Il giallo della Ong Lifeline: non risulta sui registri navali

Nuovo salvataggio, nuovo caso Ong. Il governo italiano ha messo nel mirino la Lifeline che ignorando le indicazioni di Tripoli e di Roma ha recuperato 250 migranti in mare

Nuovo salvataggio, nuovo caso Ong. Il governo italiano ha messo nel mirino la Lifeline che ignorando le idicazioni di Tripoli e di Roma ha recuperato 250 migranti in mare. E adesso è braccio di ferro con l'esecutivo italiano. Salvini è stato chiaro: "L'Italia la vedrete in cartolina". Il Viminale inoltre ha chiesto alla Ong di far sbarcare i migranti salvati in Olanda. Già perché la nave Lifeline batte bandiera olandese. Ma su questa imbarcazione c'è un piccolo giallo. L'imbarcazione è l'unica nave presente a largo delle coste libiche dopo l'attracco della Aquarius a Valencia. La Lifeline di fatto ha sede a Dresda in Germania e ha debuttato nei salvataggi in mare nel settembre 2016. Lifeline ha dichiarato di battere bandiera olandese. Ma a quanto pare nei registri navali dell'Olanda non risulta nessuna imbarcazione con il nome Lifeline perché si tratterebbe di una nave piccola.

Di fatto si tratterebbe di una sorta di "nave fantasma" su cui il Ministero dei Trasporti ha chiesto che venga avviata una indagine: "Ad oggi non abbiamo ancora riscontri sull'effettiva appartenenza all'Olanda della nave ONG Lifeline, come anche della Seefuchs, che pure batte bandiera dei Paesi Bassi. Per questi motivi sono costretto a chiedere alla Guardia Costiera italiana di avviare un'indagine di bandiera per verificare l'effettiva corrispondenza tra il vessillo battuto dalla nave e l'appartenenza a quella stessa nazionalità. Vi terrò aggiornati sugli sviluppi, ma di certo vi anticipo che il diritto del mare non permette la navigazione a navi non regolari", ha affermato il ministro Toninelli. Insomma il braccio ferro tra il governo e la Ong è solo all'inizio.

Commenti

Giorgio5819

Gio, 21/06/2018 - 15:05

Non risulta sui registri navali ? Affondatela, nessuno reclamerà, se non esiste...affondatela immediatamente, niente fantasmi in giro...

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 21/06/2018 - 15:54

Nave pirata..inquadrarla collimare e UNO VIA UNO PER VIA alla linea di galleggiamento!!!

MARCO 34

Gio, 21/06/2018 - 16:36

Giorgio5819 - Purtroppo non è cosi facile; ma sarebbe la soluzione dei problemi che questi farabutti ci stanno creando. Io penso che una soluzione legale ci sarebbe: Consentire l'approdo in Italia, sequestrarla, arrestare tutto l'equipaggio e processarlo per direttissima, rendere la nave inutilizzabile e, a pena scontata, rimpatriarli a proprie spese col divieto di ritornare in Italia neanche per turismo

maricap

Gio, 21/06/2018 - 16:43

Era immatricolata in Via delle botteghe Oscure, poi si sono dimenticati di fare il passaggio al Nazareno. Comunque sempre comunista è. Ahahah

Giorgio5819

Gio, 21/06/2018 - 17:05

MARCO 34, mi permetta, si fa e basta, senza nemmeno stare a raccontare la rava e la fava... sono come i pirati, li affondi e ciao...

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 21/06/2018 - 17:32

Usare le stesse regole d'ingaggio che si applicano nel'Oceano Indiano contro la pirateria!