Gerusalemme, ignoranza capitale

Il grande clamore di questi giorni e l'inverosimile dissociazione dell'Italia per la decisione del presidente Trump di stabilire la sede dell'ambasciata americana a Gerusalemme, sono la prova dell'ignoranza e dell'incompetenza del nostro governo e del consueto abusivismo dell'attuale ministro degli Esteri. Trump non ha inventato nulla e non ha fatto altro che prendere atto di una decisione del Parlamento israeliano. Ma nessuno sa che il vero Trump fu il democratico Clinton. Il Parlamento israeliano dichiarò Gerusalemme capitale dello Stato nel 1980, trentadue anni dopo l'indipendenza. Le ambasciate, pigramente, salvo qualche rara eccezione, rimasero a Tel Aviv, in attesa di una presa d'atto dai Paesi dell'Onu. Nel 1995 gli Stati Uniti decisero di riconoscere Gerusalemme capitale e, conseguentemente, di trasferirvi la rappresentanza diplomatica. Incoerentemente, e senza attenzione per la volontà dello Stato di Israele, i vari presidenti, tra demagogia e ipocrisia, hanno rinviato, di semestre in semestre, l'applicazione di quella legge per poter conservare il ruolo ambiguo degli Usa come potenza mediatrice tra israeliani e palestinesi. Giudicare politicamente una scelta o un'inadempienza amministrativa e arrivare a condannarla è una colpevole espressione di ragion di Stato che nega il senso stesso dello Stato. Vigliaccamente l'Italia, con altri Paesi canaglia, ha scelto questa strada, perseverando nell'ambiguità.

Commenti

chicasah

Mer, 13/12/2017 - 15:49

Tutto andrà a posto col tempo, anche Roma non fu subito ricosciuta capitale d' Italia.

amecred

Mer, 13/12/2017 - 16:10

Un po parziale come versione dei fatti. Dimentica di ricordare che Gerusalemme est non appartiene ad israele. Ne alcuna nazione ( inclusi gli USA) ne ha mai riconosciuto la sua occupazione che si protrae dal 1967.

corivorivo

Mer, 13/12/2017 - 16:14

se ancora a Bologna fanno i caroselli antifascisti nel giorno della strage alla stazione, sapendo tutti, servizi deviati e compagnucci organici, che a mettere le bombe furono i palestinesi, loro amicucci... se a governare le istituzioni ci sono don abbondi, prefiche rosse e ometti ridens, non c'è da stupirsi se Alfano rappresenta perfettamente l'italietta d'oggidì.

greg

Mer, 13/12/2017 - 16:26

CHICASAH - ma lei dimentica una cosa importante: Gerusalemme è la capitale di Israele da ben prima dell'arrivo di Cristo. Ma i deficienti dell'ONU affermano che a Gerusalemme gli ebrei non ci sono mai stati, che a Gerusalemme ci sono sempre e solo stati gli arabi, i filistei, i palestinesi. Un ente come l'ONU, tanto celebrato come il tempio dove si celebra la democrazia, che nega l'esistenza storica degli ebrei a Gerusalemme, e lo fa per opportunità, perchè ai funzionari dell'ONU piace vivere negli agi e nella ricchezza, pagati con i contributi di tutti gli stati del mondo, che sono obbligati a pagare per non essere tacciati di fellonia dal sig. Antonio Guterres (quello che ha negato l'equivalenza Ebrei e Gerusalemme). L'ONU oggi ha la stessa utilità della Unione Europea, cioè la burocrazia elevata a forma di verità suprema

174VAM

Mer, 13/12/2017 - 16:44

@ amecred occupazione dovuta a cosa? "forse" ad una reazione israeliana ad una concreta minaccia (o sarebbe meglio dire imminente) di attacco da parte di Egitto, Siria, Iraq e Giordania?

Ritratto di bassfox

bassfox

Mer, 13/12/2017 - 16:46

quindi secondo voi Italia, Francia, Germania, Regno Unito e Svezia sarebbero paesi canaglia, mentre l'eroe è Trump... altro che mondo al contrario!

Ritratto di bassfox

bassfox

Mer, 13/12/2017 - 16:47

@greg: quindi restituiamo gli USA ai pellerossa? e il sudamerica agli Indios? e l'Australia? io sono d'accordo, ma la vedo poco fattibile...

Ritratto di 51m0ne

51m0ne

Mer, 13/12/2017 - 16:47

anche il libero pensatore Sgarbi si accoda per genuflettersi di fronte ai padroni.

MOSTARDELLIS

Mer, 13/12/2017 - 16:53

L'ONU è una delle istituzioni peggiori che esistono oggi. E' altamente imparziale e i suoi dirigenti guadagnano cifre pazzesche per fare i comunisti nel mondo. Bella roba. E poi, brutti ignorantoni, ha ragione Sgarbi, Gerusalemme è stata da sempre la capitale di Israele. Andatevi a leggere un po' di storia. Alfano, non vediamo l'ora che te ne vai a casa.

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Mer, 13/12/2017 - 17:55

La vigliaccheria è di casa nel suo Paese , Mr. Sgarbi : ad essere precisi è nel dna , salvo eccezioni sempre più rare ormai : Lei è una di queste eccezioni . Yeeeeeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh .

manson

Mer, 13/12/2017 - 17:55

Ma quali padroni? Sono i cattocomunisti che da anni si inchinano agli islmaici pertmettendo loro di importare ed imporre il loro lercio modo di essere e di concepire donne e non islamici e favorendo la loro proliferazione.

anfo

Mer, 13/12/2017 - 18:03

Grande Vittorio, analisi pragmatica e razionale. greg condivido in tutto!

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Mer, 13/12/2017 - 18:17

Mi sorprendo della svista macro di Vittorio. Io condivido in pieno la posizione del nostro Governo e dei confinanti europei. Questo affondo di Trump su Gerusalemme è di una gravità mostruosa, che ci riporta ai tempi di Erode. Gerusalemme è sempre stata la Capitale di tutte le popolazioni del Medio Oriente, da cinquemila anni, quando gli ebrei non esistevano. Consegnarla ora nelle mani di Netanyahu è il più grave oltraggio che si possa compiere sul corpo nobile delle altre civiltà presenti. -18,17 - 13.12.2017

glasnost

Mer, 13/12/2017 - 18:25

La diplomazia italiana è inesistente. Si accoda sempre a tutti quelli che sono di sinistra nel mondo. Ricordate le "sanzioni" alla Russia di Putin che stanno costando tanti soldi alle nostre imprese?

glasnost

Mer, 13/12/2017 - 18:27

Gli Italiani più sono di sinistra più inseguono Hitler nell'odio verso gli Ebrei.

mich123

Mer, 13/12/2017 - 18:51

Lasciamo stare Trump, un ignorante che ha portato in politica i suoi meschini trucchetti commerciali. Teniamoci ai fatti. La strage degli ebrei (che purtroppo non é un'invenzione) non l'hanno fatta i palestinesi, l'hanno fatta i tedeschi. Oggi in Germania ci sono 6 milioni di turchi. Se al loro posto si fossero accasati lì 6 milioni di ebrei invece che in Medio Oriente (come c'erano prima della guerra) non ci sarebbe il casino che c'é oggi. E probabilmente ci saremmo anche risparmiati ISIS e Bin Laden.

gcf48

Mer, 13/12/2017 - 19:19

sign Dario da 5000 anni la capitale del medio oriente? Suvvia ripassi un po' la storia. E se gli ebrei non esistevano non esistevano pure i musulmani. nel 3000 ac c'erano i cananei. cordialmente

Cheyenne

Mer, 13/12/2017 - 19:32

Si, caro Vittorio, ma clinton era dem quindi NON attaccabile dagli idioti europei. Figuriamici abbiamo il ministro della difesa che non sa che la famosa bndiera era addirittura una bandiera della marina prussiana prima di esserla del I° Reich, pretendiamo che gentilone sappia che fu clinton a riconoscere de jure capitale Gerusalemme?

faman

Mer, 13/12/2017 - 22:25

idioti europei, ONU istituzione comunista (mah), tutti sanno che a Bologna la bomba l'hanno messa i palsetinesi (voi lo sapevate?). Italia, Francia, Germania, Regno Unito e Svezia (anche la Russia), sarebbero paesi canaglia. Ma i bravi e i furbi chi sono?

Ritratto di rapax

rapax

Gio, 14/12/2017 - 00:38

mich123 i palestinesi erano alleati dei nazisti...ergo

umbertoleoni

Gio, 14/12/2017 - 01:04

BASSFOX, io mi chiedo da decenni la ragione per la quale i comunisti italiani, si strappano i capelli per Gerusalemme capitale di Israele e per Israele stessa che ha strappato la terra ad un stato mai esistito, e non spendono una parola per il genocidio di italiani consumatosi in Istria 70 anni fa ? Possibile che la cecita' politica (retaggio della politica antisraeliana dell'URSS) di voialtri comunisti, possa rendervi cosi stupidi da associarvi immancabilmente a chi per codardia o per interesse, si schiera dalla parte della violenza e del terrorismo ?

Agev

Gio, 14/12/2017 - 01:42

Dario Maggiulli sai quanto mi sei nel cuore ma sinceramente non vedo il disastro o problema creato da Trump anche perché mi risulta che la prima cosa che ha fatto è stata quella di riconoscere e rendere ufficiale al mondo e per primo lo Stato Sovrano della Palestina. La seconda è stato di ufficializzare Lo stato Sovrano di Israele . Da qui finalmente si parte per creare la pace fra i due stati e relative popolazioni Al Di La delle volontà che li vogliono volutamente per interessi più sottili perennemente in conflitto ed in guerra ma soprattutto sta azzerando il Mossad Israeliano che è il vero cancro della situazione degli ultimi 50 anni. Gaetano

seccatissimo

Gio, 14/12/2017 - 06:08

E' vero, in merito all'argomento Gerusalemme capitale di Israele, i paesi Italia, Francia, Germania, Regno Unito e Svezia sono da considerarsi paesi vigliacchi e per tanto canaglia, mentre Trump è soltanto un capo di stato di buon senso che ritiene giusto ed opportuno, come avviene in tutto il mondo, che l'ambasciata del suo paese, gli USA, abbia sede nei pressi della capitale, nella fattispecie Gerusalemme, del paese ospitante, Israele.

seccatissimo

Gio, 14/12/2017 - 06:14

x Dario Maggiulli Mer, 13/12/2017 - 18:17 Ma Lei ci è o ci fa ?

Popi46

Gio, 14/12/2017 - 07:19

@amecred:Gerusalemme est è solo un'indicazione geografica (come Roma nord o Milano est) per il semplice motivo che uno stato palestinese non è ancora mai esistito e non solo per volontà degli israeliani....Pretendere con la violenza (attentati contro civili inermi) di essere cittadini di uni stato inesistente è delirio. Che so io,se i rom presenti in Italia mettessero bombe a dx e a manca per divenire proprietari di pezzi di territorio su cui insistono i loro insediamenti,lo Stato italiano sarebbe d'accordo? E questo non pensando al peso della Storia.

Ritratto di Vendetta

Vendetta

Gio, 14/12/2017 - 07:22

Sgarbi per favore ti mancava di avere il tuo spazio nel giornalucolo di Re Silvio ! E vero i migliori cortigiani vanno trattati con riguardo solo per tutti quei mal di schiena che devi sopportare.......... Ahhhhhhh !!! Il mio bel Lecchino

Ritratto di nutella59

nutella59

Gio, 14/12/2017 - 08:07

L'IGNORANZA REGNA SOVRANA. Anche Sgarbi ignora che Gerusalemme è Capitale dello Stato d'Israele sin dal Novembre 1949, quando vi fu trasferita da Tel Aviv. Inoltre, non fu MAI capitale per nessun altro, a parte gli Ebrei, che da tremila anni pregano in direzione di Gerusalemme, la menzionano tutte le volte che pregano o mangiano farinacei e frutta...mentre nel Corano Gerusalemme non appare neppure una volta... MENTIRE SUI FATTI È RETAGGIO DEGLI STOLTI E DEI LORO ALLEATI, consapevoli o meno.

DemetraAtenaAngerona

Gio, 14/12/2017 - 08:42

La STORIA RECENTE, RIFLETTIAMO...Eterno Andreotti. È sceso il silenzio, ieri, nell’aula di Palazzo Madama quando il senatore a vita è intervenuto nel dibattito sulla guerra in Libano. «Credo che ognuno di noi, se fosse nato in un campo di concentramento e non avesse da cinquant’anni nessuna prospettiva da dare ai figli, sarebbe un terrorista»... il divo Giulio espone limpido una posizione che ha ispirato quasi mezzo secolo di politica estera «realista» all’italiana…. E pazienza se certe posizioni espressamente filoarabe non esistono più neanche nell’odierno centrosinistra (quello riformista, ovviamente), Andreotti ha ricordato che nel ‘48 l’Onu ha creato lo stato di Israele e lo stato palestine se, ma «lo stato di Israele esiste, lo stato arabo no.- Andreotti disse anche che i vicini non si possono scegliere e aggiungo che di alcuni abbiamo necessità... GAS. At

DemetraAtenaAngerona

Gio, 14/12/2017 - 08:47

Ora, essendo ebreo anch’io, per dovere di onestà intellettuale è giusto che dichiari la mia posizione perché essa è tutt’altro che neutrale. Sostengo con piena adesione i diritti del popolo Palestinese, non contro Israele, ma perché il loro riconoscimento è, a mio parere, precondizione per ogni trattativa che porti alla pace. Ritengo che la responsabilità principale (non unica) dell’attuale disastro, abbia origine nella cinquantennale occupazione da parte dell’esercito e dell’Autorità israeliana e la relativa illegittima colonizzazione delle terre che appartengono ai palestinesi secondo i decreti della legalità internazionale. 1di2

DemetraAtenaAngerona

Gio, 14/12/2017 - 08:51

Su Gaza, l'occupazione” è esercitata sempre da parte dell’autorità civile e militare di Israele con un ininterrotto assedio e comporta il totale controllo dell’entrata e uscita delle merci e delle persone, dello spazio aereo, marittimo, delle risorse idriche, energetiche e persino dell’anagrafe. I tunnel, in qualche misura, sono una risposta a questo stato di cose. I missili lanciati contro la popolazione civile di Israele sono atto di guerra illegale secondo le convenzioni internazionali, ma non si può far finta di dimenticare che un assedio è esso stesso atto di guerra. MONI OVADIA (Ebreo) ----- Atena pensa che aiuterebbe pensare che prima di essere cristiani ebrei islamici ecc ecc siamo tutte persone vedi DNA sangue organi ecc

DemetraAtenaAngerona

Gio, 14/12/2017 - 09:55

Concludo dicendo che quando gli ebrei guidati da Mosè giunsero nella Terra Promessa quella Terra non era disabitata...cosa accadde? Leggere Deuteronomio 7...Ora Atena dea della ragione crede che la cosa migliore da fare sia di riporre le parti della Bibbia, del Corano ecc “non propriamente pacifici” di usare la Ragione che ti fa vedere che l’altro, altro non è che una persona come te...uguale uguale...di con di vedere ugualmente aria terra acqua ecc e se proprio si vuole pregare si preghi assieme in un comune Pantheon il Creatore, Creatrice, o Dee o Dei tutti apprezzeranno… Non credo apprezzino che si ammazzi o ci si ammazzo in nome loro...Gerusalemme Tempio di Tutte le Religioni e che tutti vadano a pregarci in Pace pacificamente verso tutti. At

gian paolo cardelli

Gio, 14/12/2017 - 10:04

Prego verificare sui dizionari, per favore: "stato: insieme di Istituzioni e leggi riconosciuto internazionalmente che esercita la sovranità su un territorio delimitato da confini anch'essi riconosciuti internazionalmente" ; "popolo: insieme delle persone fisiche legate ad uno stato da vincolo di cittadinanza" ; "popolazione : insieme delle persone fisiche che risiedono in uno stato, siano essi cittadini oppure no" ; "nazione: aggregato umano individuabile per almeno una comunanza di lingua, tradizioni, usi, costumi, RELIGIONE, ecc." ; "stato nazionale: situazione in cui uno stato è abitato nella quasi totalità da persone appartenenti ad una sola nazione" (stato plurinazionale si deriva da questa definizione). Poiché uno "Stato palestinese" non esiste e non è mai esistito usare il termine "popolo palestinese" è fuorviante, ovvero usato in malafede, ed allo stesso tempo "popolazioni palestinese" rientra nella retorica politica, sempre attuata in malafede, non nella realtà. Buona riflessione, a chi vorrà farla.

gian paolo cardelli

Gio, 14/12/2017 - 10:15

Demetraecc. :il "popolo palestinese" non è mai esistito ; fu inventato dagli ARABI dopo la sconfitta del 1967 per poter continuare ad accampare pretese su territori che ormai avevano perduto. La prova? Non esiste alcun documento, storico, politico, sociologico ecc., antecedente al 1967 che ne parli ovvero si limiti a citarlo.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Gio, 14/12/2017 - 10:32

amecred - Corretta la sua sottolineatura. D'altro canto Trump aveva fatto questa promessa in campagna elettorale, piacevole o meno che possa essere stata. Che poi ci sia chi abbia chiarito che anche altri presidenti Usa in precedenza abbiano detto la stessa cosa di Trump, è inutile evidenziarlo secondo l'equazione repubblicani destra e democratici sinistra (equazione del tutto fallace: in Usa comandano note lobby che sostengono chi porta avanti i loro interessi). L'Ue è solo capace di mettere le mani intasca agli europei sotto dettatura della Merkel, per il resto è inesistente. Ci dovrebbe essere un ripasso della costituzione di Hamas per comprendere quanto odio millenario abbia sta gente contro gli ebrei. Ma tant'è..

DemetraAtenaAngerona

Gio, 14/12/2017 - 10:45

Ivan Pappe storico israeliano ebreo ha scritto un libro ben documentato "La pulizia etnica della Palestina" non esisteva? Inventato? Milioni di persone sono li oggi che tali si dichiarano...per quanto la mia simpatia intellettuale ecc possa andare verso la cultura ebraica il problema si pone...credo sia bene una convivenza pacifica dentro gli stessi confini o separati con accordi tra le due parti che non portino a spargimento di altre sangue...proclamare Gerusalemme città santa delle tre religioni monoteiste ecc potrebbe essere una soluzione, le altre soluzioni sono a rischio spargimento sangue...la ragione mi dice che siamo tutte persone invito a fare altrettanto per evitare altre morti. At

sirio900

Gio, 14/12/2017 - 11:09

Trasferiamo l'ONU da New York a Gerusalemme, oltre che capitale delle tre religioni monoteiste del mondo a capitale della diplomazia, con lo status di città aperta al mondo, a tutto il mondo

@ollel63

Gio, 14/12/2017 - 11:19

il cancro comunista è diventato metastasi e condurranno alla morte l'intero mondo civile. Occorre estirparlo, bruciarlo, sotterrarlo. E che non se ne parli mai più.

greg

Gio, 14/12/2017 - 11:47

BASSFOX - e lei si meraviglia se viene definito un minus habens, sia mentale che ideologico? Seguendo il suo ragionamento, cosa facciamo, andiamo indietro nel tempo e restituiamo ai pongidi il dominio sugli alberi che gli ominidi scipparono loro imparando anche a camminare, oltre che continuare a deambulare fra i rami? Oppure restituiamo ai Neanderthal i territori che il Sapiens prese per se, obbligandoli addirittura ad estinguersi? Oppure costringiamo tutti gli inglesi discendenti dai Pitti e restituire alle popolazioni originarie le terre del sud del paese? oppure scacciamo tutti gli inglesi di discendenza Vikinga dall'Inghilterra? Oppure rimandiamo nel lontano est asiatico tutte le popolazioni nomade che invasero ed occuparono le pianure russe e l'Europa? ecc ecc ecc IO VEDO POCO FATTIBILE CHE UNO CON LA SUA TESTA ABBIA LA FACOLTA’ DI SCRIVERE LE IMBECILLITA' CHE LEI SCRIVE. Ma non per nulla lei si chiama BASSFOX, Volpe Bassa, di intelligenza

greg

Gio, 14/12/2017 - 11:49

DARIO MAGGIULLI - la gravità mostruosa è che la natura consenta a gente come lei di riprodursi

gcf48

Gio, 14/12/2017 - 11:58

greg aggiungo che quelle popolazioni nomadi erano i TURCHI

gcf48

Gio, 14/12/2017 - 12:01

vendetta lei è proprio assurda. sempre fuori tema

Creolasabra

Gio, 14/12/2017 - 12:11

Le persone che tanto difendono i Palestinesi a spada tratta accusando Israele dimenticano alcuni passi: Dopo la guerra di Indipendenza del 1948 tutti i territori non occupati da Israele furono ANNESSI dagli stati amici arabi: alture del golan dalla Siria, Cisgiordania dalla Giordania e Gaza dall'Egitto.Tutti questi stati se ne sono altamente fregati dei fratelli palestinesi, al punto che la peggior strage contro i Palestinesi è stata perpetrata da re Hussein di Giordania nel famoso Settembre Nero. Israele ha conquistato Gerusalemme est togliendola ai giordani, non ai palestinesi.

Ritratto di fioellino

fioellino

Gio, 14/12/2017 - 12:36

Grazie Sgarbi di avere, come sempre, saputo e voluto spiegare la realtà effettuale dei fatti. Agli altri manca l'onestà intellettuale che la distingue.

Ritratto di JSBSW67

JSBSW67

Gio, 14/12/2017 - 12:46

@Creolasabra Lei ha ragione da vendere, ma i fatti che riporta mica ci sono sui libri del "minculpop".

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Gio, 14/12/2017 - 13:01

Bravo Sgarbi ,ha sintetizzato benissimo la situazione.Il problema ,oggi, è che i pavidi , incapaci ed ignoranti,politici condannano tutto quello che dice Trump . Si ricordi la farsa del muro fra USA e Messico ; più di 1.000 KM preesistenti sono passati inosservati ma appena ne ha parlato Trump è successo uno scandalo Internazionale .

Ritratto di cicopico

cicopico

Gio, 14/12/2017 - 13:58

storicamente gerusalemme e sempre stata ebraica,e giusto che rimanga ebraica.

Silvio B Parodi

Gio, 14/12/2017 - 14:07

andate a leggere su internet. *la storia di Israele* e vedrete che lo Stato di Israele esisteva gia' nel Paleolitico, cioe' 6000 anni a.c. e guardatevi le cartine geografiche del 830 a.c. dove si vede . **LO STATO DI ISRAELE**bello scritto in grande e **la palestina **non esisteva, e' stata inventata nel 1947, consiglio a TUTTI di leggere e consultare le carte prima di strafonchiare balle!!!!

billyserrano

Gio, 14/12/2017 - 14:14

Secondo me i comunisti italiani e non, sono arrabbiati con Hitler perchè non ha finito il "lavoro". Ma c'è di peggio, loro vorrebbero far sparire il popolo israeliano dalla faccia della terra ma sono vigliacchi, non hanno il coraggio di farlo e sperano nei palestinesi. Che purtroppo per loro fanno solo casini.

faman

Gio, 14/12/2017 - 18:44

@ollel63, delirio demenziale