Genova, serial killer ancora a piede libero. Ma il giudice insiste: "Permesso legittimo"

Si cerca l'evaso Bartolomeo Gagliano: ha preso l'autostrada con una Panda verde, poi ha fatto perdere le sue tracce

È caccia all'uomo in Liguria. Da ieri si cerca Bartolomeo Gagliano, serial killer evaso dal carcere di Marassi per la quinta volta dopo un permesso premio. Dopo diverse segnalazioni senza esito in tutta la regione, sembrerebbe che la Panda van verde su cui è fuggito abbia preso l'autostrada a Genova per allontanarsi dal capoluogo. Non è chiaro poi dove sia uscito.

Il permesso grazie al quale Gagliano è riuscito a scappare "è stato rilasciato su basi legittime, dopo un lungo studio delle relazioni che riportavano da tempo una compensazione del disturbo psichiatrico, lucidità, capacità di collaborare, tranquillità e nessun rilievo psicopatologico", ha assicutato il giudice del tribunale di sorveglianza Daniela Verrina, che lo ha firmato. "Continuo a avere la speranza che questa persona capisca che si è messa in un vicolo cieco e che comprenda anche che ha un’unica opportunità: tornare indietro", ha aggiunto.

Non era la prima volta che all'uomo veniva concessa un'uscita: già ad agosto di quest'anno aveva ottenuto un "permesso premio orario subordinato all’accompagnamento da parte del cappellano del carcere". A maggio, inoltre, ne aveva ottenuto un altro per necessità per seguire la madre anziana. "È normale, a fine pena, aiutare i detenuti a reinserirsi nella società", ha detto il presidente del tribunale di sorveglianza Giorgio Ricci, "Riavvicinarli al territorio e ai servizi che dovrebbero averlo in carico quando finisce la pena. Ed è opportuno che vi si avvicini gradualmente. Non possiamo farli stare in carcere fino all’ultimo giorno e poi buttarli per la strada". Tra l'altro il caso di Bartolomeo
Gagliano "è stato il caso più studiato negli ultimi anni".

La procura ha intanto ascoltato il panettiere Maurizio Revelli, che Gagliano aveva sequestrato per farsi accompagnare da Savona al carcere e che ha riferito dei drammatici momenti in cui gli è stata puntata la pistola: "Era un’arma semiautomatica. Non so dire se vera o falsa, ma sembrava vera". Gagliano lo ha obbligato a raggiungere la casa della madre, dove ha preso tre borsoni con la propria roba, segno che aveva premeditato la fuga: il permesso di cui stava godendo sarebbe durato soltanto due giorni."«Mi ha sempre tenuto sotto tiro", ha raccontato l’uomo, "Poi siamo risaliti in auto e mi ha fatto andare a Genova in autostrada. Mi ha raccontato la sua vita, mi ha detto che ha fatto tanto carcere e che sarebbe dovuto rientrare". Gagliano ha cambiato idea solo all’ultimo, intimando al panettiere di scendere dalla Panda in via De Marini. "Mi ha detto di non chiamare la polizia per un po', così avrebbe avuto il tempo di scappare".

 

Commenti
Ritratto di gzorzi

gzorzi

Gio, 19/12/2013 - 15:18

Speriamo vada a far visita al giudice, così poi vediamo se le basi legittime sono ancora valide.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Gio, 19/12/2013 - 15:22

i Magistrati hanno sempre ragione e non pagano mai sono intoccabili ma a voi non frega nulla italiani continuate a mangiare panettoni e.... sperate che il serial non venga a farvi visita....

elalca

Gio, 19/12/2013 - 15:22

ma questa come ha fatto a passare l'esame dio magistratura? ahhhhhhh aveva la tessera del PD?

Ritratto di depil

depil

Gio, 19/12/2013 - 15:36

Spero che qualcuno visiti la famiglia di questo magistrato per ringraziarlo della sicurezza che da ai cittadini tutti con l'acutezza e l'onestà che lo contraddistinguono.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 19/12/2013 - 15:38

"È normale, a fine pena, aiutare i detenuti a reinserirsi nella società",...A 56 anni,dopo tre omicidi,dopo rapine varie,era a FINE PENA??...Sono questi magistrati,è questa giustizia che fanno PENA!!

Massimo Bocci

Gio, 19/12/2013 - 15:38

Giusto,lo revocheranno dopo il prossimo morto ammazzato,cosa sono questi processi sommari alle intenzioni (questo non era mica il Bunga Bunga) come osate voi giudicare se e legittimo o no dare la libera uscita a un pluri assassino ecc.ecc., ma chi vi credete di essere un giudice di regime (tuttologo) ho ma questi hanno anche vinto un concorso nel........REGIME per fare REGIME!!! Sono QUALIFICATI DI REGIME.

Ritratto di ashton68

ashton68

Gio, 19/12/2013 - 15:41

Una del PD che si prostituisce? Ma dov'è la notizia? E' maggiorenne mi pare

canaletto

Gio, 19/12/2013 - 15:44

CERTO CHE E' RIDICOLO MA PURTROPPO ANCHE GRAVE. UNO PERICOLOSO COME QUELLO LI HA I PERMESSI PREMO, UNO CHE RUBA UNA MELA GLIELI NEGANO. E POI ON DITEMI CHE NESSUNO LO SAPEVA. BASTA COLLEGARSI COL CERVELLONE CHE VIMINALE PER SAPERE VITA MIRACOLI E OPERE DI UNO E LORO NON POTEVANO QUINDI NON SAPERE (LO HA SENTENZIATO ESPOSITO). FUORI DAI BAL INCAPACI E INTANTO CI TROVIAMO SOTTO LE FESTE CON UN ASSASSINO IN CIRCOLAZIONE. GLI ABBIAMO ANCHE DATO LA LICENZA DI EVADERE. POVERA ITALIA CON L'ARMATA ROSSA, E POI VOGLIONO SVUOTARE LE CARCERI. RISPEDITE IN PATRIA TUTI GLI STRANIERI, EVITATE ARRESTI PER INUTILI REATI CONTRO IL PATRIMONIO E LASCIATE MARCIRE GLI ASSASSINI, I VIOLENTI, GLI SPACCIATORI ECC.

coccolino

Gio, 19/12/2013 - 15:44

COSA DOBBIAMO PENSARE DEI GIUDICI? E' VERO O NON E' VERO CHE SE LA PRENDONO SOLO CON BERLUSCONI?

gneo58

Gio, 19/12/2013 - 15:46

ok permesso leggittiomo - allora : o si cambia la legge oppure il giudice e' responsabile se chi usufruisce del permesso fa "cazzate" - punto

giolio

Gio, 19/12/2013 - 15:46

pensate 3 omicidi sul groppone e questo CIUCCIO dice che era tutto leggittimo ma!!! speriam che durante la latitanza non ammazzi ancora qualcuno

ilbarzo

Gio, 19/12/2013 - 15:47

Dovrebbe essere messo in galera il giudice che gli ha dato il permesso di uscere,e fargli scontare la stessa pena del killer Bartolomeo,o quanto meno lasciarlo in galera fino a quando questi non viene ripreso.

baldo1

Gio, 19/12/2013 - 15:47

che vuol dire quel "Ma il Giudice insiste.." Che utilizzo fazioso delle preposizioni. Siete incredibilmente faziosi.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Gio, 19/12/2013 - 15:47

Pare abbia preso la strada di Arcore. Speriamo che lo trovi! Se....grazia perpetua. Anche per i delitti futuri!

Ritratto di maurofe

maurofe

Gio, 19/12/2013 - 15:52

La magistratura è una CASTA INTOCCABILE E ARROGANTE....questa dichiarazione del giudice ne è la ulteriore conferma....forse sarebbe meglio cambiare qualcosa al più presto!!

vince50_19

Gio, 19/12/2013 - 15:52

Ricordiamo i primi tre artt. della legge fondamentale del Capo: 1. Il Capo ha ragione; 2. Il Capo ha sempre ragione; 3. Nella improbabile ipotesi che un dipendente avesse ragione, entreranno in vigore gli art. 1 e 2. Amen!

Ritratto di semovente

semovente

Gio, 19/12/2013 - 15:52

Legittimità conseguente a leggi del katzo partorite in questa nazione completamente allo sfascio. Sessant'otto anni di schifo altro che secondo risorgimento.

vittoriomazzucato

Gio, 19/12/2013 - 15:54

Sono Luca. Il commento di gzorzi dice tutto. GRAZIE.

Ritratto di centocinque

centocinque

Gio, 19/12/2013 - 15:56

Noto con piacere che, finalmente, vengono resi noti i nomi dei fini giuristi che emettono i provvedimenti.

agosvac

Gio, 19/12/2013 - 15:57

Il giudice dice: permesso legittimo! Certo è legittimo dare un permesso ad un serial killer ma non è legittimo dare un permesso a Berlusconi, capo di una forza politica con molti, moltissimi milioni di voti per presenziare ad una riunione politica europea pur essendo stato invitato!!!!!

angelomaria

Gio, 19/12/2013 - 15:59

chelegge???ora sulla sua coscenzauhuhuh mi viene daridere quando associo coscienza con magistrati !!!!!

Ritratto di stock47

stock47

Gio, 19/12/2013 - 15:59

Permesso legittimo ad un serial Killer che non ci sta con la testa? Penso che non ci sia bisogno di aggiustamenti nel sistema giudiziario ma ricrearlo ex novo, azzerando quello attuale. Infine una visita medica degli psicologi ogni tot tempo, a chi fa il magistrato, senza dimenticare che si dovrà farli eleggere, d'ora in poi, e togliergli il potere di giudicare dandolo a una giuria, come in USA.

giolio

Gio, 19/12/2013 - 16:03

come vedo voi date spazio a tutti anche a omar

O.Filbier

Gio, 19/12/2013 - 16:04

Non credo ci sia da preoccuparsi: adesso verranno investiti parecchi sodi per finanziare le operazioni di ricerca (paga il contribuente); poi se il fuggitivo viene ripescato finisce tutto lì; se invece l'evaso reitera i reati non sarà certo il magistrato ad essere accusato di complicità.

Ritratto di rapax

rapax

Gio, 19/12/2013 - 16:04

Omar El Mukhtar ti ci vorrebbe un'altro Graziani per arifarti pendolare nel deserto..pussa via

Ritratto di rapax

rapax

Gio, 19/12/2013 - 16:05

Omar El Mukhtar Graziani per sempre!

gneo58

Gio, 19/12/2013 - 16:07

ok permesso leggittimo - allora : o si cambia la legge oppure il giudice e' responsabile se chi usufruisce del permesso fa "cazzate" - punto

Ritratto di rapax

rapax

Gio, 19/12/2013 - 16:10

il disturbo mentale e gli esami psichiatrici, sono dotazione primaria di questi magistrati, trovati nei sacchetti delle patatine..questi " ciondoli" da tre soldi, usciranno di casa, andranno al cinema, faranno vita di relazione? mica saranno sul monte olimpo..embe' nonostante cio' riempiono la societa' di questa feccia? ma auguriamoglielo un kabobo con piccone alle spalle, IMBECILLI, non ci sono altre parole

Ritratto di Blent

Blent

Gio, 19/12/2013 - 16:14

per la magistratura non importa se è un pluriassassino l'importante è che non mini il potere della sinistra e di conseguenza il loro.

Ritratto di Scassa

Scassa

Gio, 19/12/2013 - 16:17

scassa Giovedì 19 dicembre Questo nostro Paese si regge su " uno stato diritto " ,con un Governo democratico,una magistratura imparziale e apolitica ,specie nell'adempimento della sua alta missione ,i sindacati svolgono il loro compito a difesa dei diritti dei lavoratori ,senza lasciarsi incantare da sirene politiche ,i nostri governanti tengono ben stretta la nostra sovranità e ,quando si mettono la destra sul cuore,al suono dell'inno nazionale,hanno vere lacrime che scendono sulle loro gote ! Ogni loro atto e' volto a migliorare il tenore di vita dei loro concittadini,spesso a scapito di loro stessi e le loro fortune politiche e personali . Il costo dell'apparato statale e' il più modesto dell'orbe terraqueo ,pur rimanendo dignitoso ,e chi ci rappresenta all'Estero ,dallo scanno più alto ,all'ultimo dei politici ,sarebbe da premio NOBEL all'integrità ! Alle prossime elezioni ,il popolo felice ,vi dimostrerà tutta la riconoscenza e il rispetto che meritate nella dolce attesa di quel giorno,BUONE FESTE !!!

aitanhouse

Gio, 19/12/2013 - 16:18

"il caso più studiato negli ultimi anni", preferiremmo che si studiasse di meno giusto per non sforzare menti troppo sfruttate da studi difficili.Temiamo infatti che questo genere di studi possa far partorire dalle menti stressate quel famoso provvedimento per mettere in circolazioni migliaia di galantuomini grazie a qualche amnistia o indulto.

moltoschifato

Gio, 19/12/2013 - 16:19

Il mio augurio e auspicio è' che la prossima vittima sia una zecca o un politico che accetta questo stato di cose ovviamente il giudice che ha dato il permesso e' il candidato numero 1 .........Povera italietta....... Un italiano in USA

scipione

Gio, 19/12/2013 - 16:19

Il " CASO" di Bartolomeo Gagliano e' stato " il caso piu' studiato degli ultimi anni".E meno male che e' stato il caso " PIU' STUDIATO !!!! Visto il brillante risultato finale,chissa' cosa sarebbe successo se non l'avessero " studiato ".Comunque il ministro della giustizia , Cancellieri, dice che il fatto " e' gravissimo",il giudice dice invece " permesso legittimo".Mettetevi d'accordo: una istantanea lampante della grande cloaca che e' la giustizia italiana.

eloi

Gio, 19/12/2013 - 16:20

Va messo in carcere il magistrato che ha concesso il "permesso premio" fintanto che l'evaso non viene nuiovamente arrestato o si costituisce.

Ritratto di scandalo

scandalo

Gio, 19/12/2013 - 16:22

ha ragione il giudice visto che anche monti, napolitano e letta sono a piede ma anche a mani liberi !!

eloi

Gio, 19/12/2013 - 16:23

Non era per caso amico o parente dei Ligresti?

epesce098

Gio, 19/12/2013 - 16:32

Le basi sulle quali ha ottenuto il permesso PREMIO forse valgono per alcuni delinquenti. L'evaso ringrazia per la magnanimità del giudice, le augura Buon Natale e un Felice Anno Nuovo, ma preferisce rimanere Uccel Di Bosco. Forse il giudice riuscirà a prenderlo mettendogli un po' di sale sulla coda.

Ritratto di Orientale

Orientale

Gio, 19/12/2013 - 16:33

Questo ammazza solo trans, voi siete tranquilli.

alberto.rossattini

Gio, 19/12/2013 - 16:37

Giudice ci sei? sei connesso? Ti faccio i miei migliori auguri,che questo elemento ti venga a trovare i giorno di Natale!!!

luciablini

Gio, 19/12/2013 - 16:39

rapax ..secondo mè sei un pò razzista.....prendertela con una persona che dice la verità non è bello

Massimo Bocci

Gio, 19/12/2013 - 16:40

xbaldo1,........Compagno come ci insegnate voi meglio essere faziosi, che morti per le paranoie Salomoniche di un impiegato del REGIME che crede di essere Dio, speriamo solo che il quarto predestinato (al Creatore) sia perlomeno uno della loro DEMOCRATICA???? CRICCA!!!

luciablini

Gio, 19/12/2013 - 16:41

solo trans???? scappa rapax

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Gio, 19/12/2013 - 16:42

Divertente l'idea che il Giudice non sapeva nulla :Se un povero cittadino ,ignora una delle innumerovoli e mutevoli leggi è colpevole. Se un Giudice ignora il curriculum di un serial killer e lo manda a spasso è tutto in regola. Evviva !

ferry1

Gio, 19/12/2013 - 16:48

E questa Magistratura dovrebbe meritare rispetto?RIDICOLO

luciablini

Gio, 19/12/2013 - 16:52

poi io sono convinto ..prima ò pi i CONDANNATI VANNO IN GALERA QUINDI LO è LI ACCIUFFERANNO TUTTI SIA QUELLI CHESONO EVASI SIA QUELLI CHE SONO EVASORI

filgio49

Gio, 19/12/2013 - 16:53

Spero tanto che questo tizio, vada a far visita a questo giudice, che si scopi la moglie, che spacchi che gli spacchi la testa ed altro altro ancora. Purtroppo in questi casi, ci rimettono sempre le persone che non hanno nessuna colpa. Al di la del fatto poi, che chissa' quanto verra' a costare questa caccia all'uomo; spese che farei pagare interamente al giudice.

cicciosenzaluce

Gio, 19/12/2013 - 16:53

Che ci siano giudici,inetti ed incapaci e fuor di dubbio,ma voi riportate il fatto come dire vedi che giudici,il povero cav.ha subito un grande torto,non é cosi perché il cav di maghecci e cose sporche ne ha fatte aiosa,quindi é deprecabile la giustizia che commette simili assurdità,ma il vostro eroe merita la condanna presa e quelle che prenderà,fatevene una ragione.

sailor61

Gio, 19/12/2013 - 16:56

"È normale, a fine pena, aiutare i detenuti a reinserirsi nella società"... "Riavvicinarli al territorio e ai servizi che dovrebbero averlo in carico quando finisce la pena. Ed è opportuno che vi si avvicini gradualmente. Non possiamo farli stare in carcere fino all’ultimo giorno e poi buttarli per la strada". QUESTO è DELIRIO PURO! UNO CHE HA AMMAZZATO TRE PERSONE DEVE ESSERE REINSERITO??? e allora un coglione che ha studiato, ha fatto concorsi ha cercato di mettere su un'azienda cosa deve fare per avere il supporto dello Stato? ma ci rendiamo conto che i delinquenti trovano lavoro, se di sinistra ovviamente, mentre le brave persone sono disoccupate?!!!! Tutti i terroristi rossi sono tranquillamente inseriti nei gangli vitali dello Stato, lo stesso che loro volevano distruggere!!! RIFORMARE LA GIUSTIZIA E FARE TABULA RASA DEI GIUDICI ATTUALI! BASTA

iberian

Gio, 19/12/2013 - 16:56

http://www.youtube.com/watch?v=7fXBDKhn3z8 ecco come puo' accadere tutto questo

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 19/12/2013 - 17:03

CARA LUCIABLINI Mi consenta un'osservazione. Lei da del PÒ RAZZISTA a RAPAX perchè ha criticato OMAR, ma secondo me è OMAR che è razzista.Perchè? Cosa c'entra tirare in ballo ARCORE in una notizia come questa?? Saludos

filgio49

Gio, 19/12/2013 - 17:05

Vedo con immenso piacere che siete in tanti a pensarla come Berlusconi sul fatto che la magistratura in italia, oltre che ad essere politicamente corrotta ( hanno tutti la tessera del PCI in tasca ), meriti di essere smantellata a favore di magistrati giovani.

bruna.amorosi

Gio, 19/12/2013 - 17:07

poi non ha ragione BERLUSCONI quando dice che i magistrati hanno bisogno di visite psichiatriche di continuo .

Il giusto

Gio, 19/12/2013 - 17:07

Caccia all'uomo...si staranno allenando per la prossima fuga del pregiudicato...

filgio49

Gio, 19/12/2013 - 17:09

a cicciosenzaluce...accendila. I sinistri, governano l'italia dal 1946, sai quante ne hanno fatte? o tu eri ancora nelle braghe del vescovo?

Ritratto di EstiqaatsiX

EstiqaatsiX

Gio, 19/12/2013 - 17:09

DANIELA VERRINA, 51 anni, in servizio dal 1991 e magistrato di sorveglianza dal 1999, è colei che ha materialmente firmato quell’autorizzazione...leggetevi l'intervista che questa pseudo-magistrata ha rilasciato a lettera43, se volete farvi un pochino di sangue marcio... http://www.lettera43.it/cronaca/serial-killer-di-genova-verrina-gagliano-cercava-riscatto_43675116160.htm

honhil

Gio, 19/12/2013 - 17:09

“ … dopo un lungo studio delle relazioni …” e “Non possiamo farli stare in carcere fino all’ultimo giorno e poi buttarli per la strada” e “Tra l'altro il caso di Bartolomeo Gagliano è stato il caso più studiato negli ultimi anni". Hanno, tutti, così tanto studiato ‘la pratica’ che alla fine gli unici ad avere le menti obnubilate sono proprio quelle funzioni che per mestiere avrebbero dovuto averle allenate ad essere sempre lucide e fredde. Quello che però, in tutta questa patetica storia, stride con la realtà dei fatti, ed emerge in tutta sua protervia, è questa loro voglia di voler scaricare sull’imponderabile la loro inefficienza e totale incapacità a gestire i loro carichi di lavoro. E a testimoniarlo è la nuda statistica: di detenuti che escono in licenza premio e che poi si dimenticano di rientrare all’ovile le strade italiane sono piene. Ma nessuno paga. Ecco perché mai si farà una seria riflessione su questi non rientri annunciati. In quanto alla politica è sempre impegnata a pensare ad altro.

filgio49

Gio, 19/12/2013 - 17:12

ilgiusto, certo che i ladroni della sinistra, non hanno bisogno di fuggire, a loro sono permesse tutte le porcherie possibili ed immaginabili, l'ultima e' l'aiuto a sorgenia con i ns. soldi..hai voglia a pagare tasse|

Ettore41

Gio, 19/12/2013 - 17:16

Non capisco, uno ha un disturb psichiatrico e gli si da un permeso per accudire la madre anziana? Bisogna reinserirlo nella sociata'? Risultato: Serial Killer in giro per l'Italia con Licenza di Uccidere. Nome cognomen ed indirizzo del medico che ha fatto il rapporto. Ed ancora il Giudice :"Continuo a avere la speranza che questa persona capisca che si è messa in un vicolo cieco e che comprenda anche che ha un’unica opportunità: tornare indietro", Ma ha riflettuto su cosa stava farfugliando? Un serial killer psicopatico che riflette? Ma a questa chi l'ha nominata giudice? Ah scusate: un concorso interno pro forma o, peggio ancora, l'anzianita' da magistrato.

morghj

Gio, 19/12/2013 - 17:16

In un Paese dove si nega il permesso ad un imprenditore, gravemente malato e recentemente scomparso, per potersi curare, perché ritenuto colpevole del reato di bancarotta, mentre si concede ad un pluriomicida, rapinatore permessi premio, è un Paese che non può avere alcun futuro. La gente di ogni parte politica dovrebbe interrogarsi da dove nascono la maggiori responsabilità per l'attuale declino dell'Italia. Av salut. Morghj

scipione

Gio, 19/12/2013 - 17:17

cicciosenzaluce,( mi perdoni, ma mi sembra che lei non sia solo senza luce ma anche senza cervello )ma la sua .come quella di tanti altri sinistronzi, e' proprio una OSSESSIONE.Cosa c'entra Berlusconi in questa putrida storia.La prego,se ne e' capace,dica qualcosa sul grave accaduto.Ha fatto bene il giudice a dare la licenza premio a un serial killer? La giustizia va bene cosi'come e' ? Sarebbe giusto che questo giudice rispondesse delle sue azioni? Si sprema un po' le meningi e posti qualche commento in linea con l'articolo e,per favore,non dica stronzate.

bruna.amorosi

Gio, 19/12/2013 - 17:18

chi sarebbe tuo fratello caro il giusto ????? .

Ritratto di mark 61

mark 61

Gio, 19/12/2013 - 17:22

legittimo un pel paio di maniche !!!!!!!!!!!!! come si può dare una licenza premio ad uno cosi !!!!!!!!!!!!

fedeverità

Gio, 19/12/2013 - 17:25

esatto Dragon_Lord; non è una novità che se non ti tocca il problema...non è tuo!questo è un grande limite! Vorrei che questo egoismo finisse prima possibile;cmq caro presidente di sorverglianza,dopo 3 omicidi nel tempo...colui non può avere un trattamento così "elastico".. Questo personaggio è in giro....non sia mai che faccio quale altro "danno".... Chi permette ciò? come si sente?mmmm...io mi guardarei sempre le spalle!se poi succedesse che nella sua scorribanda faccia altre cose...allora vivrei blindato!

abocca55

Gio, 19/12/2013 - 17:28

Si sono aperte gli istituti di pena di mezzo mondo, e li hanno mandati tutti in Italia. Uno in più, uno in meno, non fa differenza.

cicciosenzaluce

Gio, 19/12/2013 - 17:37

A figlio49 ma cosa dici che i sinistri governano dal 49 ? Ma che sei scemo ? alolora De Gasperi,Scelba,Zoli,Segni,Fanfani,La Malfa,Malagodi,Merzagora,Tambroni ecc erano di sinistra o addirittura comunisti? Ma studia idiota,povero diavolo che non sei altro.

fedeverità

Gio, 19/12/2013 - 17:37

Più leggo l'articolo e più mi verrebbe voglia di V contro il giudice....dai ma che persona è? E' solo un'altra GRANDE VERGOGNA di questa Ns Italia! Che rabbia!Voglia di V!

cicciosenzaluce

Gio, 19/12/2013 - 17:38

A figlio49 ma cosa dici che i sinistri governano dal 49 ? Ma che sei scemo ? alolora De Gasperi,Scelba,Zoli,Segni,Fanfani,La Malfa,Malagodi,Merzagora,Tambroni ecc erano di sinistra o addirittura comunisti? Ma studia idiota,povero diavolo che non sei altro.

linoalo1

Gio, 19/12/2013 - 17:42

se,per caso,ilfuggitivo uccide una persona!Chi paga?Non certo il Giudice!Ma allora chi?Ma certo!Pagherà Berlusconi!Lui,per i Rossi,ha tutte le colpe di questo mondo!Sarebbe anche ora che lo incolpassero di qualcosa di nuovo!Abituati come eravamo a sentirne su di lui,ogni giorno!Ed adesso come faranno a sopravvivere LA7,RAi3 e tutti,ossia la maggioranza,i quotidiani di Sinistra?Entro pochi mesi,li vedremo,finalmente,fallire miseramente per mancanza di idee!Lino.

fedele50

Gio, 19/12/2013 - 17:46

omarre almu mokkettarr , le augura che faccia fuori berlusconi,io al contrario prefrirei che ad incontrarlo fosse lei per primo,cosi ci toglierebbe dalle palle un imbecille che spara minchiate., e associo tutte quelle teste sfatte di delinquenti comunisti che postano qui, per primo bado si, bracco baldo shoooooooooo

Ritratto di Y93

Y93

Gio, 19/12/2013 - 17:51

Giudice come mai i delinquenti se ne possono andare in giro senza problemi? e a Berlusconi " PERSONA ONESTA E CORRETTA" gli avete bloccato il passaporto..... dovreste rileggervi i manuali dei codici...e non i manuadi STALIN..... SONO UN CITTADINO ITALIANO E HO IL DIRITTO DI ESPRIMERE I MIEI PENSIERI..HO RISPETTATO SEMPRE TUTTI...MA, DA VERO ITALIANO , NON HO MAI AVUTO PAURA DI NESSUNO !!!!

Ritratto di ersola

ersola

Gio, 19/12/2013 - 17:57

ma massimo bocci è ancora latitante?

swiller

Gio, 19/12/2013 - 18:04

elalca. Concordo.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Gio, 19/12/2013 - 18:04

ATTENTI STASERA VERRA' A TROVARVI A CASA VOSTRA, LE POTENTI ED ATTREZZATE FORZE DELL'ORDINE ITALIANE NON RIESCONO A TROVARLO, CHIEDETE PORTO D'ARMA ED ALLENATEVI ITALIANI SIETE SOLI ED ADESSO VE NE LIBERANO 3.000

Ritratto di Nopci

Nopci

Gio, 19/12/2013 - 18:13

AI "Il giusto" "Omar El Mukhtar" VI FORNISCO DUE CINTURE DI ESPLOSIVO C4 E FATEVI ESPLODERE COME DUE LAMICAZI DOVE CI SONO TUTTI LA COMPANY DEMOCRAT PER IL BENE DEL PAESE.GRIDATE Allah akbar. PER VOI NON FIORI MA OPERE DI BENE.ثعابين

silvano45

Gio, 19/12/2013 - 18:13

speriamo che la prossima volta a dare un passaggio..... a questo signore sia lo stesso magistrato che te pareva difende a spada tratta i suoi errori tanto nessuno oserà ne contestarla ne punirla loro sono una casta che non devono rispondere a nessuno

silvano45

Gio, 19/12/2013 - 18:14

speriamo che la prossima volta a dare un passaggio..... a questo signore sia lo stesso magistrato che te pareva difende a spada tratta i suoi errori tanto nessuno oserà ne contestarla ne punirla loro sono una casta che non devono rispondere a nessuno

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Gio, 19/12/2013 - 18:15

...Vi siete fatto scappare i buoi ed ora andate cercando le corna!

Ritratto di Scassa

Scassa

Gio, 19/12/2013 - 18:15

scassa Giovedì 19 dicembre E' notte fonda e sto vivendo un sogno meraviglioso ....nella nebbiolina che tutto ovatta ,vedo avanzare una fila di uomini e donne con Tocco,cappa con nappe e Codici di Giustiniano portati sulla schiena come una soma . La fila entrava dal portone di un edificio con una gigantesca scritta che enunciava : il lavoro rende liberi ! Il più bello era che il sogno continuava con la lunga fila nera ,usciva dalla porta opposta e tutti finivano nelle fauci rombanti di un altoforno ,che tutto eliminava ,salvando solo i codici . E non ho nessuna intenzione di svegliarmi fino a che il sogno si trasformi in realtà !!!!!!!!

fedeverità

Gio, 19/12/2013 - 18:17

concordo con fedele50

Ritratto di Giuseppe da Basilea

Giuseppe da Basilea

Gio, 19/12/2013 - 18:23

Omar El Mukhtar quanto sei scemo.( x tuo post delle 15.47 )

Massimo Bocci

Gio, 19/12/2013 - 18:28

xersola, ...certo se continua e si implementa il vostro regime di criminali comunisti servi-EURO , non credo per molto e nessuno a un liberale come me dei giudicicchi (Rouge) di un regime dei LADRI47 darà un permesso premio, dato che per ora sono incensurato,non ho ammazzato nessuno non RUBO ABITUALMENTE COMUNISTA COOP, e soprattutto con grande piacere vi dico sempre in faccia chi siete e cosa fate, dunque sono uno destinato o predestinato ai vs, nuovi gulag. Comunque finché ci saranno ancora (per poco questi liberi fogli) almeno ricordarvi ogni giorno chi siete, CARE MERDE COMUNISTE!!!! ANTI ITALIANI....LADRI!!!! SERVI EURO!!!!

Giorgio5819

Gio, 19/12/2013 - 18:30

Questi due giudici, perfettamente degni dell'attuale magistratura italiana, devono solo pregare il loro dio che questa importante risorsa non commetta un altro omicidio, altrimenti sarà perfettamente legittimo che i famigliari della prossima vittima si rivalgano su di loro per avere una giustizia vera. E dicono anche, con la solita spocchia, che questo era un caso studiato a fondo, che il poverino andava gradatamente reinserito, belle bestie questi due, un pluriomicida da reinserire dove? In casa loro forse. Buffoni di corte.

Ritratto di orcocan

orcocan

Gio, 19/12/2013 - 18:32

Non ho dubbi che il provvedimento sia legittimo, ma e' mai possibile che un giudice, almeno UNO, alla lue di numerosi altri fatti, confessi di tanto di in tanto di avere umanamente sbagliato e che i magistrati in generale valutino attentamente e seriamente le loro decisioni?

Ritratto di scriba

scriba

Gio, 19/12/2013 - 18:37

MAGISTRATURA INDIPENDENTE. Fra tecnicismi sospetti e caso giudiziario "più studiato" pare che la magistratura voglia essere indipendente dal Diritto, dalla razionalità e dalla Giustizia. Questa è la strada giusta per far saltare in aria l'Italia.

maurizio50

Gio, 19/12/2013 - 18:41

E' grazie a questa giusizia di Pulcinella che da tutte le parti del globo si riversano in questo disgraziato Paese i farabutti di ogni razza, lingua e religione, sicuri dell'impunità pressocchè garantita! In cambio ci consoliamo con gli spèettacoli dei veri democratici Littizzetto, Benigni, Floris e compagnia cantante che tutte le sere ci spiegano comeè bello essere di idee avanzate, con i farabutti che imperversano!!Grazie anche ai GIUDICICOMPAGNI!!!!

viento2

Gio, 19/12/2013 - 18:50

Omar-vir o mar quande è bell par che sia stato visto nella via dove abiti tu tanto anche se ti a.....a non ti paga

killkoms

Gio, 19/12/2013 - 18:58

i giudici assolvono sempre se stessi!

killkoms

Gio, 19/12/2013 - 19:00

omar el muchtar,spero solo incontri il giudice che gli ha dato il permesso,o qualche di lui parente!

Seawolf1

Gio, 19/12/2013 - 19:03

Diamo un bel permesso premio alla magistrata, ora...

lamwolf

Gio, 19/12/2013 - 19:21

Le forze dell'ordine con indagini pericolose e dispendiose arrestano i delinquenti, criminali e come in questo caso killer pericolosissimi. La magistratura vaniva tutto e con semplicità incomprensibile e vergognosa li libera. Fate pagare a coloro che hanno cagionato questo spaventoso misfatto anche in denaro. Adesso come faremo a giustificare le centinaia di migliaia di euro in termine di arrivare alla nuova cattura del criminale, soldi pubblici? Fateli pagare a di con incompetenza e irragionevolezza ha causato questo mega danno alla collettività. E poi con la speranza che non ci siano prossime vittime. Siamo stufi di dover subire queste provocazioni, violenze e espressioni di incompetenza con i soldi nostri.

Ritratto di kinowa

kinowa

Gio, 19/12/2013 - 19:31

Secondo voi quel magistrato "IRRESPONSABILE" pagherà qualcosa? SICURAMENTE NO, anzi continuerà a fare carriera (con relativi aumenti considerevoli di paga). Nel frattempo se viene ammazzato qualcun altro, pazienza......

scipione

Gio, 19/12/2013 - 19:53

Da un lato un giudice da' una licenza premio a un serial killer che poi evade,dall'altra si impedisce a un perseguitato politico,piu' volte Presidente del consiglio, stimato,amato e votato da milioni e milioni di italiani,di partecipare a una riunione del suo partito europeo.Queste sono le conseguenze,rispettivamente, del " sinistronzo" buonismo criminale e dell'odio ideologico criminale.L'Italia e' ormai una " DEMOCRAZIA GIUDIZIARIA ".Dio salvi l'Italia.

italux64

Gio, 19/12/2013 - 20:14

Complimenti al giudice che gli ha dato il permesso: gli auguro anch'io di imbattersi nel signor Gagliano cosi' magari gli passa la voglia di concedere permessi premio. Ma da quando i criminali che sono in carcere per scontare una pena, ricevono premi? Sono senza parole. Quando si leggono certe notizie, viene solo da chiedersi se viviamo in un Paese che va al passo con i tempi ma dotato di senso civico o se invece chi dovrebbe tutelarci dai delinquenti e dovrebbe difenderci, ci espone invece a maggiori rischi.

timoty martin

Gio, 19/12/2013 - 21:27

chiediamo anche alle famiglie delle vittime se il permesso doveva essere autorizzato Il giudice in prigione, subito

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Ven, 20/12/2013 - 10:21

...I fatti smentiscono la "legittimità" del provvedimento.