine dei giornalisti per il titolo «Merkel culona», che in verità si riferiva a un fatto giudiziario (una presunta intercettazione di Berlusconi che si è poi scoperto non esistere) e non fisico. Non mi pento. Vorrei poter scrivere liberamente della cellulite di Laura Boldrini (così almeno risulta da alcune fotografie scattate in spiaggia) e passare per cronista e non per bieco sessista. Ma nell'era Renzi tutto questo è vietato, non mi stupirei se il Parlamento varasse una legge in tal senso. E dire - lo abbiamo ricordato ieri - che siamo reduci dalla sbornia del «Je suis Charlie Ebdo», ipocrita inno alla libertà di critica e di satira. Se Renzi fosse quello che dice di essere dovrebbe farsi vivo e seppellire con una risata questi servi sciocchi. Se non lo farà vorrà dire che è davvero lui il mandante.

Commenti

ilbarzo

Gio, 11/08/2016 - 16:08

Molto meglio la Boschi nuda che il duo Renzi-Alfano vestiti a festa.

abocca55

Gio, 11/08/2016 - 16:28

Preferisco le gambe della Boschi a quelle della Bindi.

acam

Gio, 11/08/2016 - 17:34

saran belli gliocchi neri saran belli gli occi blu ma le gambembe male gambembe le gambembe mi piacciono di più!

Ritratto di NEVERLAND

NEVERLAND

Gio, 11/08/2016 - 18:15

Onestamente la sig.ra Boschi 'cicciottela' mi piace di più. Ma convengo con Lei, nulla a che vedere con le gambe della sig.ra Carfagna (è na'bella mororona). nota dolente per Lei, l'aver messo in risalto la 'cellulite' (ma onestamente si vede!!) della sig.ra Boldrini, speri che non si offenda il suo pladino il sig.conviene (non vorrei stare nei suoi panni). ma d'altronde la ciccia (opss.. l'età) avanza. per quanto riguarda la satira chi al potere deve aspettarsela, fa parte del gioco, nessuno è esente - fonte: REPUBBLICA - Riccardo Mannelli: "Non devo chiedere scusa, la satira è senza limiti" come non dargli ragione.

bruco52

Gio, 11/08/2016 - 18:17

meglio la Boschi vestita, che Renzi nudo...

VittorioMar

Gio, 11/08/2016 - 19:27

...capire e accettare la "satira" è senso di "Libertà" intellettuale!!!..e anche segno di "INTELLIGENZA" e di "CULTURA"!!

LANZI MAURIZIO ...

Gio, 11/08/2016 - 19:33

LA BISBETICA SCOSCIATA CHISSA' COME SARA' ADIRATA.

edo1969

Gio, 11/08/2016 - 20:33

ancora... si scrive Hebdo, Sallusti, non Ebdo: e fanno due.

edo1969

Gio, 11/08/2016 - 20:36

Renzi sarebbe il "mandante" di chi? di chi si è indignato? Sallusti fai sempre più pietà. Brunetta è un nano di mxxxa e Ferrara un ciccione sciocco e Sallusti è pelato e brutto come il peccato, persino la santanchè che sembra un cavallo è scappata

edo1969

Gio, 11/08/2016 - 20:38

la Boschi batte la carfagna come decolleté, ma la carfagna vince ai punti per gli occhioni da cerbiatta e il fscino mediterraneo

conviene

Gio, 11/08/2016 - 21:16

saollusti ci mancava anche questa. si guardi allo specchio e guardi la sua dama siliconata con la bocca a culo di gallina. Mi fate schifo ogni volta che vi vedo

Ritratto di karmine56

karmine56

Gio, 11/08/2016 - 21:49

Ci stiamo infilando in un pantano dittatoriale.

odifrep

Gio, 11/08/2016 - 21:58

edo1969 (20:36) - non sarà mica invidia/gelosia quella esternata dal tuo WC ambulante da dove ingurgiti, tra l'altro, tutto quanto defechi senza sforzo alcuno, considerato il diametro. Per il revisore : tenuto conto di quanto detto da edo1969, non credo di aver superato i suoi dispregiati.

Libero1

Gio, 11/08/2016 - 22:22

Ormai il clown di rignano e tutta la cricca P-iDiota non sanno piu' a che santo rivolgersi per chiedergli il miracolo per non affocare.Ora inventano il teatrino delle gambe dell'oca boschi con la speranza che qualcuno come il kompagno edo la difendi e rivodi per loro.

idleproc

Ven, 12/08/2016 - 10:46

Il problema "a sinistra" sta nella testa non nelle gambe. Essendo all'antica e un conservatore, sul lato "gambe" divento operativo se sono interessato dopo una sana pianifacazione strategica e tattica (sono fatto così). Discutere sul virtuale proposto dal mercato, può essere divertente ma non gratificante e nello specifico, né nel virtuale né nel reale.

zucca100

Ven, 12/08/2016 - 12:01

Salisti difende l'indifendibile. Quella vignetta era penosa. Come penoso il titolo sulla merkel

marygio

Ven, 12/08/2016 - 12:05

lasciamo perdere i confronti con la carfagna, per favore, che è di un'altro pianeta.

exioba

Ven, 12/08/2016 - 12:06

Io piuttosto mi chiederei perché la Boschi non sia mai stata associata ad alcuna persona (persona, non necessariamente uomo) sentimentalmente parlando. Ma è possibile?

odifrep

Ven, 12/08/2016 - 12:19

@ conviene (21:16) - ti conviene rivolgere l'attenzione dove ti conviene leggere scemenze di chi conviene con la tua convenienza. Spero di averti convinto.

Ritratto di NEVERLAND

NEVERLAND

Ven, 12/08/2016 - 12:32

Si parla di gambe delle donne e qualcuno nomina UOMINI (ma siete stati contaminati???) - scusate ma di donne non capite un'acca. Il Direttore ha buon gusto voglio dire, quasi da invidia. La sig.ra Santanchè non piace, ohi ohi, che donna!! (mi perdoni Direttore), solleticato o visto anche la sua recente, che dire, altro che la sig.ra Boldrini (conferma anche mia moglie!!). - poi politicamente parlando 'le pelosone' difficile che possano piacere. (ribbadisco - La sig.ra Boschi cicciottella non è male, attizza!!! anche se pelosona) - con i problemi che ci sono, un poco di satira ci rallegra. ps. nessuno sdegno quando il Baminello è stato ricoperto di preservativi. signiori la Boschi non è DIO.

Ritratto di LordPBA

LordPBA

Ven, 12/08/2016 - 13:04

la Boschi e' bona (ogni volta che la vedo lo dico, e' un mantra ormai)

Garganella

Ven, 12/08/2016 - 13:20

Edo1969: Ma tu pensi di essere il migliore salvandoti solamente con gli insulti? Beata ignoranza!

Ora

Ven, 12/08/2016 - 13:49

Articolo molto interessante grazie direttore.

Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Ven, 12/08/2016 - 14:33

Articolo eccellente. Nell'era-Renzi, come giustamente scrive il Direttore, non si deve fare satira sulle "appendici" (amichette e ammichetti) del premier, altrimenti noti, irosi, commentatori di questo forum sono pronti a fare i paladini dei beneficiati dallo scout, prendendosi pure sul serio. Val bene, per questi fedeli al potente clan toscano, il precetto evangelico: Padre, perdona loro perché non sanno quel che dicono.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 13/08/2016 - 01:51

Si sono forse dimenticati, i comunisti travestiti da democratici, dei vergognosi insulti urlati in piazza Navona dalla Guzzanti contro l'onorevole Mara Carfagna? Per fortuna la virago trinariciuta con l'eterno sorriso ebete sulle labbra si è beccata dalla Carfagna una denuncia sfociata poi in una bella condanna di 40.000 euro a titolo di risarcimento. Oggi fanno gli schizzinosi per le gambe della Boschi. SONO PROPRIO DEI MESCHINI IPOCRITI SEPOLCRI IMBIANCATI.

Ritratto di manasse

manasse

Sab, 13/08/2016 - 09:30

i comunisti non si smentiscono MAI ciò che per loro è lecito per tutti gli altri è proibito il limite è che purtroppo per noni le loro teste sono vuote e quindi asinata dopo asinata si seppelliranno di risate da soli

dakia

Sab, 13/08/2016 - 15:57

Pé me sò tutti e due uguali, poi che l'età porti cellulite, sbagliato, io sono più grande di boldrini e di questa non ho segno. In quanto alla satira non sò se sia modo di fare cultura o forse sì ma non esente di un pò di cattiveria, la ritengo un che di nascosto nell'animo umano che dà piacere e sfogo a chi fa vignette e logicamente a chi ne è cultore.